Home chi e dove news agenda documenti rassegna stampa links

 

 

Treni e TAV a Trieste: NEWS

 

progetto preliminare: tavola 1/2  ( 2.576KB)  -   tavola 2/2  ( 2.482KB)

 

studio di impatto ambientale - sintesi non tecnica  ( 33MB)

 

il progetto      -      le due varianti

 

le nostre osservazioni ( 2.134KB)

 

 

 

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 19 luglio 2017

Mazzoncini: Ferrovie pronte a investire sul porto di Trieste -
L'ad: «Lo scalo sta crescendo più di tutti. Stiamo lavorando con il ministero per individuare gli interventi sul retroporto»

Il patto di Campo Marzio fa rinascere la stazione - Firmato il protocollo fra governo, Fs, Regione e Comune. Arrivano 4 milioni
Moretti rilancia e annuncia anche la copertura dei binari con altri investimen

I big "battezzano" la linea storica - Le rotaie che collegano Trieste al Carso ripercorse con un convoglio d'epoca
Il futuro della stazione di  Campo Marzio è dunque delineato, e in questa ottica l'antico "valico di Monrupino" sarà mantenuto in esercizio e potenziato.

Primi cantieri entro un mese - La sfida coinvolge Miramare

Si punta in chiave turistica sul collegamento via rotaia attraverso Opicina e Rozzol - E verrà realizzato un percorso pedonale tra la stazione di Massimiliano e il Castello

Mozione in Consiglio a difesa della collezione
La firmano i consiglieri di Forza Italia Piero Camber, Alberto Polacco e Michele Babuder.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 18 luglio 2017

«Chi vigilerà sul Museo ferroviario?» - L'amarezza del Dlf escluso dopo 43 anni: «Chiusura inspiegabile senza un cantiere»
Il Dlf ha appreso così due giorni fa di essere stato estromesso dopo 43 anni di onorato servizio dal museo che aveva fondato nel 1974.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 17 luglio 2017

Polo intermodale a ritmo serrato - Il cantiere procede a tutta velocità. Il secondo lotto al traguardo in febbraio
RONCHI DEI LEGIONARI - I lavori procedono speditamente ed i tempi, stando proprio al massiccio impiego di forze lavoro, saranno sicuramente rispettati.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 6 luglio 2017

Referendum a settembre sulla Capodistria-Divaccia
Dopo un acceso dibattito in Parlamento la Slovenia ha deciso per il suo "election day". Il prossimo 24 settembre, infatti, gli elettori si recheranno alle urne sia per scegliere il nuovo presidente della Repubblica, sia per esprimere il proprio parere in merito al referendum abrogativo della legge sul raddoppio della linea ferroviaria Capodistria-Divaccia.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 1 giugno 2017

Il 18 luglio la firma del ministro FRANCESCHINI - Il rilancio del Museo ferroviario passa dal valico di Monrupino
Il prossimo 18 luglio verrà sottoscritto, alla presenza del ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini, il protocollo per l'avvio dei lavori finalizzati al ripristino della stazione museo di Campo Marzio di Trieste che sarà collegata al Castello di Miramare, ripercorrendo la vecchia ferrovia di Rozzol, che verrà completamente riattivata.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 31 maggio 2017

Museo ferroviario, restyling da settembre - Il direttore della Fondazione Fs scopre le carte. A breve la firma dell'accordo rifare facciata e interni. Caccia ad altri 15 milioni

La svolta c'è davvero. E ha due date: luglio, innanzitutto, per la firma di un accordo con cui dare il via ufficiale ai lavori, e settembre per aprire i cantieri veri e propri. Ieri mattina il brioso direttore di Fondazione Fs, Luigi Cantamessa, ha scoperto le carte sul futuro del Museo Ferroviario. La riqualificazione interesserà sia la facciata che gli interni per 4 milioni di euro.

In carrozza da Campo Marzio a Miramare - Viaggio inaugurale in estate con Franceschini. In futuro corse ogni weekend. E si pensa al biglietto unico
Il taglio del nastro per la ristrutturazione del museo dell'ex stazione di Campo Marzio è atteso dunque a luglio con i vertici di Ferrovie, ministero dei Beni culturali, Regione e Comune.

In piazza Libertà “lifting” ai servizi igienici

Non c'è solo Campo Marzio. Perché sono in programma dei lavori anche alla stazione ferroviaria di piazza Libertà.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 maggio 2017

Museo ferroviario a un passo dalla svolta - Oggi il sopralluogo del direttore di Fondazione Fs Cantamessa. Attesa per l’avvio dei primi lavori di restauro da 3,5 milioni
Oggi il giovane direttore della Fondazione Fs, Luigi Cantamessa, sarà a Trieste quasi in incognito a rivelare se il suo sogno può diventare realtà.

La “desertificazione” ferroviaria con l’Istria e con Fiume - La lettera del giorno di Luigi Bianchi

Con la caduta dei confini e con la divisione della Jugoslavia, la continuità della rotaia europea è stata compromessa, in contrasto con l’esigenza del coordinamento e dell’integrazione dei trasporti, che è alla base della mobilità sostenibile a misura di pedone e della logistica di livello europeo.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 22 maggio 2017

Il trenino pronto a ripartire sulle rotaie di Porto vecchio - L’annuncio degli assessori Rossi e Polli: «Allo studio l’utilizzo dei binari storici»
Tramway Tpv: «Tornerà per la mostra sui 160 anni della Ferrovia Meridionale»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 13 maggio 2017

Campo Marzio - Testimonianze umane e non sulla ferrovia Transalpina
Ritorna la storia della ferrovia Transalpina, l’importante arteria ferroviaria che nel secolo scorso contribuì in maniera determinante allo sviluppo economico di Trieste. Questa volta ritorna in una rassegna allestita al Museo Ferroviario di Campo Marzio a pochi mesi dal suo 110° anniversario.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 29 aprile 2017

Capodistria-Divaccia, no alla legge - Stop all’iter per il raddoppio: il Consiglio di Stato boccia il piano finanziario ritenuto lacunoso e oneroso

LUBIANA - La legge ora torna in Parlamento dove dovrà essere riapprovata ma solamente a maggioranza assoluta.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 16 aprile 2017

Pacchetto da 3,4 miliardi per le grandi opere in Fvg - Circa 1,8 miliardi per la velocizzazione della linea ferroviaria Venezia-Trieste

Gli interventi sulla Terza corsia e per il porto. C’è anche una pista ciclabile   -   LE OPERE PRIORITARIE NEL FVG

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 8 aprile 2017

Transalpina, linea per Vienna dimenticata e mai riaperta - LA LETTERA DEL GIORNO di Luigi Bianchi
Il 2016 è trascorso senza la riapertura della Transalpina. A Trieste i 110 anni del secondo collegamento Vienna - Trieste sono passati inosservati, contrariamente a quanto avvenuto in Austria e Slovenia, dimenticando che dal 1906 il capolinea triestino della Transalpina è la stazione di Trieste Campo Marzio, sede del Museo Ferroviario.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 31 marzo 2017

L’iniziativa - Maratona senza confini per rilanciare le ferrovie
Sono partiti ieri per una mini maratona ferroviaria transfrontaliera attraversando tre differenti Stati: Italia, Slovenia e Austria. La Confederazione mobilità dolce (Co.Mo.Do) dedica a livello nazionale per il secondo anno un mese intero all'uso di treni, bici e passeggiate con varie tappe italiane assieme alla X edizione della “Giornata/e nazionale delle ferrovie non dimenticate”.

Luka Koper sfida il governo sulla ferrovia - Tasse sulla movimentazione e aumenti di pedaggi per finanziare la Capodistria-Divaccia: protestano vertici e sindacati del porto
Secondo Luka Koper, in questo modo il porto perderebbe la sua competitività, rischiando quindi di perdere, di conseguenza, anche i traffici.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 30 marzo 2017

In treno da Trieste a Villaco. Nuova linea da giugno 2018.

Il prolungamento pilota su Trieste del Villaco - Udine scatterà a giugno 2018 per la durata di un anno e assicurerà l’estensione del collegamento ferroviario il sabato e la domenica.

 

 

FERPRESS.it - MERCOLEDI', 29 marzo 2017

Ferrovia Transalpina: De Caro, nei progetti dell’APDS Adriatico Orientale c’è uso come collegamento porto Trieste-Villa Opicina    (vedi interrogazione Prodani)
L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale riferisce che la linea Transalpina presenta dei condizionamenti all’esercizio dei treni merci per le forti pendenze nella direzione Porto-Villa Opicina e per la sua portata dei treni inferiore alla media; la portata è tuttavia migliorabile con piccoli interventi e vanno rivisti i profili delle gallerie per consentire il transito dei container ”.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 25 marzo 2017

Capodistria-Divaccia verso il raddoppio - Lubiana ora accelera - Il governo punta a far approvare la legge entro luglio - Ungheria, Slovacchia e Cechia fra i potenziali investitori
La bozza prevede un partenariato pubblico-privato per finanziare l’opera in parte con fondi statali e in parte con fondi di altri Paesi e privati interessati.

 

 

FERPRESS.it - VENERDI', 17 marzo 2017

Slovenia: linea Capodistria-Divaccia, presentata bozza di legge sul secondo binario
L’intervento sarà fondato su un partenariato “pubblico-pubblico”, anziché su una partnership pubblico-privata, come veniva auspicato fino a non molto tempo fa dal governo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 7 marzo 2017

Capodistria-Divaccia - Il primo raddoppio vale 1.500 treni in più - Entro maggio la nuova tratta di binari sino a Villa Decani -  Il costo complessivo dell’opera ammonta a 25,5 milioni

I NUMERI DEL PORTO - Luka Koper movimenta attualmente 90 convogli al giorno - L’appalto è stato sottoscritto nel giugno scorso e i lavori sono iniziati a pieno regime in agosto.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 13 febbraio 2017

Lo spettro dei treni veloci torna ad agitare il Carso - Ambientalisti in allarme dopo la notizia di un rinnovato interesse delle Ferrovie
Pressing bis sulla Regione per fare chiarezza sui progetti per la Venezia-Trieste

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 9 febbraio 2017

Trieste-Mestre in 70 minuti, più fantasia che realtà - LA LETTERA DEL GIORNO di Brunello Zanitti Giuliano

In merito all'enunciata futura velocizzazione dei Traffici su Rotaia "70 minuti per percorrere la Tratta Ferroviaria Mestre/Trieste" penso sia condivisibile l'affermazione che possano sorgere alcuni velati e giustificati dubbi/perplessità sia per la velocità che per la reale capacità di poter smaltire i traffici merceologici attuali/futuri generati dallo Scalo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 7 febbraio 2017

Beffa per i pendolari - Abbonamenti ai treni più cari da dieci anni - Algoritmo errato, pagano fino al 33% in più. Trenitalia ammette ma incolpa le Regioni: toccava a loro. In Fvg si valuta
Su richiesta di Trenitalia, la Conferenza delle Regioni si riunirà entro fine mese. Assoutenti cercherà di far valere i diritti dei pendolari puntando a un ritocco (al ribasso) delle tariffe da aprile.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA,5 febbraio 2017

Alta velocità - «Da Trieste a Mestre in 70 minuti si andrà a 200 chilometri orari» - la ferrovia superveloce

L’ad del Gruppo Fs Mazzoncini annuncia l’avvio del cantiere sulla linea: lavori finiti entro 7 anni Ma avverte: «Stop alle nuove stazioni, solo il transito nelle città rende sostenibili le Frecce»

I precedenti - Il primo progetto 25 anni fa: dalla Tav all’adeguamento
Alla fine il governo ha sciolto il grande nodo di Vicenza che per anni ha appeso a un filo il proseguimento dell’alta velocità a Est d’Italia. Il primo febbraio il ministro Graziano Delrio ha firmato il protocollo d’intesa per l’attraversamento del capoluogo berico. Ora Rfi e Italferr procederanno alla progettazione preliminare che dovrà concludersi ad agosto.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 24 gennaio 2017

In treno all’aeroporto - Parte il cantiere dopo 29 anni di attesa - Lo scalo di Ronchi sarà collegato alla linea Trieste-Venezia - Al via i lavori del polo intermodale da 17,2 milioni di euro
Era il 1988 quando il polo intermodale di Ronchi dei Legionari veniva inserito nel piano regionale dei trasporti. Ieri, 29 anni dopo, l'area di 20mila metri quadrati compresa tra l'aeroporto e la linea ferroviaria Trieste-Venezia ha ospitato la cerimonia per la posa della prima pietra. I cantieri verranno chiusi tra un anno e il primo convoglio ferroviario fermerà nel febbraio del 2018.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 gennaio 2017

Due treni veloci al posto degli Intercity - Intesa fra Serracchiani e vertici Fs dopo le proteste per i tagli sulla Trieste-Mestre. Si parte lunedì. Invariati orari e fermate
UDINE - I due Intercity Trieste-Venezia cancellati trovano altrettanti sostituti. Debora Serracchiani e Mariagrazia Santoro tornano dalla missione romana con la buona notizia per gli utenti penalizzati da lunedì scorso dal doppio taglio dell'Ic 734 con partenza da Trieste alle 22.06 e arrivo a Mestre alle 0.05 e del 735 in partenza da Mestre alle 5.50 e arrivo a Trieste alle 7.46.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 19 gennaio 2017

Treno per l’aeroporto: il Cipe stanzia tutti i fondi
L’annuncio di Serracchiani: via libera alla seconda tranche di lavori per Ronchi del nuovo polo intermodale da 17,2 milioni. Marano: pronto entro gennaio 2018

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 14 gennaio 2017

SEGNALAZIONI - Trasporti - Binario morto solo a Trieste   -   (Luigi Bianchi)

Una verifica è necessaria e urgente: comparazione del costo delle tre acquisizioni rispetto al profitto conseguito e prevedibile. Ma urgente è soprattutto una decisa inversione di tendenza.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 13 gennaio 2017

Treni tagliati, Serracchiani in pressing - Lettere a Delrio, Fs e Trenitalia per salvare in extremis i due Intercity Venezia-Trieste. «La soppressione non è sostenibile»
L’obiettivo è in linea con la politica dei trasporti attuata nel corso della legislatura che ha gia' portato al riavvio di grandi opere bloccate come la terza corsia e al nuovo ruolo del hub aeroportuale.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 12 gennaio 2017

Intercity cancellati - Fvg sempre più isolato - Ora gli Ic 734 e 735, prima anche i collegamenti con Napoli, Lecce e Roma
L’ultimo taglio su Trieste entra in un elenco di soppressioni partito dal 2009

Otto anni or sono solo l’intervento da tre milioni della Regione guidata da Tondo era riuscito a salvare le corse dirette verso Milano

Senato - Il caso approda in Parlamento - Interrogazione di Pegorer
«La soppressione aggrava notevolmente la situazione di isolamento del Fvg - così Pegorer - costringendo a nuovi sacrifici i viaggiatori in partenza da Trieste, Mestre e dal basso Friuli, che dovranno trovare in autonomia una soluzione: i due autobus sostitutivi messi a disposizione risultano inefficaci, più lenti e disagevoli».

I pendolari alzano la voce "Ci sentiamo presi in giro"

La madre di uno studente del Nautico: «Le alternative? Mio figlio arriverebbe in classe con mezz’ora di ritardo o in città alle 7.20. E il pullman è inutilizzabile»
I LAVORATORI DEL CANTIERE - Oltre una ventina di persone non riuscirà a presentarsi in orario se non usando altri mezzi. Si solleciti un regionale veloce

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 11 gennaio 2017

Cancellati due Intercity Trieste-Venezia - Tagli operativi da lunedì. L’ira della Regione: «Da Trenitalia iniziativa sconcertante e non concordata». La rabbia dei pendolari
Nel sito di Trenitalia, a partire da lunedì prossimo, non compare più l'Ic 734 in partenza da Trieste alle 22.06 e arrivo a Mestre alle 00.05. Stessa sorte per il gemello 735 in partenza dalla città veneta alle 5.50 e arrivo nel capoluogo regionale alle 7.46.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 28 dicembre 2016

La scommessa di Ronchi tandem aereo-ferrovia - Consentirà l’interscambio tra bus, auto e treno e più appeal per i vettori
Cantiere aperto da gennaio fino a inizio 2018 per il primo lotto da sette milioni

Prevista anche una stazione collegata al terminal con una passerella: ascensori, scale mobili e un ponte sulla statale 14

 

 

GREENSTYLE.it - GIOVEDI', 22 dicembre 2016

TAV: Camera dà via libera definitivo al progetto, M5S protesta in aula

Arriva con 285 sì il via libera definitivo della Camera al progetto TAV. L’Alta Velocità Torino-Lione è stata approvata con la sola opposizione di Movimento 5 Stelle, SEL e Alternativa Libera: 285 a favore, 103 contrari e 3 astenuti. Proteste pentastellate in aula, con bandane e striscioni riportanti la scritta “No TAV”.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 16 dicembre 2016

Italo di Ntv accelera: «Allo studio la tratta Venezia-Trieste» - Alstom vogliamo rafforzare la presenza a Nordest»
L’ad Faragalli Zenobi: «Con il nuovo Pendolino targato

De Monte: parte la liberalizzazione delle ferrovie Ue
«Dall’Europa arriva un assist straordinario alle regioni italiane per il potenziamento del sistema dei trasporti e il miglioramento dei servizi, a vantaggio dei cittadini»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 2 dicembre 2016

A rischio due Intercity Trieste-Venezia - In ballo tratte poco frequentate.

Orario invernale, tutto ok su Roma e Milano: 10 minuti in meno col Frecciarossa per la Lombardia

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 18 novembre 2016

Capodistria-Divaccia, spuntano gli ungheresi
Ferrovie slovene e Luka Koper pensano di entrare nella società statale. Lubiana stanzia 500 mila euro in due anni

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 6 ottobre 2016

Turismo, nuova linea ferroviaria da Nova Gorica al parco Tricorno
Inaugurato dalla società slovena il collegamento per arrivare a Bohinjska Bistrica in un’ora e mezza con la possibilità di mettere l’auto sul treno. La Transalpina diventa sempre più un’attrazione

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 agosto 2016

Il Frecciarossa debutta sui binari della regione
Dall’11 settembre la tratta Trieste-Milano sarà coperta per la prima volta da convogli in grado di toccare i 300 km/h. Il viaggio durerà meno di 4 ore
In arrivo i 200 milioni per la “Tav” del Nordest - La cifra servirà a potenziare e velocizzare la linea esistente tra Venezia e Trieste
Via libera del Cipe a tre mesi di distanza dall’annuncio del ministro Delrio

Migliora la puntualita' delle corse - Verdetto del Comitato pendolari. Domani a Udine vertice operativo con la giunta

I temi sul tappeto - Ritocchi all’orario invernale e ipotesi gara -

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 6 agosto 2016

Trenino in porto e metropolitana leggera idee da salvare - LA LETTERA DEL GIORNO di Sergio Tremul (Comitato Direttivo di Camminatrieste)
Paradossale l'annullamento del trenino in Porto Vecchio, mentre da molte parti è stato richiesto il prolungamento in direzione di Barcola.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 3 agosto 2016

Transalpina operativa entro la fine del 2017 - Il ministero dei Beni e delle attività culturali risponde così a un’interrogazione di Prodani. Resta però il nodo fondi
La rete ferroviaria Campo Marzio - Villa Opicina - Trieste centrale dovrebbe tornare operativa entro il 2017, finanziamenti permettendo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 2 agosto 2016

Il trenino di Porto vecchio approda in aula - Forza Italia interroga per conoscere i costi sostenuti e capire se in futuro sia ipotizzabile riattivarlo
Informazioni precise sul trenino di Porto vecchio, da ieri soppresso per decisione della giunta Dipiazza. Le chiede il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, Piero Camber, con un’interrogazione rivolta proprio al primo cittadino e all’assessore con delega al Turismo e alle Società partecipate Maurizio Bucci.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 31 luglio 2016

Un coro di contrari al taglio del trenino - Ferstoria: «Si potrebbe attivare solo per momenti specifici» - Sommariva: «E proporlo a pagamento per la Barcolana?»
Pensavano di essere tornati a rivivere, come un anziano in pensione che improvvisamente si sente di nuovo utile. Ma in realtà da domani probabilmente riprenderanno a sonnecchiare tra le ferraglie ferroviarie abbandonate.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 23 luglio 2016

La regressione delle Ferrovie imposta da Tremonti - LA LETTERA DEL GIORNO di Luigi Bianchi, presidente di CamminaTrieste

Tremonti e Moretti, Matteoli e Castelli, non Delrio, devono rispondere al Paese per precise responsabilità. Chi ha separato l’Alta velocità (1.000 km dei 16.500 della rete nazionale) dalle 21 ferrovie regionali ?

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 11 giugno 2016

Per collegare Lubiana si riesumi la vecchia Transalpina - la lettera del giorno di Sergio Callegari
Alcuni cittadini si lamentano del servizio treno offerto per arrivare a Lubiana, perchè ferma a Opicina e poi i collegamenti con Trieste, sono scarsi o ridotti. Osservano che già arrivati a Sesana, c'è la possibilità di prendere il treno per Vienna.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 8 giugno 2016

Parte il potenziamento della ferrovia tra il porto e lo snodo di Campo Marzio

Sono stati avviati ieri, come informa una nota delle Ferrovie, gli interventi di potenziamento infrastrutturale della stazione di Campo Marzio con un investimento di 680mila euro. Saranno sostituiti alcuni scambi e migliorato il tracciato ferroviario con modifiche planimetriche.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 21  maggio 2016

Treni Fvg, pendolari soddisfatti - In regione nei primi 4 mesi puntuale il 96% dei convogli. Ma Codacons contesta i dati nazionali
TRIESTE - Trenitalia esalta il servizio in Friuli Venezia Giulia nel primo quadrimestre 2016. E i pendolari, confermando la perdurante luna di miele dalla primavera dell'anno scorso, dicono che sì, «stiamo viaggiando su un altro pianeta rispetto al passato».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 18  maggio 2016

Privatizzazioni - Ferrovie, inizia l’iter
ROMA - Al via l’iter per la privatizzazione di Ferrovie dello Stato: il Consiglio dei ministri ha infatti approvato il dpcm con i criteri e le modalità per aprire il capitale della società controllata al 100% dal Tesoro.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 16 maggio 2016

Treni più veloci, cantieri già aperti - La giunta: «La priorità è ridurre i tempi e arrivare a Venezia in un’ora»
TRIESTE «L’alta velocità alta capacità ferroviaria è stato un investimento per il Paese e, laddove esiste, funziona. Tuttavia è chiaro da tempo che, prima di pensare ad una nuova linea ad alta velocità sulla tratta Venezia-Trieste, è più opportuno puntare a una seria velocizzazione della linea attuale che consenta di percorrere la tratta Venezia-Trieste in un’ora».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 15 maggio 2016

Roma boccia l’alta velocità Ronchi-Trieste - La commissione ministeriale rileva le troppe criticità ambientali del progetto. Fondi a zero per potenziare la linea attuale
TRIESTE - L’alta velocità sulla Ronchi-Trieste? Niente da fare. La commissione di verifica dell’impatto ambientale del ministro Galletti chiarisce di non poter esprimere parere di compatibilità sul progetto preliminare della Tav nella tratta regionale. Di fatto una solenne bocciatura.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 11  maggio 2016

Energia, trasporti, ambiente - il patto fra Fvg e Slovenia - Trieste e Lubiana - Nei piani la realizzazione di una metropolitana leggera
Le minoranze rappresentano un elemento fondamentale nei rapporti bilaterali Fvg-Slovenia. È quanto è emerso nella sessione plenaria del Comitato congiunto Fvg-Slovenia in cui la giunta Serracchiani ha incontrato i rappresentanti del governo di Lubiana.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 17 aprile 2016

D’Agostino punta sull’autoporto goriziano
Il commissario dell’Authority “elegge” la struttura isontina a retroporto ideale: «Ci serve un polmone per l’attività ferroviaria»

Sistema logistico strategico per i traffici in partenza e arrivo verso il Centro Europa

Sdag è la società che, per conto del Comune di Gorizia, gestisce le strutture autoportuali ubicate al confine tra Italia e Slovenia. Il sistema autoportuale si colloca nel punto d’incontro di diverse direttrici di traffico da e per il Centro Europa, in prossimità del sistema portuale dell’Alto Adriatico e dell’Aeroporto di Ronchi dei Legionari.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 14 aprile 2016

«Il nodo ferroviario di Gorizia si può rilanciare subito»
TRIESTE - Non è necessario attendere l’elettrificazione della tratta Nova Goriza-Sesana per rivitalizzare il nodo ferroviario di Gorizia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 10 aprile 2016

«Il governo sloveno rispetti gli impegni sui nodi ferroviari» - Il monito di Santoro per sbloccare il collegamento isontino
«È essenziale elettrificare la tratta Nova Gorica-Sesana»

De Monte assicura massimo impegno in commissione Ue

Anche Isabella De Monte rimpalla la questione in direzione slovena. Sul nodo Gorizia-Nova Gorica-Sempeter, l'impegno dell’europarlamentare Pd, componente della commissione, è stato personale: «Ritengo il progetto di interesse per il Friuli Venezia Giulia, nell'ottica di un necessario rafforzamento dei collegamenti transfrontalieri, sia passeggeri che di merci, tra Italia e Slovenia».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 9 aprile 2016

L’attesa di Gorizia per il nodo “fantasma” - la connessione ferroviaria tra Gorizia e Nova Gorica
La Ue congela la realizzazione del collegamento ferroviario con Nova Gorizia. Pressing per recuperare e i 4,7 milioni necessari

In Val Rosandra sui binari dimenticati
Domani è in programma un’escursione sulla vecchia ferrovia Trieste-Erpelle, ora rinata come pista ciclopedonale
 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 4 aprile 2016

Capodistria-Divaccia, via all’iter operativo dei lavori - Entro l’anno partiranno i lavori propedeutici all’insediamento del cantiere
Il governo sloveno crea un Consiglio di esperti per il progetto e i finanziamenti

 

 

FERPRESS - LUNEDI', 29 febbraio 2016

Ferrovie: memorandum intesa Slovenia, Slovacchia, Ungheria e Polonia per corridoio Capodistria
Memorandum d’intesa per l’istituzione di un corridoio europeo dei trasporti dal porto sloveno di Capodistria (Koper) ai centri industriali dell’Europa centro-orientale. E’ stato firmato dai ministri delle Infrastrutture di Slovenia, Slovacchia, Ungheria e Polonia; sull’altro versante, la Slovenia guarda anche all’Italia e al collegamento Trieste-Divaccia.

FVG: Serracchiani incontra FS e il sindaco di Trieste per recupero del Museo Ferroviario di Campo Marzio
Il recupero e la valorizzazione del Museo Ferroviario di Campo Marzio sono un obiettivo che vede seduti allo stesso Tavolo Ferrovie dello Stato (FS), attraverso la sua Fondazione, Regione Friuli Venezia Giulia e Comune di Trieste.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 27 febbraio 2016

Trasporti - Sel contesta l’altà velocità a Roma

Serena Pellegrino, deputato (Si-Sel), ha ricevuto la risposta del ministero dei Trasporti sulla Tav Portogruaro-Aurisina ma i dubbi sull’opera permangono.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 21 febbraio 2016

Sergo (M5S) «Alta velocità inutile per il porto»

Il portavoce del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Cristian Sergo, commenta le dichiarazioni del commissario dell’Autorità portuale di Trieste Zeno D’Agostino rilasciate durante l’audizione in Consiglio regionale dedicata al sistema portuale regionale.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 14 febbraio 2016

Trasporti - Sonego rilancia la politica dei Corridoi europei
TRIESTE - La politica dei collegamenti ferroviari tra Fvg e Slovenia «è ferma». La prima conseguenza? «Il danno per il porto di Trieste, il primo scalo italiano per tonnellaggio».

 

 

Mobility Press - MARTEDI', 9 febbraio 2016

Friuli Venezia Giulia: nel 2015 migliorata puntualità e aumentata soddisfazione passeggeri

“Migliora la puntualità, aumenta la soddisfazione dei passeggeri e sono più che dimezzate le ore di viaggio soppresse. Il 2015 è stato sicuramente un anno al top per i servizi ferroviari regionali di trasporto passeggeri”. L’assessore regionale alle Infrastrutture e territorio Mariagrazia Santoro esprime piena soddisfazione per i risultati sull’andamento del servizio di trasporto pubblico ferroviario nel 2015, resi noti dal report annuale di Trenitalia.

IL PICCOLO - MARTEDI', 9 febbraio 2016

“Frattura” ferroviaria tra Italia e Slovenia - L’idea di Sommariva - Un tavolo permanente di confronto tra i due scali

In ritardo i collegamenti tra i porti di Trieste e Capodistria. Bulc: «Se il gate integrato non funziona la Ue cambierà strategia»
Va meglio sul fronte occidentale - Rafforzamento verso Mestre e 50 milioni per la Piastra di Campo Marzio
La sostanziale assenza di collegamenti ferroviari sarà l’argomento più caldo al centro dei colloqui nell’ambito del Comitato congiunto bilaterale tra Friuli

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 4 febbraio 2016

Siglato il patto che velocizza i treni - La presidente esulta - Investimenti che non hanno paragone nel recente passato

Regione e Rfi siglano un’intesa valida sino al 2033. Tra gli obiettivi il collegamento Trieste-Mestre più rapido di 50 minuti

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 22 gennaio 2016

La Capodistria-Divaccia è al collasso
Serve il secondo binario per il traffico merci del porto. Gruppo cinese interessato all’opera. Oggi contatti con l’Ungheria

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 9 gennaio 2016

Una spa per la Capodistria-Divaccia - Raddoppio della linea ferroviaria, Lubiana dà l’ok alla creazione di una società ad hoc
LUBIANA - È la grande questione infrastrutturale della Slovenia. Se ne parla da molti, forse troppi anni, ma ora, finalmente, il governo di Lubiana ha fatto la prima vera mossa verso la realizzazione del raddoppio della linea ferroviaria tra Capodistria e Divaccia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 30 dicembre 2015

Più treni in partenza per Austria e Slovenia
La Regione fissa i paletti in vista della gara, blinda la tratta Trieste-Venezia e impone più collegamenti “senza confini”

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 24 dicembre 2015

Ferrovie, muro di gomma per il collegamento Trieste-Vienna
la lettera del giorno di Luigi Bianchi, presidente di Camminatrieste promotore di “Salviamo la Transalpina”

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 dicembre 2015

SEGNALAZIONI - TRENI - Quante difficoltà per il Trieste-Lubiana   (Mauro Galgaro)

Giorni fa è comparso su questo giornale un articolo sul collegamento ferroviario fra Lubiana e Trieste, anzi per meglio dire, Opicina, gestito dalle Ferrovie slovene.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 11 dicembre 2015

Soldi magiari per la Capodistria-Divaccia
La Banca di investimenti esteri Exim investe 100 milioni. Martedì primo tavolo operativo. Luka Koper: opera fondamentale

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 dicembre 2015

Polo intermodale a Ronchi, al via i cantieri per la rotatoria
TRIESTE - I lavori per la rotatoria sulla regionale 14, primo tassello del futuro Polo intermodale di Ronchi dei Legionari, verranno consegnati domani.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 27 novembre 2015

Cultura «Museo di Campo Marzio - Non ci sono i soldi»

La precisazione delle Ferrovie dello Stato: attualmente manca ancora il progetto definitivo e la copertura finanziaria.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 novembre 2015

Le Fs annunciano il restyling di Campo Marzio
Previsti interventi di ristrutturazioni al Museo ferroviario e alla stazione. Serracchiani soddisfatta

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 novembre 2015

Trasporti - «Migliorano i servizi ferroviari in Fvg»

«I risultati ottenuti in Fvg sono l'esito di una piena condivisone degli obiettivi tra Regione e Trenitalia, oltre a un costante confronto sulle strategie attuate».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 10 novembre 2015

Bacchettate europee sull’alta velocità
Il coordinatore del Corridoio Mediterraneo Brinkhorst: «Deluso dalla lentezza di Friuli Venezia Giulia, Veneto e Slovenia»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 24 ottobre 2015

Fondi per opere pubbliche e treni veloci
Passa in giunta un pacchetto bis di risorse destinate agli enti locali. In arrivo 3,5 milioni per le “Frecce”

I trasporti combinati incassano 2,3 milioni
Non solo i convogli veloci di Trenitalia. La giunta regionale ha approvato ieri anche il piano di riparto dei contributi per interventi che favoriscono lo sviluppo del trasporto combinato da parte di soggetti privati che operano nel settore dei trasporti, dei traffici e della movimentazione delle merci, aventi almeno una sede effettivamente operante nel territorio del Friuli Venezia Giulia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 ottobre 2015

Treni, in arrivo fondi europei per il Micotra - Allo studio il collegamento Villaco-Trieste
«Il servizio ferroviario transfrontaliero e la mobilità integrata treno-bici stanno registrando un crescente successo che trova riscontro nelle politiche europee. Per questo l’opportunità offerta da questo progetto europeo è un’occasione imperdibile per sperimentare l’implementazione del Micotra».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 12 luglio 2015

MAINARDI “DEMOLISCE” L’ALTA VELOCITÀ A NORDEST
TRIESTE - Bortolo Mainardi demolisce l’alta velocità nel Nordest. Da ex commissario della tratta Mestre-Trieste l’architetto bellunese invita al buon senso e a un «salutare bagno nel realismo» mettendo in fila i progetti «che ancora oggi girano nelle inconcludenti discussioni dalle nostre parti».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 3 luglio 2015

I pendolari “promuovono” la puntualità di Trenitalia
TRIESTE - Scrivono «bravi» nel titolo, perfino con il punto esclamativo, ed è una novità sorprendente per chi ricorda i ripetuti comunicati di critica rivolti a Trenitalia e, di riflesso, alla Regione.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 1 luglio 2015

Capodistria-Divaccia raddoppio bocciato dall’Unione europea

Il progetto non viene preso in considerazione da Bruxelles perché privo di strutture finanziarie. Persi 413 milioni
Le previsioni della Bulc Gli investimenti Ue creeranno 10 milioni di nuovi posti di lavoro

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 29 giugno 2015

TripAdvisor premia il Museo ferroviario - Ma i volontari che lo curano si lamentano: «Le autorità ci ignorano, la struttura è in pericolo»
Per il secondo anno consecutivo, il Museo ferroviario di Campo Marzio conquista il certificato di eccellenza firmato TripAdvisor, portale web che pubblica le recensioni degli utenti sulle attrazioni turistiche di tutto il globo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 23 giugno 2015

Parlerà cinese il raddoppio della Capodistria-Divaccia
La China Road and Bridge Corporation ha avviato i rapporti col governo sloveno - Investimento da 1,4 miliardi di euro con in cambio una concessione portuale

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 13 giugno 2015

SEGNALAZIONI - FERROVIE Il “mortorio” a Opicina   (Luigi Bianchi)

Le Ferrovie non trovano i soldi per la manutenzione ordinaria di Opicina e della Transalpina.

 

 

FERPRESS.it - MERCOLEDI', 13 maggio 2015

Slovenia: entro l’estate opzioni PPP per finanziamento raddoppio ferrovia Capodistria-Divaccia
Entro l’estate il Governo sloveno discuterà le possibili opzioni di partenariato pubblico-privato per il finanziamento del secondo binario della ferrovia Capodistria-Divaccia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 8 aprile 2015

Rispunta l’idea della Trieste-Capodistria Via ai lavori del Comitato Fvg - Slovenia: Serracchiani rilancia il collegamento su rotaia.

Rigassificatore di Zaule, doppio no

Energia e trasporti sul tavolo operativo con Lubiana - Massima attenzione all’ambiente

I porti di Trieste e Capodistria, secondo il ministro degli Esteri della Slovenia, Karl Erjavec non sono in competizione ma devono diventare assolutamente complementari. Friuli Venezia Giulia e Slovenia bocciano senza mezzi termini il rigassificatore di Zaule ritenuto dannoso all’ambiente dell’Alto Adriatico e pericoloso per la navigazione nel Porto di Trieste. Particolare attenzione sarà rivolta all’opera di perforazione dell’Adriatico da parte della Croazia alla ricerca di petrolio o gas sia da parte della Slovenia che del Friuli Venezia Giulia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 1 aprile 2015

Proroga di contratto a Trenitalia in attesa del nuovo bando
TRIESTE - Firmata ieri a Roma la proroga del contratto di servizio con Trenitalia per la gestione dei servizi regionali ferroviari in attesa del nuovo affidamento a seguito della futura pubblicazione del bando di gara regionale anche sul trasporto su ferro.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 28 marzo 2015

Treni in ritardo, contromossa dei pendolari
Pronta una piattaforma di rivendicazioni. Tra le richieste un tavolo tecnico tra Ferrovie e Regione

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 27 marzo 2015

SEGNALAZIONI - INIZIATIVA - Salviamo la Transalpina

Salvare la Transalpina e la Pedemontana significa salvare la rotaia italiana: il patrimonio ferroviario del Friuli Venezia Giulia è una risorsa essenziale della rete nazionale.

Quegli storici binari in Val Rosandra
Al Museo Ferroviario la presentazione del libro sulla Trieste-Erpelle

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 22 marzo 2015

Scontro sull’orario estivo tra pendolari e Regione
L’assessore chiede riscontri entro domani sulla nuova offerta ferroviaria - La risposta: «Ci ha preso per i suoi impiegati? Non accettiamo ultimatum»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 10 marzo 2015

Pendolari, il miracolo dei treni puntuali
L’esultanza sul blog: «Su cinquecento convogli monitorati in febbraio solo il 7% in ritardo di oltre 10 minuti»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 4 marzo 2015

Separare Rfi e Trenitalia non è un esercizio di cassa - l’intervento di Luigi Bianchi
Sul Piccolo del 19 febbraio 2013 si potevano leggere le considerazioni che consigliavano di avviare la quotazione in Borsa del Gruppo FS a separazione avvenuta della rete ferroviaria dall’impresa di trasporto.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 1 marzo 2015

L’indotto dell’Expo ci interessa, ma resta il nodo ferrovie

La lettera del giorno di Edi Kraus assessore alle Attività economiche del Comune di Trieste

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 12 febbraio 2015

M5S incalza il ministro sulla Tav balneare
«Il tracciato è ancora in commissione Via». De Monte incontra Elia: «Priorità alla Trieste-Venezia»

Sì alla Divaccia-Capodistria, ma senza soldi
Lubiana decide di presentare la richiesta a Bruxelles anche se non sa dove trovare 1,4 miliardi

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 8 febbraio 2015

Infrastrutture «Tav Venezia-Trieste, i fondi ci sono»

«I finanziamenti e il cronoprogramma per la realizzazione delle tratte della Tav Brescia-Verona, Verona-Padova e Venezia-Trieste sono stati confermati dal ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi e procedono a ranghi serrati». Lo dichiara il consigliere regionale del Ncd Paride Cargnelutti.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 7 febbraio 2015

Ministro “deraglia” sulla Capodistria-Divaccia
Il titolare delle Infrastrutture, Gašperši› si gioca la poltrona. In ballo fondi europei ma insufficienti

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 6 febbraio 2015

«Non c’è un solo euro per l’alta velocità»
Mainardi, ex commissario della Tav Venezia-Trieste, smonta le certezze regionali sul piano di Rfi

COLLEGAMENTI - Luka Koper:  «Non ci serve  la ferrovia  con Trieste»

Il collegamento Trieste-Capodistria non interessa a Lubiana, possibilista soltanto per quanto concerne una metropolitana leggera per passeggeri.

«Museo ferroviario, serve una Fondazione»
Denunciata in un incontro l’incertezza sul futuro della stazione di Campo Marzio

Stazioni di Draga Sant’Elia e Rozzol, le salvi la Sovrintendenza
LA LETTERA DEL GIORNO di Massimiliano Di Biagio

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 gennaio 2015

Da Trieste a Venezia in un’ora, progetto al via
Serracchiani incontra l’ad di Ferrovie Elia che annuncia l’avvio dell’iter per velocizzare la linea esistente

 

 

LA VOCE.info - VENERDI', 16 gennaio 2015

Se i pendolari non sono tutti uguali
Il rapporto di Legambiente sui pendolari è lodevole e ricco di informazioni. Peccato che si occupi solo di chi si sposta in treno. E che consideri come positivo qualsiasi aumento dell’utenza, anche quando richiede elevati sussidi. Senza contare gli effettivi benefici ambientali e distributivi.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 15 gennaio 2015

Treni dei pendolari, arriva la proroga
Accordo da 40 milioni tra Regione e Trenitalia in attesa della gara. A fine mese la società incontrerà i comitati sui disservizi

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 5 gennaio 2015

Da oggi cinque treni per Lubiana
Risolti i problemi sulla tratta italiana da parte delle Ferrovie slovene. Per due mesi il collegamento con il pullman da Sesana

L’obiettivo dell’assessore comunale Kraus «Portare il capolinea alla Stazione centrale»
«Il primo step da raggiungere dal nostro punto di vista è la modifica degli orari dell'attuale collegamento Trieste-Lubiana.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 20 dicembre 2014

In arrivo il piano finanziario della Capodistria-Divaccia
La strategia della Slovenia relativa allo sviluppo delle infrastrutture dei trasporti conta su 130 progetti e sarà ultimata entro al fine di gennaio prossimo.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 8 dicembre 2014

Ferrovie dello Stato verso la privatizzazione
Mercoledì si riunirà la task force del Tesoro: il governo punta a mettere sul mercato il 40 per cento

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 1 dicembre 2014

Santoro accelera sulla metropolitana leggera
«Pressing sull’Europa per finanziare il collegamento veloce Gorizia-Monfalcone-Trieste-Capodistria»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 25 novembre 2014

Annuncio di Serracchiani «Dal 2016 treni più veloci da Venezia e Milano»
Per lo sviluppo della crocieristica - ha aggiunto Serracchiani - sono stati attivati due tavoli tecnici: per le infrastrutture e per il turismo regionale.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 novembre 2014

Task force con il Tesoro per privatizzare le Ferrovie
Parte l’iter che porterà Fs a Piazza Affari entro il 2015 con la cessione del 40% - L’operazione consentirebbe allo Stato di incassare almeno 5 miliardi di euro

Il ruolo della Transalpina nella nuova viabilità triestina
L’INTERVENTO DI MARIO RAVALICO e ALESSANDRO CARMI (consiglieri comunali di Trieste del Pd
 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 18 novembre 2014

“Salviamo la Transalpina”, si accoda Russo
Il senatore a sostegno della petizione. E l’Ande annuncia un appello alla Regione

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 12 novembre 2014

Transalpina, una risorsa per l’economia italiana - L'intervento di Luigi Bianchi

Salvare la Transalpina significa salvare la rotaia italiana: il patrimonio ferroviario del Friuli Venezia Giulia è una risorsa essenziale della rete nazionale.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 30 ottobre 2014

Un ring su rotaia fra Italia e Slovenia - il progetto Adria-A

Il progetto Adria-A adegua i tracciati esistenti. Uno studio per valorizzare il turismo crocieristico e collegare gli aeroporti

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 26 ottobre 2014

«No allo smantellamento della Transalpina»
Rilanciata dai volontari del Museo ferroviario la petizione per il salvataggio della linea

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 25 ottobre 2014

Trasporti - Metropolitana leggera, sì di Cosolini

Piena condivisione per le conclusioni del progetto AdriaA, e in particolare sull’idea della metropolitana leggera destinata a creare un ring transfrontaliero.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 21 ottobre 2014

«Transalpina riaperta ma solo per i presidenti»
Ufficialmente in funzione dal 7 luglio, di fatto senza treni: denuncia dell’ex dirigente Fs

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 settembre 2014

Da dicembre cinque treni per Lubiana
Slovenia e Croazia potenziano i collegamenti ma denunciano il disinteresse italiano: «Dobbiamo fermarci a Villa Opicina»

«Le Fs cedano la stazione di Campo Marzio»
Santoro conferma a Lupi la richiesta di inserirla nelle 41 che le Ferrovie possono regalare ad altri enti
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 settembre 2014

Più soldi per le tratte storiche, Tav “ko” - gli investimenti 2012-2016
Il programma di investimenti Rfi punta sulla velocizzazione della linea esistente ma taglia 37 milioni all’alta velocità

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 20 settembre 2014

Lubiana - Il governo scivola sulla “buccia di banana” del raddoppio della Capodistria-Divaccia

Il premier Cera ha sconfessato il suo ministro alle Infrastrutture Gaspersic affermano che il raddoppio della Capodistria-Divaccia è un’assoluta priorità.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 17 settembre 2014

Il conto di Trenitalia, 39 milioni nel 2013
La cifra erogata dalla Regione è salita di un milione rispetto all’anno precedente. Siglato un protocollo d’intesa con il Veneto

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 13 luglio 2014

RIVOLUZIONE SUI BINARI A MILANO IN TRE ORE - il taglio dei tempi sulla Milano-Venezia-Trieste
Ecco come Ferrovie conta di ridurre i tempi di percorrenza entro il 2016 - Si arriverà da Trieste a Mestre in 68 minuti e nel capoluogo lombardo in 186

«I CANTIERI SONO GIÀ PARTITI, L’ISOLAMENTO STA PER FINIRE»
Serracchiani: «Treni più veloci prima di due anni grazie a un progetto a step - Resto favorevole alla Tav ma ben che vada ci vorrà una generazione e mezza»
 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 luglio 2014

PRIORITÀ ALL’ALTA VELOCITÀ DA TORINO A TRIESTE»
Il ministro Lupi definisce l’opera «strategica»: «Siamo fermi a Brescia. Ora si deve accelerare»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 3 luglio 2014

La linea Campo Marzio-Opicina riapre lunedì

Ferma da maggio dopo lo stop per cedimenti infrastrutturali. Vertice a Roma Fs-Regione

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 giugno 2014

«Le Ferrovie devono riaprire la Transalpina»
L’Authority a Fs e ministero: serve una linea fruibile, il porto potrebbe restare isolato

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 13 giugno 2014

Trenitalia rinvia il taglio degli Intercity
Salta lo stop estivo dei treni per Roma e Napoli. Lupi: «Dal governo fondi per garantire le tratte ma vanno ridotti altri servizi»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 6 giugno 2014

Il mondo economico vuole una Ferrovia a livello europeo - INTERVENTO DI Luigi Bianchi
Ferrovie, continuità o ricostruzione? La preoccupante deriva della rotaia italiana non può essere attribuita ad un solo capro espiatorio.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 5 giugno 2014

Transalpina, la tratta bloccata è una porta chiusa per Trieste - L’INTERVENTO DI Mauro Galgaro
Ho appreso con preoccupazione che la linea ferroviaria Campo Marzio – Villa Opicina viene “temporaneamente” chiusa per assenza di manutenzione.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 15 maggio 2014

“Salviamo la Transalpina”, partono le firme
Servono lavori di manutenzione, linea chiusa fino al 2016: si è costituito un comitato

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 4 maggio 2014

«Fino alla stazione centrale il treno in arrivo da Lubiana»
Ora si ferma a Opicina: missione dell’assessore Kraus per convincere gli sloveni - Sostegno a un progetto austriaco per ripristinare il convoglio fino a Vienna

«Solo così Trieste può tornare a contare in ambito europeo»

«I collegamenti ferroviari sono un fattore indispensabile perché Trieste possa tornare ad avere un ruolo importante in Europa - afferma l’assessore Kraus.

 

 

Konrad n. 196 - Maggio 2014 - pag. 5 di Dario Predonzan

E' morta ma non si puo' dire

La patetica fine della TAV nel nord-est d'Italia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 20 aprile 2014

Binari smantellati, Trieste rischia di rimanere bloccata - la lettera del giorno di Ronald Kuchler

Non occorre pensare a cause catastrofiche che possono determinare delle irregolarità nella circolazione, è sufficiente un guasto ad un convoglio.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 17 aprile 2014

«Linea interrotta, rischio paralisi» Edera: Campo Marzio-Opicina, la Regione si attivi con le Ferrovie
Edera esprime «preoccupazione» per il fatto che - già a fine marzo - le Ferrovie hanno interrotto la linea per problemi su alcune gallerie.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 aprile 2014

La “nuova” Tav incassa il sì dei sindaci
Via libera dei Comuni interessati dal passaggio dell’Alta velocità al progetto suddiviso in più fasi

Opicina e la ferrovia, una storia lunga 150 anni
Presentato il libro di Carollo. Miracco: l’anno prossimo una mostra dedicata a von Ghega
 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 aprile 2014

Opicina e la sua storica ferrovia - alla libreria Minerva
Verra' presentato il libro “Opicina e la ferrovia” di Roberto Carollo, responsabile del Museo Ferroviario di Trieste, pubblicato da Luglio editore.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 2 aprile 2014

«Altro che Tav, mancano i binari» - Rifondazione comunista denuncia la chiusura a Trieste della linea Transalpina
La scelta di abbandonare la ferrovia Transalpina rischia di costare cara: i binari rimano strategici per i collegamenti di Trieste. Altro che Alta velocità.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 1 aprile 2014

Treni, “Transalpina” chiusa fino al 2016 il tracciato della Transalpina
La tratta Campo Marzio-Opicina è impraticabile: non ci sono i soldi per lavori alla galleria Revoltella e per aggiustare alcuni binari

«Inutile il campanilismo» - Russo e Frigo (Pd): meglio fare sistema nel Nord Adriatico
Fare sistema, creando una rete fra tutti i porti dell'Alto Adriatico e le linee ferroviarie che li servono evitando le battaglie di campanile.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 29 marzo 2014

Rete più snella e più container sui treni - Incontro molto tecnico al Propeller sui collegamenti ferroviari. Adesso nuove aspettative
Gli accordi in attesa dell'Alta velocità ferroviaria daranno il via ad una serie di interventi sulla rete esistente, in grado di smaltire il traffico portuale nei prossimi 10 anni.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 28 marzo 2014

Intesa tra Regione e governo sulla TAV - I sindaci della Bassa friulana festeggiano

La Tav si fa, ma spendendo meno e riducendo l’impatto sull’ambiente. Proprio come chiesto dalla gran parte dei Comuni della Bassa friulana.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 27 marzo 2014

Addio al tracciato balneare della Tav
Roma abbandona il progetto Rfi e studia una nuova linea. Stanziati 1,8 miliardi per potenziare l’attuale Venezia-Trieste

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 14 marzo 2014

Treni ridimensionati, scontro sui numeri
I vertici Fs parlano di «efficientamento del sistema». L’ex dirigente Bianchi replica: «Tagli pesanti»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 5 febbraio 2014

Debora preme su Roma per la Tav adriatica
La governatrice raccoglie l’appello del collega Chiodi: «Opera essenziale per avere porti competitivi»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 29 gennaio 2014

SEGNALAZIONI - Trasporto pubblico - Metropolitana leggera   (Luigi Bianchi)

Il vertice delle Ferrovie Italiane ha approfittato dell’eclissi della compagine Illy-Sonego per non onorare l’accordo sottoscritto con Regione, Provincia e Autorità Portuale.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 dicembre 2013

Ferrovie, il risanamento a discapito del servizio --L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
Occorre fare chiarezza sul “risanamento” delle ferrovie e affidare distinte responsabilità a Rfi e Trenitalia, per restituire agli italiani una rete ferroviaria efficiente.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 22 dicembre 2013

FERROVIE - Pendolari in rivolta contro il nuovo orario
L’orario cadenzato è una novità introdotta con il piano invernale che coinvolge non solo il Friuli Venezia Giulia ma anche il Veneto e altre regioni d'Italia.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 5 dicembre 2013

Le Ferrovie investono sul porto «Decine di milioni in arrivo» - INFRASTRUTTURE » FUMATA BIANCA
L’annuncio del direttore generale Ruiu. Serracchiani: occasione imperdibile Ma Monassi (Authority) frena: «Non c’è ancora l’accordo con gli operatori»

Parisi: progetto da concordare altrimenti resta un sogno - LO SPEDIZIONIERE
«Non vorrei che questo progetto facesse la fine di quelli che erano stati presentati alcuni anni fa, ma che poi, purtroppo, sono rimasti un sogno nel cassetto».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 4 dicembre 2013

Focus sulla logistica, “ricetta Cancian” per l’alta velocità
«È possibile utilizzare l'esistente per quadruplicare le linee dell'alta velocità e alta capacità senza devastare e consumare altro territorio?».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 22 novembre 2013

Grillini bocciati sulla mozione anti Tav Sergo: «La vecchia politica vuole l’opera»
Il Consiglio affossa la mozione Tav del M5S. Al documento si sono opposti Pd, Cittadini, Pdl, Autonomia Responsabile e Piccin del Carroccio. Astenuta Sel.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 21 novembre 2013

Tav sul mare, 14 milioni gettati al vento
A tanto ammonta il costo complessivo del contestatissimo progetto preliminare che rischia di diventare carta straccia
L’ESERCITO DEI CONTRARI Dai Comuni a Serracchiani e Zaia cresce il fronte del “no”

Il M5S incalza: «Costi e benefici dell’opera da rivalutare» - MOZIONE IN CONSIGLIO REGIONALE
I grillini chiedono in particolare un’integrazione progettuale da inserire nel corso dell’iter procedurale del piano preliminare sulla Nuova Linea AV- AC Venezia-Trieste.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 novembre 2013

Trieste-Divaccia, progetto entro l’anno - Le ipotesi allo studio Tracciato parziale in galleria o soluzione in superficie
Il ministero fissa la road map della linea ferroviaria italo-slovena. I tecnici escludono l’impiego di treni ad alta velocità

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 11 novembre 2013

Progetto Tav in giunta, salve tre opere
Disco verde solo alle interconnessioni Bivio di Aurisina, Bivio San Polo a Monfalcone e davanti al polo intermodale di Ronchi
Sospeso il parere La Regione non esprime un giudizio di compatibilità ambientale sul preliminare della linea ad Alta velocità e capacità Critiche da parte dei grillini
VERIFICHE DELL’ARPA La delibera rileva «carenze» nel documento dell’Italferr e chiede un piano di monitoraggio sistematico dei fattori inquinanti

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI' 4 novembre 2013

Basta contrapposizioni sulle opere ferroviarie - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
Non si devono sottovalutare i progetti prioritari europei che interessano l’Italia, già in grave ritardo rispetto a quelli che passano a nord delle Alpi

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI' 30 ottobre 2013

Una mozione grillina per affondare la Tav
M5S torna in pressing sulla giunta regionale chiedendo soluzioni alternative: «Si ascoltino i Comuni»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 ottobre 2013

«Errori progettuali». Il Wwf boccia la Tav
Sotto accusa irregolarità tecniche e inesattezze nell’analisi di costi e benefici della Venezia-Trieste

SEGNALAZIONI - Ferrovie - Missione tradita   (Luigi Bianchi)

Il Gruppo realizza utili affidandosi alla finanza creativa stile Tremonti che impegna i gioielli di famiglia e vende i ferri del mestiere.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI' 25 ottobre 2013

Intercity Roma-Trieste a rischio tagli - Trenitalia orientata a sospendere quattro collegamenti giornalieri. Serracchiani scrive al governo: «Danni di assoluta gravità

Appello “salva Intercity”  firmato, oltre che dalla Serracchiani, anche dai presidenti delle sette regioni interessate dalla ventilata soppressione degli Intercity sulla «dorsale».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 ottobre 2013

Moretti: subito la Tav da Milano a Venezia
L’amministratore delegato di Trenitalia: «Il Corridoio Adriatico-Baltico non è opera prioritaria»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 19 ottobre 2013

La Capodistria-Divaccia raddoppia - Il ministro alle Infrastrutture Omerzel annuncia la realizzazione del secondo binario. La spesa non supererà i 700 milioni
La nuova ferrovia, con la velocità massima di 160 chilometri orari, permetterà lo sviluppo del Porto di Capodistria.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI' 18 ottobre 2013

La Trieste-Capodistria resta nelle priorità Ue - VERSO IL REGOLAMENTO TEN-T
Lo si è appreso in occasione dell’appuntamento “Ten-T days” organizzato dal commissario ai Trasporti Ue Siim Kallas a Tallin.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 15 ottobre 2013

Infrastrutture - Tav balneare, Calligaris approva lo stop

«Auspico che anche il Fvg adotti quanto prima il piano già presentato dal commissario Mainardi, che invita a operare sul progetto tracciato, ottimizzandolo».

S. Dorligo, polemica sullo stop alla Divaccia-Capodistria
Bibalo ha evidenziato come «siamo rimasti basiti per il parere favorevole rilasciato dalla maggioranza comunale di San Dorligo».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 ottobre 2013

“Occupy” e No Tav, in 20 a giudizio - Per l’assalto all’ex Banco di Napoli e la manifestazione davanti al Revoltella
A giudizio Luca Tornatore e altri 19 aderenti al movimento “Occupy” per l’assalto alla sede dell’ex Banco di Napoli e per la manifestazione No Tav non autorizzata.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 4 ottobre 2013

Il Veneto affonda la Tav “balneare”
Zaia: «È senza senso né consenso». E la giunta adotta il tracciato dell’attuale linea ferroviaria. Serracchiani: «Passo avanti»

E Trieste boccia il raddoppio sloveno - la CAPODISTRIA-DIVACCIA
La bocciatura riguarda la compatibilità ambientale dell’opera a causa dell’impossibilità di effettuare una valutazione completa e sufficientemente certa del livello di rischio.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 30 settembre 2013

Treni, senza la Udine-Vat addio al Corridoio Baltico Adriatico - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
L’ondivaga politica dei trasporti ha portato il nostro Paese a puntare sul “tutto tir”, a scapito di rotaia e navigazione, compromettendo l’efficienza di logistica e mobilità nazionali.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 settembre 2013

Sossi: «Sulla Tav il sindaco deve chiarirsi con se stesso» - SEL TORNA ALL’ATTACCO
L’ex sindacalista della Cgil porta come prova il parere allegato al nuovo Piano regolatore generale di Trieste inviato a fine luglio alle categorie economiche.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 27 settembre 2013

M5S I grillini “promuovono” lo stop di Debora alla Tav

Pieno appoggio anche al pressing annunciato da Serracchiani sulle ferrovie per arrivare alla definizione di un tracciato alternativo per la Tav.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 settembre 2013

Luka Koper chiede la Trieste-Capodistria
La società di gestione del porto scrive a Bratušek: «È l’unica alternativa al mancato raddoppio dei binari verso Divaccia»
Un boccone amaro - I vertici dello scalo sloveno sottolineano tuttavia i rischi connessi al collegamento ferroviario con l’Italia

Traffici in calo sulla rete di Autovie
Percorsi 143 milioni di chilometri in meno. Nuovo stop al tracciato balneare della Tav
Oggi a Sgonico consiglio comunale sull’Alta velocità
Il consiglio comunale di Sgonico è convocato per questa mattina alle 11.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 24 settembre 2013

Frenata sulla Capodistria-Divaccia
Il ministro sloveno alle Infrastrutture: «Non ci sono soldi. Meglio potenziare l’esistente». Forti critiche

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 23 settembre 2013

La Francia taglia l’alta velocità per la crisi. Questo sì è realismo - L’INTERVENTO DI IVAN BELTRAMBA - da www.lavoce.info
L'ammodernamento e la manutenzione straordinaria sono più importanti della costruzione di nuove linee.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 22 settembre 2013

TRACCIATO TAV - Il fronte dei sindaci fa quadrato contro Rfi
I sindaci danno man forte a Debora Serracchiani sulla Tav. Anche il territorio è convinto che il tracciato disegnato da Rfi nel 2010 vada stoppato.

 

 

LA VOCE.info - VENERDI', 20 settembre 2013

Infrastrutture e trasporti - Il realismo dei francesi taglia l’alta velocità
Il piano dei trasporti francese del 2011 prevedeva una spesa di circa 245 miliardi per potenziamenti, miglioramenti e nuove opere in campo stradale, marittimo e ferroviario. Dopo il cambio di presidenza, ne è stata affidata la revisione a una commissione di esperti. Che ha rovesciato le priorità.
FERROVIE CON NUOVE PRIORITÀ
Tradotto in parole semplici: la linea Av Torino-Lione per adesso non si fa, se ne riparla dopo il 2030-2040.

IL PICCOLO - VENERDI', 20 settembre 2013

Comune, giunta bocciata sulla Tav
Non passa in Consiglio la delibera del “non parere”. Cosolini: «Ora basta, serve un chiarimento»

 

 

Trieste All news - GIOVEDI', 19 settembre 2013

Bocciata a Trieste la delibera sulla Tav, MoVimento 5 Stelle: «Una vittoria per tutti i cittadini»
POLITICA Hanno votato contro, oltre all’intera opposizione, anche Federazione della Sinistra, Sel e Paolo Bassi del gruppo misto

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 18 settembre 2013

Tav, oggi voto in aula Ma Sel va contro il suo stesso assessore
Il partito sulla delibera del “non parere”: «Serve un no» Laureni: mancano elementi. Bandelli: risibile. Pd schierato

«Qui lo scalo del Nordest Ferrovie, c’è un progetto»
Serracchiani: Moretti verrà a presentarlo la prossima settimana. Sulla Ferriera opportunità straordinaria: avere il primo finanziamento Ue per le crisi industriali

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 17 settembre 2013

I grillini cavalcano lo scandalo Italferr «E ora Serracchiani si esprima sulla Tav»
La “bufera Tav” arriva in Regione dopo l’arresto di Maria Rita Lorenzetti, presidente della società di progettazione Italferr spa.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 16 settembre 2013

Da Opicina un “no” all’Alta velocità
Dal consiglio circoscrizionale di Altipiano Est giunge l’ennesimo parere negativo sul progetto preliminare per la tratta Ronchi  – Trieste della nuova linea ferroviaria.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 14 settembre 2013

Fareambiente: ok alla Tav con prescrizioni
Crediamo sia importante - scrive Fareambiente in una nota - diminuire l'entità del trasporto passeggeri e merci su gomma e incrementare quello su rotaia.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 5 settembre 2013

«Tav, la Regione si attivi per il no definitivo» - LA RICHIESTA DEGLI AMBIENTALISTI
Wwf e Legambiente: basta accanimento terapeutico su un progetto inutilmente costoso

SEGNALAZIONI - È necessaria più competitività   (Luigi Bianchi)

Un contributo all’uscita dalla recessione può venire anche da investimenti mirati al recupero di efficienza della catena logistica.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 4 settembre 2013

TAV Mestre – Trieste. WWF e Legambiente: “Basta con l’”accanimento terapeutico” su un progetto nato già morto.”
La Regione Friuli Venezia Giulia si attivi per mettere fine all’”accanimento terapeutico” sul progetto della linea TAV Mestre-Trieste, che dura ormai da oltre un decennio.
Questa la richiesta di WWF e Legambiente, espressa oggi in una conferenza stampa a Trieste dai responsabili regionali trasporti delle due associazioni, Dario Predonzan (WWF) e Andrea Wehrenfennig (Legambiente).

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 3 settembre 2013

Infrastrutture - Gli ambientalisti stoppano l’ipotesi Tav

“Tav, basta con l’accanimento terapeutico”. È il titolo dell’incontro organizzato a Trieste da Wwf e Legambiente per chiedere il definitivo accantonamento del progetto.

AMBIENTALISTI I motivi del no alla Tav

L’incontro stampa, indetto da WWF e Legambiente, si terrà domani alle 11 nella sede del Wwf Trieste, in via Rittmeyer 6.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 1 settembre 2013

La Tav ? Né sì né no La giunta decide di tirare il freno
Disattese da Fs 11 prescrizioni: l’ok condizionato del 2012 diventa un non parere. Ultima parola al Consiglio comunale

Il progetto “buca” quasi 22 chilometri di Carso triestino
L'opera prevede che il percorso corra sotto Ceroglie, Malchina, Slivia e poi Santa Croce, Campo Sacro, Prosecco, Piscianzi fino, per l’appunto, a Villa Giulia.

Fi e M5s: «Cosolini come Pilato per salvarsi»
Il sindaco: «Opera strategica ma nodi da sciogliere. Delibera simile passata all’unanimità in Provincia»
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 30  agosto 2013

Alta velocità, ribadito il «no» della Federazione della sinistra - IL PROGETTO TAV
In una conferenza stampa i consiglieri circoscrizionali Peter Behrens e Paolo Geri hanno sottolineato alcuni aspetti più negativi del progetto.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 23  agosto 2013

«Tav Venezia-Trieste, le criticità restano»
Via libera del Consiglio provinciale alla delibera che rafforza le osservazioni al progetto di Italferr

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 22  agosto 2013

L’Alta velocità ritorna in aula Nuovo parere dalla Provincia - PALAZZO GALATTI
Il documento evidenzia come i 40 anni previsti per realizzazione dell’opera appaiano «eccessivi» e chiede di prevedere per Trieste un ruolo «come stazione di testa».

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 19  agosto 2013

Scontro Cinquestelle-Serracchiani sulla Tav - IL NODO INFRASTRUTTURE
Sergo: «La presidente deve rispettare il suo programma e mettere un freno al progetto»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 agosto 2013

Le “sviste” della Tav nel mirino dei sindaci - il tracciato Ovest - il tracciato EST
Comuni in rivolta contro gli errori progettuali contenuti nel tracciato elaborato da Rfi nel 2010. Mossi già duecento rilievi
Incongruenze sotto accusa Secondo il progetto delle Ferrovie, a Pocenia, Porpetto e San Giorgio i treni finirebbero contro alcuni fabbricati esistenti
Risposte tecniche - A settembre gli enti locali interessati dal passaggio dell’Alta velocità presenteranno un documento che mette nero su bianco le criticità
Mercoledì a Roma il confronto con Lupi
La giornata decisiva per conoscere l’orientamento del governo sul futuro della tratta Alta velocità/Alta capacità Venezia-Trieste potrebbe essere mercoledì prossimo.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 14  agosto 2013

Duino “affonda” la Tav Il sindaco: «Opera inutile»
Il Consiglio comunale boccia per la terza volta il tracciato proposta da Italferr «Troppi rischi per gli abitati di Ceroglie e Malchina e per le sorgenti del Timavo»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 13  agosto 2013

I sindaci frenano sulla Tav «Tempi biblici per l’avvio»
Il tecnico assoldato dai Comuni interessati dal tracciato: «Mancano le risorse I cantieri non inizieranno prima del 2035». Serracchiani chiede risposte a Lupi

La rete ferroviaria Fvg base dello sviluppo - l’intervento di LUIGI BIANCHI
Ben due dei quattro corridoi prioritari di rilevanza europea che interessano tutto il sistema Italia si incrociano infatti a Cervignano
 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 11 agosto 2013

Zaia difende il progetto dell’Alta velocità
«Resta una scelta strategica da realizzare assolutamente». Bocciato il tracciato “balneare”
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 10 agosto 2013

Offensiva grillina contro la Tav - Prodani e Rizzetto in pressing sul governo: «Si potenzi la linea Trieste-Venezia»
«Quel progetto faraonico va abbandonato - attaccano i due parlamentari- meglio potenziare la linea ferroviaria Venezia-Trieste».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6  agosto 2013

Tav, progetto preliminare all’esame di Regione e Comuni
Italferr ha avviato le procedure di approvazione del progetto preliminare delle tratte ferroviarie Portogruaro-Ronchi Sud e Ronchi Sud- Trieste del Corridoio V.

In treno a Milano in meno di quattro ore - il risparmio di tempo - Manovre più veloci a Mestre e taglio di alcune fermate
Serracchiani e Cosolini annunciano il potenziamento del collegamento ferroviario tra Trieste e il capoluogo lombardo

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 3 agosto 2013

Dubbi sulla Capodistria-Divaccia L’opposizione fa saltare la seduta - COLPO DI SCENA IN PROVINCIA
Zollia ha inviato ai media un comunicato in cui si anticipava la delibera come fosse già stata discussa, senza nemmeno citare il contributo dell'opposizione.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 2  agosto 2013

DUINO AURISINA - Tav, consiglio in agosto per rimediare alla gaffe
Il dischetto con le risposte della Regione alle osservazioni del Comune era andato perso

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 23 luglio 2013

Il parere sulla Tav “sospeso” per un dischetto illeggibile - La denuncia del consigliere Maurizio Rozza

«I file provenienti dalla Regione, servizio Via, sono risultati corrotti – ha spiegato Rozza – e a quanto pare il problema non ha riguardato solo il nostro Comune».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 25 giugno 2013

I pendolari protestano «Disagi in aumento» - TRASPORTI
Pendolari ancora sul piede di guerra. Nel sistema ferroviario locale, nonostante il cambio di giunta, «i disservizi aumentano e la qualità peggiora».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 23 giugno 2013

Ferrovie, il rebus della Tav fino a Trieste - La TAV Venezia-Trieste-Lubiana
Squilibri e inefficienze dei trasporti a Nordest. Il percorso di superfice Aurisina-Divaccia via d’accesso alle reti slovena e croata
Atti di un seminario a porte chiuse sul tema, rinviato “sine die”
Di progetti tanti e di denari buttati di più, di decisioni prese manco una da decenni. Vedremo se e quando il seminario sarà riproposto.

La metropolitana del Nordest una risorsa verso l’Europa - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
La sfida per la nostra regione, se vuole rimanere in Europa, comporta l’uscita dall’isolamento per aprirsi ad Austria e Slovenia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 22 giugno 2013

Trieste-Capodistria tra le «priorità»
Ordine del giorno approvato alla Camera sulla ripartizione dei fondi per le ferrovie

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 giugno 2013

Più di quattrocento treni soppressi in tre mesi - IL CALVARIO DEI PENDOLARI
Fra le linee maggiormente coinvolte, la Trieste – Udine e la Trieste – Venezia, in buona sostanza gli assi principali su cui ogni giorno fa affidamento la gran parte dei pendolari.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 4 giugno 2013

Il futuro della Tav innesca lo scontro tra Lega e Sel
«La Tav è una priorità per la presidente Serracchiani - afferma il segretario Piasente - per Lauri di SeL, invece, è un progetto insostenibile e sbagliato concettualmente.».

In salvo i collegamenti con Milano e Villaco
La giunta stanzia 2,7 milioni per prorogare i servizi su rotaia verso il capoluogo lombardo e l’Austria
 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 3 giugno 2013

Serracchiani ribatte a Mainardi sull’Alta velocità
Serracchiani ricorda le perplessità espresse dallo stesso Mainardi, nell’agosto 2012, sulla fattibilità dell’opera.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 2 giugno 2013

Mainardi “bacchetta” la presidente sulla Tav
Il commissario straordinario: «Non può cadere dalle nuvole, Alta velocità confermata anche in Fvg»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 maggio 2013

Tav, ratifica trattato in 15 giorni
Accelerazione sull’accordo internazionale italo-francese per la linea ad altà velocità Torino-Lione
Accordo sul progetto alternativo della Tav
I sindaci trovano l’intesa per l’ammodernamento della rete esistente. Critiche al senatore Sonego

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 8 maggio 2013

SEGNALAZIONI - ALTA VELOCITA' - Soluzioni europee   (Mario Ravalico consigliere comunale Pd)

Le problematiche, anche di carattere tariffario, del momento attuale si affrontano e si risolvono in un quadro europeo.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 11 aprile 2013

SEGNALAZIONI - Trasporti - I dubbi sulla Tav   (Claudio Petrachi)

Rispondo all’interessante lettera di Luigi Bianchi sulla necessità della TAV. Siamo veramente sicuri che ne valga la pena?

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 10 aprile 2013

DUINO AURISINA - Mozione anti Tav in Consiglio
Oggi in aula il documento di Walter Ulcigrai (Lista Kukanja)

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 2 aprile 2013

TAV - Il sogno europeo che si infrange a Nordest
Viaggio lungo il tracciato del Corridoio V tra cantieri fermi e binari inesistenti. I rebus della linea interrata a Trieste e del “niet” sloveno
Strada in salita - Sul progetto dell’Alta velocità ferroviaria pesa la disorganizzazione dei porti e dei terminal intermodali
Gli ostacoli in FVG - Costi alti, tempi lunghi e il pericolo di un deturpamento del paesaggio in un’area che deve fare i conti anche con la “tratta balneare”
Reportage nel cuore del vecchio continente
“Binario morto, alla scoperta del Corridoio 5 e dell’alta velocità che non c’è” è il libro-reportage in cui due giornalisti, Andrea De Benedetti e Luca Rastello.

TRASPORTI E AMBIENTE - Gabrovec (Us): “no” alla galleria per l’Alta velocità in Carso
A Duino Aurisina il primo “no” alla realizzazione di una galleria sotterranea dell'Alta velocità che attraversi il Carso viene da Igor Gabrovec.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 26 marzo 2013

Il porto di Trieste e la regione vittime dei governi e di Tondo - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
All’origine della deriva sta la scelta di contratti di programma regionali, decretando la separazione fra traffico metropolitano, nazionale ed internazionale:

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 11 marzo 2013

Frenata sulla Capodistria-Divaccia: «Inutile il raddoppio»
A instillare il seme del dubbio è proprio il ministro delle Infrastrutture del governo uscente, Zvonko Cernac.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 19 febbraio 2013

Alle Ferrovie servono solo Rfi e Trenitalia - l’intervento di LUIGI BIANCHI
Il confuso processo di passaggio delle Ferrovie dello Stato, da azienda autonoma a ente pubblico economico per approdare infine ad holding, ha prodotto un mostro, con un’unica regia, che è alla base della deriva della rotaia italiana.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 31 gennaio 2013

«Eurosocietà per la Trieste-Capodistria»
Moretti lancia la proposta per sbloccare le resistenze. E sollecita la liberalizzazione ferroviaria nei terminal marittimi
«Il porto non ci ha dato risposte E che ci fanno le Generali in Ntv?» - IL NUMERO UNO DELLE FERROVIE
Non ho capito perchè un gruppo assicurativo stia dentro a un’impresa ferroviaria, non vedo la coerenza con la mission aziendale, è un mistero divino.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 30 gennaio 2013

«Il Pil non cresce con le Grandi opere» - La scrittrice Simona Baldanzi spiegherà perché la Tav in realtà non porta lavoro
APPUNTAMENTO VENERDì ALLA SCUOLA INTERPRETI

L’innovazione nei trasporti - L’ateneo triestino nel progetto finanziato dall’Europa
Il dipartimento di Ingegneria e architettura (Dia) dell’Università di Trieste partecipa al progetto “T-Trans” finanziato dalla Commissione Europea.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 gennaio 2013

Ferrovie, separare rete-impresa primo passo per il rilancio - l’intervento di LUIGI BIANCHI
“Lo Stato deve garantire la piena fruibilità dell’intera rete a tutte le imprese abilitate (pubbliche e private, nazionali ed estere) su un piano di perfetta parità.»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 11 gennaio 2013

La Capodistria-Divaccia a pochi metri da Vignano
L’opposizione muggesana preoccupata per i problemi ambientali causati dal raddoppio della linea ferroviaria. L’assessore: «Scriveremo alla Regione»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 5 gennaio 2013

«Capodistria-Divaccia poco chiara» - La Provincia chiede alla Slovenia nuovi documenti sulla futura linea ferroviaria
Le osservazioni della Provincia, il cui parere non è vincolante, riguardano tre ambiti: acque, Carso e impatti visivi.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 27 dicembre 2012

Per avere treni veloci occorre la metropolitana d’Europa - LA LETTERA DEL GIORNO di Dario Fabbri
Se Trenitalia fosse un’impresa di trasporto realmente orientata al mercato avrebbe da tempo completato con la Metropolitana d’Europa la Metropolitana d’Italia, che oggi si ferma a Venezia, attraverso la saldatura dei due sistemi nella stazione di Padova.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 22 dicembre 2012

Corridoio Baltico-Adriatico: troppi colli di bottiglia - L’INTERVENTO DI GIULIANO BRUNELLO ZANITTI
Di cosa ci lamentiamo se non abbiamo tentato di sfruttare a dovere alcune opulente situazioni che sarebbero state certamente in grado di accrescere in modo significativo gli interessi nei confronti della portualità dell’Alto Adriatico.

Nelle Ferrovie tedesche non si fanno questioni di censo - LA LETTERA DEL GIORNO di Luigi Bianchi luigi.bianchi10@tin.it
Il responsabile governativo dei trasporti, a Roma, e quello regionale di Trieste, non hanno nulla da dire ai viaggiatori del Friuli Venezia Giulia in merito alle reiterate affermazioni del Gruppo Fs su trasporto locale e servizio universale ?

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 dicembre 2012

Bloccati i cantieri in Austria dopo un esposto pubblico - CORRIDOIO BALTICO-ADRIATICO
Gli abitanti della zona si oppongono al progetto, perché ne temono l’inquinamento acustico. Le Ferrovie austriache hanno gettato subito acqua sul fuoco, assicurando che tutte le richieste degli abitanti della sona saranno soddisfatte e che la realizzazione dell’opera non subirà ritardi.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 19 dicembre 2012

Capodistria-Divaccia, dibattito a Bagnoli

Una delle criticità del percorso riscontrate è rappresentata dall'attraversamento in galleria del tratto in territorio carsico.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 16 dicembre 2012

Entro il 2013 lo sbarco di “Italo” a Trieste
Dopo il Milano-Ancona è il prossimo investimento della compagnia ferroviaria Ntv. Sciarrone: «Progetto di valenza prioritaria»

Il treno Udine-Villaco fino alla fine del 2013 - Riccardi pronto a stanziare 600mila euro
«Il collegamento ferroviario Udine-Villaco “Micotra” proseguirà almeno fino alla fine del prossimo anno». Lo annuncia Riccardo Riccardi.

A gennaio ripristinato il notturno da Roma - DIETRO FRONT SULLA SOPPRESSIONE
Il treno «rientra nel perimetro dei servizi universali commissionati e pagati dal ministero delle Infrastrutture e Trasporti nell’ambito del Contratto di servizio».

 

 

GREENSTYLE.it - MARTEDI', 11 dicembre 2012

Treni: le 10 ferrovie peggiori d’Italia secondo Legambiente
Torna anche quest’anno Pendolaria, la campagna di Legambiente dedicata al tema della mobilità sostenibile e ai diritti dei pendolari che ogni giorno, in tutta Italia, utilizzano i mezzi pubblici per recarsi al lavoro, a scuola, all’università, etc.

IL PICCOLO - MARTEDI', 11 dicembre 2012

L’Ocse denuncia il rischio isolamento - la rete ferroviaria del FVG
«Senza il rilancio della portualità il Fvg sarà fuori dall’Europa». Riccardi e Serracchiani: «Più investimenti nella logistica»

«Vanno ripensati i collegamenti ferroviari»
L’ex direttore Infrastrutture Fs Goliani: «Spazi e impianti inadeguati». Domani tavola rotonda a Trieste

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 9 dicembre 2012

Alle ferrovie slovene interessa solo Divaccia - In secondo piano il collegamento con Trieste
La priorità per Lubiana è costruire il secondo binario sulla tratta ferroviaria Capodistria-Divaccia.

Deutsche Bahn taglia i treni Trieste-Berlino con auto al seguito
Pochi clienti e troppi ritardi. Servizio sospeso dal 2013 Confermati solo i collegamenti con Bolzano e Verona

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 4 dicembre 2012

Monti e Hollande danno via libera alla Tav
Italia e Francia siglano l’intesa a Lione: «Grande infrastruttura europea». Tensione e scontri, bloccati a lungo i bus italiani
Nel 2013 partirà l’iter per realizzare il tunnel da 57 chilometri Costerà 8,2 miliardi
La città transalpina blindata per il vertice i mezzi della Valsusa in gabbia tra le cariche

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 30 novembre 2012

Trenitalia ci ripensa E la Bassa “recupera” l’Intercity notturno
Le proteste di sindaci e pendolari convincono le Ferrovie a mantenere orario e percorso del Trieste-Roma delle 21.54

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 novembre 2012

Tav, il gioco dei rinvii solo uno spreco di risorse - L’INTERVENTO DI DARIO PACOR  - Comitato No-Tav di Trieste e del Carso
La nostra richiesta, a fronte di questo stato delle cose, è precisa: si dichiari ufficialmente e definitivamente decaduta l’ipotesi della linea Tav-Tac nella nostra regione.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 27 novembre 2012

Trieste stazione regionale ma la politica non protesta - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
Per gli amministratori del Friuli Venezia Giulia, anche questo sapiente disegno rientra nella totale autonomia gestionale di Trenitalia e delle Ferrovie dello Stato Italiane, società di diritto privato,completamente a carico dell’erario, create dalla Repubblica per garantire al Paese la piena efficienza di tutta la rete nazionale e la competitività del maggior vettore italiano?

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 26 novembre 2012

Linea Capodistria-Divaccia minaccia la Val Rosandra - INFRASTRUTTURE » LA CONCORRENZA SLOVENA - la nuova tratta
Impatto ambientale per il raddoppio della tratta, l’Italia può inviare osservazioni. Anche San Dorligo e Muggia sfiorate dai cantieri
Gli esperti consigliano Tante le specie da salvaguardare: serve trovare chi traslochi il raro gambero da un’altra parte durante i lavori. Ponti per proteggere il rio
I LUOGHI COINVOLTI Nove frazioni di San Dorligo e 4 di Muggia, due “Zone natura 2000”, aree archeologiche , torrenti, boschi e piante varie

L’opera costerà 800 milioni
Di recente il governo sloveno ha previsto la fine del cantiere nel 2018, ma la relazione ambientale ora disponibile anche in Italia (in lingua italiana, salvo i numerosi allegati non tradotti) parla di treni in transito nel 2025.

Un treno per raddoppiare i traffici portuali
Il nuovo binario sarà al servizio delle merci con 81 convogli carichi al giorno rispetto agli attuali 53

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 24 novembre 2012

Rifondazione «Trieste-Divaccia onerosa e inutile»

I ritardi nell’avanzamento dell’iter progettuale della Tav Trieste-Divaccia dimostrano la fondatezza dei dubbi avanzati da più parti sull’utilità dell’opera. È la chiave di lettura fornita dal consigliere di Rifondazione Igor Kocijancic, da sempre contrario alla realizzazione dell’alta velocità.

Binario morto: Trieste paga ancora
Protesta dei ferrovieri per il taglio dei treni e l’isolamento del capoluogo di regione
 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 21 novembre 2012

San Dorligo, rispunta la Capodistria-Divaccia
Istituire urgentemente una apposita iniziativa di informazione pubblica di illustrazione del progetto della linea ferroviaria Capodistria-Divaccia e delle possibili ricadute sul territorio comunale. È questa la richiesta espressa nella mozione presentata dal capogruppo consigliare dell'Idv-Verdi di San Dorligo della Valle Rossano Bibalo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 20 novembre 2012

Trenitalia rivede le tratte e “dimentica” la Bassa
Il nuovo orario cancella i collegamenti serali e notturni Trieste-Venezia-Roma via Cervignano e Latisana. Pendolari sul piede di guerra. Pressing sulla Regione

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 15 novembre 2012

I sindaci preparano i “rilievi” sulla Tav
Le osservazioni dei Comuni interessati dalla Venezia-Trieste arriveranno entro l’anno alla Regione

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 8 novembre 2012

Via Transfrontaliera Linea Capodistria-Divača. - VERDI
Analizzando particolarmente l’area che influenzerà il corso del torrente Rosandra, si nota come le principali preoccupazioni non possono non essere i possibili inquinamenti delle acque derivanti e dal periodo cantieristico e dal funzionamento successivo. Cui si aggiunge l’ammissione di un forte impatto paesaggistico nell’area.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 8 novembre 2012

La Commissione Ambiente della Camera “boccia” il tracciato litoraneo della Tav
La Commissione  ha sposato la richiesta di sollecitare l’esecutivo a prendere in esame tracciati diversi, a partire da quello presentato dal commissario regionale Bortolo Mainardi, che punta al potenziamento della linea ferroviaria esistente tra Mestre e Portogruaro.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 ottobre 2012

Tav “triestina”, stop di Moretti
L’ad delle Ferrovie: «Siamo ancora alla progettazione e quindi è prematuro parlare di investimenti»

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 15 ottobre 2012

Un treno carico di nostalgia sulla linea “dimenticata”
Il viaggio organizzato dai volontari del museo ferroviario di Campo Marzio attraverso le piccole stazioni abbandonate, nelle retrovie della città
“Binari sconosciuti” per 16 km
Da Campo Marzio a Villa Opicina si percorre la linea “Transalpina” per circa 16 chilometri. Da Villa Opicina a Trieste, invece, la “Meridionale” per 28 chilometri all’incirca.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 3 ottobre 2012

Diktat Ue sul Corridoio V «Partite o tagliamo i soldi»
Il coordinatore Van Brinkhorst: «Se non c’è un progetto pronto, dirottiamo i fondi Convocherò a breve i governi italiano e sloveno a Trieste. È l’ultima chance»
Transpadana scommette sull’Interreg
Un progetto interreg per mettere assieme le istanze di un trasporto sostenibile ed ecologico all’interno delle regioni attraversate dal Corridoio V.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 17 settembre 2012

SEGNALAZIONI - FERROVIE - Non è in atto alcun depotenziamento - (Federico Fabretti - Direttore centrale media Ferrovie dello Stato italiane)

Anche in regione RFI opera con l’obiettivo di concentrare le attività connesse al traffico merci in punti definiti in modo da poter disegnare una rete dimensionata alle reali necessità, più facilmente controllabile e manutenibile. I

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 10 settembre 2012

Ferrovie, Rfi riduce il trasporto merci
Allarme delle aziende interessate ai raccordi: Moretti vuol dismettere il servizio. Documento inviato all’assessore Riccardi

La lunga lista dei ridimensionamenti Tagli da Ugovizza a Gorizia e Portorosega
Sono informazioni «non ufficiali», ma si stanno moltiplicando.

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 27 agosto 2012

TAV VENEZIA-TRIESTE - IL WWF: “AZZERARE LE PROCEDURE VIA E ABBANDONARE LA LEGGE OBIETTIVO”
In tempi di spending review, l’associazione giudica inaccettabile l’assenza di uno studio che dimostri l’effettiva possibilità di finanziare un’opera da 7,4 miliardi di euro e la sua sostenibilità socio-economica.

E nel nuovo studio di Italferr non compare neanche l’alternativa proposta dal commissario Mainardi.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 9 agosto 2012

Santa Croce, raccolta di firme contro la Tav - ALTIPIANO CARSICO
Un’assemblea pubblica per analizzare eventuali rischi e pericoli per l’ambiente

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 5 agosto 2012

Tav ridimensionata Soddisfatto Kukanja - DUINO AURISINA
Cauto ottimismo: è la reazione che serpeggia tra gli amministratori comunali di Duino Aurisina, della maggioranza e dell’opposizione, dopo le dichiarazioni molto nette e con toni ultimativi rilasciate dal commissario straordinario per la Tav, Bortolo Mainardi, destinate a incidere in modo positivo anche sul percorso Ronchi – Trieste.

Ferrovie senza riforma e la rotaia va alla deriva - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
La mancata separazione fra Trenitalia (trasporto) e Rfi (rete) viola una direttiva del ’91. Il servizio commerciale invece è stato troppo frammentato
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 3 agosto 2012

No alla Tav “balneare” Il dossier arriva a Passera - IL COMMISSARIO MAINARDI PRONTO A CONSEGNARE LE CARTE
«Non decidono i tecnici, ma la politica», sottolinea l’architetto bellunese. Ma i tecnici dicono la loro con molta forza: la Tav balneare non conviene. Il nodo è economico. Nell’ipotesi costiera, il solo tratto da Mestre a Portogruaro costerebbe 3,4 miliardi di euro sui 7,4 complessivi dell’intero percorso Mestre-Trieste.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 2 agosto 2012

Tav, sì condizionato della Provincia «Servono altri studi»
La delibera dalla Provincia, passata l’altra sera a maggioranza trasversale, di fatto promuove la Tav, ma non a occhi chiusi.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 30 luglio 2012

Doberdò, barricate contro la Tav
«E’ un ulteriore diniego che si aggiunge a quello precedente – afferma il sindaco Vizintin – in quanto è una follia spendere 50 milioni di euro per una devastazione irreparabile dell’ambiente. Sarebbe meglio utilizzare questi soldi specie in questi momenti di crisi per creare nuovi posti di lavoro.»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 luglio 2012

Sì alla Tav, ma maggioranza sfasciata
Sul documento il sindaco Roberto Cosolini ha perso l’appoggio degli alleati Sel, Idv e Federazione della Sinistra.

Il Wwf: progetto troppo lacunoso
Da parte di Wwf e Legambiente c’è assoluta contrarietà e stupore per il parere favorevole alla Valutazione di Impatto Ambientale per la Tav Mestre–Trieste espresso dal Consiglio Comunale di Trieste.

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 28 luglio 2012

TAV MESTRE-TRIESTE - WWF E LEGAMBIENTE: “ASSURDO E FUORI TEMPO IL PARERE FAVOREVOLE DEL COMUNE DI TRIESTE”
“Assurdo”, e fuori tempo il parere favorevole sull’impatto ambientale della TAV Mestre-Trieste, proposto dalla Giunta comunale di Trieste e approvato dal Consiglio nella seduta di ieri sera: questo il giudizio del WWF e di Legambiente sul documento firmato dall’assessore all’ambiente, Umberto Laureni e votato a maggioranza.

IL PICCOLO - SABATO, 28 luglio 2012

Trenitalia blocca il taglio dei treni Trieste-Venezia
Trenitalia ha deciso di sospendere i preannunciati tagli ai convogli interregionali FVG e ad altri treni italiani compresi nel contratto con lo Stato.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 luglio 2012

Duino, no del Consiglio alla Tav
No alla Tav a Duino Aurisina. Almeno non a questo progetto. Lo ha detto ieri il Consiglio comunale. L’occasione coincideva anche con la data limite (prevista per oggi) per poter esporre alla Regione le proprie considerazioni in merito.

E Antonaz invita la giunta Tondo a "mollare" la Tav
Non è piaciuta a Roberto Antonaz, consigliere di Rc, la pervicacia con cui l’assessore Riccardi ha replicato alla sua interrogazione in cui chiedeva se fosse intenzione della Regione sganciarsi dal discorso Tav, sull’esempio di Portogallo e Francia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 25 luglio 2012

Tav, Laureni alla Regione: «Possibile ritardo»
Una corsa (burocratica) contro il tempo. Il parere dell’amministrazione Cosolini all’ultima integrazione documentale sulla nuova linea AV/AC Venezia-Trieste, per la tratta Ronchi-Trieste, relativa al procedimento di Valutazione di impatto ambientale del progetto Italferr deve approdare in Regione entro il 28 luglio.

Ronchi dice "sì" al tracciato Tav
È stato il Consiglio comunale convocato a Ronchi dei Legionari lunedì scorso a fornire il proprio parere sul progetto della linea di alta velocità Venezia Trieste, parere richiesto dalla Regione ai Comuni interessati dalla tratta del progetto. Un parere espresso in modo positivo, ma molto contestato in aula.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 luglio 2012

Cosolini: sulla Tav non cambio idea
Il sindaco Cosolini cambia idea sulla Tav,come sostengono i consiglieri comunali grillini Patuanelli e Menis?

Arriva la replica da parte del primo cittadino con alcuni distinguo.

Tav, uno stralcio per il bivio S. Polo
Riproposto tale e quale, solo non slegato dalle altre tratte, il progetto della linea ad Alta velocità-Alta capacità ferroviaria torna a essere oggetto delle pesanti osservazioni del Comune di Monfalcone.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 19 luglio 2012

Via libera alla Tav dalla giunta Cosolini
Sarà guerra politica vera. Ma breve. Una guerra-lampo. Perché il tempo stringe. Il Comune, infatti, deve liquidare il suo ultimo parere di Via entro un mese dal ricevimento del documento integrativo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 17 luglio 2012

Un'assemblea in piazza sull'Alta velocità
Assemblea in piazza domani a Duino Aurisina sul progetto della linea ferroviaria ad alta velocità (Tav) che attraverserà il territorio comunale, con un percorso praticamente tutto in galleria.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 13 luglio 2012

Effetto crisi, Tav Torino-Lione in bilico
La recessione potrebbe dare un colpo mortale al progetto che il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri definisce «la madre di tutte le preoccupazioni», la linea ad alta velocità Torino-Lione.

Tav, entro il 28 si esprimeranno i Comuni
Avanti tutta sulla Tav per 13 Comuni della Bassa. L’assemblea dei sindaci tenutasi l’altra sera a Bagnaria si è conclusa con l’assunzione, da parte dei Comuni, dell’impegno di presentare entro il 28 luglio il loro parere sulla Valutazione d’impatto ambientale (Via) relativa alla Tav.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 8 luglio 2012

Tav: la Regione vuole dal Comune di Duino un parere in 30 giorni
Con una lettera circolare della Regione, indirizzata anche ad altri 30 Comuni del Friuli Venezia Giulia, hanno ricevuto il “progetto preliminare della nuova linea ferroviaria Av/Ac Venezia – Trieste” con la richiesta di parere sull’impatto ambientale legato alla realizzazione dell’opera.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 4 luglio 2012

Monito Ue sulla Tav: «Perso troppo tempo»
Serve un deciso cambio di passo che consenta di accelerare l’iter e rispettare, questa volta in maniera rigorosa, la tabella di marcia fissata da Bruxelles. La stoccata, accompagnata da modi cordiali ma decisi, è arrivata dal commissario europeo e coordinatore del progetto prioritario Laurens Jan Brinkhorst.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 25 giugno 2012

«Trieste-Divaccia L’Europa è pronta a tagliare 50 milioni»
L’ex assessore Sonego lancia l’allarme: «Opera a rischio perché Italia e Slovenia non hanno rispettato gli impegni»
IL RUOLO LEGHISTA Hanno dato il mandato a Castelli ma l’ex viceministro si è preoccupato solo del valico domestico Genova-Milano
GLI ERRORI di Lubiana È stato un grosso sbaglio bocciare il collegamento con Capodistria anziché favorire i rapporti transfrontalieri

Ferrovie austriache, due nuovi locomotori
In partenza a breve un treno completo dallo Scalo Legnami. Ma RcA lancia l’allarme su Rfi
 

 

IL PICCOLO - DOMENICA , 24 giugno 2012

Il viaggio infinito da Trieste a Venezia su treni da incubo
Carrozze vecchie, niente aria condizionata, orari illogici sul regionale “veloce” che impiega due ore per fare 148 km
Gli abbonamenti hanno subito un rincaro del 20%
Moretti ha riconosciuto, ma ci voleva poco, che nei treni dei pendolari «rimangono tantissimi problemi», ma non ha aggiunto che in alcuni paesi europei il biglietto è si più caro (non di molto) ma il servizio è di gran lunga migliore. E poi gli abbonamenti non sono rimasti fermi da anni.

E in agguato c’è la soppressione “selvaggia”
La prenotazione non assicura la partenza: spesso i convogli vengono cancellati all’ultimo momento

Perché la Tav non arriva a Nordest - LIBRO DI POSSAMAI: DOMANI LA PRESENTAZIONE
Domani alle 18 nella sala “Tommaso A” dell’NH Hotel di Trieste (Corso Cavour, 7), il direttore del Piccolo Paolo Possamai presenterà il suo libro «Ultima fermata Treviglio.

Per le Ferrovie il cliente è lo Stato, non la gente - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
«Siamo un’impresa privata e svolgiamo i servizi solo se veniamo pagati».
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 23 giugno 2012

Perché la Tav non arriva a Nordest?
Lunedì 25 giugno il direttore del Piccolo Paolo Possamai presenterà il suo libro “Ultima fermata A Treviglio. Perchè la Tav non è arrivata Nordest"

Paoletti eletto presidente del Comitato Transpadana - ASSEMBLEA A TRIESTE
L'apertura di due nuovi punti di informazione e la necessità di supportare i progetti nella parte Est dell'Italia. Si è focalizzata su queste tematiche l'assemblea del Comitato Transapadana, a Trieste per fare il punto sull’alta velocità ferroviaria e sul sistema dei Corridoi europei.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 22 giugno 2012

In Val Pusteria fanno affari grazie a ferrovie efficienti - INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
2009: “…è necessario fare sacrifici per assicurarsi le relazioni ferroviarie nazionali”. 2012: “…è necessario continuare nei sacrifici per confermare le relazioni nazionali”. Errare e perseverare è diventato il credo della giunta Tondo in tema di trasporti ferroviari.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 20 giugno 2012

ITALFER - Avviso al pubblico di deposito della documentazione relativa alla linea AV/AC Venezia-Trieste.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 16 giugno 2012

Rilancio del Porto: un Piano senza fondi - il piano di rilancio pluriennale 2012-2014 del Porto
Dalla ferrovia interna alle bonifiche e al restauro della Torre del Lloyd Nel progetto pluriennale opere per 582 milioni, di cui però 434 da reperire
Ma senza il Prg non partirà nessun progetto - È TUTTO FERMO
Manca lo strumento urbanistico per il raddoppio del molo VII e il nuovo terminal ro-ro

Finanziamenti regionali, un’inversione di tendenza - CONTRIBUTI PUBBLICI
Il totale degli interventi 2012-2014 è anche “percentualizzato” per aree interessate, e contiene infine una mappa di riepilogo dei finanziamenti concessi dallo Stato e dalla Regione anno per anno.

«Servono investitori privati per non restare bloccati»
Il sindaco Cosolini: la strategia dell’Authority desta interesse ma in tempo di crisi bisogna darsi delle priorità e poi stabilire un cronoprogramma
Campo Marzio, nuovo terminal ferroviario
Quattro binari, 10 milioni di euro. Ma altri 10 se bisogna anche acquistare i terreni da Rfi

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 giugno 2012

Monti a Janša: sui rigassificatori si discuta
L’Italia terrà conto delle obiezioni ambientali della Slovenia. Lubiana apre sul tracciato della linea Trieste-Divaccia

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 8 giugno 2012

Trieste-Capodistria, niet sloveno - I 27 ministri Ue approvano l’Adriatico-Baltico ma Lubiana non vuole collegare via treno i due porti
La Pontebbana dunque, struttura già esistente e sottoutilizzata, viene ufficialmente compresa, mentre sembra non trovare riscontro il tracciato caldeggiato dalla Slovenia che nella parte meridionale doveva passare attraverso Maribor e Lubiana prima di sfociare in Adriatico.

Serracchiani: «Il rifiuto di considerare la proposta italiana è poco lungimirante»
«Il rifiuto della Slovenia a prendere in considerazione l’ipotesi di collegamento ferroviario tra i porti di Trieste e Capodistria non è un’ottima premessa all’integrazione portuale dell’alto Adriatico».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 5 giugno 2012

L’Europa: «L’Italia avrà voce sulla Capodistria-Divaccia»
Affermato il diritto dell’Italia «a essere ammessa dalla Slovenia al processo decisionale nell’ambito della direttiva Via».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 31 maggio 2012

SEGNALAZIONI - TRENI L’Austria isolata (Francesco Vono)

Perché non si può integrare con più corse l’attuale linea Trieste- Monfalcone-Gorizia / Cervignano / Palmanova - Udine - Tarvisio Boscoverde fino a Villach?

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 29 maggio 2012

Clini: la Tav deve arrivare a Trieste
Il ministro alla presentazione del libro di Paolo Possamai garantisce l’intervento del governo. Illy: il tracciato va completato

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 maggio 2012

E il ministro si confronta sulla Tav Domani dibattito con Illy, Costa e Marchi per la presentazione del libro di Possamai

Da Treviglio a Trieste servirebbero 16 miliardi, mentre allo stato ce n’è sì e no uno e mezzo e comunque Moretti ha già spiegato “ad abundantiam” che andare fino al capoluogo giuliano con la Tav è inutile, perché non c’è bacino sufficiente.
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 19 maggio 2012

Per aiutare il porto non basta adeguare Campo Marzio - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
Senza la piena efficienza di tutta la rete ferroviaria regionale anche il Porto di Trieste non trarrà alcun beneficio dal miglioramento dello scalo.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 maggio 2012

«Offese ai No Tav», Terpin nella bufera - Kocijancic e Antonaz protestano dopo un programma tv. Il presidente Autovie: «Caso che non c’è»
In un’intervista alla Rai regionale, il presidente di Autovie Venete avrebbe considerato «disfattista» il movimento, precisando poi che «nella prima guerra mondiale i disfattisti venivano fucilati».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 5 maggio 2012

Alta velocità al palo: Vicenza lancia la fermata “leggera”
La proposta degli industriali alla presentazione del libro di Paolo Possamai: «Progetto pronto fra 60 giorni»

SEGNALAZIONI - VAL ROSANDRA - Un esempio dei rischi con la Tav (Fabio Denitto)

Se l'indignazione popolare mobilitatasi a proposito della nostra Valle sarà in grado di rinnovarsi anche per la Tav, il nostro Carso potrà salvarsi.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 3 maggio 2012

Il fantasma dell’alta velocità a Nordest
Nel nuovo libro di Paolo Possamai i paradossi di un progetto che si trasforma in binario morto da Verona a Trieste
«Ultima fermata Treviglio»: domani la presentazione ad Altavilla Vicentina
Domani verrà presentato il libro “Ultima fermata Treviglio – Perché la Tav non arriva a Nordest”, scritto dal giornalista Paolo Possamai, direttore de “Il Piccolo”.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 aprile 2012

Rfi, migliorie per il Porto in Campo Marzio e Aquilinia
Interventi delle Ferrovie dello Stato anche a Prosecco e Aurisina. Ma gli operatori restano perplessi: «I tagli nel resto della regione vanificano il potenziamento»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 28 aprile 2012

Ferrovie, ecco i tagli alla rete regionale - Le modifiche alla rete ferroviaria in Friuli Venezia Giulia
Nel progetto di Rfi pesanti dismissioni di binari un po’ ovunque, da Tarvisio a Trieste, che avrebbe vantaggi solo in porto
RICCARDI POLEMICO Reagiremo a ogni tentativo di chiusura, ma prima ci siamo presi il mese di maggio per riflettere su cosa condividiamo o meno

Un contenzioso non risolto neanche da Moretti
Il difficile rapporto, anche con lo stesso amministratore delegato, Mauro Moretti (foto), e le istituzioni locali è fatto di continui saliscendi.

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 27 aprile 2012

ASCOLTATELI! Prosegue il digiuno di sensibilizzazione sul TAV, mentre si è fermato il progetto Capodistria - Divaccia in Slovenia
Proseguono le iniziative di informazione e sensibilizzazione sul Treno ad Alta Velocità. Dopo le ferrovie tedesche anche il Commissario al TAV Venezia - Trieste annuncia la diminuzione della velocità massima sulla linea dai 300 ai 250 km orari per economicità di gestione, ma le banche italiane che contano due ministri nel governo Monti continuano ad esporsi coi progetti di Treno ad Alta Velocità.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 aprile 2012

Mainardi: Tav, basta una velocità media
Il commissario dell’opera: i 300 km/h non servono, le Frecce vanno a 250. Riccardi: il problema non è se ma come farla

«Capodistria-Divaccia, mazzata anche per Trieste» COLLEGAMENTI

Il sindaco Cosolini: «I finanziamenti europei persi una sconfitta per la nostra città»

«Che fine ha fatto il corridoio V?» Un dibattito transfrontaliero - OGGI A OPICINA
Roberto Treu «...a 20 anni dalla prima proposta europea sul Corridoio, di chi è la responsabilità di tali enormi ritardi?».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 24 aprile 2012

Capodistria-Divaccia persi i finanziamenti Ue

Lubiana non è riuscita a inviare la documentazione a Bruxelles in tempo utile Nel Corridoio Adriatico-Baltico il ramo sloveno in ribasso a vantaggio di Trieste

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 23 aprile 2012

Traforo del Semmering al via i lavori in Austria

Opera essenziale per i collegamenti ferroviari nord-sud lungo la direttrice del corridoio baltico-adriatico. Un investimento da 3 miliardi di euro

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 21 aprile 2012

Riccardi: tracciato Tav In Fvg non cambia niente

Assessore ottimista ma i sindaci si affidano a un tecnico per l’impatto ambientale Mainardi: con questa scelta risparmi del 60%, si scende da 2,6 a un miliardo

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 aprile 2012

Il vero mostro nella regione è il convoglio di Tir sulla A4 - l’intervento di LUIGI BIANCHI

Lo Stato ha conferito alle concessionarie il demanio ferroviario per garantire al Paese la competitività della rotaia, per sviluppare mobilità e logistica attraverso il costante miglioramento del servizio merci e viaggiatori, non per fare cassa o, peggio, per alienare il patrimonio infrastrutturale al fine di evitarne la manutenzione.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 15 aprile 2012

La Tav “anti-spiagge” costa il 60% in meno - Mainardi accelera sul progetto alternativo e annuncia forti risparmi. Giovedì il confronto con i sindaci

Mainardi stringe i tempi. Il commissario della Tav Venezia-Trieste ha in mano lo studio di fattibilità del tracciato alternativo dell’Alta velocità in Veneto, quello affiancato agli attuali binari lungo la Mestre-Portogruaro e non più a un passo dal mare. Una soluzione che può far spendere, circa il 60% in meno.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 14 aprile 2012

Gorizia, pista ciclabile che mangia la rotaia - L’INTERVENTO DI  LUIGI BIANCHI

Sarebbe saggio impegnarsi piuttosto a promuovere opere in grado di trasferire il traffico merci dalla strada ai convogli ferroviari

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 7 aprile 2012

Vicino a Bottazzo due ponti e non più la diga

Presentata la Capodistria-Divaccia. Il Wwf a Regione e ministeri: serve la valutazione transfrontaliera

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 6 aprile 2012

Pace con Trenitalia, ecco i “Vivalto” - Quattro nuove carrozze in Fvg entro l’estate e otto Civity dal gennaio 2013. Riccardi: servizi migliori per chi viaggia
Da luglio entreranno in funzione i primi due nuovi treni “Vivalto” delle FFSS e alla fine dell'estate 2012 ulteriori due convogli.

Un esercito di pendolari: sono 20mila - IL FENOMENO
La tratta più frequentata, secondo i dati della Direzione regionale di Trenitalia, è la Udine-Venezia. Ma anche altre linee ferroviarie sono molto frequentate.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 4 aprile 2012

Tutti i pericoli del progetto Tav per l’ambiente della regione - TRASPORTI

E dopo i fatti della Val di Susa, il grido contro la Tav inizia a farsi sentire anche in Friuli Venezia Giulia.

«Lavori per la ferrovia, la Slovenia chiarisca» - Serracchiani (Pd): l’Italia va coinvolta altrimenti porteremo il caso alla Ue. E Bandelli attacca Ciriani

Secondo Serracchiani «sono legittime le preoccupazioni sulle ripercussioni sul delicato habitat carsico della Val Rosandra

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 3 aprile 2012

Lisbona ferma il Corridoio V - Il governo portoghese dice addio all’alta velocità e annuncia l’abbandono del progetto

Il governo portoghese ha annunciato in via ufficiale l'abbandono definitivo del progetto per la tratta ferroviaria ad alta velocità Lisbona-Madrid. In questo modo viene decapitata la direttrice europea che, sulla carta, dovrebbe collegare l'estremo occidente del continente con Kiev, passando per la Val di Susa e Trieste.

Val Rosandra “aggredita” dal cantiere per la ferrovia

Sarà aperta una seconda strada sul versante di Bottazzo per i camion che lavorano alla Capodistria-Divaccia. Anche un elettrodotto

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 marzo 2012

Ferrovie, la nostra marginalità causata dai tagli alla cieca - INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI

L’isolamento del Friuli Venezia Giulia e la marginalità dell’Italia rispetto all’Europa non sono una costante, ma hanno una precisa origine.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 25 marzo 2012

Deutsche Bahn rafforza il suo impegno - Le Ferrovie tedesche aumentano i collegamenti con auto al seguito da e per città come Berlino e Dusseldorf

Se Trenitalia isola la nostra città dal resto d’Italia, Deutsche Bahn, gestore delle ferrovie tedesche, decide invece di rafforzare i collegamenti su rotaia che collegano la Germania con Trieste. Lo fa aumentando il servizio Autozug che permette di viaggiare su rotaia anche con auto o moto a seguito.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 20 marzo 2012

Il Museo ferroviario memoria della città - INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI

Accolto dal presidente del Circolo della Stampa di Trieste Roberto Weber, Bruno Pizzul, ha fatto visita al Museo Ferroviario di Trieste Campo Marzio per esprimere solidarietà ai volontari della Sezione Appassionati Trasporti del Dopolavoro Ferroviario di Trieste, i quali da più di trent’anni tengono in piedi un’iniziativa culturale e promozionale, patrimonio del Paese, più conosciuta all’estero che in Italia, purtroppo abbandonata proprio dalle Ferrovie Italiane.

SEGNALAZIONI - Ferrovie L’intercity è rimasto - (Federico Fabretti - Direzione Centrale Media Ferrovie dello Stato Italiane)

Facciamo presente al vostro lettore (8 marzo) che l’Intercity Notte 774 non è mai stato cancellato.

 

 

GREEN STYLE.it - VENERDI', 16 marzo 2012

TAV: inutile per l’Italia. Intervista al presidente di Legambiente

TAV: un’opera necessaria oppure soltanto un enorme spreco di denaro? Abbiamo provato a fare chiarezza sul tema ponendo alcune domande a Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente, una delle associazioni ambientaliste che da sempre si è schierata contro la realizzazione dell’Alta Velocità in Val di Susa.

IL PICCOLO - VENERDI', 16 marzo 2012

Niente contratto a Trenitalia. Per ora

Riccardi non presenta la delibera sul rinnovo: «Vogliamo risposte prima di firmare». In ballo ci sono 38,1 milioni di euro
ASPETTANDO MORETTI L’assessore vuole garanzie a fronte dei tanti disservizi

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 15 marzo 2012

Più di 38 milioni per i treni dei pendolari - Riccardi porta in giunta la proroga del contratto con le Ferrovie. Nuove risorse alla Udine-Cividale
Oltre alla delibera per la proroga del contratto con Trenitalia, Riccardi presenterà anche la convenzione con Trenitalia per lo svolgimento dei servizi relativi alle tratte Trieste-Mestre e Udine-Mestre a completamento dei servizi di trasporto ferroviario sulle relazioni di media e lunga percorrenza Mestre-Milano e Mestre-Roma.

Il corteo dei pendolari: salviamo Campo Marzio - LA PROTESTA - «Trenitalia abbandona Trieste, ma la città non si dimentica del museo ferroviario»

«Le ferrovie abbandonano Trieste, Trieste non abbandona il Museo Ferroviario».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 13 marzo 2012

Il Museo ferroviario dirottato su un binario morto - La lettera del giorno - Dario Fabbri

Certo che occorre fare un esame di coscienza. Non bastano i tagli dei collegamenti passeggeri da e per Trieste con l’Italia e il resto d’Europa. Ora soprattutto l’assenza totale di responsabilità e buon senso degli organi dirigenti sembrano volere eliminare anche il Museo Ferroviario.

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 12 marzo 2012

TAV: appello di ARCI SERVIZIO CIVILE, LEGAMBIENTE, ARCI

La decisione sul progetto della linea ad alta velocità/capacità Torino-Lione non può essere liquidata perché già presa in modo definitivo e da ridurre, oramai, a un problema di ordine pubblico.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 11 marzo 2012

Trieste-Divaccia, 5 anni per i progetti

Lo studio preliminare della linea Tav deve essere pronto entro giugno, pena la perdita di 50 milioni dell’Unione europea

I RITARDI
Il secondo binario della Capodistria-Divaccia avrebbe dovuto essere completato entro il 2018 e invece il termine sembra destinato a slittare di un paio d’anni.

«Il Ferroviario? Un bomber da non tenere in panchina»

Il giornalista sportivo Bruno Pizzul in campo a difesa del museo di Campo Marzio «Luogo simbolo dell’isolamento in cui le Ferrovie hanno lasciato la città»

Tour delle sale tra foto e autografi - La visita

Fedele al suo stile pacato e senza eccessi, Bruno Pizzul ha visitato la stazione di Campo Marzio in punta di piedi, quasi mimetizzandosi tra i visitatori del Museo.

Fiaccolata di solidarietà con i volontari del Dopolavoro

Il corteo partirà alle 18 dalla “Meridionale”, vale a dire la Stazione Centrale e raggiungerà la “Transalpina”, cioè proprio la Stazione di Campo Marzio.

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 9 marzo 2012

TAV VENEZIA – TRIESTE WWF chiede al Governo di risolvere il conflitto di interessi che vede Mainardi Commissario per la Venezia-Trieste e membro della Commissione VIA

Il Commissario per la TAV non può essere anche “giudice” dell’impatto ambientale.

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 9 marzo 2012

Grandi infrastrutture di trasporto, mobilità e logistica:

il Piano serve a fare opere pubbliche o a dare soluzioni al trasporto di merci e persone sostenibile per l’economia e l’ambiente?

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6 marzo 2012

Riccardi a Moretti: 537 treni cancellati

L’assessore in una lettera chiede un confronto e dà le cifre sui convogli soppressi nel 2012 nel Fvg. I disagi dell’utenza

Le contestazioni:

1 l’escalation senza fine dei treni soppressi NEI PRIMI DUE MESI 2012 SOPPRESSI 537 TRENI CUI SE NE AGGIUNGONO 282 SULLA LINEA CASARSA-PORTOGRUARO

2 IL MATERIALE ROTABILE IN GRAVE RITARDO TRENITALIA NON HA ANCORA CONSEGNATO 4 COMPLESSI VIVALTO VIOLANDO LE SCADENZE PREVISTE

3 le troppe assenze deL PERSONALE VIAGGIANTE LA CARENZA DI PERSONALE CON MOLTE ASSENZE TRA I CAPITRENO INFICIA GRAVEMENTE IL SERVIZIO

4 gli indennizzi a favore dei pendolari LA REGIONE RAVVISA LE CONDIZIONI PER LA RICHIESTA DI INDENNIZZO DA PARTE DEI PASSEGGERI TRENITALIA

5 LA MESSA IN DISCUSSIONE DEL CONTRATTO DI SERVIZIO LA REGIONE SI RISERVA DI RIDISCUTERE IL CONTRATTO A FRONTE DELLE INADEMPIENZE DI TRENITALIA

La protesta dei No Tav che snobba la democrazia - INTERVENTO DI MARINA DEL FABBRO (Insegnante di scuola media superiore)
In democrazia se da un lato la maggioranza ha il dovere di rispettate e tutelare le minoranze, del pari la minoranza deve accettare le decisioni della maggioranza: di più, deve anche (fatti ovviamente salvi i rari casi di obiezione di coscienza), collaborare alla loro realizzazione.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 5 marzo 2012

«Sui nuovi treni investimenti per 120 milioni» - Riccardi: sarà questo il vero salto di qualità Ma capita che chi opera da monopolista si sieda

BINARIO MORTO»L’INTERVISTA - Situazione oggi inaccettabile, per dieci anni nessuno si è preoccupato di fondi da spendere né di controllo dei costi mettendo servizi senza pensare a chi pagava. Le promesse di Moretti nel 2007? Tra lui e Boniciolli idee diverse, con Monassi c’è condivisione. Non credo di poter garantire nulla, ma la situazione mi fa sperare

CICLO CHIUSO - Tra disservizi e prospettive

L’intervista a Riccardo Riccardi, assessore regionale a Infrastrutture e mobilità, chiude il ciclo “Binario morto”.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 1 marzo 2012

Moretti: le Ferrovie pronte a investire qui

Tra gli impegni presi con gli enti locali sul Porto l’adeguamento della galleria verso Aquilinia e i 6 chilometri di binari per Capodistria. Domani tecnici a Roma

Tra slogan e inseguimenti la protesta dei No Tav

Un gruppo di attivisti ha manifestato tra stazione, Rive e Revoltella sotto il controllo dalle forze dell’ordine.

Il capo delle Fs è riuscito a eludere l’assedio dei contestatori

Campo Marzio da salvare con la fondazione - MUSEO, il nodo dell’affitto alto

Cosolini ha trovato consenso sull’idea: «Se qualcuno pensa ai soldi pubblici si sbaglia...»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 28 febbraio 2012

Domani pure i No Tav “aspettano” Moretti

E ieri sera intanto anche in piazza Unità si è svolto un presidio per l’attivista folgorato in Val di Susa

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 25 febbraio 2012

Scelte miopi per le merci e un servizio di serie B  (di Michele Zanetti)

Non solo i viaggiatori ma anche l’economia della città penalizzata da errori commessi più di vent’anni fa dalle Ferrovie. L’inutile interporto di Cervignano

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 16 febbraio 2012

Nella delibera il “mezzo altolà” alla Tav - Ribadito, con emendamento di Ravalico (Pd), il contenuto già inserito nelle direttive al nuovo Prg
il sindaco Roberto Cosolini «Il potenziamento delle strutture ferroviarie resta per noi una priorità. Quel passaggio rinnova un principio: la valutazione dell’impatto ambientale di un’opera va fatta sempre seriamente».

Addio alla Tav “balneare” Il commissario accelera

Mainardi: «Lo studio sul percorso alternativo dell’alta velocità pronto a giugno Sono qui da sei mesi, non so perchè ci siano voluti 15 anni per cambiare idea»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 9 febbraio 2012

Trenitalia, un mese per migliorare i servizi

Ultimatum dell’assessore Riccardi: basta ritardi e soppressioni o l’accordo sarà stracciato e si viaggerà su gomma

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 8 febbraio 2012

Vienna apre i cantieri del maxi-tunnel sotto il Semmering - il nuovo progetto

L’opera sostituirà l’impervio tracciato ferroviario del 1854 eliminando l’ultimo collo di bottiglia del Baltico-Adriatico

I pendolari ora vogliono il “bonus” - IL CASO TRENITALIA - Chiesto a Riccardi di destinare loro la sanzione di un milione di euro

Il provvedimento, ricordano i pendolari, «risulta largamente già applicato dalle altre regioni italiane e previsto in specifiche norme contrattuali».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 7 febbraio 2012

Fondi in arrivo, via allo studio sulla Tav lontana dalla costa

Il commissario Mainardi: reperiti i 400mila euro si tratterà adesso di indicare il percorso alternativo. Domani l’importante confronto con Rfi e Italferr

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 6 febbraio 2012

«Una Fondazione per tenere in vita il Museo ferroviario»

Cosolini chiederà a Moretti un anno di moratoria sull’affitto «I privati si impegnino in concreto al fianco di enti pubblici»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 2 febbraio 2012

Il grido dei pendolari «Treni lenti e sporchi»

Messi all’indice il degrado degli scompartimenti e i troppi ritardi «Una volta non bastava un fiocco di neve per mandare tutto in tilt»
il problema del clima Spesso il riscaldamento funziona in un vagone sì e in uno no e bisogna per forza adattarsi alla situazione, anche se fa freddo
LE RICHIESTE DELL’ASSESSORE Chiederò a Trenitalia di provvedere a una manutenzione straordinaria dei mezzi, in attesa che vengano sostituiti

Il Pdl in pressing per ripristinare il Trieste-Lecce

«Ripristinare il treno notturno Trieste – Lecce è possibile senza cambiare alcun orologio negli orari di Trenitalia e a costo zero».

Moretti in Comune, mezzogiorno di fuoco - Ad attendere l’esponente delle Ferrovie Cosolini, Riccardi, la Monassi e altri referenti locali
L’amministratore delegato del gruppo Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, arriverà oggi a Trieste nella tarda mattinata.

La favola del Corridoio 5 e la realtà delle linee tagliate - Verso l’Est niente di nuovo

Dubbi di coerenza sulle scelte intraprese dai vertici di Trenitalia. «Se credono alla direttrice verso Oriente perché quella esistente è stata ridotta all’osso?»

L’Ande protesta: è un servizio per i cittadini - Presentato a Campo Marzio uno studio per il rilancio del trasporto su rotaia nel Friuli Venezia Giulia

«Trenitalia non può pensare soltanto al profitto, deve anche offrire un servizio al Paese e ai suoi cittadini». Partendo da questa considerazione

Le dismissioni di Rfi contrarie alla metropolitana leggera - L’INTERVENTO DI ALESSANDRO PUHALI

Il Progetto Adria A, finanziato con oltre 3 milioni di euro, oltre a ottimizzare le infrastrutture ferroviarie di confine esistenti appare idonea a supportare la ripresa del traffico passeggeri a media-lunga distanza con particolare rilievo per il comparto turistico.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 1 febbraio 2012

Trieste, ultimo binario Tagliata fuori dai treni e ora dalla stessa Italia

Lettera aperta al presidente della Repubblica Napolitano Una storia di ridimensionamenti, ritardi e dismissioni
LE CAUSE DEL DECLINO La frontiera c’entra poco, è stata la politica delle Ferrovie a smantellare una rete che fu gloriosa ed efficiente sotto l’Austria
LE LINEE di confine Proprio nel momento in cui Bruxelles finanzia le linee transfrontaliere qui da noi le smantellano e azzerano

Moretti domani da Cosolini No Tav in piazza

Di sicuro c’è solo il mistero. Quello che circonda la visita di domani a Trieste dell’amministratore delegato di Trenitalia, Mauro Moretti.

Cosolini a Moretti: sbagliato rimuovere quelle panchine

Lettera del sindaco all’amministratore delegato di Ferrovie: meglio individuare uno spazio inutilizzato della stazione per farne un punto di assistenza ai bisognosi.

L’assessore famulari Emergenza freddo, approntati altri dieci posti letto

LA LETTERA DEL GIORNO - Perché va salvato il museo ferroviario di Campo Marzio (Alfonso Taccione)

Proprio per l'unicità della propria raccolta il museo ferroviario di Campo Marzio ha tutte le carte in regola per diventare davvero uno dei veri simboli culturali di tutto il Friuli Venezia Giulia, uno dei tanti "unica" di Trieste che spinge molti a far turismo nella nostra Regione.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 31 gennaio 2012

Adriatico-Baltico al via il Corridoio

Il 15 marzo, con la prima partenza dal Porto di Trieste per quello tedesco di Rostock (via Wels), si inaugura il Corridoio Adriatico-Baltico, inserito tra le direttrici prioritarie dalla Commissione europea

«Salvate la stazione di Campo Marzio» - L’appello di Kocijancic e Andolina (Rifondazione) alla vigilia dell’incontro di Cosolini con Moretti

La tutela del Museo ferroviario di Campo Marzio, che rischia di chiudere i battenti, ma nel contempo la necessità di un adeguato sistema di collegamenti ferroviari per Trieste e per tutto il territorio regionale, penalizzati dalle recenti scelte di Trenitalia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 28 gennaio 2012

La metro “senza confini” costa 25 milioni di euro - il progetto

L’Ince presenta a Lubiana un progetto di collegamento che metterebbe in rete Trieste e Gorizia con Capodistria, Sesana, Nova Gorica, Divaccia e il Veneto

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 27 gennaio 2012

LA LETTERA DEL GIORNO - La stazione di Opicina uccisa da una politica sbagliata   (Gianni Ursini)

Le voci sulle possibilità della chiusura della stazione ferroviaria di Villa Opicina dove ho speso venti anni della mia vita di lavoro, sono molto preoccupanti. La battaglia per il trasporto delle merci nel nostro Paese è stata vinta dal vettore su gomma, grazie soprattutto alla politica suicida della società ferroviaria Cargo.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 22 gennaio 2012

«Salvare il Ferroviario per rilanciare i traffici» - Il Pd in campo a sostegno della Stazione di Campo Marzio: «Non solo un museo, ma uno snodo chiave»

La stazione di Campo Marzio non è solo un museo: è il capolinea a Trieste della linea Transalpina e il naturale terminale per la metropolitana transfrontaliera.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 19 gennaio 2012

La stazione di Villa Opicina ora rischia la chiusura

L’ipotesi ha preso corpo dopo la soppressione del treno per Budapest ma Trenitalia nega. Via intanto i bagni e l’ufficio della Polfer

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 18 gennaio 201

La Regione minaccia Trenitalia «Basta disservizi. O vi cacciamo»

Riccardi convoca i vertici ferroviari del Friuli Venezia Giulia e, dopo la maxi-multa, rincara la dose: «Siamo pronti alla risoluzione del contratto». I pendolari: «Dal 1° gennaio già 19 cancellazioni»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 17 gennaio 2012

«Salvate il museo ferroviario» - Organizzata una petizione - NUMEROSE FIRME ILLUSTRI

All’iniziativa finora hanno aderito anche Paolo Rumiz, Claudio Boniciolli, Etta Carignani, Fulvio Camerini, Franco Gioseffi, Luigi Bianchi, Alessandro Puhali, Fulvio Gon

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 14 gennaio 2012

SEGNALAZIONI - FERROVIE Tariffe aberranti  (Luigi Bianchi)

I viaggiatori devono sopportare un pesante aumento delle tariffe, in aggiunta alla pessima qualità del servizio, ricevendo un preciso messaggio: perché vi ostinate a prendere il treno quando non mancano vantaggiose alternative?

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 13 gennaio 2012

Tav, mancano 400mila euro per lo studio di fattibilità
Alta velocità ferroviaria? Al momento, almeno per questo estremo lembo d’Italia, resta solo un sogno perche' non si trovano neanche i 400mila euro necessari a realizzare lo studio di fattibilità avanzato per l’alta velocità della linea Mestre-Portogruaro-Ronchi dei Legionari

Riccardi diffida Trenitalia: «Basta disagi» - L’assessore chiama il nuovo referente Fvg Giaconia: «Colpiti soprattutto studenti e lavoratori»
Ha appena sanzionato Trenitalia di circa un milione di euro. Ma la compagnia ferroviaria, sottoposta a una non irrilevante tensione sindacale, probabilmente all’origine dei guai, brilla ancora per i disservizi.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 11 gennaio 2012

Porto, la Regione punta ai fondi europei per la Tav

Incontro con Ministero e Authority. Riccardi: un’opportunità per sviluppare i collegamenti ferroviari. Roma: individuare i progetti cantierabili in due-tre anni

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 9 gennaio 2012

Pochi passeggeri, Ferrovie chiude i bagni in sei stazioni

Carnia, Cormons, Gemona, San Giorgio, Tarvisio Bosco Verde e Villa Opicina sotto la soglia dei 500 viaggiatori al giorno: niente servizi igienici dal 1° gennaio
Pendolari ignorati L’azienda gira il problema alle amministrazioni e ai bar più vicini affinché individuino soluzioni alternative

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 5 gennaio 2012

Ferrovie - Esplode la rabbia dei pendolari

Per i clienti delle Ferrovie dello stato del Friuli Venezia Giulia «il nuovo anno è incominciato nella maniera peggiore».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 4 gennaio 2012

SEGNALAZIONI - Ferrovie - Monopolio superato  (Luigi Bianchi)

Non è di pubblica acquisizione l’inadempienza del nostro Paese nel recepimento delle direttive comunitarie (il cui primo atto risale a venti anni fa) intese a separare nettamente nelle ferrovie europee autorità, rete e utilizzatore, che non devono rispondere ad un’unica regia.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 dicembre 2011

SEGNALAZIONI - Ferrovie - Liberalizzazione o anarchia   (Luigi Bianchi)

“Nell’inferno dei treni pendolari”, “Sui treni si viaggia male”. Della Valle ha ragione: Moretti, come Tremonti, ha fatto il suo tempo; entrambi responsabili, con Matteoli, della deriva ferroviaria all’insegna del “risanamento” senza sviluppo che porta alla liquidazione della rotaia.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 23 dicembre 2011

Disservizi sui treni La Regione chiede un milione di danni

Riccardi accusa Trenitalia di aver disatteso il contratto «Le linee soppresse e i ritardi sono troppi. È insostenibile»

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 22 dicembre 2011 Legambiente FVG

IL MUSEO FERROVIARIO DI TRIESTE CAMPO MARZIO RISCHIA DI CHIUDERE PER COLPA DELL’AVIDITA’ DELLE SOCIETA’ PROPRIETARIE E GESTRICI DELL’IMMOBILE E A CAUSA DELLA PASSIVITA’ DELLA REGIONE.

Non essendo riuscita Ferservizi a vendere la stazione, la società “Patrimonio DLF srl” che gestisce i beni immobili del Dopolavoro Ferroviario, ha preannunciato dal 2012 un aumento vertiginoso dell’affitto: solo il museo dovrebbe pagare il triplo dell’affitto attuale.

 

 

GREEN STYLE.it -  MERCOLEDI', 21 dicembre 2011

NoTAV: nonostante l’accordo, la Torino-Lione non si farà

La notizia farà contenti i pro TAV: è stato firmato l’accordo per franco-italiano per la Torino-Lione.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 21 dicembre 2011

Tav, intesa Italia-Francia per la Torino-Lione - INFRASTRUTTURE

E' stato raggiunto il nuovo accordo che definisce le condizioni di realizzazione e di esercizio della linea ad alta velocità, il cui valore complessivo è di 8,2 miliardi.

Ferrovie, Moretti a Trieste il 2 febbraio - Riunione incentrata sui collegamenti per la portualità: data fissata durante un incontro con il sindaco

Mauro Moretti, amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato, sarà a Trieste il 2 febbraio.

 

 

LIBRE - LUNEDI', 19 dicembre 2011

Tav, merci in calo e costi stellari: Vienna frena sul Brennero

Troppi costi: vale la pena indebitarsi all’infinito per una grande opera ferroviaria la cui utilità è ormai dubbia, visto il crollo del traffico merci? Maria Ferker, ministro delle finanze di Vienna, mette le mani avanti: il tunnel di base per la linea Tav del Brennero non può essere accettato a scatola chiusa, “senza se e senza ma”.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 20 dicembre 2011

Zaia si sbilancia sulla Tav “alta” - Il governatore del Veneto frena sul tracciato costiero: «Studiamo le alternative»
«Il tracciato costiero per la Tav in Veneto? Stiamo valutando progetti alternativi». Luca Zaia conferma che l’ipotesi dei treni ad Alta velocità direzione spiagge non convince troppo la comunità veneta. In primis i diretti interessati: la resistenza della Provincia di Venezia e dei Comuni attraversati è nota.

I treni a lunga percorrenza cancellano le fermate di Cervignano e Latisana

Protestano i viaggiatori diretti a Milano, Roma e Torino che non possono più servirsi delle stazioni intermedie.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 dicembre 2011

«Senza museo sparisce anche la stazione»

L’allarme lanciato durante un dibattito sul futuro del Ferroviario. «A rischio pure l’ipotesi metropolitana»

SEGNALAZIONI - Tav - Opera fondamentale  (Luigi Bianchi)

Leggo sul Piccolo "La Tav, lusso che Fvg e Slovenia non possono permettersi". La Transpadana, al di là delle soluzioni tecniche adottate, è invece esigenza prioritaria, sia dell'Italia che della Slovenia, come realizzazione del corridoio europeo.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 15 dicembre 2011

Infrastrutture, carta da giocare l’impegno del governo Monti - L’intervento di LUIGI BIANCHI

Cambiano i termini ma si tratta sempre dei transiti nordorientali, affrontati per stabilire alternative e priorità, non solo dal punto di vista infrastrutturale. Per logistica e mobilità e' decisiva la complementarietà: l’efficienza del sistema è alla base dell’attività economica del Paese e dell’Europa.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 14 dicembre 2011

Slovenia ai margini del Corridoio Baltico

Il tracciato prioritario parte da Helsinki e arriva in Italia diramandosi da Udine verso i porti di Trieste, Venezia e Ravenna

Il ministro Passera: «Strategico per il mercato unico dell’Ue»

«L’Italia considera fondamentale il concetto strategico di Corridoio, senza il quale verrebbe a mancare l’integrazione coordinata delle reti a scapito del mercato unico e dell’Unione».

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 12 dicembre 2011

Quell’ultimo treno da Trieste a Budapest

Trenitalia sopprime il collegamento tra Venezia e la capitale ungherese Da ieri non c’è più il diretto che arrivava fino al cuore dell’Europa
Un PERCORSO tra i confini Undici ore durante la notte passando attraverso Slovenia, Croazia e Ungheria, tra silenzi e paesaggi deserti

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 11 dicembre 2011

Trenitalia cancella il notturno per Lecce

Il nuovo orario in vigore da mezzanotte, un’Odissea andare in Puglia da Trieste. Allungato a Torino il convoglio delle 6.35

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 9 dicembre 2011

«Orari integrati tra bus e treni» - MOBILITÀ - La proposta dei pendolari per migliorare il trasporto regionale

Orari integrati treno–corriera per promuovere al meglio il trasporto pubblico locale. È il nuovo appello che il Comitato spontaneo dei pendolari del Friuli Venezia Giulia lancia alle compagnie regionali di trasporto su gomma e rotaia, affinché predispongano una proposta di banca dati oraria della loro offerta commerciale.

La Tav, lusso che Fvg e Slovenia non possono permettersi - LA LETTERA DEL GIORNO (Luciano Delmarco)

Nell’intervista rilasciata da Moretti lo scorso aprile al direttore del Piccolo, finalmente il massimo responsabile delle Ferrovie italiane ha detto quello che ogni persona di buon senso aveva già capito da tempo: nella nostra regione ed in Slovenia la Tav non sarà realizzata.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 8 dicembre 2011

Le Ferrovie salvano il notturno per Roma - Ma per Lecce è giallo

Ancora in bilico il collegamento fra Trieste e la Puglia: nel sito di Trenitalia con i nuovi orari non c’è traccia

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7 dicembre 2011

Il giallo dei treni fantasma - La Regione in pressing

Riccardi convoca d’urgenza un vertice con la spa ferroviaria e i pendolari Il sito resta ancora “vuoto”. Nemmeno un collegamento tra Trieste e Gorizia

Ferrovie: ritirata dal Nordest ma alla Regione va bene così - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI

Regione Fvg impotente non solo per Budapest ma anche per pendolari turisti e soprattutto per il cargo internazionale: risanamento e/o sviluppo?

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6 dicembre 2011

“Pasticcio” ferroviario, sos al governo - Interrogazione del Pd.

Trenitalia rassicura sulle tratte locali: «Le inseriremo a breve sul sito». Notturni per Roma e Lecce ko
ISOLAMENTO TOTALE - Rosato contesta la scomparsa dei collegamenti a lunga distanza e reclama risposte chiare dall’azienda

Da Colautti a Moretton, coro di proteste

Posizioni diverse ma centrodestra e centrosinistra sono d’accordo sul punto chiave: «Così non va».

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 5 dicembre 2011

Treni massacrati, 5 ore da Trieste a Udine

Offerte choc in vista dell’orario invernale sul sito di Ferrovie. Zero collegamenti con Gorizia. Spariscono i notturni per Roma

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 novembre 2011

L'intervento di Luigi Bianchi - Addio treno viaggiatori in transito a Opicina

Se a Trieste fosse ancora presente, nella storica sede di Piazza Vittorio Veneto, un direttore compartimentale delle Ferrovie dello Stato, se nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia operasse ancora per le ferrovie italiane un direttore commerciale...

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 26 novembre 2011

Trenitalia abolisce le sue classi parte la “rivoluzione” in carrozza

Le vecchie “prima” e “seconda” sostituite da quattro livelli di servizio: dalla standard all’executive ma la nuova stagione delle ferrovie per ora interessa le Freccerosse sulla rotta Milano-Napoli

Moretti: per i pendolari servono treni migliori ma tariffe più alte

Per migliorare il servizio ferroviario destinato ai pendolari non bastano solo le risorse pubbliche, ma servono anche delle nuove tariffe più in linea con l'Europa

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 25 novembre 2011

Treno per Budapest, requiem di Riccardi: «Regione impotente»
La soppressione del Budapest–Venezia diventa realtà. Per quanto informalmente, Trenitalia ha comunicato alla Regione il taglio dell'ultimo treno che permette di varcare il confine internazionale di Trieste.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 novembre 2011

«La Venezia-Trieste è un fantasma in Europa»

 «In Europa non c’è nessuna notizia sul tratto Venezia-Trieste della nuova linea ad Alta Capacità». A dirlo con preoccupazione è Debora Serracchiani del PD.

SEGNALAZIONI - FERROVIE - Una scelta penalizzante (Paolo Emilio Biagini)

Vorrei esprimere tutta la mia indignazione per la soppressione del treno Trieste-Lecce cosi come annunciata da Trenitalia a partire dal 12 dicembre prossimo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 novembre 2011

Capodistria-Divaccia, corsa ai fondi Ue - Per il ministro ai Trasporti Vlacic lo stop dell’Agenzia per l’ambiente slovena «è un intoppo superabile a Bruxelles»

Il ministro dei Trasporti Vlacic ha illustrato alla Commissione europea il piano B della Slovenia.

Budapest ha gia' tagliato il treno per Venezia - Sul sito delle ferrovie ungheresi il collegamento e' ufficialmente soppresso. Antonaz interroga Tondo.

Mentre per Trenitalia si parla soltanto di ventilata soppressione, per le ferrovie ungheresi il Budapest – Venezia è già dato per morto.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 21 novembre 2011

Il treno per Budapest rischia la soppressione

Collega Venezia alla capitale ungherese passando per Villa Opicina e Monfalcone.

Ma presenta un bilancio in rosso e potrebbe essere abolito dall'11 dicembre.

Tratte “ritoccate” e transfrontaliere per rilanciare il Fvg

La metropolitana transfrontaliera? Per il momento resta un miraggio.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 12 novembre 2011

Tornano i treni diurni con l’Austria - La linea Udine- Villaco ripartirà dalla prossima estate dopo due anni di stop. Decisivi i fondi europei

Una buona notizia per quanti amano viaggiare in treno, in particolare per coloro che una volta se ne servivano per recarsi in Austria.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 novembre 2011

Capodistria-Divaccia, altolà ambientale

L’Agenzia slovena ha respinto la domanda per la costruzione del secondo binario. In ballo 400 milioni di fondi europei

L’asse Adriatico-Baltico complementare al Corridoio 5 - L’INTERVENTO DI GIACOMO BORRUSO

Animato dagli interventi di persone di indubbie credibilità e competenza, quali Roberto Morelli e Giorgio Rossetti, sta prendendo avvio un dibattito sulle alternative valenze del Corridoio 5 e del Corridoio Adriatico Baltico.

SEGNALAZIONI - TRASPORTI - Slovenia? No, grazie (Sergio Callegari)

Il consigliere comunale del Pd, Mario Ravalico, non cessa di stupirmi per le sue idee davvero ingegnose! Tempo fa, a seguito di un articolo di Roberto Morelli, che descriveva le ferrovie locali in stato comatoso (a cui io risposi di informarsi meglio) Ravalico propose come unico rimedio per il nostro porto di collegarsi alla veloce rete slovena (quando sarà fatta): Monfalcone-Divaccia-Koper-TS campo Marzio.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 2 novembre 2011

Trieste e Capodistria sono un unico porto - L’INTERVENTO DI MARIO RAVALICO*

Ma quanti anni dovranno ancora passare affinché si comprendano le enormi potenzialità abbandonando l’acerrima concorrenza?

 

 

BLOG DI BEPPE GRILLO - MERCOLEDI', 26 ottobre 2011

Corruzione ad altà velocita - Ferdinando Imposimato (vedi il video)

Ciao agli amici di Beppe Grillo, sono Ferdinando Imposimato, ex Senatore che ha fatto parte della Commissione parlamentaria antimafia e fin dal 1992 mi sono occupato dall'alta velocità. Sono nettamente contrario all'alta velocità in Val di Susa, perché ritengo che in quella zona si riprodurrebbe se dovesse essere realizzata, la stessa situazione che io ho riscontrato insieme a diversi altri collaboratori nel centro e nel sud e nel nord dell'Italia, cioè arricchimento, tangenti, distruzione dell'ambiente e vantaggi minimi.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 25 ottobre 2011

Allo studio il tracciato Tav parallelo alla linea ferroviaria

Incontro, nella sede di Veneto Strade, per iniziativa di Bortolo Mainardi, commissario straordinario per l’asse ferroviario Venezia-Trieste, per valutare come procedere rispetto all’esigenza di una progettazione preliminare che consenta di proseguire verso la realizzazione della nuova linea ad Alta Capacità.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 24 ottobre 2011

Ntv: «Nordest ad alta velocità dal 2012» - Trieste? Vedremo. Per noi è un prolungamento naturale che va studiato

L’ad Sciarrone: partiremo in aprile, spazi in preparazione nelle stazioni di Venezia, Mestre, Padova. Tra i soci le Generali

Su “Italo” investito un miliardo - Una flotta di 25 treni costruiti da Alstom. Da Venezia a Roma in 3 ore e 43 minuti

Lo chiameremo “Italo”. Ma tutto comincia cinque anni fa: «Nuovo Trasporto Viaggiatori» nasce nel dicembre 2006 per sfruttare le opportunità correlate alla liberalizzazione del trasporto ferroviario. Operazione di puro mercato: senza sussidio pubblico.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 21 ottobre 2011

Il commissario boccia la Tav “balneare”

Altolà del tecnico Mainardi alla tratta veneta vicina alle spiagge: «Troppo costosa, rischiosa e osteggiata dagli enti locali»

Paoletti “mediatore” lancia lo spot sulla Transpadana - IN PISTA PER L’ALTA VELOCITÀ DEL NORDEST

La Camera di Commercio di Trieste si candida a fare da “mediatore” nel processo che porterà alla realizzazione della Tav nel Nord Est.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 ottobre 2011

Ferrovie, lo sbarco in Francia è dei privati - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI

L’orgoglio è giustificato solo per Veolia, non per Moretti e Tremonti, responsabili dell’eutanasia della maggiore impresa di trasporto italiana

LIBRO NERO ALTA VELOCITA'

Oggi, alle 20.30, al Kulturni dom di Prosecco presentazione de «Il libro nero dell’alta velocità».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 18 ottobre 2011

SEGNALAZIONI - COLLEGAMENTI  - Tagli ai treni (Mario Ravalico - consigliere Comunale Pd presidente Sesta Commissione)

Ci risiamo: puntualmente, quando si avvicina l’entrata in vigore del nuovo orario ferroviario, arrivano le notizie di ulteriori tagli ai già carenti collegamenti ferroviari che interessano la nostra città.

 

 

IL PICCOLO - VENERDII', 14 ottobre 2011

Trasporti ok ma crollano i treni domestici - I dati CONFETRA

Nel primo semestre 2011 il comparto del trasporto merci in Italia risulta ancora in linea con la ripresa iniziata lo scorso anno.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 12 ottobre 2011

Piu'  linee ferroviarie e Trieste ricomincera' a rifiorire - LA LETTERA DEL GIORNO  (Aldo Patriarca)

Sono venuto a Trieste nel 1973... Nel tempo ho visto sparire la Dreher, la Stock, la Ras, il Lloyd Triestino, cantieri navali, la Cantrisa (arredamenti navali), il Cantiere alto Adriatico di Muggia (dove ho assistito a più vari) e tante altre realtà industriali. Ho assistito al declino demografico.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 11 ottobre 2011

Le malattie del porto legate alle Ferrovie - L’INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI

L’abbandono del Porto di Trieste non nasce oggi, ma ha tappe precise: chiusura del Compartimento FS di Trieste; chiusura delle Rappresentanze commerciali FS di Vienna e di Monaco di Baviera; chiusura delle Agenzie merci di Trieste e Udine; chiusura dello scalo merci di Trieste Centrale; eliminazione del turno di notte a Campo Marzio Smistamento; smantellamento degli scali di confine; rinuncia alle tariffe dirette con i paesi orientali; disincentivazione dei raccordi industriali; l’abbandono di Alpe Adria.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 settembre 2011

Disboscati i binari ma il treno non c’è

La ferrovia (con stazione) della zona industriale delle Noghere è una cattedrale nel deserto. L’Ezit: tariffe troppo care

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 22 settembre 2011

«Potenziare le merci via ferrovia» - La candidatura a capitale europea della cultura può attrarre finanziamenti

Il gap infrastrutturale di cui soffre il Nordest potrebbe essere lenito con una serie di finanziamenti e iniziative legati alla candidatura di “Venezia con il Nordest capitale europea della cultura 2019”.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 settembre 2011

Treni Trieste-Capodistria, si parte - Firmata la convenzione per il progetto. Sloveni d’accordo solo per i passeggeri

«La Slovenia farà partire entro un mese il bando per progettare la parte slovena del collegamento ferroviario per passeggeri tra Trieste e Capodistria».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6 settembre 2011

Ret: «L’alta velocità non passerà più sotto Ceroglie»

Il sindaco: «L’assessore regionale Riccardi mi ha confermato che le richieste sono state accolte. Chiederà una variante»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 24 agosto 2011

Il Corridoio V sotto le Alpi, vittoria bi-partisan dell’Italia - LA LETTERA DEL GIORNO   (Fulvio Zonta)

La nuova Torino-Lione sarà ad alta capacità avendo caratteristiche diverse (armamento, tensione elettrica, etc) rispetto ad una linea ad alta velocità quale può essere la Milano-Napoli dove viaggiano i Freccia Rossa.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 23 luglio 2011

D'Alema: sì all'Alta velocità, assedio No Tav

RONCHI DEI LEGIONARI Hanno cercato lo “scontro” fin dall’inizio gli attivisti del Comitato No Tav in occasione dell’intervento del presidente del Copasir e leader del Pd, Massimo D’Alema, invitato a parlare giovedì sera alla Festa dell’Unità di Selz. Prima all’esterno dei cancelli, schierati con gli striscioni ad attendere il leader Pd prima che entrasse.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 11 luglio 2011

Infrastrutture, Lubiana "dribbla" Trieste

Per quanto riguarda le infrastrutture stradali, il Piano prevede interventi tra il confine con l’Austria e l’autostrada A1 Capodistria-Sentilj, tra la A1 e la A2 (Jesenice-Obrezje) all’altezza di Novo Mesto e tra la A2 e il confine con la Croazia in Bela Krajina. Infine gli aeroporti.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 3 luglio 2011

Eurocorridoio c’è anche Capodistria

C’è anche Capodistria nel Corridoio Adriatico-Baltico cotrassegnato con il numero 1 e inserito dalla Commissione Ue guidata da Jose Manuel Barroso nella preliminary list delle reti di trasporto transeuropee Ten-T.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 2 luglio 2011

Adriatico-Baltico l’eurocorridoio punta su Trieste

Nella lista preliminare del Commissario Ue Barroso la soluzione italiana è preferita a quella di Capodistria

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 1 luglio 2011

Via libera alla "nuova" Trieste-Divaccia - Approvata la variante alta

Alla fine del 2015 la pianificazione del progetto per il nuovo tracciato Trieste-Divaccia arrivera' a compimento e potranno essere avviati i primi cantieri dell'opera.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 29 giugno 2011

No Tav, la protesta anche a Trieste Presidio in centro

Un centinaio di persone ha partecipato ieri pomeriggio alla manifestazione “Da Trieste alla Valsusa...l’alta velocità non passerà” organizzata in città dal Comitato No Tav di Trieste e del Carso.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 25 giugno 2011

Sui treni viaggia il 9% delle merci - Da Gorizia appello a potenziare e sfruttare appieno la rete esistente - IL TRASPORTO FERROVIARIO

Valorizzare e sfruttare l’esistente, prima ancora di pensare, a lungo termine, ai progetti e alle rivoluzioni che investiranno il sistema regionale dei trasporti. È la prospettiva emersa ieri a Gorizia al convegno “Il trasporto ferroviario nel Friuli Venezia Giulia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 19 giugno 2011

«Sul superporto la Regione è pronta a partire da sola»

Riccardi accelera: «Se il governo ritarda, ci muoveremo noi» E sulla Tav apre all’ipotesi veneta di un intervento dei privati
PIATTAFORMA LOGISTICA A Trieste ci sono problemi più gravi come lo snodo di Campo Marzio

Sei treni soppressi, calvario per i pendolari - Settimana nera per i viaggiatori. Trenitalia: «Guasti improvvisi». La replica: «Servizio inaffidabile»

Settimana nera per i pendolari del Friuli Venezia Giulia. Sono complessivamente sei le soppressioni dei treni che si sono verificate per tre giorni di fila: martedì, mercoledì e giovedì.

Tav, il Comune ha proposto alcune varianti alle Ferrovie - Duino Aurisina

Ret interpella Rfi (Rete ferroviaria italiana) per modificare il tracciato che passa per Ceroglie.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 18 giugno 2011

Wwf: «Sì al progetto unico per la Tav Venezia-Trieste» - DAL MINISTERO trasporti

Dovranno essere riunificati in un unico progetto preliminare (e relativo studio di impatto ambientale) e quindi in un’unica valutazione di impatto ambientale (Via) i quattro progetti presentati lo scorso dicembre da Italferr, per conto di Rete ferroviaria italiana (Rfi), relativi alla Tav nella tratta Venezia-Trieste.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 giugno 2011

Tav, Serracchiani (Pd): cambiare il tracciato progettato in Veneto - SOLDI a rischio

«Bisogna modificare il tracciato litoraneo della Tav in Veneto perché c’è il rischio che venga bocciato e che si sprechino i finanziamenti europei per la progettazione».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 15 giugno 2011

Esiste una Tav reale che inizia dal porto

Forse anche gli sloveni si renderanno conto che hanno tutto da guadagnare da una collaborazione con lo scalo triestino

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 11 giugno 2011

Tav, un sondaggio dirà dove serve - Sulla Milano-Trieste, 260 interviste in un anno. Pubblicati gli orari estivi delle Fs

La Tav Venezia-Trieste è nelle mani di un sondaggio. Nelle case di molti italiani squillerà a breve il telefono e, all'altro capo del filo, l'addetto di un ancora ignoto call center prenderà appunti su quanto si viaggia sui binari, per quali motivi ma, soprattutto, lungo quali tratte.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 9 giugno 2011

I treni? Virtuosi sì, ma non per puntualità

L’indagine sulla soddisfazione dei pendolari rileva un miglioramento del servizio, con alcune criticità

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 6 giugno 2011

Trasporti, la chiave è l'internazionalità - L'intervento di LUIGI BIANCHI

Bisogna ragionare in termini di aree metropolitane sovranazionali per realizzare infrastrutture che garantiscano la competitività

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 5 giugno 2011

Strade e ferrovie, Nordest emarginato dall'Italia

Drastico il giudizio espresso dalla classe dirigente nella rilevazione «One»: i ritardi nella Tav vanno addebitati all'incapacità dei politici locali

Peroni: «Treni disastrosi, siamo ai livelli di vent'anni fa» - IL RETTORE DI TRIESTE E' UNO DEGLI INTERVISTATI

TRIESTE Francesco Peroni, rettore dell'Università di Trieste, è uno degli intervistati per la ricerca della Fondazione Nord-Est. Fa una premessa: «Parlo da cittadino». Qual è la sua opinione sulle infrastrutture del Friuli Venezia Giulia? Credo che non possiamo dirci all'altezza del fabbisogno del momento.

Alta velocità e turismo nessuna convivenza - L'INTERVENTO DI ROBERTO UMEK

Il territorio compreso tra le province di Trieste e Gorizia dovrebbe essere dichiarato patrimonio dell'Unesco per la sua storia

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 4 giugno 2011

Alta velocità-capacità I due perché del "no" - L'INTERVENTO DI LUCIANO MAURO e MASSIMO GARDINA

L'intervento in cui Mauro Moretti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, annunciava la fine dell'Alta Velocità a Mestre è stato l'ultimo tassello di un puzzle che, nonostante tutti i progetti e le successive modifiche presentate nell'ultimo periodo, ha messo davanti alla cruda realtà tutti gli abitanti del Friuli-Venezia Giulia.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 31 maggio 2011

Duino, Ceroglie immagina un futuro senza Alta velocità - RIUNIONE DEL COMITATO

DUINO AURISINA "Alta velocità, no grazie" A meno che non vengano date delle garanzie precise. Continua la mobilitazione del Comitato per Ceroglie contro il progetto dell'alta velocità.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 maggio 2011

Ferrovie, l'Europa vuole competitività - L'INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI

Rifiutarsi di commercializzare l'offerta degli stranieri è quanto di più autolesionistico per un'impresa orientata al mercato

SEGNALAZIONI - Trasporti - Cos'è l'alta velocità (Paolo Petronio)

Da un poco di tempo compaiono sul Piccolo lettere di vario genere riguardo l'Alta velocità e le gallerie sul Carso. Alta velocità significa una linea speciale con caratteristiche esclusive percorsa da treni passeggeri speciali con esclusione di tutti gli altri.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 23 maggio 2011

Il Comitato di Ceroglie prepara le bandiere contro la Tav

DUINO AURISINA Una sessantina di bandiere con la dicitura "Alta velocità? No, grazie" nonché centocinquanta adesivi distribuiti tra amici, parenti e sostenitori della loro causa. Gli abitanti di Ceroglie, Malchina, Medeazza e Visogliano non si accontentano di promesse e rassicurazioni elettorali e si mettono in moto per salvaguardare il futuro dei loro paesi.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 22 maggio 2011

Le scelte delle Ferrovie - REPLICA (Ferrovie dello Stato Ufficio Stampa Friuli-Venezia Giulia)

In regime di libera concorrenza, ogni impresa ferroviaria è libera di esercitare le scelte che reputa più opportune in base alle proprie strategie aziendali.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 19 maggio 2011

Il treno tedesco un fantasma a Trieste - L'INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI

Arriva da Düsseldorf ma le nostre ferrovie lo "oscurano": non hanno gli orari di provenienza, nè vendono i biglietti

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 15 maggio 2011

La Tav alternativa è subacquea - L'architetto De Simone propone tratti sottomarini a fianco di Costiera e laguna di Grado e Marano

Un superesperto di tunnel e trasporti Lavora per il colosso norvegese Nordconsult

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 10 maggio 2011

Ferrovie, Lubiana boccia la Capodistria-Trieste

Il governo: questo collegamento dirotterebbe le merci sulla Pontebbana Si accelerano invece i tempi per il tratto tra il porto sloveno e Divaccia

Castelli: «Basta liti con Venezia Il superporto si farà»

Il viceministro alle Infrastrutture dà garanzie su Unicredit E assicura che la Tav arriverà a Trieste «per i passeggeri»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 7 maggio 2011

La politica rinunciataria delle Ferrovie di Stato - L'INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI
"Addio ai treni veloci. Ma guai arrendersi". Ha ragione Roberto Morelli: " Solo la Regione può assumere il ruolo guida" di riportare il Fvg al ruolo internazionale assegnatole dall'incrocio del corridoio transpadano con quello nordorientale.

SEGNALAZIONI - TRASPORTI - Alta velocità Moretti precisa - (Federico Fabretti Direttore Centrale Relazioni con i Media )

Desideriamo replicare all'articolo pubblicato venerdì 29 aprile, "Tav a Venezia nel 2019, a Trieste mai". Nessuna modifica e nessun ripensamento del progetto originario: l'Alta Capacità arriverà fino a Trieste e la realizzazione del tracciato avanzerà in coerenza con le risorse finanziarie disponibili.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 30 aprile 2011

Tondo guida l'offensiva «salva-Tav» - Il governatore avverte Moretti: «Trieste non può essere tagliata fuori». Calligaris: «Qui si gioca il futuro del Paese»

Bacini di passeggeri insufficienti, progetti nulli oltre confine e assenza di risorse economiche sono, per il governatore Renzo Tondo, «motivazioni insufficienti» a scartare l'arrivo della Tav a Trieste: «Non tengono conto della posizione strategica del Friuli Venezia Giulia».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 29 aprile 2011

Tav a Venezia nel 2019, a Trieste mai - Moretti: a Est di Mestre non c'è la densità demografica sufficiente, ma pronti a investimenti per il porto giuliano

VENEZIA Mauro Moretti si sbilancia e si spinge a sostenere che per il 2019, la Tav arriverà a Venezia. L'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato afferma che «data la forte domanda del mercato, il completamento della tratta Milano-Venezia è la priorità numero uno per il sistema paese.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 26 aprile 2011

Tav, sul Carso la velocità cala a 60 orari

Si viaggerà sparati solo fino a Monfalcone, brusca frenata ad Aurisina e poi ritmi ridotti nonostante 21 km di gallerie
Ipotizzati nel 2025 ogni giorno 160 treni merci
Valrosandra evitata La prima ipotesi era ancora più impattante poiché prevedeva di correre in galleria sotto alla Valrosandra

In Veneto il progetto di Rfi sceglie il tracciato "balneare" il tratto Mestre-Trieste

Ecco il tracciato dell'Alta velocità nel tratto tra Mestre e Trieste. Con colori diversi si vedono evidenziati i quattro segmenti: il primo che va da Mestre all'aeroporto Marco Polo, il secondo dall'aeroporto a Portogruaro, il terzo da Portogruaro a Ronchi e l'ultimo da Ronchi a Trieste.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 22 aprile 2011

Duino, Ceroglie si mobilita contro la linea della Tav

Il Comitato: «Il progetto taglia in due il Paese e lede la dignità del nostro lavoro» Inviate 80 lettere. Avviata una raccolta di firme e il ricorso all'Unione europea

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 21 aprile 2011

Tav a Nordest, Intesa e Unicredit pronte a finanziare il progetto

I due gruppi bancari escono allo scoperto durante un convegno a Padova: intanto le Fondazioni realizzeranno uno studio di fattibilità per valutare la sostenibilità finanziaria dell'opera

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 20 aprile 2011

«Tav irrealizzabile con 24 km di gallerie» - Oltre 7 miliardi di spesa, 37 anni di lavori, secondo il Wwf è stata progettata per non venir fatta
Un costo stimato in oltre 7 miliardi di euro, una durata prevista di lavori di 37 anni (dal 2013 al 2050) e dei 140 chilometri complessivi, 24 chilometri in galleria di cui 14 da scavare nel sottosuolo carsico con 8milioni e 900 mila metri cubi di roccia da togliere e da portare via tramite 890 mila camion.

vedi il documento originale del WWF

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 17 aprile 2011

Trasporti, sul Corridoio Baltico il Fvg darà battaglia a Bruxelles

Nel dossier dell'Unione europea la regione viene tagliata fuori a vantaggio della Slovenia e del porto di Capodistria.

Riccardi sul caso Fs: «Moretti? Deve fare quadrare i bilanci» - i due tracciati

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 16 aprile 2011

Trenitalia: «In Fvg c'è poco mercato e non investiamo»

L'ad Moretti: «Le piccole stazioni sono antieconomiche Sulla Venezia-Trieste meno profitti che in Repubblica Ceca»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 10 aprile 2011

149 treni da cancellare se lo Stato non paga - L'INTERVENTO DI LUIGI BIANCHI

In realtà il governo chiede al "manager ferroviere" di risanare ridimensionando la rete e abbandonando fette di mercato

SEGNALAZIONI - Trasporti  - Treni per la Carinzia  (Dario Cossi)

Ho apprezzato la lettera sulla mancanza di treni diretti per la Carinzia. Una soluzione alternativa oggi è prendere il treno da Sesana a Jesenice (via Nova Gorica) e fare cambio a Villaco, che costa 20 EUR come da Trieste.

 

 

IL SOLE 24 ORE - MERCOLEDI', 30 marzo 2011

Metrò e treni: in ritardo reti, spese e cantieri

L'Italia ha messo in campo negli ultimi quindici anni 21 miliardi di euro per realizzare metropolitane, tranvie, reti ferroviarie urbane e altri sistemi di trasporto di massa non su gomma. Circa 8,8 miliardi con la legge 211/1992 e 12,1 miliardi nella cornice della legge obiettivo, con copertura del 60% a carico dello Stato e il 40% degli enti locali.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 30 marzo 2011

Treni comfort in arrivo per i pendolari regionali

Siglato l'accordo da 45,6 milioni di euro con la società spagnola Caf Gli otto convogli avranno climatizzatori separati, prese per il pc e sedili "appesi"

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 29 marzo 2011

Ronchi Nord-Ronchi Sud nell'Alta velocità - INFRASTRUTTURE

La bretella ferroviaria tra le stazioni di Ronchi Nord e Ronchi Sud, in provincia di Gorizia, è inserita a pieno titolo nel Piano regionale delle infrastrutture.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 16 marzo 2011

Via libera al parere ambientale sul progetto della Tav

Idillio, o quasi, c'è stato ieri notte pure sul parere non vincolante del Consiglio comunale alla Via, la Valutazione d'impatto ambientale, sul progetto della Tav Ronchi-Trieste nel tratto che rientra sotto la superficie municipale. Hanno votato a favore, con una serie di riserve tecniche, tutti i consiglieri del centrodestra (bandelliani compresi), il Pd (fatta eccezione per Bruna Tam e Igor Svab che si sono astenuti), i Cittadini con Roberto Decarli e la Lista Rovis con Emiliano Edera. Contrari invece i verdi con Alfredo Racovelli e Rifondazione.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 marzo 2011

Tav, in ritardo il parere del Consiglio comunale sulla Via - ILLUSTRATO IL PROGETTO PRELIMINARE

Il Municipio non riuscirà a esprimersi entro il termine di domani. Ronchi-Aurisina: ipotesi 2017 per l'avvio dei lavori

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 7 marzo 2011

Monfalcone boccia l'alta velocità - Il Comune chiede maggiori garanzie e più delucidazioni sulla linea ferroviaria

E' una sonora bocciatura quella che il Comune di Monfalcone assegna allo Studio di impatto ambientale allegato da Italferr al suo progetto preliminare di Alta velocità-Alta capacità ferroviaria.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 3 marzo 2011

Omero (Pd): «Sulla linea Tav Italferr mostri le carte alla città»

«Il Consiglio comunale mandi a Italferr un messaggio chiaro sulla nuova linea Ac/Av Venezia-Trieste - propone il capogruppo del Pd in Municipio, Fabio Omero -. Da un punto di vista politico, diciamo sì all'alta capacità. Da un punto di vista tecnico, viste prescrizioni e comportamento dei tecnici, diciamo no al progetto.

Tav, un indennizzo per Aurisina Stazione - Approvato dal Consiglio il parere sull'Alta velocità. Il sindaco Ret: «Avviata un'importante sinergia»

DUINO - All'unanimità dei quindici consiglieri comunali presenti, assenti solo l'assessore Andrea Humar e l'esponente dell'opposizione Lorenzo Corigliano, è stata approvata ieri la delibera contenente i pareri sul progetto preliminare della tratta Ronchi-Trieste per la nuova linea ferroviaria Av/Ac.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 2 marzo 2011

In Consiglio il progetto della Tav

Si terrà oggi, con inizio alle 8.30, il Consiglio comunale straordinario di Duino Aurisina.

Alta velocità, i treni francesi guardano a Ntv - I PIANI DI SNCF

PARIGI Il divorzio tra Trenitalia e Sncf sui treni italo-francesi di Artesia sarà firmato a fine anno ma Oltralpe sono già pronti a rilanciare e rafforzare la propria presenza sul territorio italiano con i Tgv e soprattutto con la partnership industriale siglata nell'alta velocità con Ntv, il progetto Tav ideato da Luca Cordero di Montezemolo e Diego Della Valle.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 26 febbraio 2011

ALTA VELOCITA' «Dateci le barriere antirumore» - La Seconda commissione ha deliberato le osservazioni sul tracciato

DUINO AURISINA - Al termine di un'intensa mattinata trascorsa tra una mole impressionante di documenti e una marea di cartografie, la Seconda commissione consiliare permanente e quella dei Capigruppo hanno deliberato ieri il proprio parere sul progetto preliminare della nuova linea ferroviaria Av/Ac Venezia-Trieste.

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 25 febbraio 2011

LEGAMBIENTE: “LINEA AV/AC VENEZIA-TRIESTE, TRATTA RONCHI-TRIESTE”, UN PROGETTO CONFUSO E CONTRADDITTORIO

Le Osservazioni di Legambiente FVG alla Valutazione d’Impatto Ambientale del progetto preliminare
Nei giorni scorsi Legambiente del Friuli Venezia Giulia ha inviato al Ministero dell’ambiente, al Ministero per i Beni e attività culturali e alla Regione le osservazioni relative alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale sul progetto della NUOVA LINEA AV/AC VENEZIA-TRIESTE, TRATTA RONCHI-TRIESTE presentato da Italferr.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 24 febbraio 2011

TAV - SAN PELAGIO - Sovrappasso: gara d'appalto per i lavori entro l'estate

A tranquillizzare il Comune di Duino Aurisina, fortemente preoccupato per i macroscopici errori rilevati sulla Via (Valutazione di impatto ambientale), relativa al progetto preliminare della Tav, interviene l'assessore provinciale ai Lavori pubblici Mauro Tommasini: «Abbiamo a Suo tempo depositato, nell'ambito dell'analisi delle interferenze, precisi documenti per segnalare la futura realizzazione del sovrappasso di San Pelagio, che dunque verrà costruito esattamente in quel punto senza risultare suscettibile di modifiche o demolizioni.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 febbraio 2011

Sovrappasso di S. Pelagio inadatto al percorso TAV

Potrebbe slittare la sua realizzazione: prevede il transito di due linee mentre dai nuovi progetti in quel punto ce ne dovrebbero essere almeno tre

Un convoglio dell'Alta Velocita' come quelli che transiteranno sul Carso non lontano dall'abitato di Aurisina

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 febbraio 2011

Tav, Duino teme l'inquinamento falde

Agguerriti fino alla punta dei capelli. La riunione congiunta dei capigruppo e dei componenti la Seconda commissione consiliare permanente ha registrato ieri mattina la piena sinergia d'intenti tra esponenti di maggioranza e opposizione, che hanno affilato le unghie per difendere il territorio dalla Tav.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 20 febbraio 2011

Parlamentini contro la Tav - PARERE CONTRARIO - Milkovich: l’area non può reggere un impatto simile

OPICINA Pollice verso da parte delle circoscrizioni dell’Altipiano al progetto della nuova Tav. Da Opicina il parlamentino di Altipiano Est ha espresso un parere negativo a maggioranza al nuovo tratto ferroviario.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 19 febbraio 2011

Tav, è arrivata la ”Via” Ora Duino Aurisina vuole una proroga

Il sindaco Ret: troppo poco il tempo concesso per visionare carte e progetti complicatissimi

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 18 febbraio 2011

Alta Velocità/Alta Capacità Venezia-Trieste - L'INSOSTENIBILITÀ MESSA A PROGETTO - Legambiente ribadisce le debolezze del progetto

L’incontro sul progetto della AV/AC organizzato dal Comune di Monfalcone, in cui i tecnici di RFI e l’Assessore regionale Riccardi ne hanno illustrato i vari aspetti, alla presenza dei Sindaci, degli Amministratori dei Comuni del Mandamento e dei cittadini, ha lasciato inalterate le perplessità sia di forma che di sostanza su questo faraonico progetto.

Legambiente FVG

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 16 febbraio 2011

Monfalcone, una Tav a misura di Superporto - PRESENTATO DALLA REGIONE AI SINDACI IL PROGETTO ALTA VELOCITÀ

Grazie al nuovo bivio San Polo il traffico container potrà aumentare di 18 volte. Più garanzie ambientali

Treni, tredici carrozze rinnovate a disposizione dei pendolari - PRESENTATE LE PRIME VETTURE, ALTRE IN ARRIVO

Da ieri i pendolari del Friuli Venezia Giulia dispongono di 13 nuove carrozze ferroviarie per i loro trasferimenti quotidiani da casa al posto di lavoro e di studio.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 15 febbraio 2011

«Giorni contati per esprimere un parere sulla Tav» - I PARLAMENTINI DELL’ALTIPIANO CHIAMATI ALLA DISAMINA DEI DOCUMENTI

Milkovich e Rupel polemizzano su mole di atti e carenza di mezzi: «Inficia la partecipazione»

Consiglio comunale straordinario per discutere Ici e Alta Velocità - DUINO AURISINA. IL 2 MARZO

Si terrà il prossimo 2 marzo il Consiglio straordinario invocato dalla minoranza consiliare di Duino Aurisina per sfiduciare il sindaco Giorgio Ret a seguito della vicenda Ici.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 13 febbraio 2011

Firme contro la Tav Banchetti in Cavana - INIZIATIVA DEI “GRILLINI”

La lista civica Trieste 5 stelle beppegrillo.it organizza un banchetto questa mattina in piazza Cavana.

«Assente io? Mai stato invitato» - DUINO. QUERELLE TAV

Contrattacca il primo cittadino di Duino Aurisina, Giorgio Ret, dopo la querelle innescata sulla sua assenza all’incontro di giovedì sera promosso dal comitato No Tav alla Casa della Pietra di Aurisina.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 12 febbraio 2011

Ret snobba il dibattito sulla ”Tav” - PRIMO INCONTRO DEL COMITATO CONTRO L’ALTA VELOCITÀ

Evidenziate le problematiche legate soprattutto all’impatto ambientale - Traffico di camion insostenibile per la zona e inquinamento del Timavo

Frattini: il governo sostiene il superporto - «Il progetto andrà sicuramente avanti ma non si può pensare di escludere Trieste»

«La Slovenia è favorevole al collegamento ferroviario fra il capoluogo regionale e Capodistria: ne abbiamo parlato nell’ultimo vertice»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 11 febbraio 2011

Sardoc: «No ai cantieri Tav sul territorio di Sgonico» - DELIBERA DEL PRIMO CITTADINO

Richiesto un tavolo con tutte le municipalità coinvolte dal tracciato

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 febbraio 2011

Tav, sulla tratta Aurisina-Trieste nessuna casa da espropriare - I tecnici: «Siamo in ritardo, ci vorranno 3200 giorni per realizzare questo pezzo»

IN COMMISSIONE COMUNALE
Da Venezia a Trieste, in treno, ci si metteranno dai 51 a 61 minuti. Tra 20 anni, però, mentre la sola tratta Aurisina-Trieste comporterà 3200 giorni di lavoro, se non ci saranno inconvenienti.

LE ORE DELLA CITTA' - INCONTRO NO TAV

Ad Aurisina, oggi alle 18.00, un incontro pubblico sul tema «Tav i rischi per i paesi di Duino Aurisina».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 febbraio 2011

Tav: presentazioni a tappeto fra Comuni ed enti locali - ALTA CAPACITÀ
Il percorso che licenzierà il progetto regionale della linea ferroviaria ad alta capacità è stato definito.

Il comitato No tav alla Casa della Pietra - AURISINA. ASSEMBLEA
Domani alle 18, alla Casa della pietra ”Igo Gruden” di Aurisina, il Comitato No Tav di Trieste e del Carso, in collaborazione con L’altra baia, organizza un’assemblea pubblica sui rischi dell’Alta velocità per i paesi del comune di Duino Aurisina.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 8 febbraio 2011

Il Pd: «Il centrodestra veneto mette a repentaglio la Tav»

«La miopia del centrodestra del Veneto non dovrebbe mettere in discussione la realizzazione di un progetto europeo della massima importanza come è il Corridoio V, ma purtroppo questo è quanto sta accadendo». Lo denuncia l’europarlamentare del Pd Debora Serracchiani a fronte della proposta veneta di un tracciato litoraneo per la Tav.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 7 febbraio 2011

Tav, in Veneto è paralisi E mette a rischio anche il progetto fino a Trieste  - ipotesi tracciati ITALFERR

Sindaci e presidente della Provincia di Venezia vogliono il tracciato come il Fvg accanto alla A4

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 6 febbraio 2011

Trattori in piazza per protestare contro la Tav - CORTEI ANTI-FERROVIA A SAN DONÀ DI PIAVE

Un gruppo di agricoltori bloccano il traffico: «L’alta velocità infierisce sul territorio»

SEGNALAZIONI - Ferrovie e servizio merci, autogestione o privatizzazione? (Luigi Bianchi)

Leggo sotto il titolo «Via al trasporto merci autogestito in Fvg... Così si aumenta la competitività dei nostri porti» che la Regione ha affidato alla Ferrovia Udine Cividale il trasporto merci avendo scelto di impegnarsi anche in questo settore chiave del settore intermodale.
Deduco quindi che la Fuc da gestore di rete diventa impresa commerciale anche nel cargo.

SEGNALAZIONI - Cinque quesiti a proposito dei progetti sull’Alta velocità e Trieste (Fabio Denitto)

A Trieste c’è una frenesia da Tav. Settimanalmente si accavallano proposte e controproposte da parte di ministri, assessori, tecnici, politici, comitati, imprenditori e comuni cittadini. Mi si consenta perciò di fare alcune riflessioni a questo proposito. Si tratta di mettere le basi per un progetto che potrebbe durare 100 o più anni.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 1 febbraio 2011

Corridoio Baltico, pressing sulla Ue - ENTRO GIUGNO LA DECISIONE SULLE RETI TEN. IL PD INCALZA SULLA TAV

Missione congiunta delle Regioni. Riccardi: opera da privilegiare

SEGNALAZIONI - Trieste-Divaccia - TRACCIATI  - (Sergio Callegari)

Nel Piccolo del 26 gennaio, a pag. 9 in un articolo a proposito di Corridoio 5 e Tav si dice: "La Slovenia... è partita a razzo per il tratto Capodistria-Divaccia che se sarà l’unico a venir realizzato, taglierà fuori Trieste e il suo porto dai collegamenti tra il Mediterraneo e l’Est Europa".

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 29 gennaio 2011

Via al trasporto merci autogestito in Fvg - MESSA SU ROTAIA LA PRIMA LOCOMOTIVA SIEMENS DELLA ”FUC” UDINE-CIVIDALE

Riccardi: «Giornata epocale. Così si aumenta la competitività dei nostri porti»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 26 gennaio 2011

Tav, due ipotesi per la Trieste-Divaccia - La Commissione italo-slovena: l’Ue impone di scegliere entro aprile

Il Friuli Venezia Giulia tenta di accelerare per il tratto della Tav fra Trieste e Divaccia. In territorio italiano, tra Trieste e il confine, si stanno vagliando due ipotesi: la prima è lunga 22,677 km dei quali 7,2 in galleria; la seconda è molto più breve: 12,309 km, di cui però ben 11,2 in galleria.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 25 gennaio 2011

«Tav, garantire la tutela degli abitati» - Il sindaco Ret preoccupato per gli impatti dei cantieri nei borghi

Polveri, rumori e caos alla viabilità

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 23 gennaio 2011

Tav Trieste-Venezia, primo sì dei Comuni -  Ma in cambio chiedono alla Regione incontri pubblici e tecnici super partes

Riccardi: «Siamo pronti a confrontarci con tutti i cittadini» Manifestanti protestano contro l’opera durante l’assemblea

L’alta capacità al servizio del superporto La linea trasporterà 3,3 milioni di teu - INFRASTRUTTURA STRATEGICA PER LO SVILUPPO DEI TRAFFICI

La linea ad alta capacità sarà a servizio del trasporto merci e in particolare dello sviluppo portuale del Friuli Venezia Giulia: la linea a regime consentirà di trasportare 3,3 milioni di teu ovvero i volumi ipotizzati dal progetto Unicredit. «Ma nel fare queste previsioni – ha spiegato Carlo Comin, ingegnere di Italferr – non ci siamo confrontati con chi ha redatto il piano».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 22 gennaio 2011

La Regione apre le consultazioni sulla Tav «Ma non subiremo i diktat degli estremisti»

«A metà tra il diritto e il dovere», premette Riccardo Riccardi. Alla vigilia del confronto con 29 amministratori sulla Tav Ronchi-Trieste, questa mattina in Regione, l’assessore alle Infrastrutture gioca d’anticipo. E spiega l’approccio a una vicenda «difficile e delicata».

Chisso: «Il tracciato veneto va rivisto» - L’assessore critica il progetto Rfi: «Serve una stazione intermedia»
Sembra una vicenda carsica quella dell’alta velocità tra Mestre e Trieste e non solo perché, per farla, bisognerà bucare anche il Carso.

Alta velocità, i paletti di Duino-Aurisina - MOZIONE BIPARTISAN IN CONSIGLIO COMUNALE
I primi paletti, il Comune di Duino Aurisina, li ha già piantati. Con una mozione condivisa da maggioranza e opposizione, ieri mattina l’amministrazione Ret ha emanato cinque linee guida che dovranno essere adottate nell’analisi e nelle valutazioni dei progetti infrastrutturali dell’Alta velocità.

LE ORE DELLA CITTA' - COMITATO NO TAV

Dalle 10 in piazza Unità sotto il palazzo della regione, presidio informativo per ribadire le ragioni dell’opposizione ai progetti per l’alta velocità/alta capacità ferroviaria

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 gennaio 2011

Alta velocità, l’elenco delle 66 case ”sensibili” Ad Aurisina binari a 30 metri dagli edifici

le 66 residenze piu' sensibili al tracciato della TAV
La lunga striscia di terreni che saranno inghiottiti dall’Alta velocità si staglia vicino, anzi vicinissimo, alle abitazioni private. Case e piccoli condomini, rustici e villette, ma anche centri di cura come la Pineta del Carso, per un totale di 66 immobili, concentrati tutti nella frazione di Aurisina stazione.

Riccardi: «Coadiuveremo gli enti nell’analisi del progetto Tav» - DUINO AURISINA. PRIMO TAVOLO TECNICO CON LA REGIONE
«Sabato, dopo aver affrontato i termini progettuali e procedimentali, definiremo insieme con i Comuni e le Province i percorsi più utili a garantire la massima conoscenza del progetto e le più efficaci e costruttive forme di partecipazione al fine di consentire a tutti la presentazione delle osservazioni agli elaborati ricevuti dalla Regione».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 19 gennaio 2011

Il centrosinistra va in pressing: «Tav a fette, la Regione chiarisca»

Piovono interrogazioni e interpellanze sulla Tav. I Cittadini, con Stefano Alunni Barbarossa e Piero Colussi, denunciano una «vicenda carsica» e, a fronte della presentazione del progetto preliminare della tratta Venezia-Trieste, chiedono un maggior coinvolgimento dei Comuni interessati ma, ancor più, chiedono il parere della giunta regionale sul progetto, sulla sua sostenibilità e sui suoi tempi di realizzazione.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 16 gennaio 2011

«Partita aperta, i cittadini possono dire no alla Tav» - IL COMITATO AVVIA INCONTRI NEI RIONI

Dicono no, senza ”se” e senza ”ma” alla Tav. E della linea ferroviaria veloce contestano ogni singolo atto, ogni minimo progetto.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 14 gennaio 2011

Partono le consultazioni ”a tappeto” sulla Tav - La Regione sentirà tutti i Comuni. Allo studio un sito ad hoc. Aeroporto, ok alla perizia

Nella prima seduta del 2011 trasporti in primo piano Audizione dei vertici Insiel: ridotti gli affidamenti esterni

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 12 gennaio 2011

Il Wwf si appella ai sindaci: «Tav, serve una Via unica» - TRATTA VENEZIA-TRIESTE

«I Comuni ci appoggino nella richiesta di revisione della procedura di Via per la Tav Venezia-Trieste. Procedura che deve tenere conto dell’impatto complessivo dell’opera, non di quello tratta per tratta». È questo l’appello del Wwf del Fvg agli enti locali.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 7 gennaio 2011

Tav, i lettori si scatenano su facebook «Ci aspettano 17 anni di scavi e camion»

QUASI TUTTI NEGATIVI I COMMENTI SUI SITI DEL GIORNALE

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 6 gennaio 2011

Dipiazza: «La Tav troppo vicina alla città Attenti ai costi, bisogna trovare i soldi»  - il progetto della TAV

Non è sorpreso dal percorso disegnato da Italferr, perché di un paio di sondaggi ad hoc tra Santa Croce e strada del Friuli, che evocano futuri scavi proprio sotto il ciglione carsico, lui era al corrente. Non è nemmeno ottimista. Né per i tempi, né per i costi.

Gli ambientalisti: «Progetto assurdo Distruggeranno il nostro Carso» - EVIDENZIATI NUMEROSI ”VIZI”

Battaglieri, stizziti, pronti a tutto. Gli ambientalisti, i primi a spulciare il corposo progetto preliminare dell’Alta velocità depositato da Italferr per la tratta Ronchi-Trieste, sono già sul piede di guerra e annunciano azioni in ogni sede per contrastare quelli che a loro dire sarebbero ”vizi” in piena regola.

Premolin: «Risparmiata la Val Rosandra» Ret: «Coinvolgerò tutti» - I SINDACI DELL’ALTIPIANO

Tira un sospiro di sollievo, Fulvia Premolin, prima cittadina di San Dorligo della Valle. «Anzi, più d’uno», come s’affretta ad aggiungere.

Ronchi: binari o stazione interrata - PASSAGGI A LIVELLO DA ELIMINARE

Interrare gli assi ferroviari della linea verso Udine eliminando i passaggi a livello di Selz e di Vermegliano con la realizzazione della relativa stazione sotto il piano stradale. L’obiettivo è quello di azzerare ogni impatto per l’intero attraversamento della linea ferroviaria del territorio di Ronchi dei Legionari.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 5 gennaio 2011

Tav, 22 chilometri di gallerie sul Carso - Il tracciato da Aurisina e Sgonico scende sul costone per raggiungere Villa Giulia

QUASI INTERAMENTE SOTTO TERRA IL TRATTO PROVINCIALE - il tracciato della TAV in provincia di Trieste

TAV - Il percorso sfiorerà 108 grotte - Alcune potrebbero creare problemi tecnici. Da rivedere linee elettriche e tubature

Prevista l’eliminazione del passaggio a livello nei pressi di San Pelagio

È arrivato ”scaglionato” il plico di Italferr - Ricevuto dagli enti in giorni diversi La versione di Ret

Quando non ci mette lo zampino la burocrazia, a incastrare i bastoni tra le ruote è il lungo ponte natalizio.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 4 gennaio 2011

Tav, da Venezia a Ronchi in 43 minuti - L’Alta velocità correrà a 250 chilometri all’ora, da Trieste al Veneto tempi dimezzati

INCERTI ANCORA I TEMPI DELLA REALIZZAZIONE. NELL’AREA DI CERVIGNANO SI SCENDE A 200 ALL’ORA

Il progetto consegnato agli enti locali - RFI HA PRESENTATO IL PRELIMINARE IN TEMPO PER IL FINANZIAMENTO UE

Due mesi per segnalare criticità mentre parte la Via, poi parola al Cipe

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 31 dicembre 2010

Il Wwf: Tav fatta a fette - RFI NEL MIRINO

Il progetto della Tav Venezia-Trieste è stato spezzato ”dolosamente” in tre tronconi. Lo afferma il Wwf regionale denunciando lo stratagemma del ”salami slicing” che Rfi ha adottato, affettando la Tav «per cercare di sminuire l’impatto e depotenziare le opposizioni al progetto Venezia-Trieste».

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 30 dicembre 2010

TAV A NORDEST - Il WWF: “ASSURDO SUDDIVIDERE IN TRE PEZZI LA PROCEDURA VIA”.

L’associazione ambientalista chiede a Ministeri e Regioni di imporre a RFI l’accorpamento dei progetti presentati tra Venezia e Trieste.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 28 dicembre 2010

Il mega-piano dei trasporti va all’esame della giunta - Domani l’adozione definitiva Tra le novità previste una spa ferroviaria regionale

Ha superato l’esame della commissione e quello delle autonomie locali. E adesso il nuovo piano regionale delle infrastrutture di trasporto, della mobilità delle merci e della logistica - l’ambizioso ”moloch” che definisce le strategie di breve, medio e lungo periodo del Friuli Venezia Giulia - è pronto per il passo successivo: l’adozione in giunta.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 23 dicembre 2010

Tav, approvata la Mestre-Ronchi Sud - In Veneto osteggiato il tratto costiero. Vertice sulla Trieste-Divaccia con gli sloveni

VIA LIBERA AL PROGETTO PRELIMINARE

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 14 dicembre 2010

«Tav veneta, Rfi consegni subito le tre varianti del tracciato»

Lo chiede Confindustria del Fvg Obiettivo: scongiurare ritardi in caso di stop all’ipotesi litoranea

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 20 dicembre 2010

TAV - Venezia-Ronchi, il progetto è pronto - Rfi lo presenta domani alle Regioni e al ministero delle Infrastrutture

IL PIANO PRELIMINARE DELLA LINEA ALTA VELOCITÀ-ALTA CAPACITÀ - Gli atti vanno inviati all’Ue entro l’anno
Il progetto è pronto. Rfi dovrebbe presentare alle Regioni e al Ministero il preliminare della linea ad alta velocità-alta capacità tra Venezia a Ronchi entro domani.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 dicembre 2010

«Tav veneta in ritardo» Il Pd lancia l’allarme - I TERMINI SCADONO A FINE ANNO
«Il tempo passa inesorabile e rischiamo di trovare un’amara sorpresa sotto l’albero, se la giunta regionale del Veneto continua a tenere sigillato il progetto della tratta Venezia-Trieste della Tav». L’europarlamentare del Pd Debora Serracchiani lancia l’allarme in vista della scadenza del 31 dicembre, termine fissato dalla Commissione europea per la consegna dei progetti della Tav nella tratta Venezia-Trieste.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 11 dicembre 2010

Tav ”litoranea”, Veneto in retromarcia - RISPUNTA L’IPOTESI DI AFFIANCAMENTO ALL’A4

Zaia: la scelta del tracciato va decisa con i Comuni. E una fermata deve esserci

SEGNALAZIONI - Ferrovia regionale - TRASPORTI (Luigi Bianchi)

La ferrovia regionale è una soluzione a portata di mano. La nostra regione, infatti, ha tutti gli strumenti per dare una risposta alle ferrovie nazionali, attraverso offerte commercialmente credibili, sia per i viaggiatori sia per le merci.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 10 dicembre 2010

La Regione ”salva” i treni. Nessun caro-biglietti - LO ASSICURA RICCARDI DOPO L’INCONTRO CON I VERTICI DI TRENITALIA

Né tagli di treni né aumenti dei biglietti. La Regione conferma i 2 milioni di euro di contributi e ”salva” i collegamenti principali da e per il Friuli Venezia Giulia: «Grazie all’intervento finanziario della Regione non ci saranno soppressioni con l’introduzione del nuovo orario invernale, in vigore da domenica 12 dicembre.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 9 dicembre 2010

Trieste-Capodistria procede il progetto per la rete sui binari - Lo studio preliminare sul collegamento sarà effettuato dall’italiana Rfi assieme a Lubiana

il tracciato

Fa passi avanti sulla carta il collegamento ferroviario Trieste - Capodistria, tratto fondamentale per creare una metropolitana leggera tra Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Veneto, ma anche per mettere in collegamento i due porti dell’Alto Adriatico che appartengono a due Stati diversi, ma la cui distanza, una manciata di chilometri, è inferiore a due banchine di uno stesso porto del Nord Europa.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 8 dicembre 2010

Treni soppressi nel Fvg il ministro Matteoli: solo tratte poco usate

L’assessore Riccardi: adesso puntiamo invece su puntualità e pulizia con i nuovi convogli

A Trenitalia le ferrovie regionali tedesche - Oggi l’ok definitivo all’acquisizione della rete locale dal gruppo britannico Arriva

BERLINO Ormai è quasi fatta, Trenitalia è a un passo dall'acquisizione di Arriva Deutschland, la rete di trasporti regionali tedesca della britannica.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 4 dicembre 2010

Rispunta il treno diretto Trieste-Lecce - Il sito Trenitalia consente di prenotare il viaggio. Ma l’aggiornamento procede a singhiozzo

VERSO IL NUOVO ORARIO INVERNALE

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 3 dicembre 2010

«Il Corridoio 23 arrivi a Trieste» - L’ASSESSORE RICCARDI
Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Veneto chiedono all'Unione europea il prolungamento del Progetto prioritario ferroviario del Corridoio 23 fino ai porti di Trieste e Monfalcone, Venezia e Ravenna.

SEGNALAZIONI - Pendolari trascurati (Nelly Zanette)

Sono una pendolare della tratta Palmanova – Trieste e mi ritrovo a richiedere l’attenzione dell’assessore regionale Riccardi per segnalare l’ennesima soppressione del treno R2860 Trieste– (Monfalcone–Cervignano A.G.–Palmanova) – Udine delle ore 14:11.

SEGNALAZIONI - Treni e ambiente (Gianni Ursini)

Continuo a leggere sui giornali lettere ed articoli di protesta contro le ferrovie italiane per i frequenti disservizi ed i tagli ai collegamenti locali, interregionali ed internazionali. Recentemente ho fatto un lungo viaggio in treno, e sul retro del biglietto ferroviario ho trovato un messaggio scritto in verde che diceva quanto segue.
«Complimenti, con la scelta del treno hai contribuito a risparmiare al pianeta emissioni di CO2!»

SEGNALAZIONI - Prenotazioni impossibili (Mimmo Salvadorba)

La Puglia è più lontana ma anche Trieste non scherza. Attenzione se perdiamo l' ICnotte Trieste Lecce l'Italia si allontana e anche Trieste non è più cosi vicina

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 2 dicembre 2010

Treni-traghetto, Arenaways sbarca in città - La spa al posto di Trenitalia nella gestione del collegamento stagionale con la Germania

La società ha lanciato a metà novembre la linea low cost tra Torino e Milano

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 27 novembre 2010

Tav, il Veneto torna al tracciato autostradale ZACCARIOTTO, PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA: «NESSUNO VUOLE PIÙ QUELLO VICINO AL MARE»

Paoletti, presidente del comitato transpadano: «Così perderemo i finanziamenti». E chiama Bruxelles

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 25 novembre 2010

Alta velocità, neppure un euro stanziato per la progettazione della Trieste-Venezia

Il tratto dell’Alta velocità fra Trieste e Venezia non compare. Di più, non c’è traccia di nulla che si trovi in Friuli Venezia Giulia all’interno del Contratto di programma per la gestione degli investimenti ferroviari sottoscritto tra il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e Rete ferroviaria italiana spa.

Pronti invece oltre 3 milioni per la metropolitana leggera

L’OPERA DOVREBBE COLLEGARE VENETO, FRIULI VENEZIA GIULIA E SLOVENIA

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 23 novembre 2010

Una metropolitana Trieste-Capodistria - Struttura ”leggera”, dovrebbe sfruttare tracciati esistenti e linee storiche

Iniziativa Centroeuropea: intesa tra Regione e Slovenia. Un asse sul Corridoio 5 che da Venezia a Lubiana colleghi porti e aeroporti. Ruolo-cerniera dell’Isontino

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 21 novembre 2010

Ferrovie, tra 10 mesi il debutto di ”Italo” - A PARTIRE DA SETTEMBRE 2011 LA CONCORRENZA SBARCA NELL’ALTA VELOCITÀ

Servirà 9 città il supertreno di Montezemolo e Della Valle. Nella compagine di Ntv anche le Generali

Ferrovie dello Stato: il Trieste-Lecce è sotto osservazione - RICCARDI: «INEFFICIENZE SUGLI ORARI»

Il diretto Trieste-Lecce è a rischio. E non solo perché non compare sul sito di Trenitalia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 20 novembre 201

Il giallo dei treni. A rischio il Trieste-Lecce - Sul web spariti anche 28 collegamenti con Mestre. Le Ferrovie: ritardi informatici

Nessuna certezza a meno di un mese dal nuovo regime Impossibile prenotare viaggi natalizi per Roma o Milano

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 18 novembre 2010

Ferrovie, soppressi tre treni Trieste-Udine - PROTESTA DEI PENDOLARI

Tre soppressioni consecutive questa settimana del Trieste-Udine delle 14.11 e i pendolari sbottano. Dopo la pace con la Regione, con una delegazione dei passeggeri coinvolta nelle regole e nel controllo del contratto di servizio stipulato con Trenitalia, riscoppia il malcontento.

«Compagnia regionale per i treni dal porto» - INAUGURATO IL RACCORDO TRA IL MOLO SETTIMO E IL TERMINAL DI FERNETTI

L’assessore Riccardi annuncia un passaggio indispensabile per essere concorrenziali

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 17 novembre 2010

Via al treno Molo VII-Fernetti - STAMATTINA IL TRASPORTO DEI PRIMI 15 CONTAINER

Costati un milione si sono conclusi in 71 giorni effettivi Allo studio tratte fino in Ucraina

SEGNALAZIONI - Treni tagliati - TRASPORTI  (Luca Belich)

La regione, seguendo l'esempio della regione Lombardia che ha ripristinato con la compagnia LeNord i collegamenti tra Monaco e Milano abbandonati da Trenitalia, collaborerà con le ferrovie austriache per garantire un collegamento diurno tra Klagenfurt e Udine.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 13 novembre 2010

Zero tagli al trasporto locale «Non aumenteremo le tariffe» - CONFERMATI I 180 MILIONI DI BUDGET
Nessuna stangata sui biglietti e sugli abbonamenti di autobus, corriere e treni dei pendolari. E blindatura dei collegamenti aerei o ferroviari più strategici che, salvati a suon di contributi, evitano l’isolamento ”totale” del Friuli Venezia Giulia.

Da Udine a Cividale i treni in orario sono il 99 per cento

I treni in orario sono il 99%. La pulizia è impeccabile. Le informazioni all’utenza dettagliate: la linea ferroviaria Udine-Cividale, proprietà della Regione, supera egregiamente anche la prova del certificato di qualità Iso 9001.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 10 novembre 2010

La Tav italo-slovena slitta di due anni - Bruxelles concede la proroga: «Ritardi pesanti, progetto entro il 2015». Ma detta le condizioni

LA COMMISSIONE EUROPEA SALVA ANCHE LA TRIESTE-RONCHI SUD A PATTO CHE SI RISPETTINO LE SCADENZE

TAV - «Segnale positivo dalla Ue Ma non possiamo sforare» - L’EURODEPUTATO PDL CANCIAN
«Credo molto alla realizzazione del corridoio V, il ”pp6”, verso Est. Ma ora le promesse vanno mantenute».

TAV - «I fondi non sono blindati Prima verifica a dicembre» - L’EURODEPUTATA PD SERRACCHIANI
«I due anni di proroga non sono un automatismo». Debora Serracchiani, eurodeputata del Pd che siede in commissione Trasporti, lancia ancora una volta l’avvertimento.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 6 novembre 201

Assemblea No Tav a S. Croce: alta velocità troppo costosa

Netta contrarietà al progetto dell’Alta velocità/Alta capacità ritenuto, indipendentemente dal tracciato, «inutile dal punto di vista dei trasporti, costosissimo per i cittadini e dannoso per l’ambiente». È la posizione ribadita dal Comitato No Tav durante l’assemblea pubblica organizzata l’altra sera a Santa Croce.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 1 novembre 2010

Moretti (Fs): la Tav non può accontentare passeggeri, merci e le spiagge del Veneto - AL RADDOPPIO DELL’INTERPORTO DI PADOVA

«L’Alta Velocità non è compatibile con un passo di 40-50 km all’ora necessario per una tratta ad alta frequentazione».

Nuove locomotive merci Siemens per la società Fuc, Udine-Cividale

Nei primi mesi del 2011 le Ferrovie Udine-Cividale/Fuc saranno dotate di due nuove locomotive elettriche politensione, particolarmente adatte al trasporto merci.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 30 ottobre 2010

Tav italo-slovena, fondi Ue salvi Cancian: «Un passo in avanti»

L’Ue taglia più di 300 milioni di euro, le vittime illustri non mancano, nemmeno in paesi come Germania e Danimarca, ma la Venezia-Trieste-Divaccia non si tocca.

La Regione conquista la linea ferroviaria Udine-Cividale - TRASFERIMENTO COMPLETATO. IL GESTORE SARÀ LA SOCIETÀ FUC

La Regione conquista definitivamente la ”sua” linea ferroviaria. L’assessorato alle Risorse finanziarie e al Patrimonio, quello a guida Sandra Savino, annuncia infatti di aver portato a compimento il trasferimento dei beni dell’attuale linea ferroviaria Udine-Cividale.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 28 ottobre 2010

Alta velocità, l’allarme della Serracchiani

«Sarebbe paradossale perdere risorse che ci sono già state assegnate, perchè con quelle risorse perderemo letteralmente l’ultimo treno per restare agganciati nel nucleo forte dei Paesi europei».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 26 ottobre 2010

I treni regionali per i pendolari sono puntuali. Ma troppo sporchi

VERTICE FRA L’ASSESSORE RICCARDI, IL DIRETTORE DI PRODUZIONE TRENITALIA E UN RAPPRESENTANTE DEL COMITATO
Già pagata una penale di 25 mila euro. E adesso sarà sostituita la tappezzeria di dodicimila sedili sulle carrozze in uso nel Fvg

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 21 ottobre 2010

In arrivo otto nuovi treni per i pendolari - RINNOVO DEL PARCO ROTABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA. OFFERTA DA 45,6 MILIONI

La società basca Caf si è aggiudicata la gara: mezzi in servizio entro il 2011

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 20 ottobre 2010

«Tav in Veneto tutto da decidere» - ZAIA SUL TRACCIATO

«Non è stato ancora stabilito nessun tracciato, specie per quanto riguarda il Veneto, altrimenti lo avremmo proposto alla condivisione dei sindaci».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 17 ottobre 2010

Tav, Venezia boccia il tracciato ”balneare” - Il Comitato per la salvaguardia dichiara inammissibile la ferrovia litoranea sposata dal presidente Zaia

A RISCHIO IL PATTO SOTTOSCRITTO POCHI GIORNI FA DALLE REGIONI VENETO E FRIULI VENEZIA GIULIA

Riccardi: l’Alta velocità verrà condivisa con tutti - L’assessore promette il coinvolgimento dei Comuni della Bassa Friulana

L'impegno della Regione a rendere partecipi le comunità locali rispetto al percorso e alla realizzazione della Tav, la linea ferroviaria ad alta velocità, è stato ribadito dall'assessore a Infrastrutture, Mobilità, Pianificazione Territoriale e Lavori Pubblici, Riccardo Riccardi, nel centro civico di Porpetto, in un incontro organizzato dal Comitato di persone contrarie all'opera, al quale ha partecipato l'europarlamentare Debora Serracchiani.

Treni ”non prenotabili” per le festività - Utenti preoccupati per i collegamenti. Eppure la Regione Fvg ha investito 3 milioni

L’ORARIO DI TRENITALIA SI FERMA ALL’11 DICEMBRE. DOPO NON C’È ANCORA NULLA

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 14 ottobre 2010

Tondo e Zaia trovano l’accordo sulla Tav - FUMATA BIANCA SULLA MESTRE-TRIESTE. IL 16 DICEMBRE NUOVO APPUNTAMENTO

In Veneto correrà vicino alle spiagge con la ”benedizione” della Ue. Brinkhorst: «Colmate i ritardi»
Costa: «Ci servono più binari per i cargo e quindi ci serve un tracciato, qualunque esso sia»

Ferrovie, Moretti: «Il vero problema sono i tedeschi» - «ALTRO CHE MONTEZEMOLO»

ROMA Ntv non fa paura a Ferrovie dello Stato. Perché in fondo la società privata che si appresta a far concorrenza a Trenitalia sull'alta velocità è un'azienda «molto piccolina», mentre i veri competitor di Fs sono altri, come ad esempio le ferrovie tedesche.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 ottobre 2010

Italia e Slovenia firmano l’accordo sulla Tav - Via libera al tracciato ”alto”: Opicina stazione passante, 101 milioni per i progetti. Il nodo dei porti

INTESA SULLA TRIESTE-DIVACCIA ALLA PRESENZA DI BRINKHORST. OGGI IL VERTICE TRA TONDO E ZAIA

Vertice sui treni soppressi - COLLEGAMENTI CON ROMA E MILANO, UDC IN PRESSING

«L’Italia non può finire a Mestre». Angelo Compagnon, deputato friulano dell’Udc, si è fatto portavoce, con un’interrogazione al ministro dei Trasporti discussa ieri alla Camera, del grido di dolore di quanti scelgono di utilizzare il servizio ferroviario sulle tratte Trieste-Roma, Udine-Roma e Udine-Milano.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 12 ottobre 2010

Il Pd fa squadra e boccia la Tav ”lagunare” - OGGI SI FIRMA L’INTESA ITALO-SLOVENA SULLA TRIESTE-DIVACCIA

Friuli Venezia Giulia e Veneto uniti contro il tracciato. Zaia: «Vogliamo chiudere»

Il sindaco leghista si ribella - FORCOLIN: «NON ACCETTEREMO DIKTAT»

«Nessuna infrastruttura calata dall’alto sulle nostra teste». Gianluca Forcolin, sindaco di Musile e deputato della Lega, aspetta i documenti ufficiali sul tracciato Tav da ministero delle Infrastrutture e Regione Veneto. Ma, nonostante il viceministro e il governatore siano del suo stesso partito, si dice pronto alla battaglia in difesa del territorio.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 11 ottobre 2010

Tav a rischio, Tondo e Zaia al summit con l’Ue - In Fvg iter a buon punto ma in Veneto Comuni contrari al tracciato costiero

Domani la firma della tratta transfrontaliera Trieste-Divaccia Mercoledì il commissario Brinkhorst incontra i due governatori

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 10 ottobre 2010

I Tir da Gorizia a Brescia viaggeranno su treno - Una intesa per finanziare il progetto che alleggerirà le strade di 50 mezzi al giorno

INCONTRO MENIA-DE ANNA

Slitta il raddoppio della Capodistria-Divaccia - LA FERROVIA CHE COLLEGA IL PORTO SLOVENO CON L’ENTROTERRA

Ma i cantieri dovrebbero essere pronti nel 2011. In ballo 450 milioni dell’Unione europea

Quelle variabili in gioco fra tunnel, fondali e tante cifre misteriose - DIALOGO IMMAGINARIO

Quali sono le opportunità che il superporto potrebbe offrire agli imprenditori internazionali, e dunque a Trieste? Ecco un dialogo immaginario tra due imprenditori di grandi compagnie cargo impegnati - in Danimarca, a Pechino, a Ginevra... - a valutare i pro e i contro del progetto.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 9 ottobre 2010

La Tav veneta fiancheggerà la laguna Castelli: «Va cercata l’intesa con i sindaci»

UDINE In commissione trasporti, a Montecitorio, Roberto Castelli squarcia il velo. E, dopo mesi di indiscrezioni, silenzi e timori, ”svela” il tracciato veneto della Tav. Il più sofferto: ebbene, come la Regione chiede sin dai tempi di Giancarlo Galan, quel tracciato non affianca l’autostrada A4 ma corre in basso, fiancheggiando la laguna, e strizzando l’occhio alle spiagge.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 28 settembre 2010

Tav, Zaia incalza il governo Il Pd: «Definisca il tracciato»

La lettera di richiesta di un commissario straordinario per la Tav nordestina è stata formalmente spedita ieri: lo annuncia Luca Zaia, cofirmatario con Renzo Tondo, confermando il nome di Bortolo Mainardi.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 27 settembre 2010

«La priorità qui è l’Alta capacità» - Il professor Marchionna: «Certi progetti sulla Tav lasciano perplessi»
Se in Italia Alta velocità e Alta capacità sono la stessa cosa è una scelta che hanno voluto fare e su cui io non sono d’accordo. Ci sono Paesi come la Francia in cui la rete Tav è riservata ai passeggeri e l’altra rete al resto. Fondamentale qui è introdurre l’Alta capacità.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 25 settembre 2010

Trieste-Divaccia, la Regione sigla l’accordo con la Slovenia - Riccardi: «Un passo importante per ottenere i fondi comunitari» Nomine rinviate per i direttori
La Regione - in una giunta che, a sorpresa, non trova l'accordo sui direttori centrali (se ne riparla lunedì) - prende atto dell'accordo con la Slovenia sulla Trieste-Divaccia e si appresta a formalizzarlo. Riccardo Riccardi, l'assessore ai Trasporti, annuncia il 12 ottobre, presenti il ministro dei Trasporti Altero Matteoli e l'omologo sloveno Patrick Vlacic, l'incontro interministeriale per l'accordo transfrontaliero sul tracciato che, bypassando la Val Rosandra, risolve il nodo di un territorio fortemente contrario. Il nuovo tracciato? Quello "vecchio", conferma in giunta l'assessore.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 24 settembre 2010

Tav, la Regione chiede il supporto di Sgonico - L’assessore Riccardi in Consiglio. Sardoc: si rivitalizzi la stazione di Prosecco

Attuare una sinergia tra il Comune di Sgonico e la Regione per la realizzazione della Tav. E’ questo il messaggio che ieri mattina l'assessore regionale alle Infrastrutture, Riccardo Riccardi, ha portato durante la seduta straordinaria del consiglio comunale di Sgonico, alla quale ha preso parte anche l'ingegner Carlo Comin, responsabile di Rete ferroviaria italiana per la tratta Venezia-Trieste del Corridoio 5.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 22 settembre 2010

Il Pd critica il pranzo dei governatori «Irrisolto il nodo del tracciato Tav»

«Se il presidente Renzo Tondo vuole farsi un’altra mangiata tra amici non occorre che vada fino a Treviso». Lo afferma l’europarlamentare del Pd Debora Serracchiani, commentando l’incontro a pranzo tra il presidente del Friuli Venezia Giulia e il collega del Veneto Luca Zaia, in cui si sarebbe concordato tra l’altro di chiedere a Silvio Berlusconi la nomina di un commissario per la tratta Venezia-Trieste della Tav. «Ciò che ci fa denunciare il ritardo della Tav - spiega Serracchiani - è un senso di responsabilità che vorremmo fosse condiviso da chi amministra le due Regioni.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 21 settembre 2010

Patto Tondo-Zaia sul commissario Tav - I governatori lo chiederanno insieme a Roma. Si fa largo l’ipotesi Mainardi

All’incontro in un ristorante di Treviso hanno partecipato i vertici Pdl e Lega di Veneto e Friuli Venezia Giulia

Sgonico, l’assessore Riccardi parlerà in Comune della Tav

Un incontro con i responsabili di Rete ferroviaria italiana per discutere i progetti riguardanti il Corridoio 5. Sarà questo l'oggetto della seduta straordinaria del Consiglio comunale prevista per dopodomani alle 11 a Sgonico.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 16 settembre 2010

Ferrovie, alla Slovenia 450 milioni dell’Ue - Serviranno all’ammodernamento della Capodistria-Divaccia, segmento del Corridoio 5

PRIMA TRANCHE - Un acconto da 68 milioni

«Tav Venezia-Trieste, tracciato definito entro la fine dell’anno» - LE ASSICURAZIONI DI RICCARDI E CHISSO

«I progetti per la Tav tra Venezia e Trieste saranno pronti e consegnati entro il 2010». A rassicurare le categorie economiche e gli europarlamentari che nei giorni scorsi hanno sollecitato le Regioni a rispettare la scadenza imposta dall’Europa, sono stati ieri a Portogruaro, a margine della chiusura della conferenza dei servizi del secondo lotto della terza corsia, gli assessori ai Trasporti di Friuli Venezia Giulia e Veneto, Riccardo Riccardi e Renato Chisso.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 14 settembre 2010

Tav italo-slovena, si firma. Pressing sul Veneto - Il coordinatore Ue Brinkhorst ”convoca” Tondo e Zaia. Le associazioni imprenditoriali: basta ritardi

IL 12 OTTOBRE A TRIESTE L’ACCORDO TRA I DUE GOVERNI. IL 13 POTREBBE ESSERCI L’INCONTRO TRA I GOVERNATORI

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 2 settembre 2010

No-Tav contro le trivellazioni a Castions - CAROTAGGI SENZA AUTORIZZAZIONE IN UN CAMPO PRIVATO

Lo stop dopo l’arrivo dei carabinieri. Riccardi: «Se è vero è da stigmatizzare»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 1 settembre 2010

Vienna punta a collegare l’Adriatico con l’Europa centrale: il via con 9 convogli a settimana - Asse delle Ferrovie austriache in Veneto e Fvg

TRATTATIVE CON TRENITALIA CARGO PER L’AREA PETROLCHIMICA DI MARGHERA

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI' 25 agosto 2010

Tav a Nordest, Moretti incalza Veneto e Fvg - L’AMMINISTRATORE DELEGATO DELLE FERROVIE DOPO IL MONITO UE SUI RITARDI

«Ora dipende soltanto dalle Regioni la definizione del tracciato finale dell’Alta velocità»

 

 

IL PICCOLO - SABATO 14 agosto 2010

Tav a Nordest, Brinkhorst avverte l’Italia: «Progetto entro l’anno o addio finanziamenti» - IL COORDINATORE EUROPEO DEL CORRIDOIO V

Scarse connessioni con l’entroterra avranno conseguenze negative per Veneto e Friuli Venezia Giulia
Non spetta a me dare ultimatum ma nuove proroghe mi sembrano molto improbabili

 

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI' 9 agosto 2010

Un estate da dimenticare per i treni Fvg

In 21 giorni 98 corse soppresse, 4 e mezza ogni giorno senza risparmiare aree della Regione. Un luglio da dimenticare per il trasporto ferroviario passeggeri in Friuli Venezia Giulia.

In arrivo a fine 2011 nuovi convogli Riccardi: intervento da 38 milioni

Gli otto nuovi treni acquistati dalla Regione per andare incontro alla necessità di dare ricambio al parco mezzi utilizzato in Friuli Venezia Giulia, saranno operativi tra la fine del 2011 e il 2012.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA 8 agosto 2010

Tav, ora il Veneto chiede il commissario Ma resta il nodo della linea costiera

«Forse non è disdicevole ipotizzare un commissario per l’emergenza ferroviaria». Lo dice l’assessore veneto Renato Chisso (in un intervento pubblicato dal Corriere Veneto), concorda sull’ipotesi il collega del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi: per realizzare la Tav a Nordest l’esperienza del Commissario taglia tempi può funzionare «anche se non possiamo non rilevare il fatto che l’avanzamento del procedimento è ancora in una fase arretrata».

Trieste-Divaccia, partono i sondaggi Gran parte del percorso sarà in galleria

Definito il nuovo tracciato, che taglierà fuori la Val Rosandra, riserva naturale di particolare pregio ambientale, per la Trieste Divaccia è ora la fase dei sondaggi del terreno che devono valutare la fattibilità di un percorso che sarà prevalentemente di galleria.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI' 2 agosto 2010

Marchi: scandaloso che l alta velocità non arrivi a Trieste

«Credo sia uno scandalo che nel 2010 non ci sia l'alta velocità ferroviaria da Trieste a Milano, e mi chiedo se sia più utile questa o il Ponte sullo Stretto di Messina». Botta e risposta ieri a Cortina fra il presidente di Save, Enrico Marchi, e il ministro per le infrastrutture, Altero Matteoli.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 13 luglio 2010

«Tav in ritardo, fondi Ue a rischio» - DA VENEZIA A DIVACCIA - La Serracchiani lancia un nuovo allarme Riccardi: «Ce la faremo»

TRIESTE I fondi europei per la progettazione e la realizzazione della Tav nelle tratte Venezia-Trieste e Trieste-Divaccia sono a rischio a causa dei ritardi nella presentazione dei progetti.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7 luglio 2010

SEGNALAZIONI - FERROVIE - Mobilità sostenibile  (Stefano Scarpa - Lista Civica Trieste 5 Stelle)

Anche i politici hanno capito che la vera alternativa al tracciato da ottovolante della TAV sotto la Val Rosandra è la ferrovia che passa da Sesana a Monfalcone via Opicina. Il Gruppo Beppe Grillo Trieste da anni sostiene che non è necessaria la costruzione di gallerie per decine di km sotto il Carso, basterebbe un razionale raddoppio dei binari su una rete che già esiste.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6 luglio 2010

SEGNALAZIONI - I sostenitori ottusi della Tav a ogni costo sono i migliori alleati della proliferazione del sistema autostradale italiano
(Dario Predonzan - responsabile energia e trasporti Wwf Friuli Venezia Giulia)

Nell’interessante dibattito sul Corridoio 5, organizzato lunedì 28 giugno a Trieste dall’Istituto Gramsci e moderato dal direttore del Piccolo, Paolo Possamai, presente tra gli altri l’on. Debora Serracchiani, sono emerse notizie importanti, soprattutto da parte dell’assessore Riccardi.

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 1 luglio 2010

Gruppo Beppe Grillo Trieste: ALTA VELOCITA'

È notizia di qualche giorno fa che l'assessore regionale alla Viabilità e Trasporti Riccardo Riccardi, in compagnia del viceministro Roberto Castelli, hanno percorso quel tratto ferroviario che da Aurisina a Sesana è l'alternativa al tracciato da ottovolante della TAV sotto la Val Rosandra. Tuttavia il progetto, così come presentato, continua a mantenere ipotesi di trivellazione, adeguamenti di linee sotterranee, costi altissimi (a carico del contribuente) e impatti sul territorio devastanti.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 29 giugno 2010

Riccardi: Corridoio 5 progettato entro dicembre altrimenti addio ai finanziamenti europei

MA SULLA TRATTA TRANSFRONTALIERA IL TRACCIATO E’ ANCORA TUTTO DA DECIDERE

«La giunta vigili sul progetto per il Corridoio 5» - SGONICO. CONSIGLIO COMUNALE

«Vigilare attentamente sulla progettazione del Corridoio 5». E’ questa la raccomandazione fatta alla giunta Sardoc, durante l’ultima seduta del consiglio comunale di Sgonico, da parte del capogruppo della Slovenska skupnost Dimitri Žbogar.

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 28 giugno 2010

LEGAMBIENTE: Corridoio V … la farsa continua

Nel lontano febbraio 2007, durante il convegno dell’Istituto Gramsci sul corridoio V, Legambiente aveva posto pubblicamente 5 domande, sollevando alcune questioni fondamentali sulla validità e realizzabilità della linea AV/AC Venezia-Trieste-Ljubljana.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 19 giugno 2010

La Trieste-Divaccia raddoppia - Due tunnel di 12 chilometri correranno sotto il Carso

Il primo scenderà da Aurisina sino in città e il secondo sfiorerà Rupinpiccolo e Borgo Grotta

SEGNALAZIONI - Dal Carso rocce e terra per allargare la costa - LA PROPOSTA SUL MATERIALE FRUTTO DEGLI SCAVI PER L’ALTA VELOCITÀ (Silvio Cargnelli )

L’articolista Giovanni Longhi su «Il Piccolo» del 10 giugno ci informa che «L’alta velocità» ferroviaria attraverserà Duino Aurisina con 10 km in galleria e 2 km in superficie, il tutto però evitando di danneggiare eventuali grotte e possibili invasioni di cantine delle case carsiche sopra il percorso ferroviario....dove saranno smaltiti i 2 milioni di metri cubi di rocce e terra?

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 18 giugno 2010

SEGNALAZIONI - «Le Ferrovie operano come se fossero in regime di monopolio» (Luigi Bianchi)

Nel maggio scorso, per raggiungere Merano da Trieste, ho utilizzato l'Eurocity Bologna-Monaco di Baviera delle Ferrovie Tedesche, tra Verona e Bolzano, che mi ha consentito di raggiungere la meta con mezz’ora di anticipo rispetto alla coincidenza offerta da Trenitalia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 16 giugno 2010

TAV - Trieste-Divaccia, trovata l’intesa sul tracciato -

Decisivo il sopralluogo tecnico italo-sloveno sulla tratta del Corridoio 5. Irrisolto il raccordo con lo scalo giuliano

Castelli incontra Jakomin: accordo prima delle ferie. Su 30 chilometri più di 20 in galleria

Corridoio Baltico-Adriatico Strasburgo include Trieste

«Oggi a Strasburgo è stato conquistato un voto decisivo per lo sviluppo di un sistema europeo dei trasporti efficiente e sostenibile, fondamentale per l’Italia e in particolare per il Nordest». A dichiararlo l’europarlamentare del Pd, Debora Serracchiani, componente della commissione Trasporti e Turismo, dopo che il regolamento relativo alla «Rete ferroviaria europea per un trasporto merci competitivo» è stato approvato a larga maggioranza in assemblea plenaria.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 15 giugno 2010

Castelli: «Tav, accordo pieno con gli sloveni» - IL VICEMINISTRO ALLE INFRASTRUTTURE ALLA VIGILIA DELLA VISITA A DIVACCIA

«Rapporti ottimi da quando c’è il tracciato alto. Oggi verifica sul campo»

Treni per l’Austria più vicini

Il servizio ferroviario sperimentale, rivolto ai passeggeri, tra Udine e Villaco si fa più vicino. il Comitato di pilotaggio, l’organismo previsto da Bruxelles a cui partecipano tutti partner progettuali), ha infatti approvato l’iniziativa Ue denominata ”Micotra-Miglioramento dei collegamenti transfrontalieri di trasporto pubblico”.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 14 giugno 2010

Capodistria-Divaccia, la Slovenia sta correndo - CORRIDOIO 5: DOMANI IL VICEMINISTRO CASTELLI NEL FVG

In autunno i lavori del raddoppio ferroviario. Sarà operativo nel 2017. In ritardo il troncone Venezia-Trieste

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 giugno 2010

L’Alta velocità attraverso Duino Aurisina: dieci chilometri in galleria e due in superficie Rfi ha illustrato il tracciato predisposto con il Comune e l’apporto di geologi e speleologi

CONSIGLIO COMUNALE STRAORDINARIO A VISOGLIANO - Approvato un ordine del giorno sulla necessità di un progetto partecipato

TAV - Due milioni di metri cubi di rocce e terra ma lo smaltimento resta un mistero

Perforare sette, otto chilometri di Carso da Medeazza ad Aurisina, scavando a una profondità di un centinaio di metri per realizzare due gallerie da un binario ciascuna, produrrà 2 milioni di metri cubi di materiale. La previsione è contenuta nel Sia, lo studio di impatto ambientale allegato alla bozza di progetto presentata ieri.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 giugno 2010

Tav italo-slovena blindata a Saragozza - VERTICE SPAGNOLO SULLE RETI TEN. SERRACCHIANI: PASSO AVANTI. RESTA IL NODO VENETO

Task force bilaterale e progetto definitivo entro l’autunno. L’Austria difende Trieste

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 3 giugno 2010

SEGNALAZIONI - «Alta velocità: quel ”nodo” strano della stazione sotto viale Miramare» - LA REPLICA (Livio Sirovich)

Il secondo «intervento» del prof. Torbianelli (14 maggio) dà informazioni inedite e preziose - di cui possiamo essergli grati - sul come venne scelto il lunghissimo percorso ferroviario in galleria del Corridoio 5. Scrive infatti Torbianelli che «la valutazione costi benefici di varie alternative di tracciato (venne svolta) nei lontani 1999-2000 dall'Istiee che a sua volta aveva l'incarico da Italfer». (L'Istiee è l'Istituto per lo Studio dei Trasporti nell'Integrazione Economica Europea, emanazione della nostra Università). Dopo quei «lontani 1999-2000», nulla.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 27 maggio 2010

Il Comitato No Tav: «Progetto antieconomico, potenziare il trasporto locale su rotaia»

OGGI UN VOLANTINAGGIO ALLA STAZIONE CENTRALE PER CONTESTARE LA TRIESTE-DIVACCIA

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 22 maggio 2010

Metrò leggera, fondi Ue per il progetto - L’ammontare totale è di dieci milioni - Il Geoparco del Carso tra le iniziative transfrontaliere in cui è partner la Provincia

L’Unione europea ha deciso di investire sull’asse Trieste-Slovenia. Il risultato è l’approvazione e il finanziamento di tre progetti transfrontalieri, per un ammontare complessivo di 10 milioni di euro, nei quali è presente la Provincia guidata da Maria Teresa Bassa Poropat.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 14 maggio 2010

SEGNALAZIONI - «Mai difeso, neanche privatamente, il tracciato carsico del Corridoio 5» - LA REPLICA (Vittorio Torbianelli)

Sono costretto a chiarire la mia posizione relativamente alla nota del dott. Sirovich comparsa su Segnalazioni (Corridoio 5, domenica 9 maggio) se non altro per tutelare a livello pubblico il profilo dei docenti universitari, visto che sono stato chiamato in causa esplicitamente con la mia qualifica professionale.
Il dott. Sirovich afferma alcune cose non corrispondenti al vero, altre imprecise, altre alquanto incomprensibili.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 9 maggio 2010

SEGNALAZIONI - Corridoio 5 - TRASPORTI  (Livio Sirovich)

Legittimo ed interessante che un docente difenda sul giornale la bontà di una propria eventuale consulenza per una grande opera. Purché informi il pubblico che egli ne è l’autore. Ricordo il prof. Torbianelli difendere appassionatamente nel 2005-2006 (all’interno di un forum dei Ds di cui ero ospite) il lunghissimo percorso in galleria del Corridoio5. E mi sembra che in quella occasione egli non avesse precisato di avervi contribuito con il proprio lavoro.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 4 maggio 2010

Treni: possibile ripristinare l’alta velocità Trieste-Roma - Il consigliere regionale Bucci presenterà all’assessore Riccardi un progetto a costo zero

«Modificare gli orari di arrivo a Mestre e ripristinare il collegamento ferroviario alta velocità Trieste-Roma è possibile a costo zero e senza andare a modificare in alcun modo gli orari alla stazione di Mestre». Ad affermarlo è il consigliere regionale del Pdl Maurizio Bucci, che presenterà all'assessore regionale ai trasporti Riccardi un'analisi dettagliata in vista del prossimo tavolo tecnico con Trenitalia.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 3 maggio 2010

Ferrovie, nuovi mezzi e orario cadenzato - Trenitalia punta a investire 100 milioni. Rivoluzione a metà del 2011

Direzione già al lavoro con la Regione Ma in altre parti d’Italia la sfida è fallita

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 20 aprile 2010

Premolin: «Lo spostamento della Tav è una vittoria di tutti» - SAN DORLIGO. IL SINDACO REPLICA ALL’OPPOSIZIONE

SAN DORLIGO «L’opposizione non può prendersi tutti i meriti per la vittoria ottenuta da tutto il territorio in merito alla cancellazione del tracciato della Tav dal nostro comune». Il sindaco di San Dorligo della Valle, Fulvia Premolin, replica così alle esternazioni dei partiti di centrodestra (Pdl-Udc e la lista civica Uniti nelle tradizioni) dopo la recente modifica della direttrice della Tav nel tratto Aurisina–Divaccia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 18 aprile 2010

Boniciolli avverte: Trieste-Divaccia, priorità assoluta - IL PRESIDENTE DELL’AUTORITÀ

Venezia si muove, Capodistria va avanti, e Unicredit manifesta interesse. Trieste rischia di ”perdere” un’altra chance? Claudio Boniciolli, il presidente dell’Autorità portuale, premette: «Non conosco queste questioni se si escludono le comunicazioni pubbliche che Unicredit ha fatto». Subito dopo, però, chiede: «Ma chi fa la programmazione della portualità: Unicredit o lo Stato?».

«Baltico-Adriatico, ci siamo già mossi» - SERRACCHIANI A RICCARDI

«Il Corridoio Baltico-Adriatico è da mesi tra le priorità della mia attività al Parlamento europeo». Lo precisa Debora Serracchiani, rispondendo alla lettera con cui l’assessore Riccardo Riccardi invita gli europarlamentari regionali a muoversi, affinché non passi la proposta slovena che taglia fuori il Friuli Venezia Giulia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 aprile 2010

Baltico-Adriatico, Vienna guarda a Lubiana - Parte la grande infrastruttura ma il tracciato resta ancora incerto

KLAGENFURT L’Unione europea definirà la nuova griglia dei progetti prioritari Ten, cioè dei tracciati ferroviari ritenuti strategici per lo sviluppo delle comunicazioni sul continente. Il Friuli Venezia Giulia è interessato a uno di questi, il cosiddetto “corridoio Baltico-Adriatico”, che peraltro già figura tra quelli prioritari, con il numero 23, ma soltanto tra il mar Baltico e Vienna, mentre da Vienna per ora non se ne parla. La Carinzia è ancor più interessata, perché la realizzazione del collegamento nord-sud attraverserebbe il suo territorio, togliendola dall’attuale isolamento.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 14 aprile 2010

«Tav, un grande risultato la modifica del percorso»

SAN DORLIGO «La notizia dell’intesa con la Slovenia per la modifica del percorso della Tav nel tratto Aurisina–Divaccia è stato il migliore regalo che poteva portarci questa Pasqua». Il capogruppo consiliare del Pdl-Udc, Roberto Drozina, commentato così lo spostamento del tracciato dell'alta velocità, che non coinvolgerà più direttamente il territorio di San Dorligo e la Val Rosandra.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7 aprile 2010

«Il nuovo tracciato della Tav salvaguarderà il territorio di Duino» - SODDISFAZIONE ESPRESSA DAL PD

Soddisfazione per la modifica decisa al tracciato dell’alta velocità ferroviaria. Ad esprimerla sono gli esponenti del circolo Pd di Duino Aurisina, che accolgono con favore la scelta di «rivedere il percorso tenendo conto, da un lato, della necessità di Trieste di non ritrovarsi tagliata fuori dai traffici europei su rotaia e, dall’altro, dell’esigenza di non sacrificare il nostro ambiente sull’altare delle contingenze infrastrutturali».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6 aprile 2010

«Fernetti strategica con la nuova Tav» - Il cambiamento del percorso - Grim: «Il tracciato prescelto farà del Terminal uno dei punti nodali dei traffici»

«La prima ipotesi - commenta Claudio Grim, general manager del terminal - ci tagliava completamente fuori. Con la nuova soluzione Fernetti diventa uno dei punti nodali dei traffici e ne risulta esaltata la sua funzione di retroporto».

IL WWF ATTENDE LO STUDIO DI FATTIBILITÀ - «Scongiurato lo scempio»

«Ci sono voluti anni – aggiunge il Wwf – ma alla fine il buon senso pare abbia prevalso», dice Dario Predonzan, responsabile energia e trasporti del Wwf regionale.

Treni, venti milioni per rinnovare il parco mezzi - Fondi anche per la viabilità: 30 milioni. E altri 29 milioni al sito inquinato di Trieste

«Rimodulato il piano finanziario: gli interventi andranno condivisi con le categorie» - PRONTI I SOSTEGNI FAS ASSEGNATI DAL CIPE

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 1 aprile 2010 - LEGAMBIENTE FVG

TAV: UNA VIA ALLA DISCUSSIONE?

Prendiamo atto che dopo anni in cui il progetto di galleria carsica e conseguente attraversamento sotterraneo è stato "venduto" come progetto strategico immodificabile, nonostante le evidenze numeriche di analisi trasportistica dimostrassero assolutamente il contrario, ebbene dopo circa 7 anni, assistiamo al primo significativo cambio di rotta, dopo anni di soldi spesi inutilmente su una progettazione mostruosa.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 1 aprile 2010

Accordo con Lubiana sul tracciato della Tav: salva la Valrosandra - Scelta la soluzione alta via Opicina Incertezza sull’aggancio al porto - la variante alta

L’Alta velocità risparmierà Trieste e la Val Rosandra - Corridoio 5: resa pubblica alla Regione l’intesa con la Slovenia sulla variante Aurisina-Divaccia

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 24 marzo 2010

Superporto, Monfalcone sarà il fulcro iniziale Trieste per decollare aspetta il Corridoio 5 - Con la Tav movimentati sulla sola rotaia fino a 7 milioni di teu all’anno

Accessibilità stradale, potrebbe non servire la terza corsia della A4
Trenta chilometri di rotaia. Oggi quasi saturi, con 20 o massimo 30 tracce disponibili. E domani chissà. La ragion d’essere dell’abbinamento fra Trieste e Monfalcone in ottica superporto sta dentro un piccolo, quanto decisivo, pezzo di ferrovia: la Trieste-Ronchi, per ora orfana di un progetto che l’agganci al futuro Corridoio 5, tale da dotare lo scalo giuliano di quell’alta capacità che già parte proprio dallo snodo di Ronchi, direzione Nord, lungo la Pontebbana.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 23 marzo 2010

SEGNALAZIONI - «Da Trieste nessun treno diretto va verso il cuore dell’Europa»  (Carlo Genzo - presidente Camminatrieste)

Camminatrieste segue con estremo interesse il dibattito che si sta sviluppando in questo periodo in città in merito al trasporto pubblico locale e ai collegamenti ferroviari di Trieste. Opicina, opportunamente rinnovata e potenziata, potrebbe diventare in prospettive più lontane la grande stazione di transito per i treni veloci (Tav), oltre che un importante nodo ferroviario per la cosiddetta «metropolitana» leggera.

REPUBBLICA - MARTEDI', 23 marzo 2010

E dai binari del Nord parte il treno low cost - Iniziativa del gruppo Db Bahn, ma non risulta in biglietteria o sui tabelloni

Su molte tratte del nord Italia prenotando prima si paga meno, come in aereo

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 5 marzo 2010

«La Tav italo-slovena è sempre più a rischio La Ue rivede i criteri» - LA DENUNCIA DELLA SERRACCHIANI

«Le commissioni e i tavoli tecnici sulla Tav si riuniscono continuamente ma il governo italiano continua a non condividere le informazioni con il territorio»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA , 28 febbraio 2010

Alta velocità, la linea per Divaccia riparte da zero Ma ora manca il collegamento col Porto di Trieste

A Lubiana si sono incontrati il viceministro alle Infrastrutture, Roberto Castelli con il sottosegretario ai Trasporti sloveno, Igor Jakomin.

SEGNALAZIONI - «Superporto, un’opzione economicamente migliore della Tav» (Flavio Gori)

Parlando del Corridoio V, dice il Vice Ministro ai Trasporti e alle Infrastrutture Castelli «...stiamo lavorando fattivamente per trovare un tracciato che, al contrario di quello previsto e che non lo vuole nessuno e quindi si tratta di capire anche perché sia stato scelto a suo tempo, un errore di cui non portiamo alcuna responsabilità».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 febbraio 2010

Il Pd: Trieste-Divaccia, governo ondivago - SERRACCHIANI SULL’INCONTRO CASTELLI-JAKOMIN

«Ancora una volta le notizie sul Corridoio 5 e sulla tratta Trieste-Divaccia arrivano sottobanco da Lubiana, in spregio a quel minimo di trasparenza dovuto dal nostro governo ai cittadini». A sostenerlo è l’europarlamentare del Partito democratico Debora Serracchiani, commentando le notizie filtrate dopo un incontro informale avvenuto a Lubiana, tra i viceministri ai Trasporti Roberto Castelli e Igor Jakomin: incontro che si è concluso con l’ennesima fumata nera sul tracciato.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 25 febbraio 2010

Trieste-Divaccia, nuova fumata nera - VERTICE ITALO-SLOVENO - Castelli e Jakomin non trovano l’intesa sul tracciato

LUBIANA Tra Slovenia e Italia non c’e' ancora accordo sul tracciato della Trieste-Divaccia.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 15 febbraio 2010

Ferrovie, Trieste cancellata dall’Europa - Dal 1977 a oggi la regione ha perso 12 collegamenti internazionali su 14

I treni sono stati ridotti nel numero e viaggiano molto più lenti di 33 anni fa
SEGNALAZIONI - «Alta velocità e alta capacità: così va ripensato il sistema dei trasporti»

(Carlo Genzo - presidente di Camminatrieste aderente a Camminacittà)

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 6 febbraio 2010

CORRIDOIO 5 - Trieste-Divaccia, è in corso la progettazione preliminare Italia in pressing su Lubiana

Frattini: «Ne parleremo al prossimo vertice assieme alla Slovenia e speriamo che si arrivi a una soluzione»

«Verso un collegamento tra Trieste-Capodistria» - Riccardi: il progetto che sfiora la Val Rosandra è ormai accantonato

Secondo l'amministratore delegato del Gruppo FS, Mauro Moretti «se tutti i progetti di reti europee partissero domani ci vorrebbero 10-15 anni per avere l'infrastruttura reale»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 5 febbraio 2010

Tir ”su rotaia” La giunta stanzia i primi fondi - LE DELIBERE

Togliere 8mila Tir dall’autostrada. Spostarli su ferro. Farli viaggiare senza intasare la A4, da Gorizia fino a Ospitaletto, provincia di Brescia, 307 chilometri. La giunta regionale, riunita ieri a Trieste, stanzia su proposta di Riccardo Riccardi i primi 260mila euro per l’avvio della nuova ”autostrada viaggiante su rotaia”.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 31 gennaio 2010

Tav, presentata una linea alternativa che dribbla Trieste - PROGETTO DI UN EX DIPENDENTE FS

Tunnel che passano sotto a Trieste, danni ambientali in Val Rosandra, eccessivo dislivello e curve troppo strette per raggiungere il versante sloveno dell’altipiano carsico: sono alcuni dei dubbi che recentemente hanno spinto Ferrovie dello stato a riconsiderare il tragitto che il Corridoio V dovrebbe seguire per passare dalla pianura friulana al Carso sloveno. Ed è proprio per dare una soluzione a un quadro piuttosto confuso che l’architetto Giuseppe Cacciatori, ex dipendente dell’Ufficio lavori dell’azienda autonoma delle Ferrovie dello Stato, ha elaborato una proposta di percorso alternativo, presentata giovedì scorso alla presenza di diverse personalità di rilievo di Trenitalia.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 28 gennaio 2010

Corridoio 5, summit vicino per la Trieste-Divaccia - Ancora critiche al progetto per il tracciato carsico da parte degli ambientalisti

APPUNTAMENTO A LUBIANA A FEBBRAIO

Corridoio 5, alternative per il tracciato ferroviario - OGGI INCONTRO PUBBLICO

Su questo tema è in programma oggi alle 17.50 nella sede del Circolo Marina Mercantile un incontro pubblico che vedrà presenti vari relatori.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 27 gennaio 2010

Tav, altra proposta italiana di tracciato: Cig posticipata - INCONTRO A LUBIANA

C’è un nuovo percorso tra le ipotesi di tracciato ferroviario ad alta capacità (Tav) del corridoio 5 nel tratto (Trieste-Divaccia) che collega l’Italia alla Slovenia, è una proposta tutta italiana, ancora riservata e la Slovenia ha deciso di spostare di qualche giorno la riunione della Commissione intergovernativa prevista a Lubiana per venerdì 29.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 22 gennaio 2010

La galleria di cintura ora corre su due binari Sotto la città fino a 160 convogli Rola al giorno  il percorso

Completata la revisione delle sagome e dei binari della galleria di cintura, il collegamento ferroviario con il Porto nuovo che penetra per sette chilometri nel cuore della città per sbucare a Campo Marzio dove arrivano i container e che ripartono con i treni speciali (Rola) che caricano anche i Tir.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 21 gennaio 2010

«Trieste-Divaccia, no a un’altra Val di Susa» - Vertice tra Castelli, Dipiazza e Riccardi. Spunta la terza via per il collegamento con Capodistria

La tratta Tav del Corridoio 5 non è mai stata messa in discussione, ma si vuole assolutamente evitare «una seconda Val di Susa».

Slitta al 2020 l’apertura della Klagenfurt-Graz - E la Pontebbana per il varco verso il Baltico dovrà attendere le opere del Semmering - I progetti

Atteso da 30 anni l’adeguamento del tracciato Adriatico-Vienna Pesano gli effetti collaterali della crisi finanziaria della Hypo-Bank
C’è un accordo su un tracciato per far correre treni e vagoni a 200 all’ora - Per scavalcare la Koralpe le Öbb usano i pullman Intercity-bus sull’autostrada

Raddoppiata la ferrovia dei Tauri - IL PIU’ IMPORTANTE ASSE TRANSALPINO - Boccata di ossigeno per i treni che collegano Trieste e il Fvg a Monaco

Dopo 40 anni il viaggio si è ridotto di un’ora

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 20 gennaio 2010

Trieste-Divaccia, prende corpo la variante ”alta” - CORRIDOIO 5 - La nuova ipotesi di tracciato passerebbe per Opicina saltando la Val Rosandra

Si moltiplicano gli incontri tecnici bilaterali in vista della riunione del 29 gennaio Resta il nodo del collegamento del porto giuliano con la rete ferroviaria europea

Lubiana: nessun ripensamento per la linea con Capodistria - Il ministro Vlacic assicura: i primi treni sulla nuova ferrovia potrebbero viaggiare già nel 2016

Il ministro dei Trasporti sloveno Patrick Vlacic, afferma che «Non ci sono né problemi né ripensamenti da parte nostra. Il denaro c'è e i preparativi per la costruzione del nuovo binario sulla tratta Capodistria-Divaccia procedono secondo i piani».

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 18 gennaio 2010

Kocijancic: «Tav Trieste-Divaccia, usate mappe degli anni Sessanta» - Studio di fattibilità, interrogazione del consigliere regionale di Rc Riccardi: chiederò una verifica

«I progettisti della Tav, nel complesso della documentazione progettuale riguardante il tratto transfrontaliero Trieste-Divaccia, hanno utilizzato carte corografiche obsolete o quantomeno risalenti ai primi anni ’60».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 14 gennaio 2010

Castelli: «Basta falsità sulla Trieste-Divaccia È una priorità del governo» - Ma Serracchiani e Barbarossa rilanciano le preoccupazioni Il 29 ci sarà il vertice bilaterale

IL VICEMINISTRO MINACCIA LE VIE LEGALI
La Trieste–Divaccia è una priorità del governo e chi afferma il contrario rischia di doverne rispondere in tribunale. Roberto Castelli, viceministro dei trasporti, s’arrabbia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 gennaio 2010

Tav, tracciato alto allo studio di Italia e Slovenia - ANNUNCIO DI RICCARDI

La Tav transfrontaliera, quella che deve unire Trieste e Divaccia, potrebbe bypassare il centro città: la commissione intergovernativa Italia-Slovenia sta infatti studiando l’ipotesi di un tracciato ”alto”, sul Carso, e lo sta facendo su sollecitazione del Friuli Venezia Giulia.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 12 gennaio 2010

”No Tav” a Roiano Giovedì un incontro - PROGETTO DELL’ALTA VELOCITÀ

«Grandi gallerie con camini di uscita per i gas di scarico e per i fumi provocati da eventuali incidenti o incendi, e con uscite di lavoro per i camion». E anche « grandi “cameroni” di 350 per 300 metri».

«La Trieste-Divaccia non sarà costruita» - Fonti slovene dicono che l’Italia è pronta a sciogliere l’accordo

La stampa slovena non ha dubbi. Il ”Dnevnik” di Lubiana lancia la notizia in prima pagina: il collegamento Trieste Divaccia che, attraverso la Slovenia collegherebbe il cosiddetto Corridoio 5 fino all’Ungheria e oltre è in discussione.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 11 gennaio 2010

Regione in pressing sul treno per l’Austria - Si cercano fondi Ue per ripristinare la linea soppressa a dicembre

Contatti Fvg-Carinzia dopo lo stop imposto da Trenitalia La rete ferroviaria fra i due Paesi è stata rinnovata nel 2000

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 dicembre 2009

Castelli: la Tav Trieste-Divaccia è prioritaria - INCONTRO ITALO-SLOVENO. «EVITARE TENSIONI COME IN VAL DI SUSA»

TRIESTE La Trieste-Divaccia si farà. Il governo italiano ribadisce l’assoluta volontà di realizzare la tratta transfrontaliera della Tav ed accelera le tappe per trovare soluzioni condivise al progetto.

Ret: «Manca una sede per le società nautiche» - Tav: il futuro progetto sarà del tutto diverso. Nuove case popolari: dipenderà dai fondi nella finanziaria

I NODI CHE L’AMMINISTRAZIONE DI DUINO AURISINA DOVRÀ AFFRONTARE NEL 2010

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 dicembre 2009

Tav a rischio, vertice italo-sloveno - I fondi sono stanziati ma per il governo italiano il collegamento non sarebbe prioritario

STAMANE A ROMA LA REGIONE PRESENTE CON L’ASSESSORE RICCARDI

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 13 dicembre 2009

Treni, rincari dei biglietti fino al 17% - Attivo da oggi il nuovo orario ferroviario Il Fvg salvato dopo una spesa di 3 milioni

Balzo delle tariffe per la seconda classe. I collegamenti con Milano scendono da 13 a 11
Controlli severi su ritardi, comfort e pulizia: multe salate se Trenitalia non è in regola - LO PREVEDE IL CONTRATTO STIPULATO CON LA REGIONE

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 11 dicembre 2009

In Fvg pochi investimenti sui treni, tutti i soldi al trasporto su gomma

SECONDO IL RAPPORTO DI LEGAMBIENTE LA REGIONE DESTINA IL 99% DELLE RISORSE AI CANTIERI STRADALI

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 28 novembre 2009

Tav, Chisso assicura: c’è l’accordo con il Fvg - A VENEZIA POLITICI E MANAGER A CONFRONTO SUI PROGETTI DELLA «METAREGIONE»
CONFINDUSTRIA - Tomat: «Siamo pronti a un nuovo progetto» - Ma l’assessore veneto non lo svela. Costa: «Un nuovo corridoio verso i Paesi Baltici»

Ferrovie, tagliato il treno diurno che collegava Trieste a Vienna

TRASPORTI PENALIZZATI - Soppresso l’Eurocity «Johann Strauss». E l’Austria ripiega sui pullman

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 27 novembre 2009

Cipolletta: Tav, possiamo recuperare i ritardi E la Trieste-Divaccia non è in discussione

«Il contributo regionale per salvare i treni? Non possiamo né vogliamo riaprire il disavanzo»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 novembre 2009

Tav transfrontaliera La Slovenia teme il disimpegno italiano - TIMORI PER LA TRIESTE-CAPODISTRIA
Secondo la Slovenia l’Italia vorrebbe costruire con priorità il tratto transfrontaliero del cosiddetto progetto europeo Ten-t n° 6 passando da Ronchi a Opicina, sfiorando Sezana per arrivare così a Divaccia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 25 novembre 2009

Tomat: Tav, non esiste il tracciato perfetto - Il Corridoio V arriverà a Nordest: un passo alla volta supereremo tutte le difficoltà
IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA MINIMIZZA I TIMORI EUROPEI
Il leader veneto degli imprenditori - «Ci sono due opzioni sul tavolo e si stanno valutando pro e contro»
Veneto e Friuli Venezia Giulia: «Alta velocità prioritaria» - Chisso e Riccardi rassicurano congiuntamente l’Unione europea. Ma rimane il rebus della tratta ”balneare”
I DUE ASSESSORI: GIÀ FORNITE LE INDICAZIONI A FERROVIE
Più treni per Milano, salta l’Eurostar per Roma - Ma il viaggio da Trieste alla capitale durerà una quarantina di minuti in meno
Riccardi anticipa l’esito delle trattative con le Ferrovie: «Collegamenti migliorati». Il sito non è ancora aggiornato

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 24 novembre 2009

L’Unione europea: Nordest in ritardo sulla Tav - Il coordinatore Brinkhorst: «Friuli Venezia Giulia e Veneto si accordino sui progetti»
Il tracciato balneare è il nodo più spinoso - Ma Italferr garantisce il rispetto dei tempi: consegna entro il 2010
Udine perde i treni diretti con Roma e Milano - Dal 13 dicembre tagli pesanti sul capoluogo friulano. ”Mistero” su Trieste - L’ORARIO INVERNALE DI TRENITALIA
Rifondazione in pressing: «Si rafforzi la rete attuale»

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 23 novembre 2009

Costa: «Tav? Non ci sono finanziamenti» - L’INTERVISTA IL PRESIDENTE DELL’AUTORITÀ PORTUALE DI VENEZIA

TRIESTE-DIVACCIA - «Impegno europeo ma solo a parole»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 22 novembre 2009

Castelli: la Trieste-Divaccia è prioritaria - «Nessun disimpegno italiano sulla Tav, nemmeno per la tratta a Est di Mestre»

PARLA IL VICEMINISTRO ALLE INFRASTRUTTURE
«Al vertice di Brdo ho semplicemente detto che c’è un problema di consenso delle popolazioni sul tracciato ipotizzato»
«Privilegiamo solo il Nord-Ovest d’Italia? Non è vero: le opere per il Nord-Est verranno completate prima»
Mercoledì a Roma un summit con l’Unione europea - L’ASSESSORE RICCARDI ASSICURA: «SI VA AVANTI CON IL PROGETTO»

Sonego: «Rischiamo l’isolamento» - L’ex della giunta Illy: «Intanto Capodistria e Fiume corrono»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 21 novembre 2009

La Trieste-Divaccia a rischio ”siluramento” - Frenata di Castelli al vertice bilaterale di Brdo: non è una priorità italiana. Irritazione a Lubiana
MENTRE LA REGIONE LAVORA AL POTENZIAMENTO DELLA RETE ESISTENTE
Trasporti ferroviari peggio di un secolo fa - NEL 1910 C’ERANO PIÙ BINARI DI OGGI PER IL TRAFFICO MERCI
La nuova linea transfrontaliera porterebbe la capacità totale a 350 convogli al giorno

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 17 novembre 2009

Salvi i treni da Trieste per Roma e Milano - L’assessore Riccardi lancia ora l’ipotesi di «una compagnia ferroviaria regionale»

«Il Porto non può aspettare il Corridoio V, va riqualificata la stazione di Campo Marzio e va creato il collegamento con Capodistria»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 15 novembre 2009

Moretti: gara da un miliardo per l’alta velocità - IL BANDO USCIRÀ LA PROSSIMA SETTIMANA

L’amministratore delegato Fs: «Spero vinca un’impresa italiana». Napolitano: «Con i treni veloci più unità nazionale»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 7 novembre 2009

Tre tracciati per un treno Gorizia-Lubiana Pronto lo studio finanziato dal ministero
Gherghetta: «L’ipotesi via Divaccia è economica e facile da realizzare» - IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA ISONTINA
IPOTESI ALLO STUDIO - Sicurezza sui treni, Fvg «laboratorio»

 

 

NOTIZIARIO WWF - MERCOLEDI', 4 novembre 2009

Il Wwf: perchè spendere 2,4 miliardi nella Tav quando basterebbe un collegamento ordinario fra Trieste e Divaccia?

Deludenti per un verso, interessanti per un altro le anticipazioni di stampa sul “nuovo” tracciato della linea TAV Trieste-Divaccia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 25 ottobre 2009

L’ex governatore: «A rischio la Tav italo-slovena» - «LA UE DEVE METTERCI PIÙ SOLDI O NON SI FARÀ MAI»

Illy «L’Unione europea deve metterci più risorse, almeno l’80%, perché altrimenti la Tav tra Trieste, Lubiana e Budapest non si farà mai».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 23 ottobre 2009

Riccardi: «In attesa della Tav rinforziamo le reti esistenti»

«Sul tracciato Trieste-Divaccia aspetto risposte dalle Ferrovie» - L’ASSESSORE REGIONALE IN PROVINCIA

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 21 ottobre 2009

Tav, confermati i 50 milioni dell’Ue - Sì al finanziamento dei progetti per la tratta Mestre-Trieste - La chiusura dell’iter entro il 2012

INCONTRO AL MINISTERO CON VENETO E FRIULI VENEZIA GIULIA
Entro il prossimo anno verranno armonizzate le due ipotesi sul tappeto
 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 18 ottobre 2009

Nuovi 8 treni per la regione anche da Svizzera e Spagna

Sono arrivati i cinque plichi con le offerte per la gara Investimenti per 74 milioni

L’incognita dell’asse verso Capodistria - I sei chilometri diretti fra i due scali potrebbero rivoluzionare tutto
APERTURA DALLA VICINA REPUBBLICA A UN APPROFONDIMENTO
La profondità massima arriva a 350 metri - La pendenza va dallo 0,9 all’1,7 per cento, quota toccata prima del confine - IL TRACCIATO NON RIVISTO

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 ottobre 2009

Tav, la Trieste-Divaccia si allontana dalla Val Rosandra
LA CURVA DELLA DISCORDIA SPOSTATA A NORD DI ALMENO 100 METRI - LA BRETELLA
Da San Dorligo un collegamento diretto al porto con un chilometro in galleria
Previste alcune modifiche al percorso contenuto nello studio di fattibilità italo-sloveno

 

 

LA REPUBBLICA - VENERDI', 16 ottobre 2009

Trasporto merci su rotaia - In Italia è in via di estinzione

Appena il 9,9% dei prodotti viene caricato sui vagoni. Il Tir fa la parte del leone

 

 

L'ESPRESSO - GIOVEDI', 15 ottobre 2009

Pasticciaccio ad Alta Velocita'

Dal percorso ai rischi ambientali, il governo Berlusconi non ha mantenuto gli impegni sulla Tav in Piemonte. E sembra pensare soltanto alle gallerie. Per questo sindaci e comitati scendono di nuovo sul piede di guerra. (L'Espresso 1.277KB)

 

 

IL PICCOLO -     GIOVEDI', 8 ottobre 2009

A rischio gli ultimi treni internazionali - Riguardano i collegamenti con Vienna. Riccardi tenta di smuovere le Ferrovie
L’unica certezza sarebbe il salvataggio dei collegamenti con Roma e Milano
Nella capitale anche Bonicciolli per contrattare collegamenti porto-rotaie

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 settembre 2009

«Tav, una galleria sotto San Giovanni» - AFFOLLATA ASSEMBLEA PUBBLICA: «PROGETTO DESTABILIZZANTE PER IL RIONE»

Il Friuli Venezia Giulia isolato dalle Ferrovie - Dal 12 dicembre rischiano di sparire Eurostar e Cisalpino: solo treni regionali e cambio a Venezia
Trenitalia potrebbe accettare le proposte di Rfi per il nuovo orario Milano e Roma sempre più lontane, si allungano anche i tempi

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 settembre 2009

Transpadana, cda in Francia per fare pressing sulla Tav

Tav, i due comitati rilanciano il progetto - Verso un vertice a tre con Francia e Slovenia per unificare gli sforzi

TRANSPADANA - RIUNIONE A CHAMBERY - Al triestino Paoletti l’incarico di verificare i tempi e i modi per organizzare subito l’incontro trilaterale

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 21 settembre 2009

«Costi alti e natura deturpata»: scende in campo ”No Tav così” - DALL’ALTA VELOCITÀ AL PIANO REGOLATORE

Oggi un convegno: ambientalisti, geologi e Pro Loco discutono anche la cementificazione di San Giovanni

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 19 luglio 2009

Dipiazza: «Già tre mosse per chiudere la Ferriera»
Alla riunione del Rotary Club il sindaco esterna anche sul Corridoio 5: «I progettisti della Tav? – ha esclamato –. Quattro cretini che hanno tirato una riga da qua a Lubiana. Il problema di questo Paese è che interessano di più i 50 milioni di euro stanziati per il progetto rispetto alla sua effettiva realizzabilità»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 10 giugno 2009

Riccardi: la città chiarisca cosa si aspetta dalla Tav - LA RICHIESTA DI MODIFICA DEL TRACCIATO
L’assessore: decidere tra uno snodo a Opicina e la stazione centrale Dobbiamo costruire il consenso

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 9 giugno 2009

«Va modificato il progetto della Trieste-Divaccia» - NO-TAV: PROTESTA DI 300 PERSONE IN PIAZZA UNITA’ E INTERRUZIONE PER PROTESTE DEL CONSIGLIO

L’assessore regionale Riccardi annuncia in Comune la richiesta di rettifiche fatta alle Ferrovie

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 6 giugno 2009

«Tav Trieste-Divaccia, la gente va informata» - Nato un comitato fra 30 associazioni della zona di Dolina

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 4 giugno 2009

Tav, due opzioni in favore dell’ambiente - LO STUDIO DI FATTIBILITÀ ITALO-SLOVENO SOTTO LA LENTE D’INGRANDIMENTO
Quelle denominate ”Cattinara” e ”Osp” modificano la soluzione ottimizzata del tracciato

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 2 giugno 2009

Alta velocità, Legambiente chiede un tavolo unico - CON IL COINVOLGIMENTO DEI COMUNI

COMUNICATO STAMPA LEGAMBIENTE FVG - MARTEDI', 2 giugno 2009

TAV IN FRIULI VENEZIA GIULIA: NO AI PROGETTI INUTILI, SÌ ALLE ALTERNATIVE POSSIBILI
UN APPELLO AI COMUNI PER UN RUOLO PIÙ FORTE

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 29 maggio 2009

Tav, in campo il Cai nazionale: «Va tutelata la Val Rosandra» -

Mozione votata all’unanimità all’assemblea generale di Lecco: «Servono soluzioni alternative»

 

 

LA REPUBBLICA - GIOVEDI', 21 maggio 2009

L'Alta velocita' spaventa Trieste - in Friuli l'ultimo fronte anti TAV.

Cantieri e scavi per dieci anni. Svelato il progetto: e' subito polemica.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 4 maggio 2009

ALTA VELOCITÀ «Tav, in Val Rosandra 100 camion al giorno» - La XXX Ottobre: dieci anni per asportare i previsti 8 milioni di metri cubi di materiale

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 28 aprile 2009

Alta velocità a Trieste: ecco il percorso sotterraneo - Il tunnel da Opicina a Conconello e poi verso San Giovanni, Cattinara e Val Rosandra - I 35,6 CHILOMETRI FINO A DIVACCIA

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 21 aprile 2009

No Tav, la protesta parte da San Dorligo - AFFOLLATO INCONTRO AL TEATRO DI BAGNOLI SUL PROGETTO PER LA TRIESTE-DIVACCIA

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 20 aprile 2009

Tav, i mille segreti di un progetto che rischia di sventrare il Carso

 

 

Tavola Rotonda a Bagnoli,  LUNEDI', 20 aprile 2009

TAV - a che serve il Corridoio 5

Intervento di Andrea Wehrenfennig, responsabile trasporti LEGAMBIENTE FVG "il mito della TAV, ovvero a che serve il Corridoio 5".

Tavola Rotonda a Bagnoli della Rosandra su TAV e linea Trieste-Divaccia. ( 3.074KB)

La TAV in FVG

Intervento di Dario Predonzan, responsabile settore energia e trasporti WWF FVG "La TAV in Friuli Venezia Giulia: situazione e prospettive". Tavola Rotonda a Bagnoli della Rosandra su TAV e linea Trieste-Divaccia. ( 199KB)

 

 

Konrad n. 145 - Aprile 2009 - pag. 4 di Dario Predonzan

Faraoniche velleità - La megalomania irrazionale delle Grandi Opere

 

 

L'ESPRESSO - GIOVEDI', 26 marzo 2009

L'altra velocita'

Vagoni vecchi. Sovraffollati. Sporchi. E poi ritardi. Convogli e linee soppressi. Disservizi. Cosi' Trenitalia e Regioni condannano all'inferno i due milioni di pendolari. (L'Espresso 1.360KB)

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 13 febbraio 2009

Alta velocità, pioggia di critiche alla presentazione del progetto - ESAMINATO IL PERCORSO DELLA TAV
 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 17 dicembre 2008 

FERROVIE - Nominati i commissari della Trieste-Divaccia  - Sono Mario Vivaldi e Daniele Maltese Ora tocca a Lubiana
 

 

LA REPUBBLICA - MERCOLEDI', 19 novembre 2008 

Quei mille treni rimasti sulla carta - Progetti che si sono arenati, regioni che non spendono un cent. A favore delle Grandi opere
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 25 ottobre 2008 

Wwf: basta potenziare le ferrovie esistenti - UN CONVEGNO ALLA MARITTIMA
Debernardi: «Con i costi dei progetti sulla Tav si potrebbe raddoppiare la Udine-Cervignano»
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 24 ottobre 2008 

Studio sul Corridoio 5: porterà guadagni per 152 milioni annui
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 27 settembre 2008 

L’Ue: 24 milioni per laTav Trieste-Ronchi - La Hubner: «Friuli Venezia Giulia piattaforma logistica per la nuova Europa» - IL COMMISSARIO IN VISITA IN REGIONE
 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 21 settembre 2008 

Tondo: per l’A4 ci attendono dieci anni di cantieri  - Lavori forse già nel 2009. Cipolletta: niente soldi per la Tav fino a Trieste. Fs: costerà 6 miliardi
 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 luglio 2008 

Il governatore: «Tracciato Tav, pronti al dialogo»
 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 2 luglio 2008 

Costa: «La Tav a Nordest in forte ritardo»  - «Bene la Trieste-Divaccia, ma sul resto del tracciato non ci sono soldi e pochi studi di fattibilità»
 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 1 luglio 2008 

CORRIDOIO 5 - Disco verde alla Tav fra Trieste e la Slovenia  - Approvato il tracciato definitivo per Divaccia: 35 chilometri, gran parte in galleria

IL TRACCIATO
L’opera potrebbe essere pronta già nel 2015. Costerà 2,4 miliardi - I treni viaggeranno a 200 all’ora. A Lubiana si arriverà in 40 minuti
 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 30 giugno 2008 

Alta velocità, accordo per la Torino-Lione  - I sindaci della Val di Susa dicono sì al documento dell’Osservatorio tecnico: parte la fase due della progettazione
META’ LUGLIO IL TAVOLO POLITICO A PALAZZO CHIGI
Un’idea nata quasi vent’anni fa e cresciuta tra dubbi e scontri - VERTICI E ACCORDI
Riccardi: «Ora tocca al Friuli Venezia Giulia»  - Lo afferma l’assessore ai Trasporti. Oggi la presentazione della Trieste-Divaccia
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 13 giugno 2008 

GRANDI OPERE IN FRIULI VENEZIA GIULIA - La Regione dà la priorità alla terza corsia: la Tav fa perdere almeno due anni e mezzo
 

 

L'ESPRESSO - GIOVEDI', 29 maggio 2008 

Il binario si e' intossicato

Scavi per estrarre materiali da usare per la Tav. E le cave poi riempite con rifiuti pericolosi. Cosi' sette cantieri sono finiti sotto sequestro. (L'Espresso 24KB)

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 8 maggio 2008 

No Tav a Barroso: falsi i preventivi italiani  - «Costi sino a nove volte la media europea». Da Bruxelles il monito sui ritardi

LETTERA APERTA AL COMMISSARIO UE AI TRASPORTI

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 24 aprile 2008 

Ferrovie: 8,5 miliardi di investimenti nell’alta velocità  - Rafforzati i treni regionali

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 aprile  2008 

Lione-Trieste-Kiev: costi aumentati del 38% - La spesa rispetto al 2004 è salita a 52,6 miliardi. L’Italia investirà 62 milioni

Si accumulano i ritardi per la realizzazione del Corridoio V: lo denuncia uno studio del Dipartimento del ministero dello Sviluppo

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 5 marzo 2008 

Bombardier, joint venture con Breda: 1000 treni per la Tav

La multinazionale canadese pronta a produrre una nuova serie di convogli pendolari per sfruttare meglio gli spazi e velocizzare l’accessibilità alle carrozze

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 1 marzo 2008

Sonego: alta velocità completamente finanziata - La Tav - annuncia l’assessore regionale ai Trasporti - ha ottenuto tutti i fondi necessari da parte di Ue e Stato

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 8 febbraio 2008 

Tav, a Duino preoccupazioni per il Timavo - Gli scavi per l’interramento della linea ad alta velocità potrebbero deviare il corso del fiume

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 6 febbraio 2008 

I lavori della Tav partiranno nel 2010 con la Trieste-Ronchi  - Il costo della linea fra il capoluogo e l’aeroporto è di quasi 2 miliardi

Il programma delle Ferrovie prevede solo in un secondo tempo la tratta Portogruaro-Ronchi

Dopo la firma del protocollo d’intesa con i Comuni della Bassa Friulana si definiscono i tempi per la realizzazione dell’alta velocità

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 5 febbraio 2008 

Firmata l’intesa sulla Tav, progetto entro l’anno  - Sonego soddisfatto: approvato il tracciato definitivo dal fiume Tagliamento fino a Trieste

Siglato il protocollo: il primo tratto prevede l’affiancamento all’autostrada. La velocità dei vettori non dovrebbe superare i 220 chilometri orari

TAV - Solo due sindaci non firmano. Fi: non si poteva attendere oltre

Manifestazione di protesta dei no-Tav all’esterno del municipio di Cervignano. Si schierano per il no Villa Vicentina e Porpetto

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 gennaio 2008 

«Tav Venezia-Trieste, un treno merci ogni 6 minuti» - E il collegamento fra gli aeroporti di Tessera e Ronchi si potrà coprire in 45 minuti

Lo studio commissionato dai sindaci della Bassa Friulana evidenzia un flusso passeggeri soprattutto in transito
Il 4 febbraio previsto l’ultimo incontro per siglare il protocollo sul tracciato finale. L’attraversamento dei paesi: ecco le criticità
 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 gennaio 2008 

Il Corridoio cinque procede a due velocità: marcia in Friuli Venezia Giulia, lento in Veneto

Il consulente a Bruxelles per l’assessorato regionale alla mobilità denuncia ritardi BRUXELLES

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 5 gennaio 2008

Alta velocità Venezia-Trieste: progettazione preliminare - Convenzione con Rfi