Home chi e dove news agenda documenti rassegna stampa links

 

 

news RIGASSIFICATORI dal 2014 ad oggi

 

dal 2006 al 2013

 

Progetto Gas Natural a Zaule (Konrad 706KB) Konrad giu 2010

Progetto Gas Natural a Zaule (Konrad 689KB) Konrad set 2009

the regasification terminal

el regasificador  

der Regasifizierung-Terminal in Triest

La station de regazéification à Trieste

 

aiutaci a fermarlo

 

6 domande e 6 risposte

lettera del Comune di Trieste

 

 

 

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 luglio 2017

La Regione fa ricorso contro il gasdotto - Impugnato davanti al Tar del Lazio il decreto sulla compatibilità ambientale del collegamento Trieste-Grado-Villesse
Nel ricorso viene contestata la mancata valutazione congiunta dei due progetti, che avrebbe consentito di accertare il complessivo impatto sull'ambiente.

No del Tar al terminal Teseco all'ex Aquila - Secondo i giudici l'azienda non ha esperienza nella gestione portuale e non è stata data sufficiente pubblicità al bando
«È noto - rilevano i giudici - che Teseco è società specializzata nelle attività di recupero e trattamento dei rifiuti speciali e nelle attività di bonifica dei siti inquinati, ed è priva di specifica esperienza nella gestione di terminali portuali, di trasporti marittimi e di ogni altra operazione o servizio portuale».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 8 luglio 2017

L'Ungheria punta a ottenere il gas russo - L'intesa sulla fornitura siglata fra Budapest e Gazprom fa risorgere il vecchio progetto South Stream
Il progetto è quello del defunto gasdotto South Stream, sponsorizzato da Mosca e riposto nel cassetto tre anni fa a causa delle pressioni di Bruxelles e della crisi in Ucraina.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 3 luglio 2017

Monfalcone - Perdita di gas da una cisterna - Treni in tilt e binari evacuati
Rischio esplosione alla stazione ferroviaria di Monfalcone. Un convoglio merci-cisterna, in transito nella città dei cantieri, ieri pomeriggio, è stato sottoposto ai dovuti interventi di messa in sicurezza, dopo la perdita di gas argon. È subito scattato l'allarme e contestualmente la mobilitazione delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco. Evacuata la stazione ferroviaria.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 28 giugno 2017

Il gas prima fonte di energia in Italia
Lo scorso anno per la prima volta nella storia in Italia il gas ha superato il petrolio diventando la prima fonte di energia.

 

 

IL SOLE 24ORE - SABATO, 24 giugno 2017

Dopo 15 anni la Toscana dice no al rigassificatore di Rosignano

Dopo mesi di riflessione, arriva il verdetto: la Regione Toscana dice no al rigassificatore di Rosignano, sulla costa toscana a sud di Livorno, proposto nel 2002 da Edison con Bp e gruppo chimico Solvay e “risorto” un anno e mezzo fa, quando Edison ha presentato una revisione al progetto. Ora la Giunta regionale ha espresso all’unanimità parere negativo sulla realizzazione del progetto ritenendo «non opportuno l’incremento che produrrebbe sull’attuale livello delle pressioni sulle matrici ambientali dell’area».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 giugno 2017

Rigassificatore - «Il Fvg si batterà contro l'ok al metanodotto»
Il no dell'amministrazione Fvg al rigassificatore di Zaule non è in discussione, così come al metanodotto. Lo ribadisce Debora Serracchiani in merito al progetto Trieste-Grado-Villesse.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 16 giugno 2017

Si riapre la battaglia sul rigassificatore - Ok ministeriale dopo nove anni al metanodotto collegato all'impianto. La Regione impugna subito l'atto e ribadisce il suo no
Non rimane che attendere che il Mise convochi la Conferenza dei servizi, «momento conclusivo e risolutivo di questa partita - conclude Vito - nel corso del quale la Regione ribadirà il proprio no, chiudendo ogni ipotesi rispetto a un'opera che nessuno vuole».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 8 giugno 2017

Rigassificatore a Capodistria - allarme del sindaco Popovic - Secondo il primo cittadino Petrol e Luka Koper stanno stilando un piano segreto
Ma gli interessati smentiscono. Impianto vietato da una direttiva del Parlamento

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7 giugno 2017

La partita del gas -  Mosca rilancia il South Stream - Dialogo avviato con Serbia e Ungheria - Lo snodo resta però la posizione bulgara
Incontri d'altissimo livello di Ungheria, Serbia e Russia, che appaiono intenzionate a rilanciare l'idea del metanodotto tanto inviso all'Unione europea.

Navalprogetti - Il viaggio del gas dentro ai container L’Europa crede all’idea nata in Carso

Trasportare per mare e per terra gas naturale allo stato gassoso all’interno di appositi contenitori, dai quali, senza la previa liquefazione e senza la successiva rigassificazione, la materia prima, tramite impianti situati in aree sicure (marine o terrestri), verrà infine iniettata nella rete dei metanodotti. In Italia esiste un impianto, che a Fiumicino richiama questo modulo operativo.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 31 maggio 2017

Rigassificatore a Veglia - l'Ue stanzia 102 milioni - L'opera sarà conclusa nel 2019. Già disponibili i tre quarti dei finanziamenti
A regime l'impianto potrà lavorare 6 miliardi di metri cubi di metano all'anno

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 maggio 2017

Eni e Fincantieri insieme per il gas naturale - Intesa di collaborazione per ricerca e sviluppo di sistemi energetici a partire dalla filiera del gnl
Il gas naturale liquefatto sembra configurarsi come il sistema di alimentazione del futuro del trasporto via mare (e non solo) perché permette di ridurre il volume specifico del gas di 600 volte.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 16 maggio 2017

A2A corre per gli asset Gas Natural - La multiutility in campo dopo che gli iberici hanno annunciato le cessioni
A2A parteciperà alla gara per gli asset che Gas Natural potrebbe mettere in vendita in Italia, dopo che gli spagnoli hanno incaricato Rothschild di avviare una revisione strategica delle attività di vendita e distribuzione possedute nel nostro Paese.

 

 

Affari Internazionali - GIOVEDI', 20 aprile 2017

Da Mediterraneo a Ue via Italia - Gas: una visione strategica paga

Un accordo storico è finalmente giunto a maturazione, in un clima di disattenzione generale, per il gasdotto East Med che potrà collegare il Mediterraneo orientale all’Europa. Attingerà dalle enormi risorse di gas off shore del Leviatano, a nord di Israele (circa 530mmc), e ne trasporterà una parte verso l’Unione europea passando per Cipro, la Grecia e l’Italia

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 10 aprile 2017

LEGAMBIENTE: PERCHE’ IL PROGETTO “SMART GAS” E’ STATO BOCCIATO

Contrariamente a quanto riportato sulla stampa, la bocciatura del progetto di rigassificatore SMART GAS è principalmente legata a questioni tecniche specifiche e non certo ad un ipotetico conflitto fra tutela ambientale ed industria.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 2 aprile 2017

MELENDUGNO (LECCE) - Alta tensione sul gasdotto fra “No Tap” e polizia
Ieri i manifestanti, dopo una mattinata di barricate davanti al sito di stoccaggio dove vengono portati gli ulivi espiantati, hanno ottenuto un nuovo stop dei lavori che erano ripresi a sorpresa all’alba.

L’Espresso: «Minacciano senza smentire» - Oggi in edicola l’inchiesta del settimanale sul progetto per portare il gas dall’Azerbaijan in Puglia
L’Espresso in edicola oggi pubblica una inchiesta sul contestato maxi-progetto nel quale, scrive il settimanale «spuntano manager in affari con le cosche, oligarchi russi e casseforti offshore».

 

 

GREENSTYLE.it - GIOVEDI', 30 marzo 2017

TAP: gasdotto, un’opera che serve davvero?

Il gasdotto TAP sta occupando in questi giorni le pagine della cronaca per via delle proteste che si sono accese in Puglia, più precisamente nella Provincia di Lecce, tra le località di Melendugno e San Foca. Gli animi si sono scaldati dopo che il Ministero dell’Ambiente ha autorizzato l’eradicazione di oltre 200 ulivi per far posto all’infrastruttura che porterà in Italia il gas dalla lontana regione del Mar Caspio, attraversando Turchia, Grecia, Albania e Mar Adriatico prima di approdare nel nostro paese.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 29 marzo 2017

Tensione sul gasdotto: scontri con la polizia - Attivisti contro il progetto in Puglia e l'espianto degli ulivi
LECCE - I manganelli della polizia, le cariche, a più riprese. E poi i sassi dei manifestanti, i malori della gente, gli spintoni.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 28 marzo 2017

Via libera al gasdotto in Adriatico - Sì al “Tap” dal Consiglio di Stato. La conduttura andrà dall’Azerbaijan alla Puglia
Il Tap, il gasdotto che consentirà l’arrivo del gas dall’Azerbaijan all’Italia diversificando le fonti di approvvigionamento, si può fare. A mettere la parola fine, almeno fino al prossimo eventuale ricorso, su una vicenda che si trascina da tempo è stato il Consiglio di Stato, che ha rigettato gli appelli della Regione Puglia e del comune di Melendugno.

“Cittadini per il golfo” tentati dalle urne - Il movimento a difesa del territorio deciderà stasera se presentare una propria lista alle elezioni di Duino dell’11 giugno
DUINO AURISINA - Rappresentano un folto numero di residenti, perché da tempo si battono per la difesa del territorio in cui vivono, avendo ingaggiato battaglie particolarmente impegnative, a cominciare da quella contro il rigassificatore del Timavo, per proseguire con quella contro la Tav sotterranea.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 28 febbraio 2017

Commissione Ue - Il Nord Stream 2 non è strategico
Il Nord Stream 2 non serve e non risponde alla strategia di diversificazione delle fonti e delle rotte. Lo ha ribadito il commissario all'energia Miguel Canete.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA,19 febbraio 2017

L’Ue finanzia il rigassificatore di Veglia - Bruxelles dà l’ok al nuovo impianto stanziando 102 milioni di euro per il progetto. Plenkovi: rafforzata la sicurezza energetica
La Croazia ha ricevuto disco verde da parte dell’Unione europea per la realizzazione del rigassificatore di Veglia e anche 102 milioni di euro che Bruxelles ha destinato, a fondo perduto, proprio per la costruzione del futuro impianto. Altri 40,5 milioni sono stati garantiti per la realizzazione del progetto croato-sloveno di miglioramento del sistema di trasporto dell’energia elettrica “Sincro.Grid”.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 3 febbraio 2017

Si allontana lo spettro del rigassificatore - Serracchiani annuncia il no nella prossima Conferenza dei servizi: «Così si chiude ogni ipotesi su un’opera che nessuno vuole»
Nessuno vuole quel rigassificatore. Perché di quel rigassificatore nessuno ha bisogno. Debora Serracchiani usa parole nette, una volta ancora, sul progetto ipotizzato a Zaule.

 

 

IL SOLE 24ORE - SABATO, 21 gennaio 2017

2i Rete Gas punta sulle attività italiane di Gas Natural Fenosa
È imminente un altro riassetto, di medie dimensioni, nel settore del gas italiano. Il gruppo spagnolo Gas Natural Fenosa starebbe infatti per cedere le sue attività sul suolo tricolore e in corsa per esaminare il dossier ci sarebbero alcuni fondi infrastrutturali e in particolare 2i Rete Gas, controllata del fondo F2i.
Attraverso le acquisizioni di Enel Rete Gas e G6 Rete Gas, 2i Rete Gas rappresenta attualmente il secondo operatore nazionale indipendente nel settore con circa 57.000 chilometri di rete gestita e oltre 3,8 milioni di utenti serviti dalla rete.
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 24 dicembre 2016

RIGASSIFICATORE - Sarà chiesto al ministro Calenda di formalizzare il no a Gas Natural
«Il problema è che la lettera del Comune è stata indirizzata al ministero sbagliato. Quello dell’Ambiente ribadisce quello che ha sempre detto dal 2009 ad oggi basandosi sul parere favorevole dell’allora sindaco di Trieste (Dipiazza, ndr) e dell’allora Regione. E chiaro che è andata avanti la procedura. Purtroppo quella procedura si è conclusa.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 23 dicembre 2016

Ripiomba sopra Trieste lo spettro rigassificatore

Il ministero dell’Ambiente ribadisce al Comune il nulla osta all’opera e conferma in parallelo l’iter in corso per l’ok al metanodotto Snam

La Lega chiede un aggiornamento all’assessore Polli e da Roma arriva una lettera che fa tornare d’attualità un’ipotesi mai tramontata del tutto

LA SITUAZIONE - Progetto in bilico al dicastero dello Sviluppo economico
L’iter del rigassificatore nel ventre burocratico della capitale è questione complessa. Se oggi la Regione afferma che il ruolo del ministero dell’Ambiente è concluso, resta il fatto che nel giugno scorso proprio l’ente regionale ha avviato un ricorso al Tar contro quello stesso dicastero. All’origine dell’azione regionale c’era proprio una presa di posizione a favore dell’impianto affine a quella odierna.

A Monfalcone è già guerra legale - Vescovini si prepara a una raffica di cause contro il no all’impianto SmartGas
«Mi hanno fatto spendere due milioni di euro per il progetto, 600mila soltanto per le caratterizzazioni. Un progetto buttato via per il gioco truccato delle commissioni tecniche pilotate dai politici. Prima mi hanno detto di sì, poi mi hanno boicottato. Quanti posti di lavoro potevo creare con tutti quei soldi? Fino ad ora hanno ballato loro, ma adesso le danze le menerò io».

«La giunta Dipiazza ha interpellato il soggetto sbagliato»
«Dal ministero dell’Ambiente non poteva uscire altro che quella informazione». Non si stupisce Serena Pellegrino in merito alla risposta romana all’amministrazione Dipiazza.

«Serracchiani pretenda chiarezza dal governo»
Sandra Savino non si fida. Un conto è la politica, un altro invece è l’amministrazione: «Stiamo attenti agli scherzetti della burocrazia».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 13 dicembre 2016

Razeto: «Del gas ci sarà sempre più bisogno» - Il presidente di Confindustria Fvg durante la conferenza Atena offshore vision ospitata all’Europalace

A margine della conferenza, l'ingegner Vittorio Bucci, ricercatore del dipartimento di Ingegneria e architettura dell'Università di Trieste, ha evidenziato l'opportunità di insediare al largo delle coste regionali un impianto offshore di ricevimento di Gas naturale liquefatto in grado di servire come "stazione di rifornimento" per le navi dirette al porto di Trieste e a quello di Venezia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 15 ottobre 2016

Provvidenziale la conferma del no al rigassificatore - La lettera del giorno di Peter Mocnik

Ritengo che si dovrebbe ringraziare chi ha presentato la mozione consiliare che rinnova l'opposizione del Comune di Trieste al rigassificatore di Zaule.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 28 agosto 2016

Un nuovo gasdotto da Spalato all’Albania

Firmato a Ragusa un memorandum d’intesa per la realizzazione dell’opera. Ruolo centrale del rigassificatore a Veglia

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 23 agosto 2016

SEGNALAZIONI - Ambiente - Merci pericolose e rigassificatori   (Wwf Trieste - Comitato per la salvaguardia del Golfo di Trieste - Legambiente Trieste)

La vicenda del camion cisterna carico di metano liquido all’aeroporto di Gorizia ci ripropone la questione della sicurezza dei traffici di merci pericolose.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 10 agosto 2016

Traffico di merci pericolose, servono controlli migliori

LA LETTERA DEL GIORNO  - Wwf Trieste - Comitato per la salvaguardia del Golfo di Trieste - Legambiente Trieste

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 3 agosto 2016

RIGASSIFICATORI E SICUREZZA (WWF Trieste - Comitato per la salvaguardia del Golfo di Trieste - Legambiente Trieste)

La recente vicenda del camion cisterna (stra)carico di metano liquido, ora confinato presso l'aeroporto di Gorizia, ci ripropone la questione della sicurezza dei traffici di merci pericolose, ed un inquietante interrogativo : è possibile – come si legge oggi – che in un porto europeo qualcuno possa sovraccaricare un'autocisterna oltre i limiti di sicurezza, per poi metterla in circolazione sulle autostrade ?

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 30 luglio 2016

La Provincia ribadisce il no al rigassificatore
«Assoluta contrarietà alla realizzazione di un impianto Gnl nel Porto di Trieste, in località Zaule»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 3 luglio 2016

Ricorso bis al Tar contro Gas Natural - Iniziativa della Regione per ottenere lo stop al rigassificatore e “neutralizzare” il via libera della Commissione ministeriale
Nonostante le rassicurazioni fornite il 10 giugno dal ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, l’amministrazione regionale, dopo quello dell’aprile 2015, ha presentato venerdì un altro ricorso “per motivi aggiunti”, contro la Commissione tecnica di verifica dell'impatto ambientale - Via Vas, il ministero dell'Ambiente, il ministero per i Beni e le attività culturali, nonché nei confronti della società Gas Natural Rigassificazione Italia spa.

Dipiazza si schiera con Serracchiani per il no definitivo
Polemico il neoassessore allo Sviluppo economico Bucci «Tocca alla vicesegretaria Pd fermare l’esecutivo amico»
 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 19 giugno 2016

Stop al rigassificatore, ambientalisti scettici

Cinque associazioni scrivono a Serracchiani: «Insufficienti le rassicurazioni del ministro Calenda» - Procedure aperte - Vanno unificati gli iter del terminal gnl e del gasdotto

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 18 giugno 2016

Resoconto della CONFERENZA STAMPA delle associazioni ambientaliste sulla lettera aperta alla Presidente Serracchiani
Le associazioni ambientaliste chiedono alla Presidente Serracchiani, con una lettera aperta, di attivarsi, anche con atti amministrativi, su alcune importanti questioni riguardanti il rigassificatore di Zaule

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 18 giugno 2016 - Comitato salvaguardia del Golfo di Trieste

Non vi è alcuna possibilità di inserire qualsiasi struttura energetica di Gnl nell'area  di via Errera a Trieste.

No a depositi o mini rigassificatori di gas liquefatto GNL !

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 18 giugno 2016

Energia - Ambientalisti contro il rigassificatore

Stamane alle 11 al Caffè San Marco conferenza stampa sul rigassificatore di Zaule, a cura di un panel di associazioni ambientaliste: Wwf Fvg, Legambiente Fvg, FareAmbiente Fvg, NoSmog, Amici del Golfo. Vogliono la parola “basta” sul progetto.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 giugno 2016

Greenaction mette in dubbio lo stop al rigassificatore
«No al rigassificatore di Gas Natural». Lo ha ribadito Roberto Giurastante, di Greenaction transnational, nel corso di una conferenza stampa che ha segnato il primo atto di una presa di posizione che, la prossima settimana, vedrà affiancarsi anche Alpe Adria Green, il cui rappresentante, Franz Maleckar, non ha potuto essere presente.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 16 giugno 2016

Energia - Rigassificatore, Savino contro Calenda

«Non è strategico, ma al momento non hanno neanche un piano per bloccare il rigassificatore, a noi resta il dubbio che se dovesse vincere il centrodestra al ballottaggio il Governo farà di tutto per realizzare l’impianto».

SEGNALAZIONI - Ambiente - La vittoria sul rigassificatore   -   (Aurelio Juri - Capodistria)

C'e' chi non ci crede ancora, convinto che Gas Natural o qualcun altro, in un modo o nell'altro, ritenterà il colpo. Non tema, possiamo scommettere che, certamente, non piu' nel nostro golfo!

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 15 giugno 2016

«Manca un passaggio tecnico per affondare il rigassificatore» - il vertice delle istituzioni del territorio
Bene le rassicurazioni del ministro Calenda sul fatto che il rigassificatore di Zaule non s’ha da fare, in quanto non è opera strategica nella pianificazione energetica governativa. Ma, per chiudere e archiviare il dossier, è necessario un passaggio tecnico-amministrativo formale, definitivo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 14 giugno 2016

Le associazioni ambientaliste chiedono alla Presidente Serracchiani con una lettera aperta di attivarsi, anche con atti amministrativi, su alcune importanti novità riguardanti il rigassificatore di Zaule
Le associazioni WWF FVG, Legambiente FVG, FareAmbiente FVG, NoSmog Trieste e Amici del Golfo si rivolgono con una lettera aperta alla Presidente della Regione FVG, Debora Serracchiani, a causa di alcune novità sostanziali emerse recentemente a proposito del rigassificatore di Zaule, che richiedono l'intervento della Presidente regionale.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 12 giugno 2016

Cinquestelle - Menis ironizza sui no al rigassificatore

«Sulla questione rigassificatore per una volta sono d'accordo con Dipiazza e con Cosolini. Con Dipiazza quando afferma che lo voleva il Pd e con Cosolini quando dice la stessa cosa di Dipiazza».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 11 giugno 2016

Stop del ministro Calenda - «Rigassificatore bocciato» - Cancellato dall’agenda del governo nel vertice con Serracchiani e Cosolini

TRIESTE - Il rigassificatore, progettato e proposto dal gruppo catalano Gas Natural fin dal 2004, rimbarca armi e bagagli, allontanandosi dalle coste di Zaule.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 10 giugno 2016

Sì tecnico al rigassificatore - Ultima parola alla politica

Roma certifica il rispetto di tutte le prescrizioni da parte di Gas Natural Ora la palla passa alle istituzioni che, a livello locale, hanno già ribadito l’altolà

La “bomba ecologica” di via Errera

Il deputato Prodani interroga il ministro dell’Ambiente sulla vecchia discarica - Le richieste al governo - Mettere in sicurezza l’area e individuare i colpevoli

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 6 giugno 2016

Fareambiente - Preoccupazione per il rigassificatore

«C'è grande preoccupazione per la notizia del ministero dell'Ambiente che l'iter inerente il rigassificatore di Trieste prosegue con esito positivo della verifica di una serie prescrizioni» afferma Giorgio Cecco di FareAmbiente invitando il premier Renzi «a non far violenza al territorio che ha espresso la propria contrarietà».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 2 giugno 2016

Fianona 3, il governo accantona il carbone - Al vaglio la possibilità di creare la nuova centrale elettrica a Urigno, in abbinata al rigassificatore da costruire a Veglia
POLA - Il carbone come combustibile della futura centrale elettrica Fianona 3 sta per venir definitivamente accantonato - oltre che per motivi ecologici - anche per le chiare indicazioni che arrivano da Bruxelles; e addirittura stando a fonti bene informate, l'intero progetto verrebbe trasferito a Urigno sul versante quarnerino, abbinato al futuro rigassificatore a Veglia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 25  maggio 2016

Altolà al rigassificatore - L’apertura del ministro - L’incontro romano
Il Friuli Venezia Giulia ribadisce con forza il “no” al rigassificatore di Zaule. E il “nuovo” ministro allo Sviluppo economico Carlo Calenda, quello che ha preso il posto di Federica Guidi, non solo ascolta ma fornisce più di una garanzia.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 19  maggio 2016

«Regione contro il rigassificatore con documenti inequivocabili» - La posizione
La Regione ha ribadito, in tutte le sedi e in tutti gli atti adottati, la ferma convinzione della non compatibilità del rigassificatore di Zaule con le prospettive di crescita e sviluppo dell’area interessata. È quanto contenuto nella risposta fornita ieri dall’assessore Sara Vito a un’interrogazione del consigliere regionale Giulio Lauri di Sel.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 11  maggio 2016

Energia, trasporti, ambiente - il patto fra Fvg e Slovenia - Trieste e Lubiana - Nei piani la realizzazione di una metropolitana leggera
Le minoranze rappresentano un elemento fondamentale nei rapporti bilaterali Fvg-Slovenia. È quanto è emerso nella sessione plenaria del Comitato congiunto Fvg-Slovenia in cui la giunta Serracchiani ha incontrato i rappresentanti del governo di Lubiana.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 6  maggio 2016

Rigassificatore di Veglia, offerta italiana - Individuati da Lng Croazia i gruppi che finanzieranno il progetto: in pista ci sarebbero anche la Cdp e la spagnola Enagas
VEGLIA - Prima il rigassificatore offshore, successivamente quello sulla terraferma. Accelera il progetto del governo croato per i due impianti da realizzare nella più grande isola dell'Adriatico (assieme alla vicina Cherso), quella di Veglia.

Contro il rigassificatore una protesta guidata dai politici - LA LETTERA DEL GIORNO di Silvano Baldassi
Si ritorna a parlare del rigassificatore di Zaule. Tutti lo davano per morto ma coloro che seguivano con attenzione l’argomento sapevano benissimo che la pratica stava percorrendo il suo iter, senza tener in nessun conto le osservazioni dei cittadini, degli esperti, degli scienziati, delle Amministrazioni pubbliche.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 5  maggio 2016

ENERGIA - Savino incalza sul rigassificatore

«Il Mise ha finalmente risposto alla mia interrogazione sul rigassificatore di Zaule ed è emerso chiaramente che il progetto pende come una spada di Damocle sulla testa dei triestini».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 1 maggio 2016

«Il rigassificatore resta un capitolo aperto» - Manifestazione in piazza Unità contro l’impianto davanti a decine di persone. Interventi di Prodani e Sossi
Manifestazione contro il rigassificatore ieri in piazza Unità, aperta a tutte le forze politiche e associative avverse all’impianto.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 28 aprile 2016

Il Comune ribadisce il no al rigassificatore - Approvata all’unanimità in Consiglio una delibera contraria all’impianto. Pressing bis sul governo
Se mai qualcuno non se ne fosse reso conto, il Comune ha voluto ribadire ancora una volta ieri in una nota la propria netta contrarietà al rigassificatore di Gas Natural a Zaule.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 24 aprile 2016

Ambiente - Decarli contro tutti sul rigassificatore

Sulla questione del rigassificatore interviene il consigliere comunale Roberto Decarli (Trieste cambia), che polemizza con alcuni esponenti di altri partiti come l'on. Prodani, la consigliera regionale Del Zovo e il candidato sindaco Sossi, che solo adesso si sarebbero accorti del problema relativo all’impianto di Zaule.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 23 aprile 2016

Prodani lancia l’allarme sul rigassificatore - Il parlamentare interroga il governo. Dubbi anche dal capogruppo di Sel Sossi e dai grillini in Regione

IL GASDOTTO fino a villesse - L’ok risulta “in firma” al ministero dell’Ambiente

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 18 febbraio 2016

L’Ue “blinda” il rigassificatore di Veglia

La Commissione: opera inserita nella lista delle priorità assieme al gasdotto. Assicurati fondi per la redazione del progetto

L’IMPORTANZA STRATEGICA - Attraverso il terminale oltre alla Croazia potranno essere rifornite l’Ungheria e successivamente l’Europa centrale

PARLAMENTARE EUROPEO - Picula: la struttura farà strada a piccole e medie imprese. Già pervenute sette offerte da parte di investitori internazionali

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 16 febbraio 2016

Wärtsilä chiede contributi per la filiera Gnl - Da oggi 48 ore di battaglia sull’integrativo

Settimana industriale all’insegna di Wärtsilä. Da oggi secondo round da 48 ore tra azienda e sindacati per il rinnovo dell’integrativo. Ieri invece il gruppo è stato protagonista di un incontro alla Camera dei deputati dedicato ad "Ambiente, tecnologie e infrastrutture: nuovi scenari di sviluppo per il Gnl".

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 13 febbraio 2016

E Grim parla di centrodestra «impaludato»

«Ringraziamo la coordinatrice di Forza Italia, Sandra Savino per aver ricordato che il no al rigassificatore è merito dell’amministrazione di Roberto Cosolini. Se l’ultima parola l’avesse avuta il precedente sindaco, allora iscritto a Forza Italia come oggi la Savino, il rigassificatore sarebbe già a Trieste, dato che ne era fervido sostenitore».

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 29 gennaio 2016

LISERT: ANCORA UNA VOLTA AMBIENTE SOTTO ATTACCO
Per l’ennesima volta leggiamo su queste pagine la solita storia delle aree naturali protette che ostacolano lo sviluppo economico, portuale ed industriale di Monfalcone.
E’ triste constatare come, di fronte a qualsiasi problema del territorio, sia molto più facile addebitare le responsabilità all’ambiente piuttosto che interpretare o capire le cause reali. Come se le risorse naturali fossero un limite e non una risorsa, una disgrazia e non un'opportunità.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 27 gennaio 2016

ENERGIA - Petizione sul minirigassificatore in aula

Martedì 2 febbraio, al termine della seduta d’aula, sarà consegnata al presidente del Consiglio regionale Franco Iacop la petizione “A Monfalcone non venga costruito alcun rigassificatore di qualunque taglia perché incompatibile con la delicata situazione ambientale del luogo”.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 25 gennaio 2016

A Duino Cittadini del golfo contro Altran - L’associazione ribatte al sindaco di Monfalcone sulla possibile collocazione del minirigassificatore
DUINO AURISINA - «Più una cosa è pericolosa, più la si vuole spostare verso Duino per allontanarla da Monfalcone, ma noi non resteremo inermi e non accetteremo questo ennesimo tentativo di penalizzare il nostro territorio».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 16 gennaio 2016

La Regione conferma il no a SmartGas  «Non sussistono le condizioni per dare un parere di compatibilità ambientale sul minirigassificatore di Monfalcone»

Una scelta tecnica - L’assessore Vito evidenzia che le carenze documentali e progettuali permangono nonostante le integrazioni

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 gennaio 2016

Rigassificatore di Veglia-Krk, 7 gli investitori in campo
Chiusi i bandi internazionali, esperti al lavoro per la valutazione delle offerte. L’obiettivo: impianto in funzione nel 2019

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 dicembre 2015

Il Piano energetico approvato in giunta - Confermato il “no” al rigassificatore di Zaule e agli elettrodotti di Udine Ovest-Okroglo e di Somplago
CODROIPO - La giunta Serracchiani, nella penultima seduta dell’anno, approva il Piano energetico regionale. E, come previsto, ribadisce gli altolà già noti. Sul rigassificatore di Zaule, innanzitutto, progetto considerato sovradimensionato e in contrasto con il modello di sviluppo del Porto di Trieste e che dunque non verrà autorizzato.

ENERGIA «Silenzio fragoroso sul rigassificatore»

Le associazioni ambientaliste di Trieste e del Friuli Venezia Giulia denunciano il silenzio assordante sul progetto Gas Natural (vedi comunicato stampa)

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 12 dicembre 2015

«Sulla Ferriera evitato il bis dell’Aquila»
L’assessore Laureni stila il bilancio in un confronto pubblico: «C’è ancora da fare sulla differenziata»

«Sul rigassificatore – ha concluso - siamo in un limbo. Da sei mesi non sappiamo più niente, ma se l'impianto esce dall'elenco delle opere strategiche, non serve più il parere dei Paesi limitrofi e questo potrebbe diventare un problema».

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 21 novembre 2015

M5S: mettere una pietra tombale sui rigassificatori in FVG
(ACON) Trieste, 21 nov - COM/AB - Nessuno parla di un altro progetto scomparso all'interno della documentazione dell'Unione europea: il progetto del rigassificatore on shore del Nord Adriatico. L'Unione europea non ritiene più strategico questo progetto? Per l'Europa sono sufficienti i rigassificatori di Veglia e Porto Viro? Noi del MoVimento 5 Stelle avevamo quindi ragione quando sostenevamo che non fosse necessario un altro impianto?

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 21 ottobre 2015

Domani il recepimento del piano regolatore in comitato
Domani mattina alle 10 il Comitato portuale dell’Ap triestina è convocato con un paio di punti salienti all’ordine del giorno: recepimento del Piano regolatore portuale (Prp) e il capannone 65 al Molo VI gestito dalla Parisi.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6 ottobre 2015

La Provincia dice “no” ai rigassificatori
La giunta accoglie gli emendamenti di Romita e boccia senza appello i progetti di Zaule e Monfalcone

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 settembre 2015

VITO: «LEGITTIMO L’UTILIZZO DEL CARBONE»
Nessuno stop ad A2A e all’utilizzo del carbone, l’impianto produce energia elettrica in «maniera legittima» e continuerà a farlo finchè saranno rispettati i parametri di legge. Ma al tempo stesso la Regione ha dato la sua indicazione strategia di «superare l’utilizzo del carbone per passare alle risorse rinnovabili anche attraverso il gas».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 20 settembre 2015

A2A NON MOLLA IL CARBONE «RICONVERSIONE GRADUALE»
Il Piano energetico regionale non farà chiudere la centrale A2A di Monfalcone. Potrà esserci una «riconversione graduale e non traumatica», un’«evoluzione» della centrale come spiega l’ingegner Massimo Tiberga, responsabile Impianti termoelettrici del gruppo A2A spa, che non lascia spazi al gas.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 17 settembre 2015

MINI RIGASSIFICATORE, GOVERNO IN PRESSING
«Le caratterizzazioni dei fondali, anche se non ancora validate da Arpa, vanno bene. E la Commissione di Via è in grado di esprimere il suo parere». L’imprenditore Alessandro Vescovini, project manager di Smart Gas, coglie elementi chiari dalla nota inviata dal ministero dell’Ambiente.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 17 agosto 2015

RIVOLTA BIS CONTRO IL MINI RIGASSIFICATORE
DUINO AURISINA - Ancora un secco no al mini rigassificatore nell’area del Lisert, alle foci del Timavo.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 9 agosto 2015

VESCOVINI: «SMARTGAS FRENATO DALL’ARPA»
L’imprenditore Alessandro Vescovini fa i suoi conti, all’indomani della firma del decreto interministeriale che ha dato l’okay alla compatibilità ambientale per i lavori di approfondimento del canale di accesso al porto di Monfalcone, proposto dall’Azienda speciale.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 23 luglio 2015

RIGASSIFICATORE DI VEGLIA PARTE LA GARA PER LA COSTRUZIONE
FIUME - I dubbi sulla costruzione risultano spazzati via da tempo e proprio in questi giorni è stato compiuto un altro passo verso la realizzazione del rigassificatore di Castelmuschio (Omišalj), sull’isola di Veglia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 22 luglio 2015

IL PD E “CITTADINI PER IL GOLFO” SI ALLEANO CONTRO SMARTGAS
No al rigassificatore che la Smart Gas vorrebbe costruire vicino al porto di Monfalcone. Lo hanno ribadito, stavolta all’unisono, il gruppo del Pd di Duino Aurisina e l’associazione “Cittadini per il golfo” che, per la prima volta, si sono confrontati sull’argomento, grazie all’iniziativa messa in atto dal Circolo del Pd di Duino Aurisina.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 20 luglio 2015

«LA PROCEDURA AMBIENTALE ORMAI AL TERMINE»
Anche l’imprenditore della Sbe e project leader di SmartGas non è affatto tenero con la giunta regionale e in particolare con l’assessorato all’Ambiente di Sara Vito, e affida a Facebook oltre alle critiche anche il quadro tecnico di cosa accadrà nel futuro per il progetto del mini-rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 19 luglio 2015

LA REGIONE FRENA SUL MINIRIGASSIFICATORE
La Regione non ha espresso il parere di compatibilità ambientale sul progetto di realizzazione del mini-rigassificatore nel porto di Monfalcone, proposto dalla società Smart Gas Spa, capeggiata dall’imprenditore Alessandro Vescovini.

LEGAMBIENTE: ORA SI TOLGA DAL PIANO ENERGETICO IL MINI-RIGASSIFICATORE
«Legambiente esprime soddisfazione per il parere negativo della Regione al progetto del rigassificatore Smart Gas. Troppe le lacune, come avevamo sottolineato nelle osservazioni inviate al Ministero e alla Regione, di un progetto che di strategico non ha proprio nulla e che, al contrario, pone grossi problemi vincoli all’accessibilità del Porto di Monfalcone, non dà risposte sugli impatti paesaggistici e non è credibile dal punto di vista della sostenibilità economica».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 12 luglio 2015

LA REGIONE CI REGALA UN FUTURO DI BIOMASSE»
All’indomani dell’approvazione della delibera di giunta regionale sul Piano energetico il comitato No Rigassificatore - Monfalcone pulita, che fino a ieri ha raccolto le prime 350 firme nell’attività di banchetto in piazza della Repubblica, torna a farsi sentire.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 11 luglio 2015

«I rigassificatori? Bastano gli esistenti» L’OFFENSIVA GRILLINA
No ai rigassificatori nel Golfo di Trieste. Chiara la posizione del M5S: contrarietà sia al progetto di GasNatural a Zaule che a quello di SmartGas a Monfalcone.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 7 luglio 2015

Il gas del Mar Caspio arriva in Europa - Al via ufficiale in Albania i lavori per la realizzazione del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (Tap) che attraversa l’Adriatico
ZAGABRIA - Alla cerimonia della posa della prima pietra, Edi Rama sorride, gli occhiali da sole sul naso e il casco antinfortunistica in mano. Il primo ministro albanese ha dato il via ufficiale ai lavori per la realizzazione del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (Tap), che attraverserà l’Adriatico per portare in Italia e in Europa il metano dell’Azerbaijan.

Imponente piano di infrastrutture lungo un tracciato di 100 chilometri

Trans Adriatic Pipeline AG (TAP) ha iniziato i lavori di costruzione e ammodernamento di strade e ponti lungo il tracciato del gasdotto in Albania.

Energia - No del M5S al minirigassificatore - M5s interviene sulle politiche energetiche.

«Come per Trieste, Serracchiani si esprima contro la realizzazione dell’impianto di Monfalcone», scrive una nota.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 giugno 2015

SmartGas - Avviso a pagamento: Navi da crociera e camion da gas liquido: IL FUTURO E' ARRIVATO

Il mondo si muove mentre qui si discute ancora di rischi per la sicurezza e di fantomatici danni all'ambiente...

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 25 giugno 2015

Questo rigassificatore ci serve davvero? Impossibile rispondere senza il Piano regionale energetico FVG.
Rigassificatore di Monfalcone. Serena Pellegrino (SEL): illustrate le criticità per l’habitat marino al Ministero dell’Ambiente che è competente ad emanare, di concerto con Ministero Beni culturali e Turismo, il provvedimento di compatibilità ambientale

IL PICCOLO - GIOVEDI', 25 giugno 2015

Missione a Duino per il “vip” pentastellato
Visita lampo del vicepresidente della Commissione parlamentare rifiuti: «No al minirigassificatore»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 12 giugno 2015

Roma congela il via libera al rigassificatore
Regione e istituzioni ribadiscono il “no” al progetto. Il ministero dello Sviluppo economico rinvia di 90 giorni il verdetto

L’ex grillino Prodani interroga il governo «Illegittima la conferenza dei servizi»

Sulla vicenda del rigassificatore di Zaule interviene il deputato ex grillino Aris Prodani (Alternativa libera) che ha presentato un’interrogazione ai ministri dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 10 giugno 2015

Il rigassificatore arriva al Mise

Domani il vertice. Nuovo documento di contrarietà legato a obiezioni urbanistiche

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 9 giugno 2015

M5S si schiera contro il minirigassificatore
Incontro pubblico con l’europarlamentare Zullo e l’altra grillina Sabia. «Non servono nuovi impianti»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 3 giugno 2015

No degli europarlamentari M5S a Smart Gas
Dubbi sul posizionamento dell’impianto, «in particolare su quello della banchina delle navi metaniere, che costituirebbe un grave impedimento allo sviluppo del porto di Monfalcone». E perplessità per «i rischi antropici e di effetto domino nel caso di incidente (collisione della nave metaniera), che sarebbero amplificati data la maggiore contiguità di siti industriali».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 29 maggio 2015

«Rigassificatore, mancano gli atti»
La Provincia chiede la sospensione della Conferenza dei servizi dell’11 giugno

Arriva la correzione al verbale sul minirigassificatore
DUINO AURISINA Sarà corretto e modificato il verbale stilato in occasione dell’ultima riunione del Comitato tecnico regionale del Friuli Venezia Giulia, svoltasi mercoledì 20 maggio, nel corso della quale era stato rilasciato il nullaosta di fattibilità del rigassificatore SmartGas di Monfalcone e che era stato pesantemente contestato dalla Provincia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 23 maggio 2015

Giallo sul verbale del minirigassificatore
La Provincia contesta gli atti del Comitato tecnico regionale. «Mai espresso parere favorevole». Minacciate azioni legali

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 22 maggio 2015

Nulla-osta sulla sicurezza a SmartGas
Sì unanime dal Comitato tecnico regionale al progetto del minirigassificatore. La Provincia di Trieste: «Non c’è pericolo»

Macedonia pedina nel risiko energetico
Pericoloso scenario ucraino o siriano. Nei Balcani la nuova “guerra” per i gasdotti tra Mosca, Bruxelles e Washington

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 21 maggio 2015

Un ricorso contro il minirigassificatore
A Duino due comitati di cittadini pronti a iniziare la battaglia legale: «Il progetto Smart Gas presenta troppe carenze»

Rigassificatore, la conferenza slitta a giugno

La conferenza dei servizi sul rigassificatore di Zaule, originariamente prevista per ieri l’altro martedì 19, è slittata a giovedì 11 giugno causa gli impegni dei più stretti interessati.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 20 maggio 2015

L’offensiva civica su falesie e rigassificatore - Doppio appuntamento pubblico, oggi a Duino Aurisina in Municipio e in Castello, su due temi “caldi”

DUINO AURISINA - Si discuterà di rigassificatore e falesie oggi a Duino Aurisina nell’ambito di due appuntamenti pubblici che promettono di essere molto seguiti.

SEGNALAZIONI - Ambiente - Quei pareri sul rigassificatore   (Roberto Rozzi)

Il rapporto tra cittadini e classe politica sta cambiando evolvendosi all’insegna della partecipazione e consultazione.

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 14 maggio 2015

Rigassificatore GasNatural. Legambiente e WWF: “La Regione assuma una decisione sul gasdotto Trieste-Grado-Villesse”.
La battaglia contro il redivivo (ma in realtà non era mai morto) progetto del rigassificatore, proposto da GasNatural nel porto di Trieste, va condotta contemporaneamente su più fronti. Uno di questi, fondamentale, è quello del progettato gasdotto – parzialmente sottomarino – tra Trieste, Grado e Villesse, che non ha ancora ottenuto il parere ambientale dai Ministeri competenti.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 12 maggio 2015

Roma accelera sul “sì” al rigassificatore

Il ministero dello Sviluppo convoca per il 19 la Conferenza dei servizi sull’autorizzazione. Ma serve il via libera della Regione
il premier DECISIVO - L’ultima parola spetterà a Renzi se non si troverà l’intesa

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 10 maggio 2015

Partita a scacchi per South Stream
Il gasdotto Russia-Europa. La mossa di Gazprom che ha rimesso in gioco Saipem

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 5 maggio 2015

Rigassificatore, lavori al via nel 2016 - A VEGLIA ANCHE UNA CENTRALE ELETTRICA
ZAGABRIA - La costruzione del rigassificatore di Castelmuschio (Omišalj) sull'isola di Veglia comincerà a metà 2016 e durerà tre anni, parola di Mladen Antunovi„, direttore generale di Lng Croazia e responsabile del progetto.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 3 maggio 2015

Muggia rafforza il no al rigassificatore - CONSIGLIO COMUNALE
No al rigassificatore di Zaule. Il Consiglio comunale di Muggia è tornato ad esprimersi in aula contro l'impianto di gas naturale liquefatto proposto dalla multinazionale spagnola Gas Natural Fenosa.

 

 

GREENSTYLE.it - GIOVEDI', 30 aprile 2015

TAP: Governo autorizza gasdotto nonostante no della Regione Puglia
Durante il Consiglio dei Ministri n° 62, nella giornata di ieri è stato deciso il via libera all’autorizzazione per la realizzazione del TAP (Trans Adriatic Pipeline), ovvero il gasdotto che dalla Turchia attraverserà Grecia e Albania per approdare in Provincia di Lecce e portare gas naturale dall’Azerbaigian all’Italia e all’Europa.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 30 aprile 2015

Rigassificatore, anche la Provincia al Tar

Il Ministero dell’Ambiente conferma la Via all’amministrazione Bassa Poropat, secondo cui è valido il no del Governo Letta
La replica dell’assessore La revoca era già stata decisa dall’ex ministro Orlando

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 28 aprile 2015

Duino alza il tiro sul “no” a Smart Gas
Secondo la Commissione consiliare il progetto del mini-rigassificatore «non è conforme alle prescrizioni di legge»

MONFALCONE - Maggioranza “tradita” - Assessore nella bufera
Se non siamo di fronte alla dichiarata richiesta di dimissioni da parte dell’assessore all’Ambiente, Gualtiero Pin, il limite raggiunto è quello. Se non altro a livello di aspettative provenienti dalla maggioranza.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 27 aprile 2015

Rigassificatore, la Croazia rilancia «Avanti con l’impianto di Veglia»
La possibilità di una struttura a Zaule non ferma Zagabria: «Noi inseriti nelle liste strategiche»
L’Unione europea ha investito già 5 milioni di euro per la redazione della documentazione tecnica

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 25 aprile 2015

Regione al Tar contro il rigassificatore
La giunta Serracchiani impugna il parere del ministero denunciando l’incompatibilità con i traffici portuali e con l’ambiente

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 24 aprile 2015

La Provincia boccia il minirigassificatore

Il Consiglio dà all’unanimità parere contrario al progetto di SmartGas. «Mette a rischio l’equilibrio del territorio di Duino»
Aula compatta - A prendere le distanza dall’impianto di stoccaggio e distribuzione di gnl sono stati venti consiglieri sui venti presenti

Rigassificatori inutili e costosi, quello di Trieste non serve

LA LETTERA DEL GIORNO di Pierino Tomat

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 23 aprile 2015

Comune al Tar contro il rigassificatore
Ricorso al Tribunale del Lazio. Laureni: «Progetto incompatibile con i traffici portuali. D’Agostino segua il nostro esempio»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 14 aprile 2015

Pressing al Tar contro il rigassificatore
Lettera di Wwf e Legambiente al Tribunale amministrativo del Lazio per accelerare l’esame del ricorso

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 13 aprile 2015

Quel rigassificatore calato in una zona ad alto rischio
l’intervento di Roberto Rozzi -  gruppo Verdi Trieste

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 12 aprile 2015

La scienza svela i rischi del rigassificatore
Allarme dell’Ogs sul pericolo sismico. E Cosolini invia un dossier bis contro il progetto ai tre ministeri competenti

Ambientalisti - Lettera aperta contro il rigassificatore

Domani alle 11.30 nella sede di via Rittmeyer Wwf e Legambiente presenteranno la lettera aperta inviata alle istituzioni per illustrare le motivazioni che hanno portato le due associazioni a chiedere al TAr di fissare al più presto l’udienza di discussione del ricorso contro il decreto di Via al progetto del rigassificatore di Gas Natural.

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 11 aprile 2015

Lettera aperta ai rappresentanti politici, istituzionali, economici e culturali di Trieste e Muggia
Dal momento della presentazione del progetto di rigassificatore nella baia di Muggia da parte di Gas Natural, le associazioni ambientaliste iniziarono ad analizzare in modo approfondito il progetto, i documenti e gli studi presentati, notando una quantità rimarchevole di incongruenze, imprecisioni o errori e soprattutto l'evidente sottovalutazione degli effetti nocivi di questo progetto sull'ambiente marino e – potenzialmente – su tutta la popolazione delle aree coinvolte. Contestualmente, le associazioni individuarono e proposero una serie di correttivi e di alternative tecnologiche che sono stati semplicemente ignorati dalla ditta proponente.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 8 aprile 2015

Rispunta l’idea della Trieste-Capodistria Via ai lavori del Comitato Fvg - Slovenia: Serracchiani rilancia il collegamento su rotaia.

Rigassificatore di Zaule, doppio no

Energia e trasporti sul tavolo operativo con Lubiana - Massima attenzione all’ambiente

I porti di Trieste e Capodistria, secondo il ministro degli Esteri della Slovenia, Karl Erjavec non sono in competizione ma devono diventare assolutamente complementari. Friuli Venezia Giulia e Slovenia bocciano senza mezzi termini il rigassificatore di Zaule ritenuto dannoso all’ambiente dell’Alto Adriatico e pericoloso per la navigazione nel Porto di Trieste. Particolare attenzione sarà rivolta all’opera di perforazione dell’Adriatico da parte della Croazia alla ricerca di petrolio o gas sia da parte della Slovenia che del Friuli Venezia Giulia.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 7 aprile 2015

«Su Zaule la Regione ricorra alla Consulta»
L’eurodeputato del M5s Zullo: «Serracchiani è vicesegretario del Pd. Batta i pugni sul tavolo»

Duino Aurisina - Rigassificatore Smart gas - Nasce il Comitato del no
Gravi problemi di sicurezza, pesanti conseguenze negative sull’ambiente e sulla vita dei residenti e delle strutture turistico-culturali presenti sul territorio.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 5 aprile 2015

Doppio ricorso contro il rigassificatore
I Comuni di Muggia e San Dorligo impugnano il parere di compatibilità ambientale del ministero davanti al Tar del Lazio

Ma il governo tira dritto sul sito di Zaule
Ma il governo sembra insistere sul rigassificatore a Zaule. La posizione dell'esecutivo è stata recentemente ribadita dal sottosegretario allo Sviluppo economico, Claudio De Vincenti (Pd) in un "question time" in Commissione attività produttive della Camera.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 31 marzo 2015

Vienna a Lubiana: «Meglio chiudere Krsko»

Il cancelliere Faymann a Cerar: ma per la Slovenia alternativa agevole nella cornice energetica dell’Ue
Veglia, avanti con il gnl Il capo del governo croato Milanovi„ conferma le trivellazioni nell’Adriatico e la costruzione del rigassificatore sull’isola

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 25 marzo 2015

Patto italo-sloveno antirigassificatore
I sindaci della fascia costiera firmano un documento destinato a Roma e Lubiana: «No per motivi ambientali ed economici»

Tredici ricercatori elencano i rischi  - la lettera - L’alternativa sarebbe un impianto in mare aperto gestito dai tre Paesi

Tredici docenti e ricercatori hanno inviato una lettera aperta a tutte le autorità competenti per ribadire il proprio “no” al rigassificatore di Zaule.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 24 marzo 2015

Il “no” transfrontaliero al rigassificatore

Oggi a Capodistria i sindaci dei Comuni costieri, da Trieste a Pirano, firmano un documento contro il progetto di Zaule

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 21 marzo 2015

Gli ambientalisti ribadiscono a Laureni il “no” al rigassificatore di Zaule

L'ipotizzata realizzazione di un rigassificatore a Zaule è stato il tema al centro di un incontro tra l'assessore comunale all'Ambiente Umberto Laureni e i rappresentanti delle Associazioni ambientaliste.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 marzo 2015

Rigassificatore, Roma insiste - De Vincenti: «Il Mise non può negare l’autorizzazione»
La posizione dell’esecutivo è stata ribadita ieri dal sottosegretario allo Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, che, nel “question time” della Commissione attività produttive della Camera, ha risposto a un’interrogazione di alcuni parlamentari di Sel, fra cui Serena Pellegrino.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 19 marzo 2015

Serracchiani: la Regione dirà no al ministero sul rigassificatore
La governatrice: "non ci sono le condizioni perché si possa esprimere l'intesa con il ministero dello Sviluppo economico"

Serracchiani: «La Regione non concederà l’intesa al ministero. E quindi la decisione spetterà alla presidenza del Consiglio»
Il commissario D’agostino - L’opera è incompatibile con il traffico delle navi
 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 15 marzo 2015

Mercoledì - Il rigassificatore al Propeller club

“Rigassificatore: rischio o opportunità?” èil tema della tavola rotonda organizzata dal Propeller club che si svolgerà mercoledì alle 18 all’hotel Greif di viale Miramare.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 14 marzo 2015

«Pasticcio romano sul rigassificatore»
La Provincia chiede al ministero dell’Ambiente di annullare la Via: «Esiste già un decreto di revoca firmato da Orlando»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 13 marzo 2015

Ok definitivo al rigassificatore dal ministero dell’Ambiente
Il sottosegretario Velo risponde in aula a Prodani dopo il sì del Comitato Via «Nessuna incompatibilità. Rigettate le obiezioni». La palla passa ora al Mise
Interrogazione - Pressing su Guidi per cassare l’impianto
«È confermato che l’ultima parola sul rigassificatore spetta al Ministero dello sviluppo economico». Lo sottolinea Serena Pellegrino capogruppo di Sel

E gli assessori spiazzati aggiornano la seduta
Vertice tra Regione, Provincia e Comuni di Trieste e Muggia: «Ora serve un cambio di strategia»

SEGNALAZIONI - Rigassificatori Il caso Porto Viro - (Alfredo Balena - Relazioni esterne Adriatic LNG)

Con riferimento alla lettera “Il caso Veneto” a firma di Antonio Farinelli, Adriatic Lng, la società che gestisce il rigassificatore off-shore, smentisce categoricamente quanto erroneamente riportato dal vostro lettore in quanto lesivo degli interessi di Adriatic Lng.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 11 marzo 2015

Serracchiani e D’Agostino in Capitaneria - Confronto sulle questioni aperte
Le questioni legate allo sviluppo del porto sono state approfondite in un incontro che la presidente della Regione Debora Serracchiani e il commissario dell’Autorità portuale Zeno D’Agostino hanno avuto in Capitaneria di porto con il comandante Goffredo Bon.

La Provincia torna a bocciare il rigassificatore
Il Consiglio vota compatto una mozione bipartisan: «Incompatibile con ambiente e traffico marittimo»
 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 10 marzo 2015

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE - Annulliamo il decreto

Sospensione, revoca, annullamento non sono sinonimi.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 9 marzo 2015

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - il caso Veneto   (Antonio Farinelli)

In una lunga intervista Roberto Menia, affermava categorico: «Il rigassificatore di Zaule sarà un impianto sicuro, Trieste avrà solo notevoli benefici.».

Rigassificatore «Il no a Gas Natural è un sì a Smart Gas»

Critica alle posizioni poco chiare di Serracchiani da parte di Claudio Grizon, capogruppo Pdl in Provincia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 8 marzo 2015

Rigassificatore, la Slovenia non lo vuole come Trieste

LA LETTERA DEL GIORNO di Aurelio Juri - collaboratore ex Tavolo tecnico rigassificatori (Capodistria)

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 7 marzo 2015

Rigassificatori, il rischio di un “ingorgo”
L’impianto previsto a Trieste possibile concorrente del progetto monfalconese di Smartgas

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 6 marzo 2015

Rigassificatore, Regione contro Roma
La governatrice Serracchiani incontra il ministro dell’Ambiente Galletti e avverte: «Siamo pronti a impugnare gli atti»

Ma gli investitori insistono sull’Adriatico Dal governo Usa sì all’impianto di Veglia

Anche se il rigassificatore Gas Natural non avrà un destino triestino, l’Alto Adriatico resta un’area interessante per chi intenda investire in questo comparto energetico.

 

 

FERPRESS.it - GIOVEDI', 5 marzo 2015

FVG: Ambiente. Serracchiani a Galletti, no al rigassificatore nel golfo di Trieste

Lo ha riconfermato la presidente della Regione, Debora Serracchiani, incontrando oggi a Roma il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 3 marzo 2015

Energia - Rigassificatore - In pressing il fronte del no

Il Circolo Verdeazzurro di Legambiente invita la presidente della Regione Serracchiani, supportata dagli enti locali, a chiedere al ministro Galletti di annullare il decreto di compatibilità ambientale del luglio 2009.

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 2 marzo 2015

Legambiente invita la presidente Serracchiani a chiedere al ministro Galletti di annullare il decreto di VIA/VAS per il progetto di Gas Natural.

Il decreto, emanato il 17/07/2009, aveva espresso il parere favorevole al progetto per il rigassificatore di Zaule.

IL PICCOLO - LUNEDI', 2 marzo 2015

Fareambiente «Il rigassificatore non è sostenibile»

«Fa bene il presidente di Confindustria a dire che c’è un rischio costante per l'approvvigionamento energetico in Italia»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 1 marzo 2015

«Rigassificatore utile e strategico» - Razeto rompe il fronte del no
Il presidente di Confindustria Venezia Giulia conferma la posizione in merito all’impianto: «Alla fine credo che non si farà, ma avrebbe portato occupazione e vantaggi economici»

Laureni: «Ora confidiamo in Serracchiani per lo stop» - l’assessore comunale alla conferenza di SEL
Sul rigassificatore il testimone passa alla presidente della giunta regionale, Debora Serracchiani, «anche in qualità di vicesegretario nazionale del Pd, perciò vicinissima al premier Matteo Renzi».

Ambientalisti - No smog attacca «Pericoloso e obiettivo per i terroristi»
«La riemersione in maniera subdola del pericolo rigassificatore a Trieste» è stata stigmatizzata ieri anche in una conferenza stampa dall’associazione No smog

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 28 febbraio 2015

«In Porto non c’è spazio per il rigassificatore»
D’Agostino: concordi tutti gli enti locali, redigeremo insieme un documento di risposta. Serracchiani: e non va dimenticata la contrarietà della Slovenia

Gas Natural: “Via” favorevole già nel 2009

La società catalana Gas Natural nel proprio sito web, ricorda, dal proprio punto di vista, alcune tappe fondamentali del progetto di rigassificatore a Zaule.

Così il 22 novembre 2012 la Regione concesse l’Aia - il fattaccio
Il “fattaccio” che ha ora rimesso Trieste nuovamente in situazione di pericolo riguardo alla questione del rigassificatore porta la data del 22 novembre 2012.

«Traffici, trend positivo già partito» - Savino: il Pd si ricordi l’ok dato dalla Regione con Illy. Battista: ora fronte comune
«Deputati, senatori e dirigenti nazionali del Pd auspicano un aumento dei traffici portuali che in realta' c'e' gia' stato e sta proseguendo
».

Consiglio, no secco e unanime - «Il sindaco si opponga»

La mozione urgente firmata da Decarli ha incassato 32 voti e forma un fronte compatto che vuole farsi valere in tutte le sedi istituzionali

«Non inficiare l’azione del commissario» - I democrat Cok e Grim: Trieste deve puntare tutto sullo scalo, non su un impianto di Gnl
«La linea del Pd regionale e provinciale sul rigassificatore a Trieste è chiara: siamo contrari al progetto, che non è compatibile con lo sviluppo del porto».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 27 febbraio 2015

“Sdoganato” il rigassificatore - Il ministero conferma l’ok ambientale: non c’è incompatibilità col Piano regolatore del porto

Cade il decreto temporaneo di sospensione della via firmato allora dal ministro Clini

Il documento della revoca

«Le determinazioni assunte in sede tecnica non consentono l’adozione di provvedimenti di secondo grado

Il caso esplode a Roma: pressing sul governo Un’interrogazione di Pellegrino (Sel) incalza l’esecutivo: «Ribadisca che era contrario»

Giurastante: «Aveva ragione Monassi». Prodani: «Strana inversione di rotta»

Consiglio comunale Decarli impegna l’aula contro l’impianto

Presentata una mozione per protestare con i ministeri. Espulsi gli attivisti “pro casa”

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 febbraio 2015

«Sviluppare i traffici portuali per evitare il rigassificatore»

I parlamentari del Pd Rosato e Russo ammettono che «l’iter è avanti» e «il rischio c’è» ma «il Governo non lo vuole imporre».

L’ex M5s Prodani: farò un’altra interrogazione

Da Letta a Renzi: nuovi ministri e firme da rifare - nel 2014
L’ultimo colpo battuto dal Governo sul tema rigassificatore risale al 3 giugno dello scorso anno.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 24 febbraio 2015

«Rigassificatore, siamo contrari ma la partita non è chiusa»

Serracchiani: «Il nostro esecutivo regionale non lo vuole, a differenza di quello precedente. Ci muoviamo in un contesto in cui molto è stato già fatto».

Cosolini: «Faremo valere le nostre ragioni in tutte le sedi»

Savino: basta scaricabarili - Roberti: in piazza
Per Forza Italia è uno scaricabarile «poco credibile». Per la Lega c’è dietro un’ambiguità del Pd cui bisognerà rispondere con la «mobilitazione in piazza».

«Forza Italia e Mtl, sodalizio verso il 2016»
Un’Altra Trieste: dichiarazioni simili su Gas Natural, non è una coincidenza
 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 23 febbraio 2015

«Gas Natural, l’ok da Roma non è mai stato cancellato»

Sos di Savino e Mtl, la deputata al ministro: spada di Damocle, eppure l’Authority ha detto no.

Serracchiani: preoccupati, dalla Torre del Lloyd motivazioni inadeguate.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 17 febbraio 2015

ENERGIA Stop a South Stream

Il costo per Saipem «L'impatto dell'eventuale chiusura definitiva del progetto South Stream potrebbe essere attorno a 1 miliardo di euro a livello di ricavi».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 11 febbraio 2015

L’Europa pensa al dopo South Stream - il vertice

Un piano d'azione entro l'inizio dell'estate con una serie di progetti infrastrutturali concreti da realizzare per rendere la regione dell'Europa Sudorientale sicura dal punto di vista delle forniture di gas.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 26 gennaio 2015

Le mani della Mol sulla slovena Petrol
La società petrolifera ungherese è pronta all’acquisizione ma attende una risposta dal governo

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 gennaio 2015

«L’alt a South Stream rilancia il rigassificatore sull’isola di Veglia»
Il ministro sloveno degli Esteri Erjavec: «Duro colpo da Mosca - Serbia in Europa solo se risolverà la questione del Kosovo»

Via libera agli scavi nel canale di Monfalcone
Non dovranno essere rifatte le caratterizzazioni dei fanghi effettuate nel 1999 e validate dall’Arpa

L’attentato in Francia e quei “rischi” così sottovalutati - la lettera del giorno di Dario Gasparo

I rischi connessi alla realizzazione del rigassificatore nel golfo di Trieste non sono stati opportunamente considerati possibili nella VIA.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 15 gennaio 2015

ENERGIA - Gazprom: gas a rischio in Europa
Il colosso russo Gazprom ha stimato che le forniture di gas all'Ue via Ucraina rischiano sempre di essere perturbate quest'inverno

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 13 gennaio 2015

E.On vende le centrali al gruppo ceco Eph - Addio all’italia del gruppo tedesco

Primo passo nella direzione dell'addio all'Italia. I tedeschi sbarcarono nel 2008 acquisendo alcuni asset di Endesa.
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 3 gennaio 2015

In cinque a caccia del petrolio in Adriatico
La Croazia assegna concessioni e 10 aree esplorative. All’italiana Eni la zona centrale. Accordo di Zagabria col Montenegro

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 dicembre 2014

Si scioglie il consorzio South Stream
Gazprom annuncia il riacquisto delle quote dagli altri soci: Eni, i francesi di Edf e Wintershall

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 24 dicembre 2014

Gli Usa appoggiano il rigassificatore a Veglia
«Con il rigassificatore la Croazia potrebbe diventare uno snodo energetico regionale e il terminal su Veglia si trova sulla lista dei progetti prioritari dell'Ue»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 16 dicembre 2014

«Gas Natural blocca il Prg di un porto ormai depauperato»

«Gas Natural è pronta a scatenare una causa se le sarà negata la concessione e se dal Piano regolatore verra' tolto il sito per servizi energetici».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA , 14 dicembre 2014

«Forniture gas: l’Italia non corre rischi»
Secondo gli analisti del Monte Paschi la recessione ha influito sui consumi crollati del 20 per cento

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 12 dicembre 2014

Wartsila produrrà 54 motori per metaniere
Prodotti in Sud Corea per equipaggiare navi rompighiaccio. Altra spedizione via mare da Trieste a Monfalcone

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 8 dicembre 2014

Lo stop a South Stream: i mercati guardano a Saipem
Saipem a marzo aveva acquisito il contratto da 2 miliardi per la costruzione del gasdotto sottomarino attraverso il Mar Nero dalla Russia alla Bulgaria.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA , 7 dicembre 2014

South Stream, progetto chiuso
Annuncio ufficiale di Gazprom: niente gasdotto dalla Russia all’Europa

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 5 dicembre 2014

Guerra del gas, decolla il terminal di Veglia
Lo stop russo a South Stream spinge Zagabria ad accelerare la costruzione del rigassificatore con la benedizione di Usa e Ue

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 3 dicembre 2014

Stop a South Stream, Saipem affonda
La controllata Eni perde il 10,8% in Borsa. Renzi minimizza: «Gasdotto non fondamentale». Ma è allarme nell’Est Europa

 

 

Primorski Dnevnik - MARTEDI', 2 dicembre 2014

I Russi hanno aperto la strada al rigassificatore di Trieste ?

In Slovenia, qualcuno è convinto che l'Italia prenderà nuovamente in esame la costruzione del rigassificatore nel Golfo di Trieste  e che i Croati faranno pressioni per costruire il terminale di Krk (isola di Veglia)

IL PICCOLO - MARTEDI', 2 dicembre 2014

La Soprintendenza boccia SmartGas
La relazione sul progetto di Monfalcone evidenzia «carenza di analisi e inaccettabili trasformazioni del territorio»

Ma il parere contrario nasce già nel 1996 quando fu presentato il primo studio

Nel tempo, sono cambiati i progetti, le location ma le perplessità, evidentemente, sono rimaste le stesse. Forse addirittura implementate.

Putin blocca il progetto South Stream
La minaccia: «Europa non costruttiva, potremmo riorientare le forniture di gas»

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 1 dicembre 2014

Progetto mini-rigassificatore: nasce “Cittadini per il Golfo”
Il comitato opererà nella scia del Gruppo di lavoro che aveva raccolto 9 mila firme sulle 26 osservazioni inviate al ministero dell’Ambiente relative al piano Smart

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 27 novembre 2014

SEGNALAZIONI - Rigassificatori - La situazione a Livorno e Monfalcone   - Corrado Papa (Direttore Commerciale Adriatic Lng italia)

In questi primi 11 mesi di esercizio non ha potuto utilizzare la propria capacità di rigassificazione (3.75 mld mc/anno) per l’assenza di contratti commerciali.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 24 novembre 2014

Adriatic Lng: «Basta il nostro rigassificatore»
Risposta allo Smart Gas di Monfalcone: il terminal di Porto Viro ha 800 milioni di metri cubi disponibili
Impianti poco utilizzati La struttura opera al 60% La media europea al 22%

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 23 novembre 2014

Perplessità degli operatori di MarTer sul progetto del minirigassificatore

La banchina per le navi gasiere andrebbe a creare forti limitazioni ai traffici portuali commerciali destinati alle attuali banchine di Portorosega».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 11 novembre 2014

Da Muggia via libera al terminal ro-ro - No al rigassificatore
Il Consiglio comunale contrario anche all’ampliamento del Molo VIII: «In zona il traffico è già ingente»

Mar-Ter minaccia l’addio Vescovini va all’attacco - Lo scontro sul progetto smartgas
Il porto di Monfalcone fa segnare un boom dei traffici di cellulosa ma rischia di perdere uno dei suoi operatori di punta, la Mar-Ter.

SEL -  Duriavig dice no al minirigassificatore

Cosi' il coordinatore regionale di Sel «Il progetto presenta troppi elementi critici ma soprattutto manca del tutto l’analisi costi/benefici».

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 10 novembre 2014

Boom cellulosa nel porto di Monfalcone
Ma la Mar-Ter ora sembra puntare su Livorno. Bortolussi: «Abbiamo dei dubbi sulla futura operatività delle banchine»

Altran: «Non esiste alcuna prevaricazione verso l’Aussa Corno e Porto Nogaro»

«Con tutte le competenze che possiamo mettere in comune saremo in grado di aiutarci reciprocamente» conferma il sindaco Silvia Altran.

Burgo, “cassa” prolungata e i sindacati si dividono
Alla Cartiera del Timavo i lavoratori della Linea 2 resteranno fermi fino a domani - Luca Mian (Uilcom Fgv): «Bocciata la nostra proposta di assemblea generale»

 

 

MESSAGGERO VENETO - DOMENICA, 9 novembre 2014

«Dal rigassificatore risparmi alle aziende dell’Aussa Corno» - Vescovini replica a Sangalli
«È follia pura - dice Vescovini - utilizzare 14 milioni di euro per scavare un porto sottoutilizzato, che sarà comunque sottoutilizzato anche dopo lo scavo.

 

 

THE MEDI TELEGRAPH - MERCOLEDI', 5 novembre 2014

Lng, Zagabria rilancia il terminal di Krk
Roma - Finanziamento Ue e appoggio strategico dell’ambasciata Usa: «Sarà molto utile»

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 5 novembre 2014

«Prg portuale, manca il no al rigassificatore»
Patuanelli (M5S): l’opera dichiarata irrealizzabile a Zaule, ma non anche in altre aree demaniali

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 2 novembre 2014

Rigassificatore, il principe non accetta la sfida. Carlo della Torre e Tasso risponde con un “no” all’invito di Vescovini a un dibattito

DUINO AURISINA «Lui vuole un incontro, un colloquio. Io dico che l'avrà sì,ma con i miei avvocati».

Il bluff del mercurio fa sperare Monfalcone
Le bonifiche “inutili” a Grado e Marano aprono possibili nuovi scenari sull’escavo di accesso al porto

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 1 novembre 2014

Austria e Bulgaria vogliono South Stream
Un’inedita alleanza, quella tra Vienna e Sofia, per far ripartire il progetto del gasdotto South Stream, congelato a causa dell’opposizione di Bruxelles.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 31 ottobre 2014

Rigassificatore: la “sfida” di Vescovini al principe
DUINO AURISINA - L’imprenditore di Smart gas invita Carlo della Torre e Tasso a un pubblico confronto

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 29 ottobre 2014

Gli operatori di Monfalcone si disegnano il porto del futuro - il rendering
Il Gruppo Maneschi vuole investire su un terminal dedicato alle merci varie da 600mila metri quadrati
Opera da realizzare accanto al mini-rigassificatore. Ieri il primo incontro con Serracchiani in Regione

Rigassificatore al Lisert: cinquecentotrenta firme per 26 quesiti al governo

Il documento è stato presentato l’altra sera in una riunione al Castello di Duino. Adesso nasce il “Gruppo di azione”
 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 27 ottobre 2014

Minirigassificatore - Incontro a Duino - IL PROGETTO

Alla riunione si parlerà degli «aspetti della sicurezza per gli abitanti della zona e sugli effetti negativi sul turismo, nautica da diporto, pesca e mitilicoltura».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 22 ottobre 2014

PORTO - «Piano regolatore bloccato a causa del rigassificatore»

Il ministero dell’Ambiente deve emettere il decreto di revoca della compatibilità ambientale vi e' la possibilità di ricorsi da parte di Gas Natural.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 21 ottobre 2014

ENERGIA - La Cgil punta sui rigassificatori

Investimenti sulle reti, rigassificatori e sinergie tra utility sono per la Cgil le linee guida del piano energetico regionale.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 19 ottobre 2014

Minirigassificatore: «Non deteriorare il valore della costa»

La risposta di de Eccher è netta: «Sarebbe follia qualsiasi cosa potesse deteriorare non Portopiccolo, bensì il valore della collettività dell’intera costa».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 18 ottobre 2014

Ambiente - M5S boccia il mini rigassificatore

Gli elettori, votando il programma regionale del M5S, hanno detto "no" alle fonti fossili e "sì" alle fonti rinnovabili a favore di un'economia sostenibile.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 ottobre 2014

LA CRISI DELLA CARTIERA - I sindacati: «Riconvertiamo la linea due»

Cgil, Cisl e Uil avanzano una proposta e spingono perché si realizzi il mini-rigassificatore

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 13 ottobre 2014

Cro coinvolto nell’indagine su A2A
L’istituto di Aviano studierà con la Regione l’inquinamento prodotto dalla centrale di Monfalcone

Legambiente caldeggia la trasformazione «Bisogna passare dal carbone al gas»
«45% è la percentuale di energia elettrica che le rinnovabili hanno prodotto ad agosto. La tendenza è in salita e sarà inarrestabile».

Rigassificatore, FareAmbiente “prudente”
DUINO AURISINA Per FareAmbiente “restano tutte le perplessità per il progetto Smart gas di rigassificazione a Monfalcone”.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 12 ottobre 2014

Crisi Burgo, la Regione scende in campo
Bolzonello: «Pronti a incontrare l’azienda». I sindacati: «Sì al mini-rigassificatore». Bono: «Serve una politica industriale»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 10 ottobre 2014

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE Due quesiti da chiarire   (Silvano Baldassi)

Due quesiti da chiarire sul rigassificatore di Monfalcone: interdizione alla navigazione e mancato utile dell'Impresa a carico dei cittadini.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 6 ottobre 2014

CONSIGLIO Parte l’esame del rendiconto di Palazzo

Mercoledì audizioni sul progetto di valutazione d'impatto ambientale per il mini-rigassificatore nella zona industriale di Monfalcone.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 3 ottobre 2014

«SMART GAS INTERRI I DUE SERBATOI»
Si moltiplicano le osservazioni sul progetto di rigassificatore di Smart Gas in zona Lisert.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 29 settembre 2014

Dragaggio del canale - Duino favorevole: «Porta occupazione»
Il consigliere Rozza: verificare se i nuovi progetti non ostacolano il traffico portuale

RIGASSIFICATORE, RIFONDAZIONE INTERROGA FONTANOT
Con l’interrogazione si chiede al primo cittadino se è sua intenzione presentare osservazioni al progetto.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 28 settembre 2014

Via dalla Regione all’escavo del canale navigabile

La Regione dà l'ok all'escavo di Monfalcone: il progetto di approfondimento del canale d'ingresso allo scalo portuale è “compatibile con l'ambiente”.

A2A insiste sul carbone e dice no al metano
L’azienda: «In questa fase cambiare strategia avrebbe pesanti ricadute sull’occupazione»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 27 settembre 2014

Duino Aurisina - Slovenska: «Progetto Smart Gas da chiarire»
Il partito espressione della comunità slovena ritiene “giustificate e appropriate” le osservazioni presentate dal Consiglio provinciale di Trieste.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 settembre 2014

«Smart Gas, un volano per l’industria locale»

Il presidente di Confindustria e quello della Camera di Commercio goriziane sostengono il progetto presentato dall’ad Alessandro Vescovini

«Con il gas azero alleggeriremo le bollette»
Russo, amministratore delegato di Tap domani a TriesteNext, spiega i vantaggi del futuro gasdotto

 

 

DOCUMENTO LEGAMBIENTE FVG - GIOVEDI', 25 settembre 2014

Progetto Smartgas - le osservazioni di Legambiente
Così come è stato presentato da Smartgas il progetto di rigassificatore non costituisce una proposta in grado di garantire un bilancio ambientale positivo.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 25 settembre 2014

Wwf a Smart Gas: no a un progetto blindato

Gli ambientalisti: lo studio sul rigassificatore va sottoposto a un’analisi partecipata che tenga conto delle proposte alternative

Rigassificatore: «Le navi non saranno un problema»
L’IMPRENDITORE MONFALCONESE REPLICA ALLE CRITICHE

AL PALAVENETO - Oggi le osservazioni di Legambiente
Così come è stato presentato da Smartgas il progetto di rigassificatore non costituisce una proposta in grado di garantire un bilancio ambientale positivo.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 24 settembre 2014

Rigassificatore, sì alla paesaggistica

Il manager di Smart Gas Vescovini pronto a recepire le osservazioni sul progetto

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 21 settembre 2014

«Senza il rigassificatore le aziende chiuderanno»
Alessandro Vescovini project leader di Smart Gas ritiene fondamentale realizzare l’impianto per ridurre i costi dell’energia e restare sul mercato

Burocrazia di carta - Fotocopie a 30 enti: spesi 15 mila euro

I rischi ambientali non spaventano Smart gas, secondo l’annuncio il progetto è stato studiato a emissioni zero sia in aria che in acqua.

Savino: manca una visione strategica
La senatrice di Fi punta il dito sulla Regione. I Verdi: solo un’ipotesi vendere metano ad A2A

L’impatto sul paesaggio - «Sarà una struttura mini, ma per far nascere un maxi polo logistico»
Un mini rigassificatore che però ha come obiettivo favorire la nascita di un maxi-porto.

Alleate le imprese portuali - La sfida: il pieno a navi e Tir
Accanto al progetto si sono coagulati gli interessi del gruppo Maneschi - Il futuro business legato anche ai nuovi motori “dual fuel” prodotti da Wärtsilä
Una Cona 2 accanto alla futura “fabbrica”
Progetto dei naturalisti Perco e Utmar finalizzato a un rilancio turistico ecocompatibile dell’area

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 20 settembre 2014

Ambiente - Il Pd presenta il “suo” piano energetico

Oggi il Pd e gli Ecodem organizzano un confronto con amministratori locali ed esperti del settore energia sul Piano energetico regionale.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 19 settembre 2014

DUINO AURISINA - Rigassificatore, dalla Provincia più no che sì
L’assessore Zollia: «Una delibera con trenta osservazioni non è un parere positivo»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 18 settembre 2014

Vescovini: «Rigassificatore, dal Comune un no scontato»
L’imprenditore di Smart gas commenta il parere “non favorevole” espresso dall’amministrazione di Duino: «Sono vent’anni che si oppongono a ogni progetto»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 17 settembre 2014

Duino, il Comune dice no al mini-rigassificatore
Parere “non favorevole” al progetto del Lisert presentato della società Smart gas- Il documento non è vincolante ma sarà inviato al ministero dell’Ambiente

RIGASSIFICATORE - E dalla Provincia una trentina di rilievi tecnici
Il consiglio provinciale di Trieste ha evidenziato vizi procedurali, numerose mancanze, carenze progettuali ed esigenze integrative.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 16 settembre 2014

Rigassificatore, oggi il parere del Consiglio

DUINO AURISINA - Proseguono stamattina i lavori per la stesura del parere che il Comune esprimerà in merito al progetto Smart Gas.

SEGNALAZIONI - SMART GAS Nessuna rivolta contro il progetto   (Carlo Alessandro della Torre e Tasso)

Ho messo a disposizione la Sala Convegni dove si è svolta la riunione per presentare delle osservazioni a una Via e questo non vuol dire guidare una rivolta.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 14 settembre 2014

Il principe guida la rivolta contro il mini-rigassificatore

Riunione al Castello di Duino ospitata da dellaTorre e Tasso.

Messe nero su bianco 26 osservazioni sul progetto Smart Gas : «E altre ne seguiranno a giorni»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 13 settembre 2014

Mini-rigassificatore: Duino teme l’impatto su Carso e nautica
Prima riunione della commissione consiliare per redigere un parere (non vincolante) sul progetto Smart gas

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE - Il gas come scusa   (Fulvia Gasser)

Si vuole perseguire l’obiettivo di bloccare le potenzialità del porto di Trieste rendendolo un portopetroli/gas, fermando i container e le merci varie.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 12 settembre 2014

Duino Aurisina - Mini rigassificatore, incontro pubblico in Castello
Oggi alle 19.30 è stata indetto al centro congressi del Castello di Duino un incontro organizzato da parte di un gruppo di lavoro che intende presentare pubblicamente, come cittadini, le osservazioni al Terminale di stoccaggio e rigassificazione.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 11 settembre 2014

Allarme terrorismo per la visita papale
Controlli nei porti e alla Siot di San Dorligo dopo le dichiarazioni del ministro Alfano sul pericolo di attentati in Italia

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 10 settembre 2014

Lisert - Rigassificatore: Sel contraria al progetto di Smart Gas
Il terminale Gnl è incompatibile con lo sviluppo turistico di Duino Aurisina e di tutta la provincia di Trieste sul quale si è investito negli ultimi decenni.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 9 settembre 2014

Rigassificatore, pressioni sul governo per il “no”
L’assessore Laureni convoca una riunione in municipio con Regione, Provincia e Comuni minori

Rigassificatore, chiesti serbatoi interrati
Ennesimo confronto sull’impianto del Lisert. Per gli ambientalisti due vantaggi: estetici e di sicurezza
Duino, miticoltori tutelati nello scavo del canale
Garanzie per i lavori al porto di Monfalcone: minima dispersione di sedimenti, monitoraggio, fermo-lavori in stagione e fideiussione per eventuali danni

“No se pol” solo per il rigassificatore vicino ai centri abitati - la lettera del giorno di  Silvano Baldassi

Perché solo nel nostro golfo si vogliono situare tali impianti in prossimità dei centri abitati, senza quelle precauzioni che vengono applicate altrove?

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 7 settembre 2014

Rigassificatore, il “Villaggio” teme per fondali e nautica
Audizione pubblica sul progetto proposto da Smart Gas: illustrati i benefici ma c’è chi nota come la normativa di riferimento paesaggistica sia lombarda

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 6 settembre 2014

Vescovini: «Smart Gas non è il diavolo»
Il project leader del mini-rigassificatore al Lisert ha risposto a una platea preoccupata per le ricadute

Mini-rigassificatore al Lisert - Oggi dibattito al Villaggio - A CURA DEL COMUNE
DUINO AURISINA Prosegue, come annunciato alcuni giorni fa,, il “percorso partecipativo per la costruzione del parere sul progetto dell'impianto”

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 4 settembre 2014

«La Smart Gas salverà aziende» Con il mini-rigassificatore «previsti 50 nuovi occupati diretti e 2mila nell’indotto»

Audizione della società proponente a Commissioni consiliari unificate del Comune di Monfalcone, della Programmazione territoriale e della Tutela salute.

Giapponesi nel business energetico croato
Il colosso nipponico Marubeni costruirà la centrale termoelettrica di Fianona 3 e vuole investire nel rigassificatore di Veglia

Opportunità di crescita - La società del Sol levante vede in Zagabria una possibile occasione di sviluppo con l’allacciamento alle principali reti europee

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 3 settembre 2014

Il minirigassificatore finisce sotto esame
Dibattito acceso a Monfalcone. Il progetto proposto da Smart Gas passato ai raggi x da comitati e ambientalisti

Al via i dibattiti nelle commissioni consiliari - Audizioni aperte a tutta la cittadinanza

Oggi e domani si terranno le audizioni aperte al pubblico delle commissioni consiliari di Monfalcone sul progetto del rigassificatore di Smart Gas.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 2 settembre 2014

Rigassificatore, nuovo dibattito al Villaggio
L’appuntamento per l’assemblea è fissato per sabato. Già visionabile il progetto

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 1 settembre 2014

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE - Juri benvenuto al prossimo dibattito   (Alessandro Vescovini)

Venga e parleremo dell'obbligo che tutti i porti europei a partire dal 2020 di installare un serbatoio di gnl in porto per rifornire le navi con motori dual fuel,

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 31 agosto 2014

Dibattito sul rigassificatore - Arrivano i primi dinieghi
“Insufficienti” i tre minuti concessi ai partecipanti.

Carlo della Torre e Tasso scrive: «Non raccolgo le provocazioni». Sì della Burgo “con grande favore” al progetto

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 29 agosto 2014

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE / 1 Un manifesto dai toni sconcertanti   (Carlo Franzosini, Lino Santoro)

Il testo del comunicato di SmartGas sarebbe anche stato in parte apprezzabile se non avesse contenuto invettive e non tanto velate minacce.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE / 2 Un metodo che crea forti perplessità   (Luciano Santin)

Il modo di porsi di Vescovini è di una tale aggressiva e supponente virulenza, da far sorgere pesanti dubbi sull’affidabilità degli intenti personali.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE / 3 Due persone stimabili   (Marina Zweyer)

L’inserzione a pagamento del dottor Alessandro Vescovini è secondo me sconcertante per il tono utilizzato nei confronti di esperti stimati.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 28 agosto 2014

Mini-rigassificatore: dibattito pubblico con domande no-stop - il progetto
La Smart Gas invita amministratori, ambientalisti e cittadini a una seduta fiume il 5 settembre al Kinemax di Monfalcone

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 27 agosto 2014

SMART GAS: invito dell'imprenditore Vescovini alla conferenza del 5 settembre 2014 presso il Kinemax di Monfalcone alle ore 18.00.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 26 agosto 2014

Rilancio della Burgo: i sindacati puntano al progetto Smart gas
Secondo Cisl e Uil il minirigassificatore garantirebbe un elemento di stabilità allo stabilimento di Duino

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 24 agosto 2014

«Dal mini-rigassificatore lavoro, non inquinamento»
Alessandro Vescovini, capofila della cordata di aziende interessate al progetto, replica alle accuse mossegli durante l’assemblea alla Casa della Pietra

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 21 agosto 2014

«Smart venga a rispondere sul mini-rigassificatore»
Dopo l’assemblea il Comune di Duino Auirisina chiede un supplemento di istruttoria
Il sindaco Kukanja: «Gli aspetti sulla sicurezza ancora nebulosi. E la Burgo cosa dice?»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 20 agosto 2014

Mini-rigassificatore al Lisert «Dovete darci più garanzie» - Parere per ora negativo dall’assemblea convocata dal Comune ad Aurisina
Ambientalisti e cittadini chiedono di vedere un progetto più dettagliato

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 18 agosto 2014

Mini-rigassificatore al Lisert, la parola agli interessati
Mitilicoltori, ambientalisti e industriali invitati all’audizione pubblica che il Comune di Duino organizza domani alla Casa della Pietra di Aurisina

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 17 agosto 2014

Kranjska Gora si ribella a South Stream
Le associazioni ambientaliste vogliono un referendum convinte che il gasdotto creerà problemi al parco del Triglav

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 15 agosto 2014

Il problema del rigassificatore è stato solo spostato

LA LETTERA DEL GIORNO di Aurelio Juri - Collaboratore del Tavolo tecnico rigassificatori - Capodistria

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 10 agosto 2014

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE - Silenzio preoccupante   (Giorgio Jercog - Comitato per la salvaguardia del Golfo di Trieste)

Con l’arrivo del governo Renzi e del nuovo ministro Galletti tutto sembra fermo e il silenzio è assoluto. Perché?

Un «ni» al rigassificatore del progetto Vescovini

Le forze politiche di Duino Aurisina divise: favorevoli per ora soltanto la Slovenska Skupnost e Ret, perplessità da Veronese (vicesindaco) e Rozza

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 9 agosto 2014

Sì della Regione al progetto Smart Gas
Il piano per il rigassificatore di Monfalcone approda in Consiglio comunale. Dubbi espressi dalla Commissione Porto

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 8 agosto 2014

Duino, mini-rigassificatore per le imprese della zona
L’imprenditore Alessandro Vescovini ha presentato il progetto al Comune - Interessata anche la Burgo: risparmierebbe 6 milioni di euro all’anno

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 luglio 2014

La guerra energetica rilancia il rigassificatore di Veglia
Europa e Usa “sposano” il progetto ritenuto strategico per bypassare la Russia - Costerà 680 milioni e assicurerà forniture di metano fino alla Polonia dal 2019

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 giugno 2014

«Revocare le autorizzazioni al rigassificatore»
Intesa col governo per il via libera alla mozione della Commissione Industria ed energia

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 17 giugno 2014

Mosca blocca il gas, rischi per l’Europa
La Russia sospende le forniture a Kiev dopo il fallimento dei negoziati. Gazprom avverte la Ue: «Possibili interruzioni»

Lavrov a Belgrado per convincere i serbi a non rinunciare al progetto South Stream

Il divisivo tema sarà oggi toccato da Lavrov con il “gotha” della classe dirigente balcanica.

 

 

THE MEDI TELEGRAPH - VENERDI', 13 giugno 2014

Il rapido declino dei combustibili fossili / ANALISI
Secondo le previsioni, la loro quota scenderà infatti dall’attuale 82% al 65% nel 2035 all’interno del mix energetico globale.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 10 giugno 2014

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Chi guadagna e chi paga   (Ermanno Predonzan)

Di tredici rigassificatori ne sono stati costruiti finora solo due. Uno funziona a ritmo ridotto e l’altro non funziona affatto perche' non arrivano le navi con il gas.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 9 giugno 2014

La Bulgaria blocca “South Stream”
Sofia interrompe i lavori di costruzione dopo le critiche occidentali. Ue, Kiev e Mosca cercano l’intesa sulle forniture di gas
Nuovi scontri a Sloviansk Poroshenko vuole far cessare i combattimenti entro questa settimana - I filorussi attaccano l’aeroporto di Lugansk

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 3 giugno 2014

Dai marciapiedi alle piste ciclabili - Tremila opere bloccate in regione
Mappati dalla giunta tutti i cantieri fermi che potrebbero ripartire con il piano “Salva Italia” di Renzi
Serracchiani: «Iter già avviato per superare l’impasse». E Nimby censisce 19 progetti contestati in Fvg

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 27 maggio 2014

Peculato, arrestato l’ex ministro Clini
Secondo l’accusa avrebbe distratto 3,4 milioni da un finanziamento governativo destinato alle risorse idriche dell’Iraq

Nell’aprile 2013 sospese per sei mesi il Via per il rigassificatore di Zaule

Si trattò in sostanza dello stop a un progetto che aveva visto esprimersi in maniera contraria tutte le amministrazioni elettive del territorio.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 24 maggio 2014

Gazprom riduce i prezzi del gas all’Eni
L’accordo con il colosso russo rivede i contratti per l’approvvigionamento. E la società italiana guadagna l’1,7% in Borsa

 

 

IL SOLE 24ORE - VENERDI', 23 maggio 2014

Infiltrazioni mafiose, sotto sequestro le attività di Gas Natural Fenosa

Il tribunale di Palermo ha posto sotto il controllo dell'autorità giudiziaria le filiali italiane della società iberica Gas Natural Fenosa in seguito a un'inchiesta nel corso della quale sarebbero emerse contiguità con attività del crimine organizzato. La notizia è stata data da un comunicato della società spagnola.

 

 

STAFFETTA QUOTIDIANA - MERCOLEDI', 14 maggio 2014

Gas Naturale - GPL - GNL - Rigassificatori, Tar conferma no a E.On su Trieste
Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso di Terminal Alpi Adriatico (E.On) contro il provvedimento di VIA negativa del ministero dell'Ambiente sul progetto di rigassificatore offshore da 8 mld mc progettato dalla società a Monfalcone, nel golfo di Trieste.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 4 maggio 2014

South Stream, Gazprom cambia tracciato
Accordo con l’Austria. Il gasdotto non arriverà più a Tarvisio ma a Baumgarten. Tagliata fuori Lubiana

Ma Saipem si aggiudica un maxi-contratto
L’intero progetto del gasdotto sottomarino South Stream consiste in quattro condotte parallele che attraverseranno il Mar Nero dalla Russia alla Bulgaria.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 16 aprile 2014

Il rigassificatore a un solo passo dallo stop definitivo
Il sottosegretario De Vincenti risponde a Pellegrino (Sel): verso la revoca l’ok alla valutazione d’impatto ambientale
ALTERNATIVE FALLITE Non si sono verificate le ipotesi possibili: modifica al Piano regolatore del porto o diversa localizzazione dell’impianto

 

 

COMUNICATO STAMPA - MARTEDI', 15 aprile 2014

Pellegrino: piu' vicino rigetto del progetto rigassificatore di Zaule. Governo riconosce criticità denunciate da tempo da SEL.
L’azione parlamentare di Sinistra Ecologia Libertà contro il rigassificatore di Zaule, nel golfo di Trieste, ha ottenuto quest’oggi una fondamentale presa di posizione da parte del Ministero delle attività produttive: e cioè il riconoscimento in aula delle criticità e incongruenze del progetto, ampiamente evidenziate ormai un anno fa, con il coinvolgimento di ben tre dicasteri, Ambiente, Trasporti, Attività produttive.

 

 

LA GAZZETTA GIULIANA - VENERDI', 11 aprile 2014

No al rigassificatore a Monfalcone di GEORGINA ORTIZ (membro del comitato No Terminal)

Venire a sapere dal quotidiano locale che Legambiente starebbe valutando l'ipotesi del rigassificatore a Monfalcone non può che portare la nostra mente a ricordare quello che è successo quasi vent'anni fa, quando questa associazione si fece sponsor di un progetto simile.

 

 

LA VOCE.info - VENERDI', 28 marzo 2014

Quanto dipendiamo dal gas russo? Dossier
La crisi ucraina riporta l’attenzione sulla nostra dipendenza energetica.

Una questione da contestualizzare tra offerta e domanda: la prima è aumentata, la seconda continua a ridursi. Un articolo e un dossier sul tema.

IL PICCOLO - VENERDI', 28 marzo 2014

«Il rigassificatore della Adriatic Lng non c’entra con la moria delle tartarughe»
«Non esiste alcuna evidenza di relazione tra le morie di tartarughe il  rigassificatore gestito dalla nostra società». Ad affermarlo è la stessa Adriatic Lng.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 25 marzo 2014

Squali e tartarughe spariti in Dalmazia
Sospetti dell’istituto di Oceanografia di Spalato sulle “cannonate sismiche” dei ricercatori norvegesi a caccia di petrolio

Un anno fa la strage di Caretta caretta su entrambe le coste dell'Adriatico

Potrebbe essere legata all’agente antibiotico utilizzato per abbattere le schiume organiche prodotte nel mar Adriatico dall’attività del rigassificatore di Porto Viro.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 19 marzo 2014

Rigassificatore, Gas Natural gioca la carta Tar
All’udienza di oggi a Roma chiederà un rinvio per meglio documentare le proprie istanze

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 febbraio 2014

Il rigassificatore di Veglia in dirittura d’arrivo - DIBATTITO SULL’IMPATTO AMBIENTALE
Il noto ambientalista Vjeran Pirši ha ammesso che lo studio di Oikon è decisamente migliore rispetto ai documenti preparati anni fa dalla concessionaria Adria Lng.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 13 febbraio 2014

Ferriera, c’è il via libera dal Comitato portuale
Cambiato il testo della delibera proposta dalla presidente dell’Authority: avrebbe portato alla riscrittura dell’Accordo. Peroni: no al gioco dell’oca
«Piano regolatore dal ministero nessuna risposta»
Nessuna risposta dal Ministero dell’Ambiente sul Piano regolatore portuale ne sulla revoca del decreto di compatibilità dell’impianto di rigassificazione di Zaule.

 

 

L'HUFFINGTON POST - MARTEDI', 11 febbraio 2014

Rigassificatore di Livorno, 10 anni per avviarlo ma nemmeno un metro cubo di gas scaricato
Ci sono voluti più di 10 anni fra autorizzazione ed esecuzione. Zero contratti. Nemmeno un metro cubo di gas scaricato e il conto lo pagheranno i contribuenti.

 

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 7 febbraio 2014

Mini-rigassificatore, Duino vuole essere della partita
I partiti presenti in Consiglio hanno chiesto un incontro con Vescovini (Sbe) Pretendono che il progetto sia “condiviso” con il territorio confinante

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 1 febbraio 2014

Mini-rigassificatore “pilota” per l’Italia - il rendering del progetto
Il direttore generale del ministero dell’Ambiente Clini propone un’alleanza tra imprese e istituzioni per le autorizzazioni

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 12 gennaio 2014

«Diffamò Gas Natural», Parovel rinviato a giudizio
L’accusa a carico di Parovel è nello specifico di aver ipotizzato, su
“La Voce di Trieste”, la sussistenza di fatti corruttivi nella realizzazione dell’impianto gnl a Zaule.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 11 gennaio 2014

Mini-rigassificatore, l’interesse di Wärtsilä - IL PROGETTO DEL LISERT
L’azienda di Bagnoli potrebbe costruirlo, gestirlo e utilizzare il gas per i test

 

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 10 gennaio 2014

L'Ue esamina gli effetti del rigassificatore di Porto Viro (Rovigo) sull'ecosistema marino

bullet Comunicato del 10 Gennaio 2014
 

 

Il Commissario Ue all'Ambiente chiede informazioni all'eurodeputato Andrea Zanoni sui presunti effetti del rigassificatore a cielo aperto sull'ecosistema marino dell'Adriatico e le eventuali connessioni con la moria di delfini e tartarughe. Zanoni: “Fornirò alla Commissione il documento del WWF e dell'ARPA Emilia Romagna. Bisogna fare piena luce sui reali effetti sull'ambiente di questi rigassificatori”

 

“La Commissione esaminerà con interesse eventuali informazioni che l’onorevole parlamentare le farà pervenire” sugli effetti dei rigassificatori “a ciclo aperto” sull’ecosistema marino. E' la risposta del Commissario UE all'Ambiente Janez Potočnik all'interrogazione di Andrea Zanoni, eurodeputato PD e membro della commissione ENVI Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare al Parlamento europeo, sugli effetti del rigassificatore a ciclo aperto di Porto Viro, a 70 km da Ravenna, sull'ecosistema marino e le eventuali connessioni con l'anomala moria di delfini e tartarughe.

 

“Al momento la Commissione non ha elementi che dimostrino un rapporto di causa-effetto tra l’attività dell’impianto e la diminuzione degli stock ittici e/o la moria di delfini e tartarughe”, fa sapere il Commissario Ue a Zanoni, e questo perché “la Commissione non è a conoscenza di studi specifici a livello Ue o internazionale sugli effetti dei rigassificatori a ciclo aperto sull’ecosistema marino”.

 

“Sarà mia premura inviare personalmente alla Commissione europea il documento di approfondimento WWF “L’utilizzo di acqua di mare negli impianti di rigassificazione del GNL” - afferma l'eurodeputato – Visto che secondo questo documento l'immissione in mare dell'acqua utilizzata dalla struttura a temperature inferiori, con una maggiore presenza di cloro-derivati e sostanzialmente sterile, ovvero priva del suo contenuto di larve, gameti e sostanze nutritive, incapace di rendere all’ambiente i servizi ecosistemici, nonché il suo rimescolamento a grande velocità e forte pressione e le ingenti schiume così prodotte in mare, sembrerebbero interferire con l’ecosistema marino, in particolare con la fauna ittica, alterando il già precario equilibrio della zona del mar Adriatico interessata, aspetti rilevati dalle amministrazioni locali e confermati dall'Agenzia regionale per la Prevenzione e l’Ambiente (ARPA) Emilia Romagna”.

 

“La Commissione europea si è dimostrata aperta ad affrontare una questione sulla quale non esistono al momento studi specifici. Per questo è fondamentale fare luce su cosa può veramente comportare per l'ambiente l'attività di questi rigassificatori. Non possiamo permettere che il già precario equilibrio marino dell'Adriatico subisca un'altra spallata”, conclude Zanoni.

 

NOTE

 

Sotto accusa il rigassificatore offshore “a ciclo aperto” nel comune di Porto Viro (Rovigo), nelle immediate vicinanze del delta del Po, che dal 2008 riconduce il metano liquefatto allo stato gassoso utilizzando il sistema del recupero di calore dall’acqua di mare per sottrazione. A fine luglio scorso il problema era stato sollevato già dall’assessore regionale all’Agricoltura e alla Pesca dell'Emilia Romagna, Tiberio Rabboni, che in una lettera inviata al ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando aveva chiesto di risolvere rapidamente i problemi legati al rigassificatore off-shore di Porto Viro, per garantire la tutela dell’ecosistema marino, della fauna ittica e in particolare dell’importante attività di molluschicoltura della zona.

 

Il 27 dicembre Zanoni ha presentato un'altra interrogazione alla Commissione europea per denunciare l'ecatombe di tartarughe marine lungo le coste italiane del mar Adriatico. Secondo Sauro Pari, Presidente della Fondazione Cetacea Onlus di Riccione (RN), negli ultimi anni nella zona si sono verificati almeno due momenti di anomalo incremento della mortalità delle tartarughe e, recentemente, dei delfini. Tra le cause possibili, certe reti utilizzate nella pesca, lo sversamento di agenti antibiotici nelle acque e la ricerca subacquea di idrocarburi.

 

Ufficio Stampa Eurodeputato Andrea Zanoni

- See more at: http://www.andreazanoni.it/it/news/comunicati-stampa/l-ue-esamina-gli-effetti-del-rigassificatore-di-porto-viro-%28rovigo%29-sull-ecosistema-marino.html%20#sthash.pAirnEFY.dpuf

L'Ue esamina gli effetti del rigassificatore di Porto Viro (Rovigo) sull'ecosistema marino

bullet Comunicato del 10 Gennaio 2014
 

 

Il Commissario Ue all'Ambiente chiede informazioni all'eurodeputato Andrea Zanoni sui presunti effetti del rigassificatore a cielo aperto sull'ecosistema marino dell'Adriatico e le eventuali connessioni con la moria di delfini e tartarughe. Zanoni: “Fornirò alla Commissione il documento del WWF e dell'ARPA Emilia Romagna. Bisogna fare piena luce sui reali effetti sull'ambiente di questi rigassificatori”

 

“La Commissione esaminerà con interesse eventuali informazioni che l’onorevole parlamentare le farà pervenire” sugli effetti dei rigassificatori “a ciclo aperto” sull’ecosistema marino. E' la risposta del Commissario UE all'Ambiente Janez Potočnik all'interrogazione di Andrea Zanoni, eurodeputato PD e membro della commissione ENVI Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare al Parlamento europeo, sugli effetti del rigassificatore a ciclo aperto di Porto Viro, a 70 km da Ravenna, sull'ecosistema marino e le eventuali connessioni con l'anomala moria di delfini e tartarughe.

 

“Al momento la Commissione non ha elementi che dimostrino un rapporto di causa-effetto tra l’attività dell’impianto e la diminuzione degli stock ittici e/o la moria di delfini e tartarughe”, fa sapere il Commissario Ue a Zanoni, e questo perché “la Commissione non è a conoscenza di studi specifici a livello Ue o internazionale sugli effetti dei rigassificatori a ciclo aperto sull’ecosistema marino”.

 

“Sarà mia premura inviare personalmente alla Commissione europea il documento di approfondimento WWF “L’utilizzo di acqua di mare negli impianti di rigassificazione del GNL” - afferma l'eurodeputato – Visto che secondo questo documento l'immissione in mare dell'acqua utilizzata dalla struttura a temperature inferiori, con una maggiore presenza di cloro-derivati e sostanzialmente sterile, ovvero priva del suo contenuto di larve, gameti e sostanze nutritive, incapace di rendere all’ambiente i servizi ecosistemici, nonché il suo rimescolamento a grande velocità e forte pressione e le ingenti schiume così prodotte in mare, sembrerebbero interferire con l’ecosistema marino, in particolare con la fauna ittica, alterando il già precario equilibrio della zona del mar Adriatico interessata, aspetti rilevati dalle amministrazioni locali e confermati dall'Agenzia regionale per la Prevenzione e l’Ambiente (ARPA) Emilia Romagna”.

 

“La Commissione europea si è dimostrata aperta ad affrontare una questione sulla quale non esistono al momento studi specifici. Per questo è fondamentale fare luce su cosa può veramente comportare per l'ambiente l'attività di questi rigassificatori. Non possiamo permettere che il già precario equilibrio marino dell'Adriatico subisca un'altra spallata”, conclude Zanoni.

 

NOTE

 

Sotto accusa il rigassificatore offshore “a ciclo aperto” nel comune di Porto Viro (Rovigo), nelle immediate vicinanze del delta del Po, che dal 2008 riconduce il metano liquefatto allo stato gassoso utilizzando il sistema del recupero di calore dall’acqua di mare per sottrazione. A fine luglio scorso il problema era stato sollevato già dall’assessore regionale all’Agricoltura e alla Pesca dell'Emilia Romagna, Tiberio Rabboni, che in una lettera inviata al ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando aveva chiesto di risolvere rapidamente i problemi legati al rigassificatore off-shore di Porto Viro, per garantire la tutela dell’ecosistema marino, della fauna ittica e in particolare dell’importante attività di molluschicoltura della zona.

 

Il 27 dicembre Zanoni ha presentato un'altra interrogazione alla Commissione europea per denunciare l'ecatombe di tartarughe marine lungo le coste italiane del mar Adriatico. Secondo Sauro Pari, Presidente della Fondazione Cetacea Onlus di Riccione (RN), negli ultimi anni nella zona si sono verificati almeno due momenti di anomalo incremento della mortalità delle tartarughe e, recentemente, dei delfini. Tra le cause possibili, certe reti utilizzate nella pesca, lo sversamento di agenti antibiotici nelle acque e la ricerca subacquea di idrocarburi.

 

Ufficio Stampa Eurodeputato Andrea Zanoni

- See more at: http://www.andreazanoni.it/it/news/comunicati-stampa/l-ue-esamina-gli-effetti-del-rigassificatore-di-porto-viro-%28rovigo%29-sull-ecosistema-marino.html%20#sthash.pAirnEFY.dpuf

L'Ue si interessa agli effetti del rigassificatore di Porto Viro (Rovigo) sull'ecosistema marino - Ufficio Stampa Eurodeputato Andrea Zanoni
Il Commissario Ue all'Ambiente chiede informazioni all'eurodeputato Andrea Zanoni sui presunti ffetti del rigassificatore a cielo aperto sull'ecosistema marino dell'Adriatico e le eventuali connessioni con la moria di delfini e tartarughe. Zanoni: “Fornirò alla Commissione il documento del WWF e dell'ARPA Emilia Romagna.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 31 dicembre 2013

Legambiente: «Nessun pregiudizio sul rigassificatore» - L’IMPIANTO IPOTIZZATO A MONFALCONE
«La proposta è in linea con la riconversione della centrale A2A presentata dall’associazione già nel 2012 e inoltrata di recente anche alla presidente Debora Serracchiani».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 28 dicembre 2013

Rigassificatore, altro no in Regione - Dato l’ok urgente alla revoca della compatibilità ambientale decisa a Roma
«La giunta regionale - ha commentato l’assessore Vito - ha fatto proprio il parere ministeriale, confermando la linea contraria al rigassificatore di Zaule».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 27 dicembre 2013

In Fvg nove priorità energetiche dell’Ue - infrastrutture energetiche UE
Nella lista dei Progetti di comune interesse elettrodotti, gasdotti e oleodotti. A disposizione quasi sei miliardi di euro
La questione rigassificatore Nell’elenco non c’è il sito di Zaule ma Bruxelles ribadisce la necessità di un terminal nell’Alto Adriatico Sì all’impianto di Veglia
La tempistica ravvicinata Il commissario Oettinger garantisce che la stragrande maggioranza delle opere verrà realizzata già nei prossimi anni

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 22 dicembre 2013

«Potenzieremo l’oleodotto Tal»
Il presidente Ulrike Andres: «Sì della Commissione Ue al progetto. Record di arrivi di greggio nel porto di Trieste»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 12 dicembre 2013

«Duino, la Burgo guarda al rigassificatore»
L’imprenditore Vescovini annuncia l’interesse: «Un’opera 10 volte più piccola di quella di Zaule»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 6 dicembre 2013

Gli emiri del Qatar pronti a investire nel rigassificatore sull’isola di Veglia
Intanto la firma di un memorandum. Poi, per il rigassificatore di Veglia (Krk), si vedrà se l’interesse c’è e se le risorse arriveranno.

La Ue stoppa il gasdotto South Stream
«L’accordo tra Mosca e i Paesi interessati dal progetto viola le norme europee». Gazprom obbligata a rinegoziare le intese

Gasdotto - Via libera delle Camere - Il “Tap” può partire

La Camera ha definitivamente approvato la ratifica dell’accordo tra Albania, Grecia e Italia sul progetto «Trans Adriatic Pipeline», fatto ad Atene il 13 febbraio 2013.

 

 

IL SOLE 24 ORE - GIOVEDI', 5 dicembre 2013

Contro gli intralci alle infrastrutture arrivano i nuovi «poteri speciali» del Governo

I primi appuntamenti cruciali sono all'orizzonte. Riguardano il futuro del rigassificatore Olt di Livorno. Ma anche il nuovo gasdotto Tap destinato a captare il metano euroasiatico destinato non solo noi ma all'intera Europa, facendolo passare per la nostra Puglia. E non mancano i grandi lavori programmati nel sistema dei trasporti, innanzitutto quelli legati al destino della Tav in Val di Susa.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 4 dicembre 2013

Mini rigassificatore a Monfalcone per fornire metano
Il progetto con la Sbe capofila al servizio di A2A e imprese Cento milioni di investimento. Individuata un’area del Lisert

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 novembre 2013

Il rigassificatore non si farà - Ma quanta disinformazione - L’INTERVENTO DI GIANFRANCO BADINA
Quanta disinformazione è stata fatta, voglio richiamare solo alcune delle cose non vere che sono state proposte e quindi diffuse a vari livelli.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 6 novembre 2013

Rigassificatore, caccia a un sito alternativo
Il ministro Zanonato ha preso atto che Trieste non lo vuole, ma c’è bisogno di un impianto in Adriatico

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 5 novembre 2013

«Rigassificatore, è ora di fare chiarezza» - INTERROGAZIONE IN PARLAMENTO
Prodani (M5S) : rendere pubblico il carteggio sulla Via, così si capirà qual è il sito alternativo

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 4 novembre 2013

Rigassificatore, Prodani (M5S): «Gas Natural e Ministero dell’Ambiente devono dire dove intendono costruire l’impianto»

«Ministro dell’Ambiente e Gas Natural rendano pubblico il carteggio sulla Valutazione di impatto ambientale (Via) per la costruzione di un rigassificatore a Zaule. Solo così scopriremo il sito alternativo individuato dalla multinazionale che su questo punto continua a tacere». La richiesta è contenuta in una interrogazione depositata oggi in Parlamento dal deputato del MoVimento 5 Stelle Aris Prodani.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI' 31 ottobre 2013

Quanto tempo (e soldi) sprecati per dire no al rigassificatore - LA LETTERA DEL GIORNO di Livio Sirovich
Dei funzionari tecnici pubblici, che ebbero il compito di controllare il progetto, se uno solo di loro avesse fatto il proprio dovere, il rigassificatore sarebbe stato bloccato nel 2007.

SEGNALAZIONI - AMBIENTE - Krsko sì rigassificatore no?   (Bruno Benevol)

Prossimamente, sull’isola di Veglia, verrà realizzato un terminal di rigassificazione esattamente così come era stato progettato qui a Trieste.

 

 

IL SOLE 24ore - MERCOLEDI' 23 ottobre 2013

Rigassificatori, una corsa a ostacoli

Tramonta prima di nascere il rigassificatore di Trieste, chiude i battenti sin dal progetto quello di Brindisi, è in lenta gestazione quello dell'Enel a Porto Empedocle, funziona (ma
solo perché i tormenti autorizzativi l'hanno comunque materializzato prima della crisi dell'economia e dei consumi energetici) quello di Rovigo. Ed ecco, in questi giorni, il nuovo segnale di stop al sogno di dotare l'Italia di una via alternativa e più flessibile all'ormai imperante gas, per diventare addirittura un "hub" metanifero dell'intera Europa.

 

 

IL SOLE 24ore - SABATO, 19 ottobre 2013

Addio al rigassificatore di Trieste

Tecnicamente è un "preavviso di rigetto": non ancora la mossa definitiva, ma un passo significativo del ministero dell'Ambiente verso la revoca della concessione per il rigassificatore di Zaule, Trieste. La Via era stata concessa nel 2009.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI' 18 ottobre 2013

Rigassificatore, il ministero revoca il permesso ambientale per Zaule
L’annuncio in una lettera inviata a Gas Natural che ora ha dieci giorni di tempo per replicare

La soddisfazione di Zollia e Laureni: «É una vittoria di Trieste che ha lottato in modo compatto»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI' 16 ottobre 2013

«Rigassificatore, il governo revochi l’autorizzazione a Gas Natural»
Lo chiedono Comune e Provincia. Commenti positivi dopo la decisione della Commissione Ue di cassare la localizzazione di Zaule.

Rosato (Pd): «Vogliono realizzarlo in Slovenia»

Rigassificatore a Veglia, sì dell’Europa
L’impianto off shore di Castelmuschio inserito nell’elenco dei progetti prioritari energetici. Prevista una rete di gasdotti

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 15 ottobre 2013

«Rigassificatore in Alto Adriatico» La Ue fa sparire la parola Zaule
Sì della Commissione alla lista dei progetti prioritari per l’energia: si parla di un impianto sulla costa

Ma la collocazione esatta «sarà decisa dal governo italiano in accordo con quello sloveno»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 13 ottobre 2013

I big dell’energia: «Sistema Ue a rischio»
Il numero uno dell’Eni, Paolo Scaroni: «Troppe indecisioni sul gas. Prezzi triplicati rispetto agli Usa»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 11 ottobre 2013

«Rigassificatore, ancora nessuna certezza» - RIFONDAZIONE COMUNISTA
Il timore: «Un progetto realizzato a Zaule, cofinanziato dall’Ue e che gode degli incentivi dell’Autorità».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 ottobre 2013

«Dove il rigassificatore? Non decide Roma»
Risposta del ministero all’interrogazione di Prodani (M5S). Il grillino: «Mi aspettavo più precisione»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 ottobre 2013

Rigassificatore, la Commissione Ue cancella la collocazione di Zaule

Lunedì prossimo Bruxelles approverà comunque la realizzazione di un impianto in Alto Adriatico
e il 18 scade la moratoria di Clini sulla compatibilità ambientale al progetto di Gas Natural
 

 

ASCA - MERCOLEDI', 2 ottobre 2013

Fvg: Serracchiani incontra associazioni ambientaliste regionali
Sul rigassificatore la presidente ha ribadito la ''netta opposizione al progetto da parte di tutta la Giunta'' ed ha riferito dell'attivita' di negoziazione attuata dalla Regione.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 2 ottobre 2013

Rigassificatore, ipotesi di trasloco da Zaule a un sito ignoto - SECONDO UN QUOTIDIANO SLOVENO ON-LINE
Secondo fonti di Bruxelles - l’Italia e la stessa Slovenia avrebbero raggiunto un accordo riguardo proprio al rigassificatore previsto in origine a Zaule.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 30 settembre 2013

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE - Struttura superata e sottoutilizzata   (Ermanno Predonzan)

Il rischio sarebbe di trovarsi con rigassificatore superato e sottoutilizzato. Chi paga? L’impresa non rischia niente tanto paghiamo noi con le tasse.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 settembre 2013

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Una sfida di civiltà   (Graziella Albertini)

In un Paese più serio dell’Italia quelli di Gas Natural sarebbero stati già da tempo perseguiti dalla legge per aver presentato carte false riguardo le caratteristiche del sito.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 settembre 2013

Mozione di DeCarli e Karlsen - «Rigassificatore, attenti a rincari delle bollette»
La preoccupazione nasce da notizie di stampa nazionale sul cosiddetto " fattore di garanzia", incentivo agli investimenti nelle infrastrutture ritenute strategiche nel 2000.

Hera compra gas in Azerbaigian, sarà Tap a portarlo
Hera Trading, società del gruppo emiliano che controlla AcegasAps, ha firmato un contratto dalla durata venticinquennale per un volume annuo di 300 milioni di metri cubi.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE Sacrosanta bocciatura   (Antonio Stefanon)

Stupisce che si continui ad insistere sull’ impatto ambientale marino di un rigassificatore a ciclo aperto!

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 17 settembre 2013

Rigassificatore, l’Ue cede la palla a Roma
La vicepresidente della Commissione Reding arriva a Trieste e assicura: «Aspettiamo la valutazione ambientale italiana»
E in piazza arriva la protesta “eterogenea”
Duecento manifestanti davanti alla Marittima: si va dai grillini agli ecologisti, da Trieste Libera a Sel

Porto, sul Piano regolatore appena da sentire i cittadini - LE SPIEGAZIONI DI MARCONE - Il documento era in rotta di collisione con il rigassificatore
Assieme agli enti e alle associazioni hanno 60 giorni per le osservazioni. Poi dovranno valutarle sia ministero che Authority: i tempi si fanno biblici

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 16 settembre 2013

E oggi la protesta contro il rigassificatore
Partiti e associazioni davanti alla Marittima in occasione dell’incontro con Reding e Moavero

AFFARI EUROPEI - Reding e Moavero sbarcano a Trieste

Oggi alle 17.15 nel Palazzo della Regione verra' presentato il nuovo portale denominato “Ansa Nuova Europa”. In precedenza Reding e Moavero incontreranno i cittadini.

Giulietto Chiesa: “Alternativa” per questo Paese - L’INCONTRO NELL’AMBITO DELLA TRE GIORNI DELLA CGIL
Il giornalista fondatore del “laboratorio politico”: «Il Palazzo è nemico della gente»
 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 15 settembre 2013

Ecco i motivi del no al rigassificatore
Lettera aperta di Paolo Rumiz all’Ue e al premier Letta sull’impianto di Trieste

L’Unione europea a confronto con i cittadini
Domani l’incontro con Reding e Moavero alla Marittima. E fuori la manifestazione anti-rigassificatore
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 14 settembre 2013

Rigassificatore «Lunedì una protesta in piazza» - AMBIENTALISTI
«Si è diffusa la notizia che il progetto sarebbe tramontato – ha spiegato Dario Predonzan del Wwf – ma così non è».

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Progetti e traffici   (Carlo Franzosini)

Il rigassificatore on-shore di Panigaglia condiziona, e non poco, il traffico nel golfo di La Spezia.

 

 

COMUNICATO STAMPA  - VENERDI', 13 settembre 2013

Gli ambientalisti: “Il progetto del rigassificatore è tutt’altro che accantonato. I triestini manifestino la loro opposizione lunedì 16 settembre”.
Nel pomeriggio di lunedì 16 settembre saranno al Centro Congressi Stazione Marittima di Trieste, per un’iniziativa di “dialogo con i cittadini”, la Commissaria europea per la giustizia, i diritti fondamentali e la cittadinanza Viviane Reding ed il ministro per gli affari europei, Enzo Moavero.

BORA.la  - VENERDI', 13 settembre 2013

Con il rigassificatore le bollette energetiche aumenteranno

Con il rigassificatore, grazie al “guadagno garantito” le bollette energetiche aumentano, non diminuiscono. Qui a Trieste si sono invano sgolati per mesi a dirlo i tecnici che hanno presentato documentate argomentazioni contro il progetto del terminal.

IL PICCOLO - VENERDI', 13 settembre 2013

Rapporti con l’est - Reding e Moavero sbarcano a Trieste

La vicepresidente Ue Viviane Reding e il ministro Affari Ue Enzo Moavero saranno a Trieste lunedì: dalle 14.30 alle 16.30 si confronteranno con i cittadini alla Marittima.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 12 settembre 2013

Il 16 settembre - Manifestazione contro il rigassificatore

Sarà organizzata lunedì davanti alla Stazione marittima da Wwf, Legambiente, Italia nostra e Comitato “Trieste dice no al rigassificatore”.

Le sfide dell’Est Europa sbarcano in laguna
Oggi a Venezia il vertice tra i premier di Italia, Slovenia e Croazia. In agenda collaborazione tra porti e nodo rigassificatori
ROAD MAP VIRTUOSA L’impegno dei tre Stati è promuovere confronti periodici per avviare sinergie nei campi dell’economia e delle infrastrutture

 

 

ANSA - MERCOLEDI', 11 settembre 2013

Slovenia: fiducia su nuovo sito rigassificatore Zaule
LUBIANA - Il ministro per le Infrastrutture sloveno, Samo Omerzel, si è detto fiducioso che la parte italiana troverà un nuovo sito per il rigassificatore previsto a Zaule.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MARTEDI', 10 settembre 2013

Il progetto del rigassificatore di Trieste-Zaule è più vivo che mai, anche se alcuni ambienti politici locali nei mesi scorsi lo davano per ormai tramontato.
Sono note e documentate le conseguenze negative che l’impianto produrrebbe sull’ambiente marino, la sicurezza della popolazione ed i traffici portuali.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 8 settembre 2013

Il porto e il rigassificatore: perché il traffico è compatibile - L’INTERVENTO DI GIANFRANCO BADINA
Ho letto sulle “segnalazioni” l’intervento del dottor Carlo Franzosini. Ma i nostri esperti sono mai stati in un grande porto straniero ?

 

 

IL TIRRENO - SABATO, 7 settembre 2013

Authority Energia contro Olt: ingiusti quegli incentivi, pesano sulle bollette
Ricorre al Consiglio di Stato l’Authority per l’Energia nel braccio di ferro contro Olt, la società del rigassificatore. Nel mirino gli incentivi che finiscono per pesare sulle bollette dei cittadini: l’Autorità li aveva cancellati ma il Tar della Lombardia in primo grado aveva dato ragione a Olt. Ora l’appello

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 6 settembre 2013

Pahor: «Sacrosanto l’indipendentismo per fermare il rigassificatore» - LA POLEMICA
Letta annuncia che intende farlo e  sembra anche tenere sotto schiaffo la premier della Slovenia Alenka Bratušek, contraria all’impianto.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 4 settembre 2013

SEL -  Lauri attacca il governo sul rigassificatore

«Anche con Letta la posizione italiana sul rigassificatore di Zaule resta favorevole a prescindere dalla contrarieta' di tutte le istituzioni regionali».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 3 settembre 2013

Rigassificatore e riforme nei colloqui Roma-Lubiana
Strategie per superare la crisi e politiche energetiche al centro dell’incontro tra i due presidenti del Consiglio in vista del summit a Venezia con la Croazia

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 1 settembre 2013

«Dalla Regione un piano per il turismo triestino» - ALLA FESTA DEL PD DI OPICINA
Serracchiani: «Individueremo con l’amministrazione locale le linee per un salto di qualità»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 31 agosto 2013

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Anche Veglia ci ripensa  (Carlo Franzosini)

La esorto a fare un passo avanti e la invito a produrre una sinossi sulle norme di sicurezza in vigore in ciascuno dei porti che ospitano impianti di rigassificazione.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 25 agosto 2013

Al vertice in Austria si parla di rigassificatore - Bratušek vuole trovare un accordo con Letta
Bratušek ha confermato un suo incontro con Enrico Letta il 2 settembre a Bled mentre il 12 settembre si terrà a Venezia una trilaterale con Letta, Bratušek e Milanovic.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 19  agosto 2013

Rigassificatore, una mozione contro la ripresa dell’iter
Con la mozione, firmata da Tiziana Cimolino, Mozzi, Giovanni Maria Coloni e altri, si chiede al sindaco Cosolini di «attivarsi, assieme agli altri enti interessati che hanno più volte espresso la propria contrarietà a tale progetto, presso i competenti ministeri e ministri, affinché venga riesaminato e annullato il decreto del 2009».

Rigassificatore, come funziona il partito del “no se pol” - L’INTERVENTO DI GIANFRANCO BADINA
Anche nelle molto ottimistiche e improbabili previsioni di un aumento del traffico fino 2.900 navi all’anno come potrebbero presentare un problema le 100 metaniere previste ?

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 13  agosto 2013

Ambientalisti: fronte unico contro il rigassificatore
Wwf, Legambiente e Italia Nostra scrivono a enti locali e Authority: necessario un “no” compatto a Roma, c’è il rischio che in ottobre riprenda l’iter del progetto

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 12  agosto 2013

Sotto l’Adriatico passerà il gas in arrivo dal Caspio
Letta incontra a Baku il presidente azero per il gasdotto Tap Previsti dal 2019 in Europa 10 miliardi di metri cubi

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 9  agosto 2013

Come si può dire “se pol” al rigassificatore di Trieste? - LA LETTERA DEL GIORNO di Silvano Baldassi
Quando sono state proposte iniziative intelligenti e utili per la città, Trieste non è mai stata la città del “no se pol”.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7  agosto 2013

Rigassificatore, il 2 ottobre la Ue decide - SI CERCA UN ACCORDO ITALIA-SLOVENIA
«Insieme all’Italia stiamo cercando una soluzione che accontenti tutti, e credo che entro il 2 ottobre la troveremo», ha dichiarato ai cronisti la Bratušek.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 3 agosto 2013

Rigassificatore, appello del M5S - CON IL TRIESTINO BATTISTA
Contro l’impianto interrogazione dei “grillini” a due ministri

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 31 luglio 2013

L’Europa «prende atto del “no” della Regione al rigassificatore» - LETTERA DI POTOCNIK A SERRACCHIANI
Anche il Segretariato Generale, a nome del presidente Barroso, ha comunicato a Serracchiani che stanno esaminando gli aspetti sollevati dalla Regione.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 27 luglio 2013

Asse Comune-Regione contro la linea Monassi
Cosolini e Serracchiani, d’intesa con Bassa Poropat, inducono l’Authority a rallentare su Porto Vecchio e chiedono «chiarezza» sul Piano regolatore
«Fermi da 15 mesi? Il ministro Orlando non è informato»
Così la presidente del Porto: «Invieremo un’informativa» Votato il “no” al rigassificatore e alle modifiche al Prp

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 luglio 2013

SEGNALAZIONI - Traffici portuali - Presenza delle gasiere   (Carlo Franzosini)

Quali saranno le condizioni che verranno emanate dalla Capitaneria di porto per gestire il traffico in presenza delle gasiere?

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 25 luglio 2013

Rigassificatore, primo sì dai tecnici di Bruxelles 
Braccio di ferro sull’ubicazione con la Slovenia che a ottobre in sede politica potrebbe smussare il proprio “no” se l'impianto “scivolerà” verso Venezia

Non ha pesato l’ordinanza del Tar

Tra le motivazioni c'era anche  «il rischio di non essere incluso tra i progetti di interesse comunitario». Un rischio che è stato comunque evitato.

Serracchiani: «Ma a Zaule nessun impianto» - IL COMMENTO
«L’impegno profuso ha dato i suoi risultati e Zaule non è stata citata come località specifica in cui collocare un rigassificatore».

 

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 24 luglio 2013

«Rigassificatore in Alto Adriatico»
L’Ue in sede tecnica dovrebbe avallare oggi la realizzazione. Sparita l’ubicazione a Zaule, non l’impianto

Serracchiani ribadisce ancora la contrarietà
Credo inoltre che, in seguito al voto contrario annunciato dalla Slovenia - ha aggiunto Serracchiani - il governo prenda la decisione di contrarietà alla realizzazione».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 23 luglio 2013

Rigassificatore: la Slovenia ci ripensa e voterà per il no
Dopo aver annunciato che domani a Bruxelles si sarebbe astenuto, il governo Bratusek ritorna subito sui suoi passi
COSA È ACCADUTO Il dossier è passato nelle mani del ministro alle infrastrutture Omerzel che ha ribadito la contrarietà al progetto di Zaule

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 22 luglio 2013

Oltre tremila firme contro il rigassificatore di Trieste.

Gli ambientalisti al Governo: “Il progetto va tolto dall’elenco delle infrastrutture energetiche di interesse europeo e va annullato il decreto VIA del 2009.”

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 21 luglio 2013

Ue al voto sul rigassificatore Slovenia verso l’astensione
Mercoledì a Bruxelles si decide sui progetti energetici da finanziare in via prioritaria Ma Lubiana fa dietrofront dopo avere ribadito a Serracchiani il no all’impianto

«Ora dal ministero lo stop definitivo» - L’AUSPICIO DI COSOLINI E NESLADEK
Nesladek
«Quello del Tar è un passaggio importante per andare a chiudere la questione: dal ministero ora mi aspetto la revoca della compatibilità ambientale».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 20 luglio 2013

Rigassificatore, Gas Natural perde il primo round al Tar
I giudici amministrativi del Lazio: no alla sospensiva sullo stop alla Valutazione d’impatto ambientale ma nel merito della decisione presa dal ministero si discuterà appena nel marzo del 2014
E dai “grillini” nuovo attacco alla Regione
«Né il presidente del Consiglio Letta né il ministro allo Sviluppo economico Zanonato finora si sono espressi in maniera ufficiale contro la realizzazione dell'impianto»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 19 luglio 2013

Rigassificatore M5S chiede un no ufficiale per Bruxelles - A SERRACCHIANI
Il Tar della Lazio ieri non ha reso nota la propria decisione sul ricorso presentato da Gas Natural contro il decreto dell’ex ministro Clini.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 18 luglio 2013

«Rigassificatore, bocciati i siti alternativi»
Le conclusioni della Commissione istituita dall’Authority: confermata l’incompatibilità con il traffico marittimo
I giudici decidono sul ricorso al Tar di Gas Natural
Ieri dinanzi al Tar del Lazio si è tenuta l’udienza sul ricorso presentato da Gas Natural contro il decreto ministeriale del 18 aprile.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 16 luglio 2013

Rigassificatori, Bruxelles decide se quello di Zaule è strategico
È la settimana decisiva: mercoledì 24 Bruxelles stilerà la lista degli impianti considerati prioritari

Già domani al Tar del Lazio il ricorso di Gas Natural contro la sospensione dell’Aia decisa da Clini

Rigassificatore Il Pdl ribatte al ministro sull’ipotesi gnl

Il consigliere Pdl Bruno Marini bolla le affermazioni del ministro Flavio Zanonato, secondo cui la giunta Tondo avrebbe rallentato il progetto del rigassificatore a Trieste.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 15 luglio 2013

«La ripresa è più vicina I rigassificatori? Utili alla competitività»
Zanonato: «Strategici se vogliamo ridurre i costi dell’energia Al lavoro per evitare nuove tasse, saremo vicini alle imprese»
il sindaco movimentista Nessun disagio, Renzi ha sostenuto più volte l’azione del governo
il “peso” del cavaliere I processi? Letta e Berlusconi negano condizionamenti
la presidente del fvg Giusto il pressing sulla terza corsia, dispiace il no al gnl

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 13 luglio 2013

Caso rigassificatore al Tar: la Regione sfida Gas Natural
L’amministrazione Serracchiani si costituisce in giudizio a sostegno del no all’impianto di Zaule per dare «un segnale d’immutata contrarietà al progetto»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 12 luglio 2013

Gas Natural gioca la carta del Tar: «Rigassificatore, no allo stop»
Udienza in calendario a Roma il 17 luglio, la società chiede l’annullamento del decreto ministeriale che ha sospeso la compatibilità ambientale rilasciata nel 2009 per il progetto di Zaule

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 10 luglio 2013

Serracchiani scrive a governo ed Europa: «No al rigassificatore»
Nella lettera ufficiale inviata a Roma e anche a Bruxelles la Regione esprime «parere negativo» al progetto di Zaule
INTERFERENZE CON LO SCALO La presidente del Fvg: «L’impianto è da considerarsi non compatibile col traffico portuale attuale e con gli sviluppi futuri»

 

 

LA VOCE.info - GIOVEDI', 27 giugno 2013

Se il rigassificatore è una “cattedrale nel mare”
L’Italia punta a diventare il più importante hub sud-europeo del gas. E per questo nella Strategia energetica nazionale sono previste garanzie per la copertura dei costi di costruzione delle infrastrutture necessarie. Le vicende del rigassificatore al largo di Livorno non sono però incoraggianti.

 

 

BLOG di Aris Prodani - GIOVEDI', 20 giugno 2013

“Rigassificatore di Trieste : infrastrutture energetiche di interesse comunitario”

Interrogazione dd 18 giugno 2013

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 19 giugno 2013

Rigassificatore, dialogo ambientalisti - Ue - DOPO IL PRESSING FAVOREVOLE DI PASSERA
È in navigazione verso le coste toscane quello che sarà il terzo impianto in Italia

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 14 giugno 2013

RIGASSIFICATORE DI TRIESTE-ZAULE - WWF E LEGAMBIENTE A BRUXELLES: “GRAVI ILLEGITTIMITÀ NELLE VALUTAZIONI SUL PROGETTO”
Le associazioni hanno avviato un dialogo con la direzione energia di Bruxelles, finora poco informata sulle svariate problematiche ambientali e di sicurezza del progetto, chiedendone lo stralcio dall’elenco di quelli di interesse comunitario.

IL PICCOLO - VENERDI', 14 giugno 2013

Mobilitazione in Slovenia, firme contro il rigassificatore
Un’associazione ambientalista attacca sia la politica italiana sia i partiti di Lubiana: «Non fanno abbastanza per impedire che l’impianto di Zaule possa entrare nella lista europea delle priorità infrastrutturali»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 12 giugno 2013

Vito sbarra la porta al rigassificatore «Nessun dietro front»
L’assessore all’Ambiente: «Va seguito l’indirizzo del territorio» E nella sua Direzione e all’Arpa prepara il valzer dei dirigenti

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 7 giugno 2013

Gas a Veglia, tornano gli sceicchi
Visita di una delegazione del Qatar al sito di Castemuschio. Ma è forte anche l’interesse statunitense

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 6 giugno 2013

Gnl, Ue possibilista «ma non a Zaule»
Janez Potocnik,
commissario UE all’Ambiente, si dice ancora possibilista sul progetto del rigassificatore triestino, ma non nella collocazione originaria di Zaule
 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 29 maggio 2013

Kranjska Gora dice no a “South Stream”
La popolazione della valle potrebbe togliere il proprio veto solamente se il metanodotto transitasse lungo la loro valle molto in profondità.

 

 

Leonardo - RAI3 - MERCOLEDI', 22 maggio 2013

Piccoli impianti nelle stazioni di servizio per ritrasformare in gas il metano liquefatto ed erogarlo.

E autocisterne che dovranno rifornire questi minirigassificatori.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 19 maggio 2013

Gli sceicchi “mollano” il rigassificatore di Veglia
Il Qatar, dopo aver manifestato interesse, si sfila dal progetto di Castelmuschio Il governo croato avvia contatti con la ExxonMobil per le ricerche in Adriatico
Da Zara a Sebenico arriva il metano - LA NUOVA INFRASTRUTTURA
Inaugurato il troncone che parte da Benkovac e arriva a Dugopolje Il plauso del ministro
Serracchiani accelera sul piano energetico
Guardare con attenzione all’efficientamento energetico, visto che In Italia si sprecano circa 6 mld di euro l’anno in energia utilizzata male».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 maggio 2013

«Il petrolio di Trieste alimenta un terzo del mercato tedesco»
Ulrike Andres, presidente di Tal e ad di Siot: «Nel terminal più sbarchi per rifornire la raffineria di Karlsruhe»
I länder più ricchi - Coperto il 100% di Baviera e Baden Wuerttemberg - No al gas in porto La baia di Muggia non è adatta per questi progetti

«Traffici in Alto Adriatico: prospettive di forte crescita» - LO STUDIO PRESENTATO IN COMUNE
Il professor Danielis ha presentato uno studio realizzato in base a dati del 2007 sul sistema portuale regionale.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 5 maggio 2013

Orlando stoppa Berlusconi e porta la Ferriera a Roma
Il titolare dell’Ambiente: «Il Cav abbia il senso della misura sulla Convenzione» E poi promette di inserire Servola nell’elenco nazionale delle crisi complesse

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 3 maggio 2013

SEGNALAZIONI - Rigassificatore Nessuno dorma   (Aurelio Slataper )

Si mantenga una vigile attenzione affinché non passino progetti destinati a immiserire le già scarse risorse dell’economia cittadina.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 aprile 2013

Dal Ministero dello sviluppo altro “no” al rigassificatore
Negata l’autorizzazione all’impianto di Zaule sulla scorta della sospensione già decretata per 6 mesi. Ultimo atto di Passera che deve piegarsi a Clini

«Faremo una nuova riflessione» - LAURENI
«Se non si troveranno altri siti, o non si modificherà il piano industriale del porto, credo che la sospensione diventerà definitiva»

Serracchiani: in questo mare solo portualità
«Per quanto mi riguarda il rigassificatore non è previsto, questo è un mare nel quale bisogna implementare la portualità».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 27 aprile 2013

«Roma dica no al rigassificatore di Capodistria»

«Questo è un mare nel quale bisogna implementare la portualità - ha concluso Serracchiani - attraverso strategie anche con i porti degli Stati vicini».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 aprile 2013

Rigassificatore off-shore: un’altra bocciatura di Clini
Dopo aver stoppato l’impianto di Zaule, finisce nel mirino il progetto dei tedeschi E.On. (al largo di Fossalon): mancano i dati sull’estensione della zona di sicurezza

 

 

Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare - MERCOLEDI', 24 aprile 2013

Progetto per la realizzazione di un rigassificatore off-shore nel golfo di Trieste da parte della societa' Terminal Alpi Adriatico S.r.l. (E.ON Italia S.p.A.)

Pubblicato il decreto DEC-2013-0000147 con l'esito della procedura di VIA: negativo

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 18 aprile 2013

Sportello ambiente

Oggi incontro alle 18, con la giornalista Daniela Mosetti, presso lo sportello ambiente, al Multicultura center.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 14 aprile 2013

Clini: «Andavano considerati Comitato portuale e Regione» - Intervento del ministro
«Forse qualcuno sperava che me ne andassi prima che la Commissione Via del ministero concludesse il lavoro» conclude Corrado Clini.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 11 aprile 2013

Il gas italiano “scalderà” Capodistria
La rete metanifera sarà collegata al metanodotto San Dorligo-Ospo-Litorale. In futuro rifornirà anche Isola e Pirano

Le tardive decisioni di un ministro uscente - L’INTERVENTO DI ANTONIO STEFANON - Geologo marino
Prima di dire che il golfo di Trieste non può ospitare un rigassificatore, seguiamo il ministro Clini e ripensiamoci bene sulla sua ricollocazione.

Incontro sul rigassificatore

Oggi, incontro alle 18, con il biologo Federico Grim, al Multicultura Center, via XXX Ottobre 8/a.

SEGNALAZIONI - Energia - I triestini fra due fuochi   (Piero Robba)

La buona notizia di questi giorni è, che, il Ministro per l’Ambiente Clini ha sospeso con un decreto per 6 mesi l’efficacia della VIA del rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 9 aprile 2013

Clini: «Meglio un rigassificatore assieme a Slovenia e Croazia» - ENERGIA»L’IMPIANTO DI ZAULE
Il ministro spiega il congelamento della Via: «Non potevo firmare contro lo sviluppo del porto

Ma non abbiamo chiuso le porte a Gas Natural: ha sei mesi di tempo per cambiare ubicazione»

Il naufragio della Costa tra i casi affrontati - IL PERSONAGGIO
Corrado Clini, medico nato a Latina il 17 luglio 1947, è dal 16 novembre 2011 ministro dell’Ambiente, della tutela del territorio e del mare del governo Monti.

«Punto franco, siete voi che non concordate»
Il problema non è il governo, per spostarlo dal Porto Vecchio servono istituzioni locali allineate

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Un continuo scaricabarile   (Carlo Franzosini)

C’è da augurarsi che quanto espresso dall’Autorità Portuale non venga smentito da qui in avanti. Il porto serve a Trieste, il rigassificatore agli spagnoli.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 8 aprile 2013

Rigassificatore, il Tavolo tecnico a Edi Kraus: «Incontriamoci» - DOPO LE PAROLE DELL’ASSESSORE
«Nell’interesse superiore per lo sviluppo energetico ed economico dell’Alto Adriatico, auspichiamo che i lavori prodotti dal Tavolo vengano ora valorizzati».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 7 aprile 2013

Kraus: «Stop ai rigassificatori anche in Slovenia e Croazia»
L’assessore dopo il decreto del ministro Clini: «Un’altra localizzazione alternativa a Zaule? Non se ne parla».

E lancia «un patto sulle infrastrutture» fra i tre Paesi
Il biologo: «Serviva solo agli spagnoli»
«Dopo un inconsueto “supplemento di istruttoria Via” - commenta Franzosini - neanche il Ministero se l’è sentita di prendere una posizione netta
»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 6 aprile 2013

Clini “sospende” il rigassificatore per 6 mesi
Con un decreto il ministro blocca l’efficacia della Via rilasciata nel luglio 2009 e invita Gas Natural a trovare un nuovo sito
«Decisivo il contributo degli enti locali»
Il provvedimento accolto favorevolmente dai sindaci di Trieste e Muggia

Monassi: «Mi godo questo momento...» - Esulta l’AP
«Quando il ministro Clini fa una cosa, la fa bene, seriamente». Marina Monassi, esulta per il  decreto ministeriale che stoppa il rigassificatore di Zaule.

Muggia: alle regionali centrosinistra unito «No al rigassificatore»
«Sia quello di Gas Natural, sia la versione di Endesa presentano tecnologie superate e sono soltanto strumenti per fare cassa».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 5 aprile 2013

Rigassificatore, supplemento Via pilatesco - La Commissione non dà un parere netto, la Regione vota contro, alla fine deciderà Passera
Quasi un colpo al cerchio e uno alla botte e comunque una posizione non nettamente avversa all’impianto di Gas Natural.

Carnevale, Palio dei rioni fuori stagione - Domenica il centro sarà invaso dalle maschere. Sfilata al via alle 15, scattano una serie di divieti
E’ aperto intanto, in via XXX ottobre 8, dalle 10 alle 21, il laboratorio per la creazione di un carro allegorico intitolato «no al rigassificatore».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 4 aprile 2013

RIGASSIFICATORE DI ZAULE - Wwf e Legambiente contro Passera
«Vuole inserire il progetto tra quelli d’interesse comunitario»

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE - Una mozione al governo   (Adriano Bevilacqua)

Si chiede al governo di revocare immediatamente le autorizzazioni concesse, riesaminando tutti i pareri acquisiti durante tali procedure.

INCONTRO SUL RIGASSIFICATORE

Oggi, Rigassificatore Day, incontro alle ore 18, con il medico Tiziana Cimolino, Isde, presso lo sportello ambiente al Multicultura center di via XXX Ottobre 8/a.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 3 aprile 2013

RIGASSIFICATORE DI TRIESTE - WWF E LEGAMBIENTE ALLA COMMISSIONE EUROPEA: “Cancellare zaule dall’elenco dei Progetti di Interesse Comunitario”
Il Ministero dello Sviluppo economico sta esercitando pressioni sugli organismi europei affinché il progetto di Zaule venga inserito nella rete di infrastrutture dell'UE.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 30 marzo 2013

Rigassificatore, Cosolini conferma la fiducia a Kraus - La dichiarazione
Il sindaco: «Sul progetto di Gas Natural c’è libertà d’opinione. La giunta è contraria»

L’assessore: «Non cambio idea, ma visto che tutti gli enti locali sono negativi...»
Quelle royalties da dividersi con Lubiana
Così parlò l’assessore Edi Kraus nell’intervista rilasciata al Piccolo e pubblicata il 24 marzo.

«La vecchia politica pro impianto di Zaule»
L’attacco di Alessia Rosolen e Franco Bandelli (Un’Altra Trieste) a chi sponsorizza il terminale
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 29 marzo 2013

Rigassificatore: con Kraus in Comune si cambia la rotta? - la lettera del giorno di Lucia Sirocco
Il signor Kraus fa fatica a comprendere che il rispetto o il degrado dell’ambiente sono strettamente correlati allo sviluppo dell’economia di un’area.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 28 marzo 2013

Rigassificatore, due “no” da Strasburgo e Camera - Interrogazioni dell’eurodeputato Zanoni e di sel-pd
Ancora due prese di posizione, di fonte diversa ma convergenti sulla sostanza, a sfavore del progetto del rigassificatore da costruire nelle acque del golfo di Trieste.

 

 

ATTO CAMERA, mozione 1/00012 - MERCOLEDI', 27 marzo 2013

Parlamentari SEL, 5Stelle e PD presentano alla Camera una mozione contro il progetto del rigassificatore di Zaule

Nella sostanza di chiede di revocare tutte le autorizzazioni concesse di chiedere la revisione completa di tutta la progettazione.

 

 

TriestePrima.it - MARTEDI', 26 marzo 2013

PRESENTATA OGGI AL PARLAMENTO UNA MOZIONE PER "CONGELARE" IL RIGASSIFICATORE

Roma: Parlamentari SEL e PD chiedono, assumendo l’esperienza dei Professori Giorgio Trincas, Marino Valle e Radoslav Nabergoj, di congelare le procedure autorizzative per i rigassificatori on-shore insistenti sul territorio nazionale.

IL PICCOLO - MARTEDI', 26 marzo 2013

Il Pd bacchetta Edi Kraus «I nuovi parlino meno»
Caso rigassificatore, il consiglio al neoassessore del segretario Russo. Decarli: chi è in conflitto si autoesclude. Nesladek: parole stupefacenti e inaccettabili

“Tavolo tecnico”: «Sirovich parla a titolo personale»
Lo afferma Adriano Bevilacqua, della Uil-Vigili del fuoco del Fvg, tra i fondatori del gruppo di docenti e tecnici “analisti” dei progetti di Gas Natural.

Per Rovis (Pdl) un’opinione non fa scandalo
Ma dal centrodestra Marini e Declich attaccano: da piangere, da ridere. I grillini: dov’è la competenza?

Giovedì - No al rigassificatore, incontro al Multicultura

Incontro alle 18 con il chimico ambientale Lino Santoro allo sportello ambiente, al Multicultura center, via XXX Ottobre 8/a.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 25 marzo 2013

Rigassificatore, il caso Kraus Sel: «Chiarisca o si dimetta»
Terremoto nella maggioranza dopo le dichiarazioni del nuovo assessore allo Sviluppo economico (peraltro non ancora insediato). La difesa di Cosolini

Attese a giorni le valutazioni del ministero
Ad arricchire il fascicolo sono arrivati il “pesante” parere negativo dell’Autorità portuale, supportato da un voto del Comitato portuale.
«Il “no” già espresso da atti formali in aula»
Coloni: «Pd e centrosinistra nettamente contrari». Bandelli: «Dal Consiglio parere negativo»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 24 marzo 2013

Kraus: «Rigassificatore, perché no?»
La ricetta dell’assessore allo sviluppo economico: meno grandi progetti, più investitori stranieri

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 23 marzo 2013

Rigassificatore, pressing di Passera sull’Ue a Bruxelles
Braccio di ferro con l’Ambiente che però Clini nega Il caso denunciato da Nesladek in Comitato portuale

«Forse la settimana prossima il verdetto»
«Ci siamo mossi di nuovo con il Ministero dell’Ambiente e stiamo facendo pressioni», ha aggiunto la presidente dell’Authority, Marina Monassi.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 22 marzo 2013

«Rigassificatore pericoloso» - Secondo il geologo Sirovich è spinto da interessi economici
Documentazione insufficiente, analisi superficiali, gravi zone d’ombra nell’iter di approvazione. Il geologo Livio Sirovich non ha usato mezzi termini.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 14 marzo 2013

«Rigassificatore, la Regione non ha detto no»
Il Wwf: la delibera non esplicita il parere ma prende atto dei documenti dell’Autorità portuale

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 13 marzo 2013

RIGASSIFICATORE DI TRIESTE - IL WWF: “NON ESISTE ALCUN “NO” DELLA GIUNTA REGIONALE AL PROGETTO DI GASNATURAL”
Lo afferma l’associazione dopo aver esaminato il testo della delibera di giunta. E denuncia: “Desaparecide le nostre osservazioni”.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 marzo 2013

Rigassificatore, la schiuma sulla spiaggia di Boccasette - la lettera del giorno di Edvin Glavina
Anche ammesso che il rigassificatore porti dei vantaggi al FVG, i danni potenziali per la costa e per Grado e Lignano potrebbero essere molto maggiori.

 

 

IL Sole 24ORE - MARTEDI', 12 marzo 2013

Il Governo frena sui rigassificatori
Preme la crisi, si consuma di meno, si usa meno energia, si spera nella ripresa

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 12 marzo 2013

Rigassificatore: il modello di Rotterdam
Due esperti: «In Olanda il quartiere più vicino è al limite dal raggio di 4,4 km. Qui è tutta la città dentro i 4,4 km» (
i due grafici)

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 9 marzo 2013

PUBBLICAZIONE - “Cittadini” e rigassificatore

Il gruppo regionale Cittadini-Libertà civica ha presentato la pubblicazione “Dal rigassificatore di Trieste all'elettrodotto del Friuli: le verità negate”

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 8 marzo 2013

Rigassificatore, il no della Regione - Parere definitivo della giunta Tondo: l’impianto è incompatibile con i traffici portuali
Un nuovo “no” pesante al progetto del terminale di rigassificazione che la società spagnola Gas Natural vorrebbe costruire nella baia di Zaule.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 6 marzo 2013

«Rigassificatore, parere entro due settimane»
Clini: attendo il rapporto della commissione tecnica sull’istruttoria Già scaduto il termine di 45 giorni fissato dalla riapertura della Via

 

 

IL SOLE24ORE - MARTEDI', 5 marzo 2013

Rigassificatori, Trieste in attesa

Due settimane al massimo. L'esito del supplemento di Via  richiesto dal ministro Corrado Clini per il rigassificatore di Zaule si conoscerà entro 15 giorni.

 

 

GREENSTYLE.it - MERCOLEDI', 27 febbraio 2013

Hub del gas, approvato il gasdotto Grecia-Albania-Italia
Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al disegno di legge sulla ratifica dell’accordo Albania-Grecia-Italia del 13 febbraio, relativo al gasdotto Trans Adriatic Pipeline (TAP). Il tubo, lungo circa 800 chilometri tra parte terrestre e marina, dovrebbe portare 10 miliardi di metri cubi l’anno di gas estratto in Azerbaigian. In teoria già a partire dal 2017.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 25 febbraio 2013

Rigassificatore, ma perché a Rotterdam si può e qui no? - l’intervento di GIANFRANCO BADINA
Sono rimasto amareggiato dalla tecnica messa in atto, per screditarmi, da Carlo Franzosini, Daniela Mosetti e Livio Sirovich.

 

 

IL SOLE 24 ORE - DOMENICA, 24 febbraio 2013

RIGASSIFICATORE - Trieste aspetta il "verdetto"

Sono gli ultimi giorni di attesa per la complessa vicenda del rigassificatore di Zaule, nel porto di Trieste.

IL PICCOLO - DOMENICA, 24 febbraio 2013

Via libera serbo al gasdotto South Stream
Dopo l’inizio dei lavori sul fronte russo avanza il progetto Gazprom-Eni-Wintershell-Edf in direzione Slovenia e Italia

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 20 febbraio 2013

Rigassificatore di Trieste - Il WWF: “Nel “supplemento istruttorio” del ministro Clini è fuorviante considerare soltanto le interferenze con il traffico navale”.
L’associazione: “Si proceda all’azzeramento di tutte le procedure autorizzative in corso. Troppi i documenti pasticciati e illegittimi nella sostanza”.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 19 febbraio 2013

«Silenzio assenso di Tondo sul rigassificatore» - UN’ALTRA TRIESTE
Bandelli: «Non si parla più del progetto. Chiediamo alla Regione una posizione chiara»

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 18 febbraio 2013

Consiglio comunale sul rigassificatore - Monrupino
Gli impianti di rigassificazione progettati per Trieste: quello di Gas Natural a Zaule e quello di E.On in mezzo al golfo saranno argomento di discussione.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 febbraio 2013

SEGNALAZIONI - Rigassificatore Non copiamo gli errori   (Nevio Poclen)

Egregio capitan Badina, ma se qualcun altro vuol farsi del male da solo perché dovremmo seguirne l’esempio?  Faber est suae quisque fortunae...

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 12 febbraio 2013

Secco no al rigassificatore dalle sei società nautiche - MUGGIA
Le società esprimono preoccupazioni legate in particolar modo agli aspetti ambientali.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE / 1 Distanza di sicurezza   (Silvano Baldassi)

Ringrazio il signor Badina per la risposta alla mia segnalazione del 29.1 in quanto mi sembra che confermi quanto da me sostenuto.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE / 2 Differenze con Rotterdam   (Carlo Franzosini, Daniela Mosetti, Livio Sirovich)

Nel suo ultimo suo intervento del 7 febbraio, il signor Badina omette alcuni importanti dettagli e sbaglia completamente le proporzioni degli spazi disponibili.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 7 febbraio 2013

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE - Esempi poco calzanti   (Gianfranco Badina)

Il Baldassi mi accusa di non dire tutta la verità ma il mio intervento riguardava solamente il traffico marittimo e la sua compatibilità con i rigassificatori.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 5 febbraio 2013

Rigassificatore - L’esempio Rotterdam   (Gianfranco Badina)

Rotterdam ha facilitato in tutti i modi l’insediamento del rigassificatore, denominandolo con un nome altisonante “Porta del gas per l’Europa”.

 

 

Lettera di Badina a LEGAMBIENTE - DOMENICA, 3 febbraio 2013

Controreplica del comandante Badina alla segnalazione di Silvano Badassi sul Piccolo del 29 gennaio 2013 relativa al progetto di Gas Natural

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 3 febbraio 2013

Nuovo “Konrad”, inserto sul rigassificatore
Il mensile, che ha cambiato veste grafica e formato, è stato presentato dall’editore Roberto Valerio e dal direttore responsabile, Dario Predonzan.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 31 gennaio 2013

Rigassificatore, summit sul supplemento di Via
All’Autorità portuale cinque ore di riunione con i funzionari del Ministero dell’Ambiente

«Basta coi tentennamenti dell’amministrazione Tondo» - INSORGONO I SINDACI COSOLINI E NESLADEK
Lupieri «Tondo con il suo atteggiamento ambiguo denota la scarsa attenzione che ha per Trieste e per il suo territorio.»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 30 gennaio 2013

Regione: «Sul rigassificatore deve decidere il ministero»
Delibera della giunta Tondo che evita di assumere una posizione netta. Nè sì nè no

Dice di non avere sufficiente documentazione sulle criticità espresse dall’Authority
Roma ha dato solo 20 giorni per il parere Consulti a raffica - L’ISTRUTTORIA
A base della decisione, i documenti inoltrati l’11 dicembre dall’Autorità portuale: il rigassificatore ammazzerebbe i traffici navali in aumento.

Sportello rigassificatore

Ogni giovedì (18-20) in via XXX Ottobre 8/a, è attivo lo sportello “Rigassificatore day”, per organizzare nuove iniziative contro la costruzione del rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 29 gennaio 2013

SEGNALAZIONI - Gas Natural / 1 E la città si è svegliata   (Roberto Rozzi)

Finalmente vedo una città viva, interessata e cosciente in tutte le fasce d'età. È il risveglio d’una coscienza collettiva, aggregata da un argomento in “Comune”.

SEGNALAZIONI - Gas Natural / 2 Ma Tokio è un’altra cosa   (Silvano Badassi)

Sull'intervento di Badina (il Piccolo 14.1.2013): disinformazione mediante informazioni incomplete e mezze verità.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 gennaio 2013

Rigassificatore, dirigente smentisce il ministro Passera
Giorgio Lillini, responsabile in regione del Dicastero per le infrastrutture: «Strada a 250 metri, case a 400 e il metanodotto interferisce con le navi»

«Incompleto anche il progetto della bonifica»
Lo stato di fatto del progetto non è completo e l’esecuzione dei dragaggi risulta condizionato dagli esiti della caratterizzazione.»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 26 gennaio 2013

«Sul rigassificatore pesa il Trattato del 1947» - INCONTRO A BRUXELLES
Greenaction alla Commissione Ue per le petizioni: «Sul porto manca la sovranità dell’Italia»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 25 gennaio 2013

Rigassificatore, audizione Ue - GREENACTION - La Commissione petizioni mantiene aperta l’inchiesta sui due progetti
È la decisione della Commissione petizioni dopo l’audizione di Roberto Giurastante all’Europarlamento.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 24 gennaio 2013

No al rigassificatore, appello a Lubiana
Iniziativa di un gruppo trasversale di consiglieri regionali capitanati da Kocijancic (Rifondazione)

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Divertente ottimismo   (Francesco Lubini)

Siamo proprio sicuri che tutte opere progettate nel Piano regolatore del porto si faranno, e presto ?

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 gennaio 2013

Clini: «Troppo superficiale il via libera a Gas Natural»
Il ministro dell’Ambiente ha presieduto in Prefettura un summit sul progetto: «A metà febbraio la pronuncia su Zaule, ma un rigassificatore è indispensabile»

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 21 gennaio 2013

Rigassificatore, Clini si pronuncia su Zaule
Oggi summit in Prefettura con il ministro dell’Ambiente: all’esame anche localizzazioni alternative

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 20 gennaio 2013

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Rischi sottovalutati   (Paola Sabia, Federico Grim)

La questione è invece molto semplice: se non ci sono le condizioni richiesta dalla normativa, il rigassificatore non si può e non si deve costruire.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 18 gennaio 2013

La Croazia si aggancia a South Stream per il gas russo
Il gasdotto sarà lungo 100 chilometri e collegherà (andata e ritorno) il sito di Sotin in Serbia con quello di Ba›ko Novo in Croazia.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 16 gennaio 2013

«Sviluppo del porto negato dal rigassificatore» - LA REPLICA
Uil vigili del fuoco-Tavolo tecnico: traffici in sofferenza per almeno 4 giorni alla settimana

SEGNALAZIONI - Rigassificatore Volontà popolare   (Pino Podgornik)

Poteva muoversi prima, la signora Monassi, e non aspettare tutto questo convulso periodo d’incertezza.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 14 gennaio 2013

«Il rigassificatore non ostacola le altre navi»
Secondo il comandante Badina ex insegnante del Nautico, è compatibile con lo sviluppo del porto

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 12 gennaio 2013

Rigassificatore, dopo i no a Zaule rispunta quello in mezzo al golfo
Si tratta di un piattaforma di 273 metri al largo di Fossalon proposta dalla società tedesca E.On

La Via del governo già conclusa in modo positivo, manca ancora l’assenso di Slovenia e Croazia

«Pronti a esaminare progetti alternativi»  - Cosolini e Bassa Poropat aprono a nuove soluzioni. Il 21 vertice in Prefettura con il ministro Clini
Le proiezioni presentate dall’Autorità portuale mettono in rilievo un’assoluta e oggettiva incompatibilità con un impianto a Zaule.

E anche Muggia si esprime di nuovo contro - DELIBERA PASSATA ALL’UNANIMITA' IN CONSIGLIO
«Infrante le direttive comunitarie che impongono di consultare la popolazione»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 11 gennaio 2013

Bocciato il rigassificatore - Il no del Comitato portuale (solo due astenuti e un contrario): «Incompatibile con i traffici»
L'’Autorità portuale da ieri è ufficialmente capofila del fronte del “no” al rigassificatore.

«Nel 2020 golfo intasato: transito di navi in aumento» - Previsto in futuro il passaggio di almeno 2900 imbarcazioni l’anno nel canale
Uno studio commissionato da Monassi a un docente di trasporti dell’università Roma Tre dice che con la piattaforma, raddoppi moli e ro-ro non ci saranno spazi

Nessuna tutela del’Avvocatura di Stato per un’eventuale causa - CURIOSITÀ
«Dovremo rivolgerci al Foro civile» ha annunciato Monassi.

Riccardi: «Condivido la linea dell’Autorità portuale» - L’ASSESSORE IMPEGNATO IN VERIFICHE TECNICHE
Regione e Capitaneria i grandi assenti. Il comandante Bon: «Motivi di famiglia». Più possibilista nella sua relazione

HANNO DETTO - Tondo: «L’impianto di Zaule bisogna farlo in fretta»
Il governatore lo sosteneva il primo luglio 2008. Ma a zigzagare tra no-si-ni è anche il centrosinistra

OGGI CONSIGLIO COMUNALE A MUGGIA
Oggi il Consiglio comunale di Muggia si riunirà per ribadire il “no” al rigassificatore di Zaule progettato da Gas Natural, motivandolo adeguatamente.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 gennaio 2013

Rigassificatore, Clini: no alle scorciatoie
Il ministro replica alle accuse di Gas Natural: «Serve un supplemento d’istruttoria per localizzazioni alternative»

COMITATO PORTUALE
Già la bozza riassuntiva della
Technital però palesava l’incompatibilità con un nuovo traffico di gasiere nel caso sia confermata l’ubicazione dell’impianto a Zaule.

Ambientalisti portano carbone al governatore
L’iniziativa è stata dei gruppi “No al Rigassificatore” di Trieste, Muggia, Capodistria e dei barcaioli del Rio Ospo.

Rigassificatore: convocato d’urgenza il consiglio comunale
All’ordine del giorno il supplemento istruttorio del procedimento di Via avviato dal ministero dell’Ambiente riguardante il progetto di rigassificazione di Gnl a Zaule.
 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 gennaio 2013

Rigassificatore, no degli ambientalisti sloveni
Alpe Adria Green contro il commissario Ue, il connazionale Potocnik: «Problema gestito con inefficacia»

Gas Natural sbarca in Algeria
Il gruppo spagnolo ha  concluso un accordo con il gruppo algerino Sonatrach per l'acquisto del 10% di Medgaz, società per il gasdotto fra l'Algeria e l'Europa.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 8 gennaio 2013

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE Posizione travisata   (Bruno Marini consigliere regionale Pdl-Fvg)

Sia sul il Piccolo che sulle televisioni locali ho espresso tutto il mio sconcerto per il modo del tutto incivile, provocatorio e intimidatorio con il quale si è voluto impedire un momento di discussione e di confronto sereno e pacato sul tema dell’ambiente e in particolare su quello del rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 7 gennaio 2013

Manifestazione contro il rigassificatore - sul molo Audace

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 5 gennaio 2013

Rigassificatore, 45 giorni per la nuova Via
Il ministero dell’Ambiente indica tempi rapidissimi, ma la localizzazione potrebbe essere un’altra

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 28 dicembre 2012

Rigassificatore, manca ancora una seria analisi scientifica - LA LETTERA DEL GIORNO - Giacomo Costa - Professore emerito dell’università di Trieste
Oltre alla determinazione del limite del rischio, vi sono due nuove gravi difficoltà per l'approvazione del progetto: la prima è il fallimento inatteso dell’appoggio politico al progetto; la seconda è rappresentata dalle nuove osservazioni critiche al progetto stesso, giudicato dannoso per il traffico nel porto di Trieste.

«L’Authority informi la città sui progetti»
Decarli (Trieste Cambia): bene l’iniziativa sul rigassificatore, ma vorremmo che la presidente partecipasse anche a incontri in cui si parla del futuro del porto

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 27 dicembre 2012

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Ottimismo esagerato   (Adriano Bevilacqua)

La Gas Natural gioca le sue ultime carte ma il risultato ottenuto dall’azienda è quello di far paura più a se stessa che alle persone investite da tali denunce.

RISPOSTA   (Paolo Possamai)

Bevilacqua forse quando parla di pappagalli, pensa a se stesso, che pare un disco rotto. Ma nel suo preziosissimo incarico da sindacalista dei vigili del fuoco, forse dovrebbe trovarsi qualche tema alternativo al rigassificatore. Magari i suoi stessi colleghi potrebbero essergliene grati.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 23 dicembre 2012

NO AL RIGASSIFICATORE UN FINALE GIÀ SCRITTO - METODOLOGIA   (Roberto Morelli)

C’è un che di ridondante e al tempo stesso di non detto nel dibattito politico che si mantiene serrato e acceso sul rigassificatore. E’ l’inutilità del dibattito stesso. Il rigassificatore, infatti, non si farà mai. Il progetto è morto e sepolto: e lo è non da oggi, o da quando recentemente il presidente regionale Tondo ha sentenziato «mettiamoci una pietra sopra».

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 22 dicembre 2012

La UIL VVF-FVG presenta due esposti nei confronti della Regione FVG e dei Ministeri enti e strutture coinvolte nell’iter approvativo del rigassificatore di Trieste.
In merito al caso del rigassificatore on shore che la ditta iberica Gas Natural vuole realizzare a Trieste, la Uil Vigili del Fuoco ha presenta un esposto/denuncia alla Procura della Repubblica per l’ipotesi di abuso d’ufficio e falso in atto pubblico in relazione alla concessione dell’Autorizzazione ambientale integrata, rilasciata lo scorso 22 novembre dalla Regione.

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 22 dicembre 2012

Le denunce di Gas Natural   (Adriano Bevilacqua)

La Gas Natural gioca le sue ultime carte ma il risultato ottenuto dall’azienda è quello di far paura più a se stessa che alle persone investite da tali denunce, che non ci mettono paura. In realtà, chi dovrebbe chiedere i danni è la popolazione, da tanti anni siamo costretta ad inseguire l’insensatezza di questa politica economica.

TRIESTE ALL NEWS.it - SABATO, 22 dicembre 2012

Rigassificatore, la Uil-Vigili del fuoco presenta due esposti; nel mirino anche la Regione
L'ipotesi è quella di abuso d'ufficio e falso in atto pubblico. Almeno trecento persone hanno partecipato ieri alla manifestazione "Non siamo più vigili" organizzata dal sindacato

IL PICCOLO - SABATO, 22 dicembre 2012

Tondo: sul rigassificatore ora ripartiamo da zero
Il governatore in giunta non si schiera ma propone una giornata da dedicare all’ascolto del territorio. «Molti hanno cambiato idea...»

«Chiederemo i danni a chi ostacola il progetto»
Dura presa di posizione di Gas Natural dopo la riapertura del procedimento di Via da parte del ministro Clini. «La decisione sarà annullata in sede legale»

«Cancellare tutto l’iter per l’impianto di Zaule»
Nella conferenza-stampa di Legambiente illustrati i rischi: «Le schiume lambirebbero Barcola»

Uil Vigili del fuoco e cittadini assieme per ribadire il “no”
Decine di persone, l’altro pomeriggio, in via del Teatro romano alla manifestazione della Uil VVF-FVG per protestare contro il progetto del rigassificatore di Zaule.

Chiuso il sondaggio sul sito del Piccolo: l’80% dei partecipanti è contrario all’impianto  - Oltre 4mila voti
Su 4095 voti raccolti, 3286 sono contrari (l’80%, appunto), 773 sono a favore (19%) e 36 indecisi (circa l’1%). L

SEGNALAZIONI - ENERGIA - Ma quali vantaggi!   (Erich Ferluga )

Se a taluni giova dare informazioni superficiali e carenti solo per ottenere pubblico consenso, spetta a noi come dovere civile di autotutela informarci in merito.

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 21 dicembre 2012

WWF e Legambiente sul rigassificatore di Trieste-Zaule: “Azzerare tutte le procedure di autorizzazione, a cominciare dal decreto VIA del 2009.”
Azzerare tutte le procedure autorizzative in corso, sul rigassificatore di Trieste-Zaule proposto da Gas Natural e sulle altre infrastrutture energetiche connesse con quell’impianto.

IL PICCOLO - VENERDI', 21 dicembre 2012

Rigassificatore, Menia: «Ulteriori valutazioni» Provincia: terzo no - DOPO L’INTERVENTO DI CLINI
Wwf e Legambiente chiedono di azzerare tutte le autorizzazioni
Sondaggio sul web, l’80% dice “no” - SULL’IMPIANTO DI ZAULE
Il lettori possono partecipare fino alle 12 di oggi su www.ilpiccolo.it

Il vero “mostro” di Trieste sarà il polo energetico - L’INTERVENTO di CARLO FRANZOSINI
Cosa può comportare questo “gioco delle parti” - che ha portato a spezzettare i progetti ed a sfasare i tempi - sulla validità delle procedure di valutazione?

Rigassificatore: Trieste non è una preda da violentare - LA LETTERA DEL GIORNO di Adriano Verani
Possiamo solo auspicare che questa città trovi la coesione per difendere – verso tutti – i propri interessi e che il Vescovo continui con la sua azione forte.

SEGNALAZIONI - Energia / 1 Una presa in giro   (Silvia Carella)

La Giunta regionale ha spostato il dirigente responsabile dal servizio energia al servizio infrastrutture civili e tutela acque da inquinamento.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 2 Vicenda inverosimile   (Cesare Beniamino Stumpo)

Ennesima brutta figura dell’esecutivo regionale nonché del ricorso al “vecchio rimedio” di addossare la colpa dell’accaduto al capro espiatorio di turno.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 3 Approccio sbagliato   (Gianfranco Orel - segretario della federazione PSI di Trieste)

Se non si fa il rigassificatore, qual è il piano industriale per quell'area fortemente inquinata ? Insomma tiriamole fuori tutte, gli elettori ne hanno diritto.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 4 Quale futuro senza lavoro   (Enrico Maggiola)

Qualche dozzina di persone protesta contro il rigassificatore e si fanno i titoli di giornale. Tale infrastruttura porterebbe lavoro e risparmio sulla bolletta elettrica.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 5 Un piccolo calcolo   (Pino Sussa)

Più considero, da incompetente il problema del rigassificatore, e più mi sembra assurda la sua possibile opzione.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 6 L’esempio di Rotterdam   (Giuliano Brunello Zanitti)

In tema di rigassificatori non contesto la loro utilità, ma i miei dubbi sono sul dove e sul come debbano essere realizzarli.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 7 Minaccia pressante   (Mario de Luyk)

Al di là degli effetti della recessione e della crescente diseguaglianza sociale, il 2012 si chiude registrando vari episodi negativi che la nostra città sta subendo.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 8 I dilemmi di Tondo   (Emanuela Crevatin)

Io suggerirei almeno un’importante riduzione del costo del Gpl per tutta la Provincia di Trieste.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 dicembre 2012

Clini: stop al rigassificatore
Il ministro fa ripartire la procedura di Via. «Ma un impianto in Alto Adriatico è strategico»

Lubiana contraria a qualsiasi progetto nel golfo di Trieste - Pronunciamento del parlamento sloveno
Un secco no ai rigassificatori nel golfo di Trieste. Il Comitato esteri del Parlamento sloveno, riunito ieri a porte chiuse, ha ribadito la posizione di Lubiana sulla costruzione dei terminal: contrari a Zaule, contrari all'impianto off shore.

Tondo: primo obiettivo è il futuro del porto
Il presidente della Regione: «Le osservazioni dell’Authority non potevano essere ignorate». Il sindaco Cosolini: «Adesso ribadiremo il nostro “no”»

PROTESTA IN VIA DEL TEATRO ROMANO
Un’altra manifestazione di protesta contro il rigassificatore di Gas Natural si svolgerà questo pomeriggio alle 18 in via del Teatro Romano organizzata dai Vigili del fuoco della Uil e alla quale aderiscono anche il comitato “Trieste gasata” e il Circolo Verdeazzurro di Legambiente che invitano cittadini e partiti a parteciparvi.
Sondaggio sul web, i contrari sfiorano l’80% - SÌ O NO IN UN CLIC
I lettori possono partecipare fino alle 12 di domani collegandosi al sito www.ilpiccolo.it

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 19 dicembre 2012

Rigassificatore, il 3 gennaio il Comitato vota il no
La delibera sarà portata nella prossima riunione, una volta concluso lo studio commissionato sulla coesistenza dei traffici delle gasiere con le altre navi

«Ma Tondo era per l’ok a Gas Natural»
Bandelli: «Ecco il discorso che doveva pronunciare al magazzino 26». Mozione comune con la Lega

Partito il sondaggio sul web
L’opinione dei lettori sull’impianto di Zaule: fino a venerdì su www.ilpiccolo.it
 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 18 dicembre 2012

Scaroni (eni): NON SERVONO ALTRI IMPIANTI
Rigassificatore, no del Consiglio: «È incompatibile anche col Prg»

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 17 dicembre 2012

Muggia, col rigassificatore case deprezzate del 25%
Un “effetto Servola” sul patrimonio immobiliare denunciato in un convegno L’impianto sarebbe anche incompatibile con altre strutture portuali

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 16 dicembre 2012

Il Tondo-pensiero sul rigassificatore: «Venerdì in giunta» - ROBERTI (LEGA) ATTACCA IL GOVERNO
Arriva la prima risposta del governatore alle sollecitazioni di Comune e Provincia seguite alla sua frenata sul progetto
Brandolin (Pd): «Pietra sopra, sarà vero?»
«Non si può, infatti, non pensare alle tante prese di posizione susseguitesi in quest’anno».

Marini: «Gnl e Porto il centrosinistra ha la memoria corta»
«Che sia, infatti, il sindaco Cosolini a interpretare oggi il ruolo di pasdaran dell’antirigassificatore – rileva Marini – è una rappresentazione che andrebbe vissuta alla stregua di una comica, visto che fu proprio lo stesso sindaco nei panni di assessore regionale fedelissimo a Illy, a sostenere la realizzazione dell’impianto».
«Caro ministro, venga a casa mia...» - CAMERA CON VISTA (SUL GOLFO)
L’invito del consigliere regionale Pd Lupieri a Corrado Passera.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 15 dicembre 2012

Rigassificatore? A Porto Recanati iter stoppato
Mentre a Trieste la discussione è in corso, in altre zone del Paese si sono già registrate frenate decise e rinunce
Gazprom punta a Petrol e sbarca in Slovenia
Sull’onda del progetto South Stream il colosso energetico russo si candida alla privatizzazione della principale società petrolifera del Paese

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 14 dicembre 2012

«Rigassificatore, ora le carte»
Comune e Provincia: dopo il dietrofront Tondo riconvochi la Conferenza dei servizi

«La giunta regionale si esprima per il no» - TAVOLO UIL VIGILI DEL FUOCO
Lettera della
Uil Vvff Fvg a Tondo nella quale si chiede  la posizione della giunta sul rigassificatore e  la necessità di deliberare il proprio no all'impianto.

MARINI SUL SERVIZIO D’ORDINE
Mercoledì il servizio d’ordine era adeguato. Opportuna l’istituzione della zona rossa».

Il governo non cambia idea Passera: Trieste luogo ideale
Il ministro per lo Sviluppo economico sostiene che si può discutere solo su dove esattamente collocarlo. Razeto: resto favorevole ma priorità al porto

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 13 dicembre 2012

«Mettiamo una pietra sopra al rigassificatore»
Il governatore Tondo all’affollato convegno sul porto: «L’altro obiettivo è di spostare il punto franco dal vecchio scalo alla banchina di Servola»

Grandi assenti Monassi e Paoletti
L’Autorità portuale è stata il convitato di pietra al convegno di ieri il cui titolo specifico era “Il futuro è il porto.

Aumentano i traghetti, le crociere e le petroliere - Traffici in espansione
«Così cresce anche l’offerta turistica della città, oltre a incrementarsi i traffici e i servizi portuali», ha sottolineato l’assessore regionale Federica Seganti.

«Da Trieste per la Grecia presto 6 navi la settimana»
L’annuncio dell’armatore Guido Grimaldi proprietario di Minoan lines «Spostiamo qui il fulcro di tutti i traffici tra il Centro Europa e i Balcani»
Sala blindata, i contestatori restano fuori
Massiccio lo spiegamento di forze dell’ordine, un centinaio i dimostranti di “Trieste Libera”

INCONTRI I rischi del rigassificatore di Zaule

Una delegazione del Ttrt (Tavolo tecnico rigassificatori Trieste) ha incontrato i consiglieri provinciali di Trieste e quelli regionali per discutere urgenti problematiche legate al progetto di rigassificatore di Zaule.  (leggi il comunicato stampa del TTRT)

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 12 dicembre 2012

«Rigassificatore in contrasto con lo sviluppo del Porto»
Pronta la lettera di Monassi per il governo. Tondo: dirigente rimosso, ha sbagliato a non tener conto degli enti locali. No del Consiglio comunale, voto all’unanimità
Ma spunta l’ipotesi di un sito alternativo
Il ministro: la proposta spetta a Gas Natural. L’Authority: è l’Ue a dover dare un’indicazione

Padulano: l’incontro della “Cattedra” era aperto a tutti
MA SAVINO E TONONI: NON PRESE MISURE DI PREVENZIONE

 

 

LA VOCE DI TRIESTE - MARTEDI', 11 dicembre 2012

Trieste: sul rigassificatore a Zaule il veto strategico della Mitteleuropa
Danneggerebbe Germania, Austria e Cechia

IL PICCOLO - MARTEDI', 11 dicembre 2012

Ferriera e rigassificatore, giornata di svolta - Sul progetto di Gas Natural sono cambiate le condizioni di traffico portuale, azzerata la procedura autorizzativa»
Doppio vertice in prefettura con il ministro per l’Ambiente Clini. «Entro 30 giorni prescrizioni più stringenti per l’impianto siderurgico.

Il ministro Clini sul rigassificatore, l'intervista "No al rigassificatore", la protesta degenera

No al rigassificatore, protesta e tensioni
I circa 600 manifestanti hanno fatto saltare l’incontro previsto dalla Diocesi in Porto Vecchio. Clini: possibile riaprire la Via

CREPALDI: «PROFONDAMENTE ADDOLORATO PER L’ACCADUTO»
Tondo: nessuna decisione presa Pronto anche a un passo indietro
Con il rigassificatore “se pol” solo distruggere Trieste - LA LETTERA DEL GIORNO di Maria Baric vicepresidente Autonomia Giuliana
In quale altro posto del nostro Paese si lascerebbe affermare a un ministro che “il rigassificatore si deve fare a tutti i costi” passando un colpo di spugna su decisioni contrarie dei poteri locali che, bene o male (piuttosto male), rappresentano la volontà dei cittadini?

SEGNALAZIONI - ENERGIA/1 - Modalità che indignano   (Gianfranco Noè)

Poche righe per significare la mia indignazione per le modalità con cui è stata forzata l’approvazione della Regione al rigassificatore.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/2 - O il gas o le crociere   (Paolo Fabricci)

Ancora una volta (ed è l’ennesima), questa scelta imposta mi fa rimpiangere la Trieste asburgica e non certo quella italiana.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/3 - Con gli Asburgo era meglio   (Sara Bergamasco)

La città di Trieste continuerà a opporsi in maniera ferma e civile per non subire tali miopi e scellerate scelte energetiche.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/4 - L’insegnamento del Vajont   (Federica Facco)

Gentile signor Tondo, si ricorda la vicenda della diga del Vajont? Nessuno la voleva ma l’hanno fatta lo stesso, imposta dall’alto.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/5 - Ascoltare i cittadini (Eva Tesche)

Egregio presidente Tondo, invece di ascoltare suggeritori interessati, faccia il suo dovere di eletto dai cittadini e dia ascolto a loro e a chi li rappresenta a pieno titolo.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/6 - Scenario apocalittico   (Liliana Kralj)

Presidente Tondo, da cittadina di questa regione le comunico il mio deciso no al rigassificatore nel nostro golfo.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/7 - Zaule e l’Udinese   (Fulvio Zonta)

Spero che i triestini si ricordino dell’episodio la prossima primavera quando saranno chiamati alle urne per rinnovare la carica.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/8 - Tempo di referendum   (Maria Millo)

La stampa ha dato notizia dell’invio di una lettera del sindaco al presidente del Consiglio Mario Monti. Qual’è stata, se c’è stata, la risposta del premier?

SEGNALAZIONI - ENERGIA/9 - Il coraggio di parlare chiaro    (Stelio Mauri)

Sulla questione sono stati interpellati eminenti scienziati e tecnici qualificati, tutti concordi nel denunciare la pericolosità e l’inquinamento derivante.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/10 - Serve l’aiuto del Papa   (Walter De Santis)

L’unico che può aiutare Trieste in questo momento contro il rigassificatore è Papa Giovanni Benedetto XVI.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/11 - L’ingratitudine dell’Italia    (Silvano Baldassi)

Trieste ha lottato e ha dato i suoi morti per essere italiana. L’Italia l’ha pagata depredandola e ora la vuol trasformare in un “polo energetico”.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/12 - Ma i dirigenti nuoteranno altrove   (Marina Rossi)

Bisogna persistere nell’opposizione al progetto e ottenere il metano attraverso tubi sotterranei, com’è accaduto finora.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 10 dicembre 2012

Stasera corteo e presidio anti-rigassificatore - LA MANIFESTAZIONE
Da piazza Unità a Porto Vecchio, dove Clini e Tondo sono attesi per la Cattedra di San Giusto

Marini: «Messi così male, è giusto dire no a Gas Natural?»
«Come si fa, mentre giustamente ci si lamenta di un bilancio così esiguo, a dire a cuor leggero no al rigassificatore? Siamo certi di voler dire di no?»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 8 dicembre 2012

Rigassificatore, via il dirigente
Scaricato da Tondo Piero Giust per “il colpo di mano” nella conferenza dei servizi

Serracchiani: l’impianto blocca lo sviluppo
L’EUROPARLAMENTARE IN VISITA ALL’AUTORITA' PORTUALE

«NON SCENDETE IN PIAZZA LUNEDÌ SERA»
Roberto Sasco si dice «preoccupato» per l’incontro che lunedì sera alla Centrale idrodinamica vedrà il ministro Corrado Clini ospite.

SVILUPPO E AMBIENTE

Lunedì alle 20.30 presso la Centrale Idrodinamica in Porto Vecchio, incontro sul tema “Sviluppo e Ambiente: disinquinare Trieste”. Relatori Corrado Clini, Ministro dell’Ambiente, e Renzo Tondo, Presidente della Regione Fvg. A moderare la tavola rotonda sarà Luigi Bacialli.

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Fenomeni naturali   (Adriano Gambetta Responsabile Base di Terra Terminale GNL Adriatico)

La schiuma che si forma in prossimità del terminale è un fenomeno naturale ed è composta esclusivamente da acqua di mare e aria.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 7 dicembre 2012

Rigassificatore, Monassi smentisce Passera (e il Pdl) - IL CASO»IL FUTURO DEL GOLFO
L’Authority: «Nessuno ha il diritto di mettere a rischio il lavoro che stiamo portando avanti, necessarie risposte chiare sulla compatibilità con l’attività portuale»

Previsto il 20% in più di greggio in arrivo al terminal nel 2013 - I DATI
Recuperato il calo dei primi mesi dell’anno. Nei prossimi 12 mesi previste oltre 500 petroliere.

Trieste diventerebbe così il primo porto in Italia per traffico complessivo di merci

Dal Qatar a Veglia Il rigassificatore affidato agli sceicchi
Pronta la bozza d’intesa sul progetto tra Zagabria e Doha L’Azienda elettrica Hep acquisterà il terreno sull’isola

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 6 dicembre 2012

«Nessun ostacolo, avanti con il rigassificatore» - PROGETTO»IL MINISTRO
Passera risponde in Parlamento a Rosato: traffico di gasiere assimilabile a quello delle petroliere. Ma l’iter si chiuderà solo se prevarrà un orientamento favorevole
CONVEGNO - I possibili riflessi sul valore delle case
Il convegno “Rigassificatore e valore dei beni immobili” si svolgerà venerdì alle 17.30 a Muggia, nel teatro Verdi di via San Giovanni.

Pericoli rilevati dai pompieri Uil - il Comune allega la relazione - LA INVIERA' A ROMA
La relazione tecnica sul rigassificatore predisposta dal Coordinamento regionale dei Vigili del fuoco della Uil, arricchita da pareri di esperti e docenti, sarà acquisita dalla Conferenza dei capigruppo del Consiglio comunale «per essere presentata al Prefetto e al Ministero competente».

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 5 dicembre 2012

Audizione Comune e Tavolo Tecnico Rigassificatore Trieste (TTRT)

Mercoledì 5 dicembre, alle ore 12.15, presso la Sala comunale matrimoni di Trieste in piazza Unità 4, si è tenuto l’incontro tra una delegazione del TTRT– Tavolo tecnico rigassificatori di Trieste con i consiglieri Comunali di Trieste in merito a problematiche di sicurezza legate al Rigassificatore di Zaule proposto dalla società spagnola Gas Natural.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 5 dicembre 2012

Guerra al rigassificatore Nesladek si coalizza con i sindaci dell’Istria
Presenti i rappresentanti di Capodistria, Isola, Umago, Pirano e Buie. «Un danno per il turismo e per il porto»

Oggi Rosato interroga Passera alla Camera
È atteso per questo pomeriggio alla Camera un intervento del ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, sulla questione rigassificatore.
 

 

COMUNICATO STAMPA -  MARTEDI', 4 dicembre 2012

RIGASSIFICATORE DI ZAULE- IL WWF: “non servirà a diversificare le fonti di approvvigionamento ma ad alimentare la centrale a turbogas di lucchini”
I tracciati degli elettrodotti a servizio dei due impianti sono perfettamente sovrapponibili: evidente la connessione tra rigassificatore e centrale, funzionali l’uno all’altra.

IL PICCOLO - MARTEDI', 4 dicembre 2012

Rigassificatore a Rovigo: pochi danni e poco lavoro
Sorge sul delta del Po, ma quasi 17 km al largo e fuori dal porto Il comandante della base: il territorio ricava 66 milioni di euro all’anno

A gennaio sul lungomare una striscia di schiuma ghiacciata - Nuove prescrizioni del ministero
A seguito di quell’evento, il Ministero dell’Ambiente ha emesso una nuova serie di prescrizioni imponendo a Lng Adriatic la modifica della tecnologia di rigassificazione con l’installazione di vaporizzatori a fiamma sommersa per ridurre la portata dello scarico.

«I dirigenti della Regione mi obbligarono a votare sì»
Il sindaco di Porto Viro svela molte analogie con l’iter seguito a Trieste Ora è insoddisfatto: nessun problema per la salute, ma vantaggi inesistenti

E il mare è stato sottratto alla pesca
Boschetti (Wwf): «La posa del gasdotto ha falcidiato le valli degli allevamenti marini»

Azione degli enti locali contro il rigassificatore
l’intervento di MARIO RAVALICO - Consigliere comunale del Pd Presidente Commissione Ambiente/Urbanistica
Anche per l’impianto di Porto Viro la documentazione era a posto, ma attorno vi si forma una morchia giallastra che finisce sul fondo del mare

 

 

BORA.la -  LUNEDI', 3 dicembre 2012

Rigassificatore: continuano le iniziative di protesta a Trieste
Ndr. Sabato pomeriggio circa 300 persone si sono riunite in Piazza Unità per partecipare alla manifestazione, promossa dai “Cittadini in rete” e dalle realtà frequentanti Multicultura Center di via Valdirivo 30. Presenti molti associazioni ambientaliste, il sindaco di Trieste Roberto Cosolini, il sindaco di Muggia Nerio Nesladek, la presidente della Provincia di Trieste Maria Teresa Bassa Poropat, la parlamentare europea e candidata alla presidenza della regione Deborah Serracchiani, il deputato Ettore Rosato e altri rappresentanti politici locali. Il corteo ha sostato di fronte al Palazzo della Regione e al Palazzo del Governo per ribadire la contrarietà al progetto Gas Natural.

IL PICCOLO -     LUNEDI', 3 dicembre 2012

Rigassificatore Juri: denunciare l’Italia all’Ue
L’altro pomeriggio in piazza Unità cinquecento triestini hanno protestato sotto la Prefettura contro il progeto di Gas Natural.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/ 1 Tondo, padre miope   (Felicita De Fazio)

Dopo un anno che lo si invitava a intervenire e chiarire le sue posizioni è riuscito persino ad insultare i presenti dando loro una ignobile lezione.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/ 2 Ma che lavoro per i giovani?   (Luciano Kriscak)

Vorrei tanto che le persone contrarie alla costruzione del rigassificatore di Zaule proponessero una alternativa alla creazione di posti di lavoro nella nostra città.

 

 

IL PICCOLO -     SABATO, 1 dicembre 2012

Dalla giunta Cosolini un altro “no” al rigassificatore - IL CASO » COMUNE ALL’OFFENSIVA
Laureni chiede al Ministero una nuova procedura di Via Il primo cittadino: Tondo annulli la conferenza dei servizi

Savino: dopo i tecnici decideranno i politici - IL PDL TRIESTINO IN REGIONE
LA POLEMICA CON LA SEGANTI Marini: «Il presidente la richiami.

E lei decida se parlare da assessore o da esponente di partito». Piero Camber: «Non è sua quella delega»

La Lega insiste: «Colpa di Illy e del sindaco»
Ma Ferrara si chiede: «Se Pdl e Lega votassero diversamente, avrebbe ancora senso un’alleanza?»

In piazza Unità contro il nuovo impianto ADESIONE DI VARIE ASSOCIAZIONI
Manifestazione oggi alle 17. Legambiente: autonomie locali ignorate dalla Regione
 

 

LA REPUBBLICA - VENERDI', 30 novembre 2012

Trieste, la rivolta degli ombrelli - "No all'impianto per il metano"   (Paolo Rumiz)
Protesta dopo il via libera sospetto della Regione e l'annuncio degli espropri.

La città si ribella al rigassificatore, ma le imprese dicono di sì. Oggi nel mondo nessuno costruisce più simili impianti nelle città

IL PICCOLO - VENERDI', 30 novembre 2012

«Porto e rigassificatore: convivenza da verificare» - IL CASO » L’IMPIANTO DI ZAULE - IN MARE
Il numero due delle Capitanerie del Fvg Natale Serrano sostiene che non esiste un vero studio di pianificazione per il golfo con piattaforma e terminal ro-ro
«Distanze di sicurezza, nessuna norma»
«Non esiste una legge, nazionale o internazionale, che imponga una “distanza di sicurezza” alle navi gasiere, la norma riguarda solo i rigassificatori “off shore” .

«L’audizione di Tondo? Delusione totale»
Forti critiche del centrosinistra in Comune. Decarli: «Si è presentato solo perché in campagna elettorale»
«No al rigassificatore una scelta condivisa» E Muggia si mobilita
«Siamo di fronte a un vero e proprio scippo della volontà popolare». Non usa mezzi termini il sindaco di Muggia Nerio Nesladek per definire le azioni del Governo.

 

 

IL SOLE24ORE - GIOVEDI', 29 novembre 2012

Trieste, rigassificatore sotto attacco
Trieste scende in piazza contro il rigassificatore. Il parere positivo del Comitato tecnico regionale per la Sicurezza in composizione allargata, arrivato il 14 novembre, e a seguire, il 22, l'assenso della Conferenza dei servizi regionale, hanno riacceso una protesta trasversale ai diversi partiti.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 novembre 2012

«Gnl, pronto al dialogo» - Tondo in Comune: «Dovevamo parlare di disoccupati. Sdemanializzare Porto Vecchio»
Non è ancora finita, la partita del rigassificatore. «Sono pronto al dialogo, la giunta regionale non si è ancora espressa, siamo qui... discutiamone».

«Il governatore cambia spesso idea»
Cosolini dopo le accuse: mai ascoltate preoccupazioni e obiezioni della città

SERRACCHIANI: DIETROFRONT DELLA REGIONE
«Il nostro progetto di sviluppo per Trieste punta sulle potenzialità ancora inespresse del porto, che non sono compatibili con la presenza di un rigassificatore».

Esplode la contestazione In 600 contro il Palazzo
Prima che l’acquazzone raffreddasse gli animi e facesse scappare la folla, la tensione aveva rischiato di culminare in uno scontro con la polizia

Summit a Roma, risposte negative - Zollia: «Il porto non potrà ampliarsi ma il ministero non vuole metterlo a verbale»
Il piano energetico nazionale è ancora in scrittura ma il rigassificatore di Zaule è stato già segnato come “opera strategica”. Qualcuno lo sapeva?

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 1 Rigassificatore calato dall’alto  (Fulvio Chenda - direttore Associazione Operatori Terziario Pmi)

Il progetto non sarà mai una opportunità per Trieste, ne tantomeno un momento di sviluppo condiviso del territorio.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 2 Fuori i nomi dei responsabili   (Edoardo Germani)

Mi chiedo perciò com’è possibile che in un braccio di mare che è poco più ampio di una piscina si possa insediare un tale impianto!

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 3 Programmazione del tutto assente   (Gianluca Pischianz)

Ma possiamo rimanere ancora educatamente silenziosi osservando la violenza che viene fatta a questa nostra povera città?

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 4 Il nostro voto calpestato   (Marco Sare)

Non rispettare il diritto degli abitanti d’un luogo di dire di no...I nostri politici non s’accorgono di aver tirato troppo la corda?

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 5 Un luogo sbagliato (Marina Zweyer - Dipartimento Uc di Scienze mediche chirurgiche e della salute Università degli Studi di Trieste)

Il progetto di Gas Natural ha identificato un luogo sbagliato per l’insediamento, e il sistema di riscaldamento del gas  è incompatibile col bacino della baia di Zaule.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 6 Appello a Tondo   (Paolo Angiolini)

Stimato Presidente Tondo, invece di ascoltare suggeritori interessati, faccia il suo dovere di “eletto dai cittadini” e dia ascolto a loro e a chi li rappresenta a pieno titolo.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 7 Il “golpe” della Regione   (Piero Robba)

Ma perché il Rigassificatore deve essere fatto per forza a Zaule e non al largo ?

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 8 La voce dei cittadini   (Valerio Balbi)

Stimato Presidente Tondo, spero ascolti la voce dei cittadini di Trieste che vuole comunicarle la contrarietà alla realizzazione di un tale colosso nel nostro  golfo!

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 9 I nostri tecnici sono incapaci?   (Alberto Biloslavo)

“inconferente”  - se le grandi decisioni nazionali  devono passare per queste squallide interpretazioni da azzeccagarbugli, il futuro dell’Italia e di Trieste è messo male.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 28 novembre 2012

Tondo: «L’iter del rigassificatore avviato da Illy e Cosolini»
Il governatore replica all’eurodeputata del Pd Serracchiani che lo accusa di essersi lavato le mani come Ponzio Pilato.

L’atteggiamento ambiguo della Lega: ora strepita ma prima taceva

Oggi dalle 16.30 la protesta in piazza Unità sotto il Comune
Mai, il Comitato per la salvaguardia del Golfo di Trieste, aveva portato in piazza la “massa critica” che riuscirà a portare oggi, dalle 16.30, sotto il Municipio.

Espropri in vista, assalto agli uffici comunali
Mocnik: funzionari del ministero hanno tentato di inserire Zaule tra le priorità del piano energetico Ue

Rigassificatore, Trieste alzi la testa e si faccia sentire da sola - LA LETTERA DEL GIORNO di Luciano Santin
Crediamo sia giunto il momento che la città rialzi la testa, e si muova da sola. Se vorranno, i suoi rappresentanti istituzionali la seguiranno, non viceversa.

SEGNALAZIONI - Energia / 1 Molto business pochi benefici   (Enrico Maria Milic)

Come comunità è giunta l'ora di cooperare per fermare iniziative piovute sulle nostre teste, che rischiano di rovinare il nostro territorio irrimediabilmente.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 2 Il bel “regalo” del governo   (Pier Paolo Sancin)

Indire un referendum. Non ci sono altre alternative.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 3 Meglio il Lisert   (Sergio Callegari)

Cosolini batta forte i pugni sul tavolo, perdio! Ha tutta la stazza per farlo!

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 4 Trieste città suicida   (Raffaello Messeri)

Se esplode un degassificatore o una nave gasiera, la deflagrazione è paragonabile a quella di diverse testate nucleari. Le vittime sarebbero centinaia di migliaia.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 5 Zaule troppo vicina alla città   (Silvano Baldassi)

Da quanto appare su stampa e tv, sembra di capire che sia particolarmente il presidente Tondo, a volere il rigassificatore a Zaule

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 6 Il rischio dello stallo (Carlo Franzosini - biologo, area marina protetta di Miramare)

Per chissà quanto tempo, non avremo ne il rigassificatore ne uno sviluppo della portualità alternativo al polo energetico: una situazione di stallo.

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 7 La colonia di una colonia   (Norberto Fragiacomo)

Trentasei anni fa i triestini bocciarono la Zona franca industriale sul carso, oggi tocca far sentire di nuovo la nostra voce, e gridare no!

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 8 Tondo deve evitare una nuova “no-Tav”   (Lucia Lussetti)

Stimato Presidente, invece di ascoltare suggeritori interessati, faccia il suo dovere di "eletto dai cittadini" e dia ascolto a loro e a chi li rappresenta a pieno titolo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 27 novembre 2012

Rigassificatore, da Roma i preavvisi di esproprio - IL PROGETTO»L’ITER
Il ministero ha pubblicato l’avvio della procedura per le aree demaniali di Zaule ma anche per altre 311 lungo cui passerà, da Padriciano, l’elettrodotto interrato

La concessione dell’Aia, presentato un esposto alla Procura
L'avvocato Peter Mocnik che rappresenta anche Greenaction transnational, il comune di Capodistria e la Repubblica di Slovenia nei ricorsi contro il rigassificatore al Tar, si riferisce alla Conferenza dei servizi in cui i dirigenti regionali Pierpaolo Gubertini e Pietro Giust hanno decretato il via libera all’unanimità nonostante l’opposizione di Comune e Provincia.

Domani la protesta contro la Regione - IN PIAZZA UNITA'
Una manifestazione di protesta per dire ancora “no” al rigassificatore a Zaule è stata indetta per domani dalle 16.30 sotto il municipio in concomitanza con una seduta del Consiglio comunale sulla crisi occupazionale triestina con la prevista audizione del governatore Renzo Tondo.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 25 novembre 2012

Rigassificatore, la Provincia diffida il dirigente regionale
Anche la Provincia oltre al Comune dichiara guerra alla Regione con l’intento di fermare la realizzazione del rigassificatore di Gas Natural a Zaule.

La bolletta del gas verso un taglio del 7%
In Europa scende la domanda e cresce l’offerta: il nuovo mercato motiva l’Authority a rivedere il calcolo del prezzo
calo PREVISTO da aprile 2013 La novità scatterà in primavera quando le aziende di vendita provvedono all’approvvigionamento di materia prima
il budget delle utilities L’incidenza sui ricavi dovrebbe essere impercettibile, mentre i margini potrebbero ridursi di una forbice tra il 10 e il 20%
Le forniture Gazprom saliranno del 30%
Lo ha detto l’ad del gruppo russo, Alexei Miller, al termine di un incontro con il presidente bielorusso, Alexander Lukaschenko.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 24 novembre 2012

Rigassificatore, Comune in guerra
Gas Natural plaude alla Regione: «La Conferenza dei servizi non serve per opinioni di convenienza»

«Un golpe dopo il no di Comune e Provincia»
Bandelli: «Tutta Trieste si mobiliti». Il Pd: «Semplicemente scandaloso». La Lega: «Una schifezza»

E ora si chiedano le dimissioni della giunta regionale - LA POLEMICA di PAOLO RUMIZ
Quale sarebbe stato il parere della commissione se il colosso energetico si fosse realizzato in Friuli?
Questa decisione toglie le castagne dal fuoco a tanti. A una sinistra ipocrita e ipersensibile ai poteri forti. Per motivi elettorali non si è mai esposta  

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 23 novembre 2012

Conferenza dei servizi, ok al rigassificatore - PROGETTO»IL PARERE
I dirigenti della Regione giudicano inconferenti i no ribaditi da Comune e Provincia e decretano il via libera «all’unanimità»
L’ALLARME del municipio Laureni: c’è il rischio che in due mesi si decida tutto. Oggi legali al lavoro per valutare il da farsi. Il sindaco: grossa forzatura, ci si rivede al Tar L’INCREDULITÀ DI ZOLLIA Mai visto nulla di simile in 35 anni di pubblica amministrazione: pareri negativi trasformati in positivi con un colpo di bacchetta magica

«Un assurdo, norme applicate in modo errato»
«Il verbale redatto dai funzionari regionali contiene un’errata ricostruzione della volontà della Provincia e un’errata applicazione della norma riguardante le Conferenze di Servizi». Lo ha affermato il dirigente della Provincia Fabio Cella al termine della seduta sul rigassificatore.

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 22 novembre 2012

L’accordo che prevede il nodo di Tarvisio quale punto terminale del metanodotto South Stream cambia il quadro delle politiche energetiche perseguite dalla Giunta regionale.
Il progetto, che si prevede di realizzare entro il 2015, riguarda una capacità di oltre 60 miliardi di metri cubi all'anno, che equivale praticamente all'intero consumo italiano.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 22 novembre 2012

Il rigassificatore sarebbe un’occasione per creare lavoro - LA LETTERA DEL GIORNO di Giovanni Zeslina
Si può discutere se il terminal debba essere costruito sulla costa oppure se posizionarlo a 10 miglia dalla linea di costa e tramite pipeline portare il Gnl sulla terra ferma, ma secondo me un approfondito studio costi-benefici andrebbe fatto prima di giungere a conclusioni troppo affrettate. 

SEGNALAZIONI - ENERGIA / 1 - Un parere disinteressato  (Giorgio Damiani)

Dobbiamo imparare a smettere di accettare senza ragionare ciò che viene prospettato con promesse di lavoro: quanti sono i casi, e purtroppo anche recenti, dove per il piatto di minestra prima o poi si muore? Il connubio benessere-salute per gli abitanti ed il mantenimento dell'ambiente pare che poco si concilino con le esigenze del profitto: possibile che lo Stato venga meno al suo compito primario di tutela dei cittadini e dell'ambiente ?

SEGNALAZIONI - ENERGIA /2 - L’alternativa sta nel porto  (Aurelio Slataper)

Lo sviluppo di Trieste non è condizionato solamente dal “no se pol” ma anche da strutture tecnico-amministrative di una superficialità e inadeguatezza deleterie.

SEGNALAZIONI - ENERGIA /3 - Uno stallo pericoloso  (Carlo Franzosini)

Presto sapremo se Gas Natural intascherà l’Autorizzazione Integrata Ambientale per la costruzione dell’impianto. Attenzione però che, senza l’incentivo pari al 71,5% della capacità di produzione, c’è il rischio che non ne faccia niente e si accontenti semplicemente di aggiungere questo asset al suo bilancio.

SEGNALAZIONI - ENERGIA /4 - Meglio fare impianti off-shore  (Bruno Spanghero)

Non capisco per quale motivo il rigassificatore di Trieste-Zaule debba essere realizzato sulla costa, quando gli ultimi rigassificatori realizzati in Italia (cfr. Livorno e Porto Viro) sono in mare aperto.

SEGNALAZIONI - ENERGIA/ 5 - Smettiamola col “no se pol” (Diego Cernaz)

Non è forse ora di guardare davvero e con maggior ottimismo togliendo quel “no” e lasciando finalmente un “xe pol”? Basterebbe una tavola rotonda a cui siedano tutti gli interessati per snocciolare pro e contro di una scelta non di certo facile, ma sicuramente profittevole per la nostra città.

SEGNALAZIONI - ENERGIA /6 - Gli utili a loro e i rischi a noi  (Francesco Hlavaty)

L'ultima parola di questo progetto “ampiamente condiviso”, spetta a chi decide democraticamente da lontano, ignorando la volontà di chi dovrebbe sopportare gli oneri.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 19 novembre 2012

Mille in corteo per dire no al rigassificatore - PROGETTO DI GAS NATURAL
Manifestazione organizzata da Trieste Libera, slogan e striscioni lungo le vie del centro

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 18 novembre 2012

«Gnl a Zaule, riconosciuta la serietà del nostro lavoro» - GAS NATURAL DOPO L’OK DEL COMITATO
Giovedì prossimo la Conferenza dei servizi dovrà decidere sull’Autorizzazione integrata ambientale (Aia) al rigassificatore di Zaule. Il parere del Ctr sarà acquisito dalla Conferenza stessa, il cui esito è già prevedibile. In base alla legge infatti per la concessione dell’Aia in prima battuta è necessaria l’unanimità.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 novembre 2012

Rigassificatore: Pd e Pdl per il “no” fra le polemiche
MUGGIA «È un tema che al Pd sta molto a cuore. Continueremo a combattere soprattutto a Muggia, dove l’impianto avrebbe l’impatto maggiore. Inquinamento a parte, basti pensare alla quantità di navi che verrebbero a manovrare nelle nostre acque». Una vera e propria “presa in giro nei confronti dei muggesani”, sentenzia Grizon del PDL, che invita il sindaco a recarsi a Roma assieme a Roberto Cosolini e a Maria Teresa Bassa Poropat per manifestare la propria contrarietà al ministro per lo Sviluppo economico Corrado Passera e al ministro dell’ambiente Corrado Clini.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 16 novembre 2012

Rigassificatore, contrario anche il parere del Porto
L’Authority vota “no” al Rapporto di sicurezza presentato da Gas Natural La decisione sull’Autorizzazione integrata ambientale spetterà alla Regione

South Stream, gas dalla Russia a Tarvisio
Accordo per il finanziamento della tratta sul Mar Nero fra Gazprom, Eni, Edf e Wintershall. Austria tagliata fuori dal percorso

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 14 novembre 2012

«La Croazia sciolga i nodi se vuole entrare nell’Ue» - I RAPPORTI CON L’ITALIA Sono ottimi nonostante le minoranze e i rigassificatori
Il ministro sloveno degli Esteri Erjavec: «Siamo interessati all’ingresso di Zagabria ma le questioni aperte come il caso Ljubljanska vanno risolte prima della ratifica»
South Stream, accordo con la Slovenia
Gazprom accelera i piani per i gasdotti in Europa. Snam Rete Gas: «Garantiremo i volumi previsti per l’ingresso a Tarvisio»
Gigante da 63 miliardi di metri cubi di gas - SCHEDA
Il progetto South Stream prevede la realizzazione di una rete di gasdotti che a partire dal 2015 porterà ogni anno in tutta Europa fino a 63 miliardi di metri cubi di gas.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 13 novembre 2012

Consiglio provinciale - Nuovo no bipartisan al rigassificatore
Parere tecnico, ma votato in aula e quindi anche politicamente rilevante. Il Consiglio provinciale ha ribadito così, nel tardo pomeriggio di ieri, il suo “no” trasversale al progetto del rigassificatore di Zaule targato Gas Natural.

Rigassificatore, il Pdl dov’è? Grizon: «Mai stato invitato»
Polemica a distanza fra i gruppi della maggioranza di Muggia e i rappresentanti dell’opposizione che confermano la contrarietà al progetto di Gas Natural

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE/1 - Le responsabilità su dati e progetto   (Aurelio Slataper)

Gas Natural, che vorrebbe realizzare un rigassificatore nel porto di Trieste, ha sempre rifiutato un confronto con i nostri amministratori e con gli esperti del nostro Ateneo.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE/2 - Del doman non v’è certezza   (Lucilla Cechet)

Pensiamo soltanto ad una eventualità, mai impossibile, di un futuro conflitto o di una testa calda che si sogna un attentato all’apparenza innocuo.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE/3 - Conta anche l’aspetto economico   (Claudio Petrachi)

I rigassificatori attualmente in funzione lavorano al 30-40% delle loro capacità e la domanda futura è assai incerta.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE/4 - Un’altra pugnalata   (Bruno Cavicchioli - presidente Comitato Autonomia Giuliana)

A Trieste che ne sarebbe del Punto Franco Nuovo dove si è deciso di portare avanti la politica di sviluppo portuale?

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE/5 - Quesiti, tecnici e documenti   (Bruno Spanghero)

Lo Stato Italiano riconosce una compensazione economica ventennale che probabilmente rende comunque vantaggiosa la costruzione del rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 11 novembre 2012

Rigassificatore, il governo ha avviato l’iter conclusivo
Appello dell’assessore Savino: chi è contrario deve portare alternative Sarà la giunta regionale a decidere sull’Autorizzazione integrata ambientale

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 9 novembre 2012

Rigassificatore: difficile credere alla buona fede del governo - La lettera del giorno - Arnaldo Scrocco Comitato per la salvaguardia del Golfo di Trieste
Il rigassificatore provocherà danni irreparabili all’ambiente, obbligherà le popolazioni a vivere con la convinzione d’essere state vendute, proverà la paura di possibili scenari distruttivi, ragione per cui soffocherà ogni aspetto di amor patrio e di rispetto per le istituzioni.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 8 novembre 2012

«Troppi rischi, si va al Tar» Guerra sul rigassificatore - Il SINDACO LO SCONTRO » COMUNE ALL’ATTACCO - Ricorso al TAR del Lazio
Oggi verrà approvata in giunta la delibera che autorizza la via giudiziaria allegando il ricorso di Muggia. Contestata anche la campagna pubblicitaria
Cosolini: ben venga un piano strategico
«È una buona notizia che il governo abbia deciso di fare un piano strategico nazionale per gli impianti energetici, così dovrà infine confermare quali sono strategici e quali no... Può darsi che i proponenti vogliano realizzare rigassificatori anche senza avere l’incentivo, il fattore economico è tema che riguarda altri
»

Laureni: «Ci sono cose che Gas Natural non potrà mai garantire» - L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE
«Un’amministrazione responsabile non può consentirsi, per il principio di precauzione, di accettare per i suoi cittadini questo concetto di sicurezza». Motivo: l’area di Zaule è piena di altri impianti di per sè a rischio. E attorno ci sono interi quartieri abitati.

Cancellati i guadagni garantiti dallo Stato
L’'Autorità per l’energia elimina gli incentivi. Razeto: «Ma il business con Usa e Australia sarà grande»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7 novembre 2012

Rigassificatore, Muggia deciderà con un referendum
Dopo l’incontro con i rappresentanti di Gas Natural la posizione contraria del sindaco e della maggioranza non è cambiata. Polemiche per l’assenza del Pdl
Gas Natural-sindaco incontro-scontro sulla promozione
Gas Natural: «Abbiamo dedicato tempo e risorse a un’informazione non prevista dal processo autorizzativo». Il sindaco Cosolini: «Questa non è stata informazione, ma un’iniziativa pubblicitaria». Un incontro di cortesia finisce con un’esplicita divergenza.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6 novembre 2012

Rigassificatore, il Comune appoggi i ricorsi al Tar
L’INTERVENTO DI DARIO PREDONZAN  -  responsabile energia e trasporti Wwf Friuli Venezia Giulia

Gas Natural incontra il sindaco Nesladek
«È stato un incontro positivo, schietto e propositivo – ha dichiarato Javier Hernández Sinde, Presidente Gas Natural Rigassificazione Italia S.p.A., – perché apre interessanti prospettive di futuri approfondimenti».

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 5 novembre 2012

Il gasdotto Southstream “salta” la Croazia
L’infrastruttura toccherà Serbia, Ungheria e Slovenia. Centinaia di milioni in fumo per Zagabria

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 3 novembre 2012

Rigassificatore, inutile la guerra Nesladek-Tondo - TAR: RICORSO IMPROCEDIBILE
Muggia si era rivolta al Tar per essere stata esclusa dalla Conferenza dei servizi, ma il Consiglio di Stato ha poi stabilito che a decidere sull’impianto dovrà essere il ministero.

Rigassificatore, esiste anche il diritto del cittadino a dire no
La lettera del giorno di Arnaldo Scrocco (addetto stampa Comitato salvaguardia del golfo di Trieste)
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 2 novembre 2012

L’Ogs: «Citazioni strumentali nessun appoggio al rigassificatore»
Quattro oceanografi scrivono alla presidente Pedicchio: «Nelle sue iniziative Gas Natural tira in ballo indebitamente l’Istituto, c’è abuso del nome».

Possibile una tutela tramite l’Avvocatura dello Stato
Gasdotto South Stream, siglato accordo in Ungheria
L’infrastruttura South Stream è destinata a fornire gas russo all’Ue attraverso il Mar Nero, bypassando l’Ucraina, spesso in conflitto con la Russia per il trasporto del gas. Il tratto in Ungheria sarà di 229 chilometri, e passerà dalla frontiera con la Serbia verso la Slovenia.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 ottobre 2012

Rigassificatore, Gas Natural si ostina a non dare risposte - La campagna promozionale ripropone errori, omissioni e strumentalizzazioni
LA POLEMICA»LE CRITICITÀ DEL PROGETTO
Nel golfo 800mila metri cubi al giorno di acqua raffreddata di 5 gradi e sterilizzata con cloro e derivati tossici: ma le conseguenze calcolate sul solo spazio di 72 ore
Impianto in una zona a rischio altissimo di esplosioni a catena, sulle mappe però sono miracolosamente assenti Siot, Alder, inceneritore e depositi costieri

Nel 2004 richiesta di ok al ministero - LA SCHEDA
Del progetto di Gas Natural a Trieste, nella zona del terminal ex Esso attigua al canale navigabile, si iniziò a parlare quando la società presentò nel 2004 al ministero delle Attività produttive domanda di autorizzazione per due impianti, a Trieste e a Taranto. All’impianto si opposero subito gli ambientalisti.

South Stream accordo fatto fra Gazprom e la Serbia -  IL GASDOTTO
Realizzato da Eni e dalla russa Gazprom (con l’ingresso di Edf e Wintershall Holding), avrà capacità massima di 63 miliardi di metri cubi di gas all’anno.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 ottobre 2012

«Ferriera, stringere i tempi di bonifica»
Clini: vogliamo partire dalle aree da riusare in chiave portuale Authority e enti dicano se il gnl a Zaule è compatibile con lo scalo

Rigassificatore: “controbanchetto” grillino in via Dante

C’è chi, come i grillini Paolo Menis e Stefano Patuanelli, organizza “controbanchetti”.

SEGNALAZIONI - Gas Natural - Sul rigassificatore pubblicità ingannevole (June Nicolini)

Se un cittadino non è già ben informato non riesce proprio ad individuare il sito dove dovrebbe sorgere il rigassificatore. Può darsi che così, assieme alle “chiacchere” del tipo “vogliamoci bene” riportate nelle altre parti del brochure, qualche ignaro cittadino di Trieste si faccia ingannare.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 25 ottobre 2012

«I motivi del nostro no al rigassificatore» Cosolini scrive a Monti
Lettera inviata per la firma agli altri Comuni e alla Provincia «La scelta dei gazebo buona per promuovere saponette»

Il sindaco a Capodistria: «Sintonia con Popovic» - PRIMO INCONTRO FRA I DUE
«Condivide la nostra posizione sul progetto di Gas Natural. E anche sui porti siamo d’accordo: da soli non si va da nessuna parte ma serve collaborazione»
 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 23 ottobre 2012

Kocijancic: rigassificatore, su quali basi parla Clini? - INTERROGAZIONE
«Alla Regione risulta che, oltre alla posa in opera dei gazebo info-point allestiti in questi giorni in vari punti della città, Gas Natural ha provveduto a risolvere le numerose criticità progettuali?». «Qual è lo stato dell’arte della conferenza dei servizi?». Lo chiede all’amministrazione Tondo in un’interrogazione Igor Kocijancic.

Bon: il futuro dei traffici sta nel Porto nuovo
Il comandante della Capitaneria: se le strutture tecniche ci sono, allora per l’antico scalo può esserci un’altra destinazione. Rigassificatore da valutare
 

 

IL PICCOLO - SABATO, 20 ottobre 2012

Un vertice a tre sui rigassificatori «Quello triestino è una necessità» - ENERGIA
Sarà forse la conferenza a tre tra Italia, Slovenia e Croazia a fornire il responso definitivo sul tormentato iter dei rigassificatori nel golfo di Trieste. Lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente Corrado Clini a margine della quarta riunione del Comitato dei ministri di Italia e Slovenia svoltosi ieri a Brdo pri Kranju.

Gas Natural Gazebo e web per presentare il progetto - ZAULE
«Il nostro obiettivo – dice Javier Hernández Sinde, presidente Gas Natural Italia spa - è contribuire a formare opinioni il più possibile basate su dati di fatto. Ci piacerebbe che anche chi è contrario al progetto, come è normale e legittimo che accada, riconosca la sincerità del nostro approccio basato su trasparenza e disponibilità a confrontarsi».
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 19 ottobre 2012

Il rigassificatore sul tavolo della Procura
Lettera-esposto di sette intellettuali che si richiamano a una lettera inviata da Cosolini alla Regione

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 12 ottobre 2012

Zagabria spinge sul rigassificatore

Il vicepremier croato Cacic annuncia: «Priorità all’impianto di Veglia». E va in Qatar in cerca di risorse

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 2 ottobre 2012

Approvati nuovi vincoli per i distributori
Il Consiglio vara la legge sull’energia. Idv e Sel: «Tralasciato il rigassificatore per paura delle lobby»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 29 settembre 2012

Regione, rispedito a Roma il rigassificatore di Zaule
Dopo la sentenza del Consiglio di Stato il progetto è stato inviato al ministero Tondo: «Qualche prezzo lo dobbiamo pagare». Ma non sarà lui a decidere

«Il governatore scarica la responsabilità» - Sergio Lupieri (pd)
Il consigliere regionale del Pd Sergio Lupieri non ha dubbi della scelta pilatesca del governatore del Fvg.

La giunta si dichiara incompetente

«Questo servizio non può non riconoscere la propria incompetenza al rilascio dell’autorizzazione unica alla costruzione e all’esercizio del terminale di rigassificazione Gnl da localizzarsi nel porto di Trieste, a Zaule» ha scritto l’ 11 settembre l’architetto Pietro Giust.

 

 

STAFFETTA QUOTIDIANA - VENERDI', 21 settembre 2012

Gnl, archiviato progetto di Taranto - Gas Natural non ha richiesto di proseguire l'iter.
Il ministero dell'Ambienteha archiviato definitivamente il procedimento poiché la società non ne ha chiesto il riavvio.

 

 

BORA.la  - MERCOLEDI', 19 settembre 2012

Rigassificatore: dieci domande alla capitaneria di porto - nuova replica di Carlo Franzosini a Gianfranco Badina

Non esiste un Piano Energetico che ne parli, regionale o nazionale che sia. Comunque, se neanche quest'ipotesi va bene, pazienza. Vuol dire che non ci saranno rigassificatori in golfo di Trieste: saremo tutti più sicuri (lo saremo per davvero, oppure solo psicologicamente, ma anche questo conta) e comunque il gas non ci mancherà: progetti per altri rigassificatori fioccano da tutte le parti ed il South Stream avanza !

 

 

BORA.la - LUNEDI', 17 settembre 2012

Rigassificatore: dieci domande alla capitaneria di porto - nuova replica di Gianfranco Badina

Rispondo ancora una volta ma questa sarà per me l’ultimo intervento perchè questo scambio di idee mi sembra molto simile ad un dialogo tra sordi.

 

 

BORA.la  - MERCOLEDI', 12 settembre 2012

Rigassificatore: dieci domande alla capitaneria di porto - replica di Carlo Franzosini a Gianfranco Badina

A parità di pericolosità, il rischio aumenta man mano che la gasiera si avvicina ad un centro abitato e/o a strutture industriali. E qui abbiamo gasiera più rigassificatore, più un’altra mezza dozzina di impianti a rischio d’incidente rilevante, praticamente dentro due centri abitati. Chi dice che il pericolo è basso, bara. Con il fatto che il pericolo intrinseco delle gasiere è basso, nasconde il fatto che il rischio complessivo a Zaule è molto alto.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 12 settembre 2012

SEGNALAZIONI - Rigassificatore Domande senza risposta   (Carlo Franzosini e Livio Sirovich)

Nella querelle sulle vere o presunte limitazioni ai traffici portuali di Trieste, derivanti dalla possibile costruzione del rigassificatore a Zaule, colpisce  in particolare il silenzio dell’attuale Comandante della Capitaneria.

 

 

BORA.la  - MARTEDI', 11 settembre 2012

Rigassificatore: dieci domande alla capitaneria di porto - replica di Gianfranco Badina

Da osservatore esterno posso però notare che ci sono nel mondo circa 70 rigassificatori serviti da 350 navi che compiono circa 4000 viaggi all’anno e l’unico incidente grave finora registrato risale al lontano 1944 a Cleveland (USA) quando le tecnologie erano di gran lunga più antiquate.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 6 settembre 2012

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Traffico accettabile   (Gianfranco Badina)

Se la presenza di navi gasiere non pone problemi al traffico di Rotterdam, come potrebbe farlo a Trieste nella condivisione di una canaletta che è impegnata al massimo per qualche ora al giorno? Possibile che le poche navi Lng previste in arrivo nel corso di un mese non riescano a trovare il canale libero durante la giornata?

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 30 agosto 2012

Tondo in pressing su Passera Fumata nera sul commissario - SUL TAVOLO ANCHE IL NODO RIGASSIFICATORE
Rendo Tondo incontra Corrado Passera, ieri a Roma, anche sulla terza corsia. Quello che incassa è la «disponibilità del ministro», la stessa che riguarda gli altri nodi all’ordine del giorno: rigassificatore e Ferriera.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 29 agosto 2012

Rigassificatore: tra Rotterdam e Zaule c’è una bella differenza - LA LETTERA DEL GIORNO - Luciano Santin
Mi permetto una risposta al comandante Badina in merito alla citazione del rigassificatore di Rotterdam che non si trova sulla terraferma, ma su una sorta di penisola artificiale, fuori da un estuario. Praticamente in mare aperto, a qualche km dai più vicini insediamenti abitati e a oltre 25 km dalla parte interna del porto.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 26 agosto 2012

Russo: «Priorità a Cattinara se il Pd vince le regionali»
Il segretario dei Democratici garantisce impegno per la ristrutturazione del nosocomio. Serracchiani: sul rigassificatore gli enti locali hanno già detto no
Attacco al governatore Tondo: nessuna riforma e nessuna logica di sistema
«C’è una cappa di potere che blocca qualsiasi cosa si voglia fare in Porto»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 24 agosto 2012

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - Veleni in mare - (Walter Pansini)

Il rigassificatore di Zaule sarebbe l’unico al mondo in una città: perché scegliere la città, e non farlo in mezzo al mare?

 

 

 

PRIMORSKI DNEVNIK - GIOVEDI', 23 agosto 2012

NON HA OFFESO LA SOCIETA' GAS NATURAL
Il rappresentante di Legambiente ha fatto notare la condanna morale della società spagnola, condanna emessa dal tribunale permanente dei popoli.
Il rappresentante Legambiente Oscar G. M. non ha offeso la Gas Natural, per cui il tribunale di Trieste non intende procedere contro la sua persona. Così ha deciso la giudice Laura Baresi, in data 22 giugno 2012, archiviando il caso.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 23 agosto 2012

Querela archiviata di Gas Natural - ESULTA LEGAMBIENTE
Il gip Laura Barresi ha archiviato la querela per diffamazione presentata dalla società iberica. «Il nostro giudizio – ha commentato la presidente di Legambiente Trieste, Lucia Sirocco – è che in realtà l’unico e vero scopo della querela presentata da Gas Natural era di esercitare una pressione intimidatoria nei confronti di chi muove critiche al rigassificatore di Zaule, nell’opposizione al quale Garcia Murga e l’intero Circolo che rappresento sono impegnati da anni».

 

 

COMUNICATO STAMPA LEGAMBIENTE - MERCOLEDI', 22 agosto 2012

Rigassificatore di Trieste-Zaule. GasNatural Fenosa querela a vuoto un ambientalista. - (leggi la sentenza)
Legambiente: “Punita l’incredibile arroganza della società spagnola”.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 19 agosto 2012

Rigassificatore, la frenata di Tondo «Da lui una grande ambiguità»
Antonione: bene l’apertura alle istanze del territorio, ma se ritiene il gnl strategico manca di coerenza Rosato: Regione mai entrata nel merito. Ma Fedriga: atteggiamento responsabile verso gli enti locali

Serracchiani: sottovalutato il secco no della Slovenia - LA CANDIDATA DEL PD
«La conversione di Tondo sul rigassificatore dev'essere avvenuta l'altra notte, forse percorrendo la costiera che porta a Trieste.

Tononi: «L’incoerenza è tutta di Cosolini»
L’esponente Pdl: da assessore regionale sosteneva l’opera. Marini: governatore, nessuna retromarcia

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 agosto 2012

Sul rigassificatore Tondo tira il freno: «Mai avanti da solo» - SVILUPPO»IL PROGETTO DI ZAULE
Tre mesi fa l’'ok incondizionato, ora il governatore ci ripensa: «Condivisione con gli enti locali». Cosolini: «Elezioni vicine»

Bassa Poropat: un no motivato quel piano non dà risposte - I COMMENTI
«Il nostro è un “no” motivato da quel progetto, incompleto e che non fornisce risposte. Nessun pregiudizio».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 agosto 2012

SEGNALAZIONI - Rigassificatore L’esempio di Rotterdam  (Gianfranco Badina)

Un fatto solo voglio rilevare. Ogni volta che a Trieste è stata presentata un’iniziativa che potesse aumentare il traffico portuale (vedi porto petroli, terminal carboni, rigassificatore, ecc.) si sono subito levati cori di protesta. Vuol dire che siamo destinati a rimanere la piccola realtà attuale.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 15 agosto 2012

Rigassificatore, una scelta niente affatto “strategica” - L’INTERVENTO DI MORENO VERTOVEC
Come può considerarsi ancora “strategico” qualsiasi intervento a favore dell’uso di combustibili fossili che, come sappiamo benissimo, stanno finendo?

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 10 agosto 2012

«Capitaneria, sull’impianto serviva l’analisi di rischio» - RIGASSIFICATORE
Il comandante della Capitaneria di Porto dice che il rigassificatore non creerebbe problemi al traffico marittimo? Due componenti il Tavolo tecnico rigassificatori - Giorgio Trincas e Radoslav Nabergoj - in una lettera aperta pongono una serie di domande all’ammiraglio Antonio Basile.

Sicurezza e bollette più leggere per il sì al rigassificatore - La lettera del giorno - Emanuela Crevatin
Ho idea che il rigassificatore si farà ma i triestini devono richiedere pacificamente almeno delle contropartite.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 7 agosto 2012

«Sul rigassificatore non è cambiato nulla» - IL POLO ENERGETICO DI ZAULE
Il sindaco: «Confermato che l’impianto non potrebbe convivere con il terminal RoRo»

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 6 agosto 2012

Siot, a 40 anni dall’attentato Quell’inferno tra i tank
Il 4 agosto 1972, 4 bombe piazzate dai palestinesi esplosero a San Dorligo Il questore Padulano: «Situazione sempre degna della massima attenzione»
Grotte carsiche contaminate dalle ceneri di idrocarburi - ANCORA OGGI
In seguito all’attentato del ’72, le ceneri residue finirono nelle nostre grotte e i loro veleni nelle falde acquifere.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 5 agosto 2012

«Rigassificatore compatibile con il traffico marittimo» - L’INTERVISTA»IL COMANDANTE DELLA CAPITANERIA
Basile: dalle gasiere nessun intralcio, c’è spazio anche per il nuovo terminal ro-ro Scalo retto dall’Ap, gli altri dalla Regione: manca una politica portuale complessiva

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 2 agosto 2012

«Rigassificatore, la Regione assuma il potere di decidere» - LUPIERI (PD)
Sul rigassificatore la Regione deve premere sull’acceleratore e approvare una legge, «altrimenti la competenza passa a Roma».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 31 luglio 2012

Gas Natural sponsor del "Luchetta": Sel protesta
Sinistra Ecologia Libertà è stata colta di sorpresa nello scoprire una pubblicità di Gas Natural, il gruppo dietro al progetto del rigassificatore di Zaule, che utilizzava il logo del premio Luchetta - sponsorizzato, a dire il vero, anche dalla stessa Gas Natural - al solo scopo di autopromuoversi.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 luglio 2012

Pd: «Sul rigassificatore Pdl assente»
MUGGIA Continua il botta e risposta su come opporsi al progetto del rigassificatore che la spagnola Gas Natural dovrebbe costruire a Zaule.

 

 

COMUNICATO STAMPA WWF - VENERDI', 27 luglio 2012

RIGASSIFICATORE DI ZAULE TRA PASSERA E CLINI
Il responsabile energia e trasporti del WWF Fvg replica alle contradditorie affermazioni dei due ministri.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 luglio 2012

«Sul rigassificatore di Zaule l’assessore Riccardi dribbla la domanda».

Lo sostiene il consigliere Franco Codega (Pd) che ieri ha presentato un’interrogazione all’assessore Ciriani, per l’occasione sostituito da Riccardi.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 25 luglio 2012

Slitta il rimpasto, "grana" sull'Ambiente

Nei corridoi di Palazzo si mormorava di un possibile ripensamento sulla delega all'Ambiente, data ormai come già “appaltata” a Sandra Savino. La causa? Il caso rigassificatore: una bega triestina troppo grande da affidare proprio a una triestina che è pure coordinatore provinciale del Pdl.

Rigassificatore, il golfo di Trieste non diventi Marghera - La lettera del giorno (Nico Zuffi)
 Il golfo di Trieste come una nuova Marghera? È questo quello che si vuole ottenere con l’impianto di un rigassificatore a ridosso di una città e della sua provincia con 236 mila abitanti?

Profitti in calo per Gas Natural

Tempi di crisi anche per la spagnola Gas Natural. Ha chiuso il secondo trimestre 2012 con profitti in forte calo, del 17,2%, a 360 milioni di euro.

Razeto: tappeto rosso a un'altra ferriera

«Mi rattrista il fatto - afferma Razeto - che il rigassificatore sia diventato una clava brandita da alcuni partiti. Anziché ascoltare i veri esperti, oggi nasce un comitatino che sostiene che fa l’acqua più fredda, domani un altro che teme che le navi in porto non passeranno più. Bisogna rendersi conto che Trieste per vivere ha bisogno anche del rigassificatore, della siderurgia, della centrale a biomasse, della Tav.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 24 luglio 2012

Clini sul rigassificatore: ancora tutto in discussione
Sì, l’approvvigionamento di gas è una questione strategica per l’Italia. Ma non per questo il rigassificatore previsto a Zaule è da considerarsi cosa fatta.

«Il gasdotto South Stream non si ferma»
Il gasdotto South Stream, progetto nel quale è coinvolta Eni, sarà realizzato nonostante la crisi in Europa. Lo ha affermato il presidente delle Federazione russa Vladimir Putin, ricordando che i lavori inizieranno a dicembre e termineranno nel 2015.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 23 luglio 2012

«Il ministro s'informi sul rigassificatore: ci distrugge il porto»
I triestini contrari al rigassificatore non si fanno scalfire dalle ultimative indicazioni del ministro alle Infrastrutture Corrado Passera. Che ieri al nostro giornale ha ribadito: il rigassificatore di Gas Natural si deve fare, subito, e nella baia di Zaule. Per approvvigionare il paese, per far calare il costo del gas.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 22 luglio 2012

Passera: «Il rigassificatore di Zaule si deve realizzare a tutti i costi»
Il rigassificatore a Trieste si farà, sarà quello di Gas Natural e verrà localizzato a Zaule. Lo afferma il governo nazionale, per la prima volta in maniera inequivocabile e lo spiega in esclusiva al “Piccolo” il ministro dello Sviluppo economico, delle infrastrutture e dei trasporti Corrado Passera.

Bassa Poropat e Cosolini: «Noi restiamo contrari»
Ma sul rigassificatore le amministrazioni locali non demordono, confermano il loro parere contrario e promettono ancora battaglia perché qui non si tratta più di difetti di comunicazione da parte di Gas Natural, com’era stato denunciato in una prima fase, bensì di una risposta negativa data dal territorio dopo aver soppesato vantaggi da una parte e svantaggi e pericoli dall’altra.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 17 luglio 2012

Laureni: dal Comune nessuna ambiguità sul rigassificatore
«il Comune ha consegnato alla Regione una nota ufficiale in cui manifesta formale dissenso al rilascio dell’Aia per il terminale di Zaule in quanto non è stato risolto nessuno degli elementi critici che avevano già portato al voto negativo in Consiglio comunale del 14 febbraio».

Pdl a Muggia: «Assenti ma contrari a Gnl»
L'assenza del Pdl muggesano alla manifestazione di protesta contro il progetto del rigassificatore nell'area ex Esso, organizzata da Bora.La venerdì scorso durante la Conferenza dei servizi, non è passata inosservata.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 12 luglio 2012

Rigassificatore - Domani sit-in per dire no
È previsto per domani mattina un sit-in di protesta contro il rigassificatore di Zaule davanti agli uffici della Regione di via Giulia.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 10 luglio 2012

Rigassificatore-show: «Portatelo in Carnia»
Comici, musicanti, politici e giornalisti, tutti insieme su un palco, per dare un nuovo volto al senso di una consolidata protesta. Trieste prova a farsi sentire, a graffiare almeno con l'arma della satira.

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 25 giugno 2012

DISEGNO DI LEGGE SULL’ENERGIA - IL WWF: “LA GIUNTA CERCA DI LEGITTIMARE UNO SPAZIO DI CONTRATTAZIONE PRIVATA CON LE LOBBY
Lo prevede il ddlr presentato in IV Commissione. Secondo l’associazione si tenta così di ridurre ad una grottesca monetizzazione le complesse vicende del rigassificatore di Zaule o degli elettrodotti Somplago-Würmlach e Udine-Redipuglia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA , 24 giugno 2012

«Rigassificatore, progetto obsoleto e a rischio» - UDC - Roberto Sasco: polo culturale in Porto Vecchio, all’Ater non serve la regia del Friuli
«Un progetto obsoleto e soprattutto a rischio cui dobbiamo dire soltanto no», ha detto Sasco: «L'impianto nuocerebbe all'intero ecosistema del nostro golfo, senza contare l'incompatibilità evidente con l'attività portuale della nostra zona, costretta a dover fare i conti con inevitabili rallentamenti».

 

 

Forum di Legambiente FVG Onlus - VENERDI', 22 giugno 2012

Archiviata la denuncia Gas Natural nei confronti di Oscar Garcia di Legambiente
Questa mattina il giudice Laura Barresi ha deciso l'archiviazione della querela per diffamazione che la Gas Natural aveva sporto nei confronti del nostro socio Oscar Garcia.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 21 giugno 2012

«Nomisma e Rina incompetenti» - RIGASSIFICATORE DI ZAULE - Le relazioni fornite da Gas Natural contestate dal “Tavolo tecnico”
«Gasnatural non ha mai replicato alle analisi tecniche della ventina di ricercatori e docenti del Tavolo tecnico dei Vigili del Fuoco della Uil, che hanno individuato nel progetto dati e relazioni non corrispondenti alla realtà, ma ha fornito le relazione di Nomisma e del Rina, il registro navale italiano».

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 18 giugno 2012

Rigassificatore, Muggia chiama l’Ue - Si allarga il tavolo tecnico transnazionale. Nesladek al workshop europeo di Trieste
L’Italia rischia una procedura d’infrazione europea per la vicenda dei rigassificatori. Attualmente ci sarebbe quattro progetti di attività a rischio di incidente rilevante sindergici tra loro. La questione è stata posta dal sindaco di Muggia Nerio Nesladek e dal Tavolo Tecnico Rigassificatori Trieste.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 giugno 2012

Monti a Janša: sui rigassificatori si discuta
L’Italia terrà conto delle obiezioni ambientali della Slovenia. Lubiana apre sul tracciato della linea Trieste-Divaccia

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA , 10 giugno 2012

SEGNALAZIONI - Lo studio di Nomisma (Alessandro Bianchi Amministratore Delegato NE Nomisma Energia)

Circa l’articolo del 7 giugno 2012 titolato “uno studio non imparziale” a firma di Aurelio Slataper, non posso esimermi dal far notare che: - Lo studio commissionato da Gas Natural a NE Nomisma Energia riguardava esclusivamente l’impatto socioeconomico del rigassificatore sul territorio.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 7 giugno 2012

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE/1 Ma il Friuli non lo vuole (Giorgio Godina)

Non vi sembra strano che i friulani siano disinteressati a una cosa che a noi triestini viene rappresentata come un’occasione d’oro... Meditate, gente, meditate.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE/2 - Uno studio non imparziale (Aurelio Slataper)

La pericolosità di un impianto di rigassificazione on-shore è equiparabile, secondo le valutazioni correnti, agli impianti ad energia nucleare.

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE/3 Garanzie sospette (Fabio Maj)

Perché non considerare anche il «fattore di garanzia» sancito dall’authority per l’energia e il gas? Il fatto cioè che per vent’anni chi avvia un rigassificatore ha ricavi assicurati pari all’ottanta per cento della capacità lorda dell’impianto?

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 6 giugno 2012

Rigassificatore sì, ma al largo: lo dicono anche Tondo e Razeto - L’INTERVENTO DI FABIO PETROSSI - Consigliere comunale del Pd di Trieste
Quando il Presidente Tondo parla del "golfo di Trieste", viene legittimamente da pensare che nel rispetto del significato delle parole del vocabolario della lingua italiana, egli non abbia voluto affatto fare riferimento alla baia di Muggia ove esiste la zona di Zaule, sapendo quale sia la differenza tra un "golfo" e una "baia".

 

 

BORA.LA - MARTEDI', 5 giugno 2012

Da Panigaglia l’esortazione: “I triestini sappiano protestare”
Quello di Panigaglia (La Spezia), è il primo e solo caso di rigassificatore a terra, in Italia. Proprietà di Gnl Italia, ex Snam, controllata Eni, è entrato in funzione nel 1970. Oggi i terminal si pensano ovunque in mare aperto, per ragioni di sicurezza, non interferenza con i traffici portuali e tutela dell’ambiente marino.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 4 giugno 2012

Trilaterale rigassificatore Muggia la sede del Tavolo
La proposta avanzata dal sindaco Nesladek in un recente incontro a Lubiana. Si metteranno le basi per progetti legati alla politica, l’economia e l’energia

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA , 3 giugno 2012

SEGNALAZIONI - Rigassificatore - I rischi dell’impianto (Roberto Sestan)

Il rischio sarà minimo, se prevale nel mondo, specie nei Paesi evoluti, la tendenza a costruire impianti del genere fuori dalle aree abitate, specie al largo.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 2 giugno 2012

Ferriera e rigassificatore Industriali in pressing - IMPRENDITORIA»ASSEMBLEA
Razeto: impianto gnl strategico, ma Gas Natural doveva proporre compensazioni Siderurgia, la Regione acceleri.

Porto Vecchio, investitori subito o via il Punto franco

 

 

HELP! - VENERDI', 1 giugno 2012

Rigassificatore in golfo, "Ci sono tanti interessi in gioco" - intervista a Lino Santoro

"Gli impianti fissi a terra che in mare gofdono di incentivi anche se per un anno non arriva una goccia di gas. Solitamente gli impianti di rigassificazione vengono sfruttati al massimo per il 40%."

IL PICCOLO - VENERDI', 1 giugno 2012

“Southstream Slovenia” C’è l’intesa con Gazprom
Firmati a Portorose gli atti della joint venture tra il colosso di Mosca e la Plinovodi Il gasdotto collegherà la Russia con l’Italia e approvvigionerà l’intera Europa

LEGA «Politica energetica bisogna decidere»

Un cambio di passo sulla politica energetica regionale. Lo sollecita, con un’interrogazione, il consigliere regionale della Lega Nord Enore Picco.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 maggio 2012

Rigassificatore: il Pdl triestino si spacca sul dossier Nomisma
Disposti a rivedere certe posizioni oltranziste i consiglieri Marini e Bucci.

No invece di Camber Altra Trieste: «Scarsa trasparenza da parte della Regione». Lupieri (Pd) : «Una minestra riscaldata»
Cosolini: «Nulla di nuovo per quanto riguarda criticità e sicurezza»
«Per quanto riguarda l’investimento, l’occupazione e l’impatto fiscale - sottolinea Cosolini - il dossier di Nomisma non dice nulla di nuovo per Trieste
»

Laureni ironico: «Gas Natural moltiplica pesci e pani» - L’ASSESSORE
«Io mantengo una posizione contraria al rigassificatore anche di fronte a ogni miglioramento degli impianti che si dovesse proporre».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 26 maggio 2012

Rigassificatore in Regione: il dossier sui benefici - GRANDI OPERE»PROGETTI
Nomisma Energia: 257 occupati per la costruzione, 400 per l’impianto Impatto fiscale del cantiere: 143 milioni di euro, di cui 25 per la provincia
Terriccio e letame, il blitz degli ambientalisti al convegno del 2010
Wwf, Legambiente e Uil-Vigili del fuoco avevano definito il convegno di Nomisma Energia «pubblicità indiretta per sponsorizzare il progetto» di Zaule.

«Aziende in area Ezit interessate alle frigorie» - INDUSTRIA
«Dei circa 75 rigassificatori esistenti al mondo sono una trentina - il 90% in Giappone - quelli che riutilizzano il freddo a valle del processo».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 15 maggio 2012

Raccolta firme per bocciare il rigassificatore - Iniziativa della Lega per stoppare il progetto. Ai banchetti anche l’assessore regionale Seganti
Si comincerà sabato, con banchetti che saranno distribuiti in centro città.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 13 maggio 2012

Perché non si accetta il referendum sul rigassificatore?  - La lettera del giorno  (Iginio Zanini)
Il consiglio comunale e quello provinciale hanno dato parere ampiamente negativo (o per la Regione valgono meno che nulla?).

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 12 maggio 2012

Anche il Pdl frena sul rigassificatore: servono garanzie - MARINI E CAMBER SOLLEVANO IL CASO
Il Pdl di Trieste chiama Renzo Tondo e Luca Ciriani sulla questione rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 11 maggio 2012

«Rigassificatore, progetto presto obsoleto» - I motivi del no all’impianto ribaditi in un incontro organizzato dal Tavolo tecnico transnazionale
È molto pericoloso per le conseguenze di un possibile incidente, per l'impatto sull'ambiente circostante, costoso e fra qualche anno potrà essere sostituito da condutture di trasferimento a terra. Un nuovo secco no al rigassificatore a Trieste è giunto ieri dalle analisi proposte da una serie di specialisti ed esperti, durante un incontro organizzato dal Tavolo tecnico transnazionale coordinato da Adriano Bevilacqua e svoltosi all'Università.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 maggio 2012

Ennesimo no del Consiglio al rigassificatore - MOZIONE DOPO IL RILANCIO DI TONDO
Stabulario dell’Università: aula contro la vivisezione quale metodo scientifico e didattico

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 7 maggio 2012

Rigassificatore, Pdl e Fli “bocciano” il referendum

Piero Camber: «Proposta vecchia e superata». Menia: «Prevarrebbe l’emotività» Ma Cosolini: «Se fosse necessario lanciare un altro segnale condividerei l’idea»
E Muggia promuove per metà giugno il raduno del “no”
Una grande manifestazione pubblica da organizzare indicativamente nella seconda metà di giugno.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 6 maggio 2012

«Referendum per ribadire il no al rigassificatore»

Antonione con Bandelli e Lega: «Tondo prenderà atto della contrarietà della gente» Russo (Pd): «La consultazione? Bomba atomica finale, ma potremmo pensarci»
Sel e idv - «No all’Ass unica e alla fusione di Acegas»
Non solo il rigassificatore in golfo. Nell’elenco dei “progetti distruttivi” caldeggiati da Tondo, Sel e Idv inseriscono anche l'ASS-FVG e la fusione di Acegas Aps.

Agenti marittimi, Busan il nuovo presidente - ASSOCIAZIONE IN ASSEMBLEA - Dicono si' al rigassificatore
L’uscente Filipcic: le istituzioni non seguono le reali necessità degli operatori portuali

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 5 maggio 2012

Cosolini: contrari al rigassificatore - REPLICA A TONDO

«Il Presidente Tondo dice che il rigassificatore va fatto anche a costo di perdere consenso? Al contrario, mi pare una frase detta per prendere consenso all’assemblea di Confindustria a Udine».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 4 maggio 2012

Patto Tondo-imprese sul rigassificatore Clini: «Decidete voi»

Il ministro chiama in causa Regione e Autorità portuale Il presidente: «Avanti tutta anche a costo di perdere voti»

Bandelli e Rosolen diffidano il governatore
Critico verso le affermazioni del presidente regionale anche l’esponente Pd Sergio Lupieri: «Le dichiarazioni del governatore sulla fattibilità e sostenibilità del rigassificatore di Zaule sono inaccettabili perché ignorano completamente le decisioni degli enti locali».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 3 maggio 2012

Tondo a Passera: avanti col rigassificatore
La conferma del governatore al ministro dopo lo sblocco dei 32 milioni per la piattaforma logistica

 

 

ANSA - MARTEDI', 1 maggio 2012

Porti: Trieste; Tondo, una luce si e' accesa
Con Passera vogliamo andare avanti perche' il rigassificatore in una terra che ha bisogno di energia per le proprie aziende - ha spiegato il presidente del Friuli Venezia Giulia - diventa fondamentale.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 aprile 2012

Da tutti i candidati no al rigassificatore
Affollata tavola rotonda in vista delle amministrative di Duino. Ricette diverse su come il Comune debba affrontare la crisi

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 24 aprile 2012

Il no di San Dorligo al rigassificatore: «Troppi pericoli»
San Dorligo ribadisce la propria contrarietà all'impianto di Zaule nell'incontro pubblico con gli esperti del Tavolo Tecnico Rigassificatori. Nel corso dell’incontro sono state proposte delle alternative, come le navi Lng con rigassificatore a bordo: “gasiere attraccate a miglia di distanza dalla città – sostengono i tecnici - costerebbero la metà rispetto al rigassificatore”.

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 23 aprile 2012

Rigassificatori nel Golfo di Trieste - IL WWF a Clini: “Vogliamo partecipare all’annunciato summit italo-sloveno-croato”.

Lo ha chiesto il presidente del WWF Italia Stefano Leoni in una nota ufficiale al Ministro dell’ambiente.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 21 aprile 2012

Rigassificatore Coinvolte nel no anche Slovenia e Croazia - TAVOLO TECNICO

La battaglia contro l’operazione gnl di Gas Natural allarga i propri confini e “contagia” Slovenia e Croazia. Il Tavolo tecnico sui Rigassificatori di Trieste è diventato una realtà transnazionale. Annunciata una nuova tappa del percorso del Tavolo rigassificatori, che ora si chiamerà Tavolo tecnico transnazionale.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 aprile 2012

Zagabria “resuscita” il rigassificatore sull’isola di Veglia

Il governo croato dà l’aut aut al Consorzio Adria Lng: «Rileviamo noi il progetto. E lo completiamo entro il 2016»

 

 

COMUNICATO STAMPA LEGAMBIENTE - LUNEDI', 16 aprile 2012

Brindisi, Tribunale confisca ex cantiere del rigassificatore di British Gas - Legambiente: "Ottima notizia. Riconosciute le nostre ragioni"

A conclusione del procedimento penale concernente l'impianto di rigassificazione previsto nell'area di Capo Bianco nel porto di Brindisi è stata accolta la richiesta del PM di confisca della colmata.

 

 

BORA.la - DOMENICA, 15 aprile 2012

Focus Rigassificatore: intervista con l’assessore comunale Umberto Laureni
Mi auguro che anche per merito dagli sforzi comuni dei tre Paesi si arrivi ad una soluzione migliore, penso alla boa al largo alla quale potrebbero collegarsi le navi gasiere anche rigassificatrici, eliminando il riscaldamento con acqua di mare. Una cosa che  qualcuno ipotizza in chiave trinazionale.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 14 aprile 2012

Nesladek a Zagabria presenta lo studio sul rigassificatore

Il Tavolo Tecnico Rigassificatori Trieste ed il sindaco Nerio Nesladek, su invito del Ministero per l'Ambiente croato, saranno il 17 aprile a Zagabria per un'audizione che si terrà a partire dalle ore 10.30. Il Ttrt è composto da circa venti docenti e ricercatori dell’Università di Trieste, dell’Ogs e del Cnr.

 

 

LA REPUBBLICA - VENERDI', 13 aprile 2012

"Tangenti per il rigassificatore di Brindisi" - Corruzione prescritta, confiscata l'area - LA SENTENZA

La decisione dei giudici a 5 anni dal sequestro del cantiere dell'impianto. L'ex sindaco e i veritici della società protagonisti del giro di mazzette che avrebbe accompagnato le autorizzazioni. Cinque mesi all'ex ad del colosso britannico, che annuncia azioni legali

IL PICCOLO - VENERDI', 13 aprile 2012

L’Ue preme: «Intesa tra Italia e Slovenia sui rigassificatori»

La richiesta è del commissario Ue all’ambiente Potocnik: «Serve più dialogo tra i governi dei paesi dell’Alto Adriatico»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 5 aprile 2012

«Porto ok anche col rigassificatore» - STUDIO COMMISSIONATO da GAS NATURAL - La società Rina: l’impianto non condiziona l’operatività dello scalo

«L’indice di utilizzo del Canale Sud (nella baia di Muggia, ndr) relativo ai traffici del 2011 è pari al 21%: valore molto al di sotto dei normali indici di saturazione logistica. L’insediamento del terminale di rigassificazione nelle condizioni di traffico attuali, non condiziona l’operatività degli altri terminalisti presenti».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 4 aprile 2012

Rigassificatore, no all’acqua di mare» - Il Wwf: gravi danni all’ecosistema marino. L’alternativa: gas dalle navi alla rete

Un impianto di rigassificazione come quello proposto da Gas Natural a Zaule, con una capacità di distribuzione di 8 miliardi di metri cubi di gas all'anno, per poter funzionare si “beve” ogni giorno 630mila metri cubi di acqua di mare che viene poi rigettata nel golfo a temperature più basse, ma soprattutto piena di cloro.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MARTEDI', 3 aprile 2012

Rigassificatori nei mari italiani - Il WWF: “Gravi danni all’ecosistema marino” - Gli effetti già visibili in alcuni litorali veneti: in Fvg accadrebbe lo stesso.

L’uso dell’acqua di mare nel processo di rigassificazione ha gravi conseguenze ambientali: lo sostiene l’associazione nell’ampio documento di approfondimento redatto da un gruppo di esperti.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 1 aprile 2012

Il rigassificatore di Zaule? Non s’ha da fare, né si farà - INTERVENTO DI GIANFRANCO GAMBASSINI

Il ministro Passera confida nelle istituzioni ma quelle locali si sono già espresse chiaramente, dichiarandosi contrarie al progetto

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 marzo 2012

«Rigassificatore, vecchi i dati sulla sicurezza» - Nuova bocciatura degli esperti del Tavolo Tecnico: niente spazi per Siot e terminal alle Noghere

«Il progetto definitivo del rigassificatore riproduce il Rapporto di sicurezza vecchio, coi serbatoi disegnati ora a destra e ora a sinistra...».

Vertice romano Terzi-Erjavec su minoranze e rigassificatori - ITALIA-SLOVENIA
I
l ministro degli Esteri sloveno Karl Erjavec ha ribadito con fermezza la contrarietà della Slovenia alla costruzione dei rigassificatori, posizione questa, pienamente in linea con quanto espresso da Comune e Provincia di Trieste.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 20 marzo 2012

Rigassificatore sotto la lente della Procura - Sentito ieri dal pm Frezza il sindaco di Muggia Nerio Nesladek sulla sicurezza e su presunti artifici progettuali

INDAGINE »APERTO UN FASCICOLO DOPO L’ESPOSTO

Una selva di attori in gioco a sparigliare le carte - LA VICENDA

Sempre più complessa, sempre più articolata e sfaccettata. Si complica ulteriormente la vicenda annosa del rigassificatore di Zaule.

Impianto di Zaule, se ne riparla in Consiglio - Il 2 aprile invitato il tavolo tecnico per esaminare le criticità. Gas Natural consegna nuovi documenti

Il 2 aprile di rigassificatore si parlerà in Consiglio comunale. L’assessore all’Ambiente, Umberto Laureni, ha invitato i componenti del “Tavolo tecnico” che sotto la guida della Uil-Vigili del fuoco, e con il parere di molti docenti universitari ed esperti ha da subito allertato sui rischi a terra e in mare e sui difetti documentali del progetto.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 18 marzo 2012

Perché non realizzare il rigassificatore a Porto Nogaro? - LA LETTERA DEL GIORNO - Ezio Solvesi

È dal 2007 che si trascina la "pratica" delle scelte politiche senza una conclusione. Cinque anni, evidentemente, sono pochi per i tempi decisionali dei nostri politici.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 16 marzo 2012

Muggia ritorna unita sul “no” al progetto del rigassificatore

Approvato all’unanimità in consiglio un ordine del giorno presentato da Finocchiaro del Partito democratico

Conferenza dei servizi: Tondo resiste sul no

La Regione ha infatti deciso di resistere davanti al ricorso presentato dal Comune di Muggia al Tar contro la sua esclusione dalla Conferenza dei servizi per l’esame del progetto definitivo del rigassificatore Gas Natural.

AREA EX AQUILA - NUOVO TERMINAL RO-RO - Il piano: piazzale infrastrutturato e quattro accosti
La realizzazione sarebbe di fatto incompatibile con quella del rigassificatore di Gas Natural, causa l'intralcio che andrebbe a costituire per il traffico delle gasiere, movimentate con prescrizioni di sicurezza che rallentano le operazioni delle altre navi.

SEGNALAZIONI  - Regione Rigassificatore e regole  (Sergio Burlin)

Come mai il rigassificatore di porto Viro collocato a circa 15 km dalla costa ha una fascia di 3 km interdetta alla navigazione pesca e ogni altra attività marittima?

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 15 marzo 2012

Rigassificatore, già fallito il primo vertice sull’Aia

Sospesa la procedura tra enti locali, Arpa, Ass e Gas Natural in Regione per l’Autorizzazione ambientale: «Sul tavolo documenti vecchi: progetto del 2009»

Due sindaci coi megafoni «Cambiamo il progetto» - LA PROTESTA DI MUGGIA E SAN DORLIGO-DOLINA
«Ci sono soluzioni alternative: navi rigassificatrici che completano tutto il processo in mare, usando una boa galleggiante. Da quelle navi a turno potrebbe uscire un tubo col gas verso l’Italia, un altro col gas verso la Slovenia, un terzo per i rifornimenti alla Croazia. Daremmo gas a 3 paesi, con un progetto unico, internazionale, di valenza geopolitica, sotto l’egida Ue, senza toccare terra, e che per di più - prosegue Nesladek - i tecnici assicurano costerebbe la metà: non più 1,3 miliardi di euro, ma solo 700 milioni. Entro l’estate Premolin e io organizziamo un convegno tecnico con tutti e tre gli Stati. Credo che anche per la Slovenia la prospettiva potrebbe cambiare».

«Noi astenuti per distinguerci - Non deludiamo il governo...» - LISTA DIPIAZZA

«Abbiamo voluto distinguerci per una questione politica». Giustificano così il loro voto di astensione sul rigassificatore di Zaule i rappresentanti della lista Dipiazza.

Türk: Lubiana non vuole rigassificatori nel Golfo

Il presidente sloveno, in visita a Gorizia, avverte Tondo: «Non è una buona idea» Il governatore rilancia la collaborazione su Krsko: «Ne parlerò con Passera»

 

 

L'UNITA' - MERCOLEDI', 14 marzo 2012

Rigassificatori, dopo Brindisi anche Trieste dice no

Uno schieramento così ampio e articolato non si era visto neanche per la prima fiducia al governo Monti.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 14 marzo 2012

Rigassificatore, oggi l’incontro sull’Aia - Lunedì Gas Natural presenterà le integrazioni chieste dalla Regione. L’iter potrebbe chiudersi entro l’anno

Procede a passi spediti l’iter autorizzativo del rigassificatore nella valle di Zaule progettato da Gas Natural. Tanto che, secondo qualche bene informato, l’intera pratica potrebbe concludersi già entro la fine dell’anno.

Bonanni critica il governo «Proposte inaccettabili» - «E a Trieste bisogna fare il rigassificatore»

Il segretario Cisl dà l’altolà all’esecutivo: «No a un sistema brutale di ammortizzatori sociali».

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE Politici senza dubbi  (Renato Mauro)

Voglio sottolineare il comportamento, a parer mio, molto strano di quei politici favorevoli al rigassificatore che vorrebbero venisse posizionato a Zaule. Mai che avessero speso una parola, un piccolo dubbio, una incertezza sulle notissime anomalie che tale progetto comporta: fine del porto, fine del turismo, inquinamento del golfo e forse fine di tutti noi, visto il sito dove si vorrebbe posizionarlo.

Gas Snam vuole realizzare un hub in Italia

Il piano strategico 2012-2015 di Snam prevede 6,7 miliardi di euro di investimenti nel prossimo triennio.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 13 marzo 2012

Rigassificatore - Anche il consiglio provinciale vota il «no»

Quarto “no” istituzionale al rigassificatore.Su 25 consiglieri votanti, 23 favorevoli a dire no.

Muggia e San Dorligo contro il rigassificatore con i due gonfaloni

Domani la manifestazione davanti al palazzo della Regione Lo opposizioni: contrari all’impianto ma non ci saremo

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 12 marzo 2012

Marini: «Il sindaco tratti con Gas Natural» - IL CONSIGLIERE REGIONALE DEL PDL

«Se il rigassificatore si facesse la città dovrebbe riscuotere il massimo delle royalties»

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 11 marzo 2012

Clini: rigassificatore, impossibile ignorare il no degli enti locali - ENERGIA»IL PROGETTO DI ZAULE

Il ministro: il territorio conta e anche i vincoli sulla sicurezza non sono ininfluenti. Aprire un tavolo con Slovenia e Croazia

«Resta da chiarire chi ha il pallino in mano» - L’assessore regionale: ancora da definire la valenza dei singoli e il peso di Roma nella decisione finale

«Gas Natural fa pressioni, manda diffide e minaccia sul rispetto dei tempi, ma noi dobbiamo ancora chiarire in mano di chi sia il pallino». Parole di Luca Ciriani, vicepresidente della Regione e assessore all’Ambiente. Sul rigassificatore preme anche il governo Monti. La Regione sa che non può obbligare il Comune di Trieste, contrario all’impianto, ma non sa se potrà eventualmente farlo proprio il governo.

Sit-in di protesta dei sindaci di Muggia e San Dorligo - PRESIDIO

Un presidio organizzato dai Comuni di Muggia e San Dorligo per esprimere la propria contrarietà al rigassificatore di Zaule. Escluse dalla Conferenza dei servizi, le amministrazioni Nesladek e Premolin hanno deciso di far sentire la propria voce dando vita ad un sit-in “pacifico ma fermissimo” in programma mercoledì alle 10, sotto il palazzo della Regione in via Giulia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 10 marzo 2012

Passera: «Rigassificatore, non si perda altro tempo» - ENERGIA»IL PROGETTO DI ZAULE

Il ministro: giusto discutere ma senza ripetere il caso di Brindisi, dove British Gas ha atteso inutilmente per 11 anni. Cosolini avverte: pronti a ricorrere al Tar

Nelle direttive al Prg la postilla che vieta l’insediamento - L’APPIGLIO

Una strategia energetica nazionale che dipende dal Governo, un nulla osta che spetta alla Regione, e una competenza pianificatoria che la legge assegna al Comune. È il ginepraio che lascia presagire una ridda di ricorsi. Quello politicamente più significativo potrebbe arrivare dal Comune di Trieste, per l’appunto.

Gas Natural: fiduciosi che si tenga conto delle ricadute per l’area

Sei domande. Una risposta. Si esaurisce così il dialogo via e-mail di ieri tra il Piccolo e Gas Natural.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 9 marzo 2012

Provincia: no al rigassificatore Tondo resta possibilista

Il governatore sul richiamo della multinazionale sui tempi da rispettare: «Vediamo le ricadute economiche, parere entro settimane, senza pregiudiziali»

SEGNALAZIONI - Energia Rigassificatore, quali rischi  (Silvano Baldassi)

La localizzazione a Zaule non consentirebbe il rispetto delle condizioni di sicurezza previste dalle normative in uso in tutti i paesi civili, dove la tutela della popolazione e di chi opera in prossimità degli impianti viene considerata condizione primaria.

 

 

IL SOLE24ORE - GIOVEDI', 8 marzo 2012

RIGASSIFICATORI - A Trieste altro rischio di fuga

Sette anni di attesa per una autorizzazione: sempre meno degli 11 che a Brindisi hanno determinato il passo indietro di British gas. Ma il traguardo, per il rigassificatore di Trieste progettato dalla spagnola Gas Natural Fenosa, non è dietro l'angolo.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 8 marzo 2012

Gas Natural, diffida alla Regione «Processo avviato, no ai rinvii»

Il 14 prima riunione per l’Autorizzazione ambientale. La Provincia chiede e ottiene una proroga per vedere i documenti nuovi.

Poi la marcia indietro. Oggi la Giunta dà il parere, il 12 lo porta in aula

Comune: voto dato su carte ormai vecchie?
Laureni «...se ormai parliamo di documenti addirittura diversi, in questo caso in consiglio comunale avremmo espresso il voto su un documento forse già superato». Dubbio sostanzioso. Lo stesso che aveva consigliato prudenza alla Provincia in vista della riunione del 14, la prima per l’Aia.

Rigassificatore e gasdotto bocciature identiche - INTERVENTO DI DARIO PREDONZAN (responsabile energia e trasporti Wwf Friuli Venezia Giulia)
Logica vorrebbe che chi si oppone al rigassificatore, si battesse anche contro questo gasdotto, per esempio richiamando l’attenzione del ministro dell’ambiente, Clini (tanto amico di Trieste, si dice…), sull’inopportunità di chiudere la Via con un responso favorevole, del quale mancano i presupposti.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7 marzo 2012

«Tempi infiniti» British Gas lascia - BRINDISI

Dopo undici anni di attesa per le autorizzazioni British Gas ha deciso di abbandonare il progetto del rigassificatore di Brindisi.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 3 marzo 2012

Consorzio Energia: riconsiderare il rigassificatore - PACORINI, FINE MANDATO
Sebbene il Consiglio comunale abbia detto no al rigassificatore di Zaule, il Consorzio energia ritiene che «nel rispetto delle norme e con la garanzia di condizioni di esercizio sicure, tale impianto sia un volano per l’economia locale.

Rigassificatore «È colpa di Nesladek se Muggia è esclusa»

Il capogruppo del Pdl Prodan accusa il sindaco di pavidità Dai consiglieri muggesani un unanime “no” all’impianto

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 2 marzo 2012

Southstream, alleanza fra l’Eni e Gazprom

Accordo sui contratti per la fornitura di gas all’Italia in vista della costruzione del gasdotto europeo. Scaroni rafforza la collaborazione commerciale con i russi

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 1 marzo 2012

«Carenze nel progetto del rigassificatore nella baia di Muggia»

Il tavolo tecnico che analizza gli studi di Gas natural ha presentato le sue controdeduzioni in un’assemblea

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 29 febbraio 2012

Rigassificatore, Muggia al Tar Comune escluso dalla Conferenza

Il sindaco aveva chiesto alla Regione di partecipare all’esame dello studio definitivo dell’impianto presentato da Gas Natural.

Per Tondo non compete al Municipio il rilascio di autorizzazioni sul piano

Oggi l’incontro al Teatro Verdi con esperti italiani e sloveni

E del rigassificatore se ne parlerà oggi pomeriggio alle 18 al teatro Comunale “Giuseppe Verdi” di Muggia durante un incontro promosso per discutere sul controverso progetto. L’argomento specifico dell’incontro è:“Disamina dei rischi antropici industriali per i rigassificatori Trieste.

Solo i friulani vogliono dire sì al rigassificatore - L’INTERVENTO DI ARNALDO SCROCCO (Comitato per la salvaguardia del Golfo di Trieste)

La scelta nelle acque di Trieste è un segno del rapporto di subalternità imposto dalla costituzione di una Regione in cui altri sono i vincitori

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 28 febbraio 2012

Clini sul Sin: «Le bonifiche non sono necessarie»

Il ministro dell’Ambiente: «Sufficiente la messa in sicurezza del Sito inquinato se reindustrializzato». Sul rigassificatore: «Compatibilità con il porto da chiarire»

Rigassificatore, un dibattito con esperti italiani e sloveni - DOMANI SERA al teatro Verdi di Muggia

Tenere la guardia alta sul rigassificatore, sempre. E con questo spirito che domani alle 18, al Teatro comunale muggesano “Giuseppe Verdi” di via San Giovanni 4, si svolgerà l’incontro partecipato “Società Gas Natural-progetto di un rigassificatore nel Golfo di Trieste”.

Southstream, il gas russo in Slovenia - il percorso

Incontri a Lubiana del presidente di Gazprom Miller. L’opera partirà nel dicembre 2012. Ma le tariffe aumentano

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 23 febbraio 2012

Gas Natural, crescono in Italia redditività e distribuzione - Impegnata sul rigassificatore a Trieste
Gas Natural Fenosa ha registrato in Italia nel 2011 un margine operativo lordo pari a 70 milioni di euro (+5,4% al netto dei proventi differiti).

SEGNALAZIONI - VOTO - Tondo e il rigassificatore (Lauro Linardon)

Chiedo al presidente Tondo: come mai in campagna elettorale, in un incontro con i cittadini di Servola/Valmaura, dichiarava di essere assolutamente contrario all’impianto e poi, non appena eletto, cambiava tranquillamente opinione?

 

 

 

COMUNICATO STAMPA - MARTEDI', 21 febbraio 2012

Rigassificatore di Trieste-Zaule: le strane omissioni della politica locale (Dario Predonzan)

Stupiscono molte curiose omissioni in merito alla vicenda del rigassificatore che GasNatural vorrebbe costruire a Trieste-Zaule.

IL PICCOLO - MARTEDI', 21 febbraio 2012

«Imbarazzanti le dichiarazioni di Ciriani sul rigassificatore» - MOVIMENTO 5 STELLE

L’accusa di irresponsabilità mossa dal vicepresidente della Regione Luca Ciriani al Consiglio comunale, dopo il secco no al progetto del rigassificatore, non è proprio andata giù agli esponenti del moVimento 5 Stelle.

Ecco le ragioni “irresponsabili” del nostro no al rigassificatore INTERVENTO DI FABIO PETROSSI (consigliere comunale Pd di Trieste)

Scrivo scandalizzato dalle parole del dottor Luca Ciriani, che dalla posizione di alta responsabilità che occupa, in qualità di vicepresidente della Regione, dovrebbe avere ben più presente il dovere, che gli compete, di rispettare i Consigli Comunali presenti in questa regione

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 19 febbraio 2012

Nabucco vittima della guerra dei gasdotti - Cambiano gli scenari fra i contendenti del Corridoio Sud e perde quota il progetto dell’Ue
L'accordo siglato circa un mese fa tra la turca Botas e l'azera Socar per l'avvio del gasdotto anatolico Tanap ha cambiato gli scenari fra i contendenti del Corridoio Sud (Turchia e Balcani) riducendo le chance del costoso progetto del gasdotto Nabucco, fortemente voluto dall'Ue per rompere la dipendenza dalla Russia, e limitando la corsa a due soli contendenti: il progetto Itgi promosso da Edison e dalla greca Depa e il Tap promosso da Statoil-Egl-E.On.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 18 febbraio 2012

Rigassificatori, in Italia manca un piano energetico nazionale - L’INTERVENTO DI LINO SANTORO (Legambiente Trieste)

Si fa sentire l’assenza di un piano energetico nazionale che inquadri le necessità reali, gli investimenti necessari, la scelta delle tecnologie e dei siti e le valutazioni dell’impatto dei singoli progetti e del piano nel suo complesso.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 febbraio 2012

No al rigassificatore, il Pdl a muso duro contro Tondo

Bucci: Ciriani vuole l’impianto perché lo fanno qui e non nella “sua” Pordenone Tononi: governatore stupito? Disattento.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 16 febbraio 2012

Rigassificatore, l’ira della Regione Ciriani: «Comune irresponsabile»

Tuona il vice di Tondo: «L’amministrazione di Trieste ha preferito inseguire un facile e immediato consenso popolare». Gas Natural va avanti per la sua strada: disponibili a un nuovo confronto

Confindustria: Razeto e Calligaris perplessi per il secco no - REAZIONI
«La realizzazione del terminale potrebbe costituire uno strumento di supporto e rilancio del tessuto produttivo, non solo triestino ma anche regionale»

Nella delibera il “mezzo altolà” alla Tav - Ribadito, con emendamento di Ravalico (Pd), il contenuto già inserito nelle direttive al nuovo Prg
il sindaco Roberto Cosolini «Il potenziamento delle strutture ferroviarie resta per noi una priorità. Quel passaggio rinnova un principio: la valutazione dell’impatto ambientale di un’opera va fatta sempre seriamente».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 15 febbraio 2012

Consiglio, 37 no al rigassificatore di Zaule - COMUNE » LA SVOLTA

Voto trasversale contro l’impianto di Gas Natural. Astenuti Lobianco (Fli) e Grilli. La Regione sceglie il silenzio
il sindaco Cosolini "nulla di male nel cambiare idea meditatamente: per me è stato così per l'assenza di risposte credibili da parte del proponente"

L’'ASSESSORE LAURENI "Ora l'iter prevede due Conferenze dei servizi: una interna in Regione e poi quella nazionale che prenderà la decisione finale"

Il “finiano” spiega: «Pronti a riflettere davanti a garanzie»

Astenuto, proprio come la Lista Dipiazza. Anche il “finiano” Michele Lobianco, (FLI) ha scelto di non esprimersi sul rigassificatore l'altra notte in aula.

«Uno stop che non fa gli interessi di Trieste» - L’ex sindaco difende la validità dell’operazione gnl: «Solo con l’ok al progetto si bonificherà l’area»
Per Dipiazza, il progetto rappresenta l'unica soluzione per risolvere in modo definitivo la bonifica di un’area inquinata come quella dell'ex Aquila.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 14 febbraio 2012

Comune, maratona in aula sul “no” al rigassificatore

In discussione fino a notte la delibera che dice stop al progetto di Zaule. Laureni: rischi ambientali. Ravalico: royalties, solo voci. Rovis: Gas Natural assente

 

 

SoniaAlfano.it - LUNEDI', 13 febbraio 2012

Rigassificatori in Italia e aiuti di Stato illegittimi - Interrogazione di Sonia Alfano alla Commissione

Nella risposta all’interrogazione E-008555/2011 la Commissione afferma che “la misura in questione sembrava comportare solo un rischio limitato di falsare la concorrenza” e pertanto “i servizi della Commissione hanno deciso di non concedere un trattamento prioritario alla denuncia in oggetto”.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 12 febbraio 2012

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE Le risposte del Comune (Umberto Laureni - assessore all’Ambiente)

Il Comune attuerà tutte le ulteriori azioni necessarie, qualora la conferenza dei servizi convocata presso il Ministero dello sviluppo economico dovesse esprimersi a favore delle realizzazione del progetto.

LA LETTERA DEL GIORNO - Un rigassificatore non è la soluzione ai nostri problemi  (Stelio Cerneca)

Sembra proprio di capire che in effetti, sul rigassificatore, qualcuno effettivamente ci giochi...

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 10 febbraio 2012

Passera: «Servono nuovi rigassificatori» - ENERGIA

Il governo è impegnato nella costruzione di nuovi rigassificatori di Gnl «fondamentali per aumentare la diversificazione delle fonti».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 8 febbraio 2012

“Superaffollamento” di navi all’ancora lungo la costa tra Umago e Rovigno

La bora fortissima nel Golfo di Trieste sta costringendo le navi delle rotte internazionali a cercare riparo all' ancora, lungo la costa istriana. Ieri erano ferme 21 navi e nei giorni precedenti arrivavano fino a 30. Un numero che verrebbe moltiplicato qualora nel Golfo di Trieste venisse costruito il rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 7 febbraio 2012

«No al rigassificatore» la base Pdl si schiera al fianco di Cosolini - L’ITER

Parlamentini compatti malgrado il centrodestra in Regione stia valutando. «Ma vedremo poi il quadro complessivo»

Atteso il voto in Consiglio comunale

La delibera di contrarietà al progetto del rigassificatore di Zaule transiterà ora in commissione approdando infine in Consiglio comunale.

Forniture di metano, ce n’è fino a venerdì - Quasi raddoppiato il consumo di gas. Possibile a giorni una limitazione sul fabbisogno delle industrie

Osservano le lancette dei manometri, scrutano preoccupati l’andamento dei consumi. Una nuova emergenza si sta profilando sulla scena italiana e cittadina.

GAS - Case e industrie, quanto consuma l’Italia - Negli ultimi anni flessione della domanda e boom dell’offerta ma il costo del gas resta elevato
L'Italia può contare su stoccaggi di gas, collocati prevalentemente nella pianura padana, dove sono iniettati 10 miliardi di metri cubi ai quali si devono aggiungere gli stoccaggi strategici (poco più di 5 miliardi di metri cubi di riserve di sicurezza).

 

 

LINKIESTA.it - LUNEDI', 6 febbraio 2012

Eni usa il problema del gas russo per rafforzare il suo monopolio

La pantomima sui problemi di fornitura col gas russo dimostra che i meccanismi “di mercato” per la gestione delle emergenze non funzionano in Italia, e tutto viene gestito dal presidio forte del governo, dell’Autorità e dell’Eni che conserva ancora un monopolio immotivato sulle rotte d’ingresso del gas verso il paese.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 5 febbraio 2012

Rigassificatore, cinque domande a tutela dell’ interesse collettivo - L’INTERVENTO DI LUCIA SIROCCO e LINO SANTORO (Legambiente Trieste)

Comprendiamo bene quanto Gas Natural tenga al progetto: non c’è rischio d’impresa. Comprendiamo meno la Regione.

Gazprom taglia le forniture di gas In Italia meno 30%
Gazprom assicura che i contratti vengono rispettati. Ma tuttavia, ha riconosciuto che, si sono dovute ridurre le forniture a causa dell’emergenza interna.

Veglia dichiara guerra ai siti industriali - Il sindaco: «Fanno i conti senza l’oste». La municipalità punta tutto sullo sviluppo del turismo
La “battaglia” sull’isola di Veglia è cominciata da tempo e vede da una parte i paladini dell’industrializzazione, e dall’altra coloro che si oppongono alla costruzione di un grande terminal contenitori, di un rigassificatore e del secondo ponte tra l’isola e la terraferma.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 4 febbraio 2012

Meno gas in arrivo dalla Russia, ma non è emergenza

Di fronte alle temperature gelide che hanno investito la Russia, il gigante energetico ha preferito concentrare il gas a disposizione sul territorio russo.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 3 febbraio 2012

Il rigassificatore utile soltanto per chi lo costruisce - LA LETTERA DEL GIORNO  (Silvano Baldassi)
Qualche giorno fa il «Corriere della sera» on-line ha pubblicato un articolo sulla disponibilità di gas in Italia che di seguito riassumo: il gasdotto proveniente dalla Russia è sfruttato al 68% nel 2011, il tubo algerino al 60%, quello libico al 20%, il tubo dall’Olanda al 50%. Ma ciò che più colpisce è che il rigassificatore di Panigaglia funziona al 40%

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 1 febbraio 2012

Mosca riduce l’export di gas L’Italia perde l’8 per cento - EFFETTO FREDDO
Gazprom, il colosso russo del gas, avrebbe deciso di ridurre le forniture di “oro blu” verso l’Europa, il suo più vasto mercato d’esportazione, a causa dell’ondata di gelo che sta investendo anche la Russia e per fronteggiare più facilmente la domanda interna in forte aumento.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 gennaio 2012

Coro di no al “rilancio” del rigassificatore - Lega: «Nulla di concreto nel progetto». Udc: «Molte le zone d’ombra». Grillini: «Una cosa da folli»

«Siamo decisamente contrari al rigassificatore di Zaule e ci sorprende che il Pdl proponga ancora questo progetto che in campagna elettorale ha escluso in modo netto». Massimiliano Fedriga della Lega Nord non ha dubbi e spedisce al mittente la proposta del Pdl regionale.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 28 gennaio 2012

Rigassificatore, il Pdl riapre i giochi in Regione

Tondo ai consiglieri: valutare le opportunità di lavoro dopo la crisi della Ferriera Ciriani: prendere una posizione, la giunta dovrà dare il parere in tempi brevi

In primavera scadrà il termine dei 200 giorni

È il lasso di tempo concesso dalla legge alla Regione per esaminare il progetto definitivo del presentato da Gas Natural ed esprimere di conseguenza il proprio parere sull’infrastruttura prevista in Zona industriale.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 gennaio 2012

«Il Piano del Porto deve essere in sintonia con il Prg della città»

Il Comune Invia le osservazioni all’Authority. Laureni: chiesto studio sull’inquinamento con l’aumento di traffci
IL CASO DEL WWF Predonzan: non abbiamo potuto esporre la nostra posizione perché la documentazione non ci è mai arrivata

«Attenti a non gravare sul traffico in città» - Citato anche il contrasto tra il no del Municipio al rigassificatore e le previsioni della Torre del Lloyd

Meno camion e più ferrovia; e collegamenti stradali al di fuori del centro abitato. Il tutto per evitare che le rosee previsioni di aumento dei traffici portuali possano di fatto intasare un sistema viario non in grado di sopportare traffico pesante oltre un certo limite.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 18 gennaio 2012

Sul Municipio torna l’ombra di Gas Natural - A breve il parere della giunta sul progetto definitivo. Ma prima il centrosinistra ne parlerà in un vertice

La seduta di giunta potrebbe essere già quella di domani. Appare scontato  l’esito del parere negativo.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 14 gennaio 2012

Come mimetizzare il rigassificatore - Una delle relazioni di Gas Natural accompagnate al progetto definitivo illustrato oltre un mese fa in Regione

(vedi il rendering)

L’occhio, si sa, vuole la sua parte. Anche quando si tratta di costruire un impianto di rigassificazione. Lo dimostrano gli sforzi compiuti da Gas Natural per individuare gli accorgimenti “estetici” capaci, se non proprio di far passare inosservato il previsto terminal di Zaule, quantomeno di ridurne l’impatto visivo.

Sei colori per nascondere i silos - Individuati speciali pigmenti da utilizzare anche per edifici di servizio e terreni (progetto)

Non solo alberi e collinette artificiali. L’operazione di make-up immaginata da Gas natural per “mimetizzare” il terminal di Zaule e in particolar modo i serbatoio di stoccaggio, prevede anche l’impiego massiccio di trattamenti cromatici.

E a Monfalcone si riparla di un’opera off-shore - DOPO IL PROGETTO SNAM GIà BOCCIATO DA UN REFERENDUM

È l’effetto dell’alleanza Fincantieri-Ansaldo. Ma il sindaco frena: è solo un patto tecnologico

Sì ai rigassificatori off-shore ma non nel Golfo di Trieste

L’alleanza Fincantieri-Ansaldo suscita interesse e consenso. Ma sulla realizzazione di un rigassificatore off-shore si fanno avanti gli interrogativi. Così se da

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 13 gennaio 2012

Patto Fincantieri-Ansaldo per un rigassificatore

I due gruppi insieme per la realizzazione dell’impianto al largo di Monfalcone L’ad di Asi Claudio Gemme: «Alleanza strategica senza aiuti dallo Stato»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 11 gennaio 2012

«Rigassificatore, rendere noto il progetto» - FORUM AMBIENTE DI SEL

Gas Natural renda pubblico il nuovo progetto del rigassificatore di Zaule. A chiederlo con forza è il Forum Ambiente di Sel che, preso atto del ricorso presentato dal governo sloveno al Tar del Lazio contro il decreto Bondi -Prestigiacomo che autorizza la costruzione dell’impianto, torna a invocare maggiore chiarezza sull’operazione gnl.

Nel business delle gasiere i coreani puntano su Gtt - Daewoo, Hyunday, stx vogliono la societa’ francese di ingegneria
La tipologia costruttiva, l’essenziale requisito della sicurezza, le normative adottate da molte nazioni (tra cui gli Usa) in materia di tutela ambientale vincolano i costruttori ad adottare criteri progettuali all’avanguardia: la transalpina Gtt ha messo a punto un sistema “a membrana”, rivestimento criogenico direttamente supportato dallo scafo della nave, ritenuto dagli esperti particolarmente affidabile.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 10 gennaio 2012

«Rigassificatore, prima il piano energetico» - IL WWF REPLICA AL MINISTRO

Predonzan: e per il Piano regolatore i tempi di Via e Vas non sono brevi come dice Clini

 

 

COMUNICATO STAMPA - LUNEDI', 9 gennaio 2012

Clini, rigassificatore e VIA-VAS sul Piano regolatore del Porto di Trieste (Dario Predonzan - Responsabile energia e trasporti WWF FVG)
Clini, che è stato per lunghi anni direttore generale – cioè il numero uno dell’intera struttura - al ministero dell’ambiente, sembra ignorare l’ABC della valutazione di impatto ambientale (VIA) e della valutazione ambientale strategica (VAS).

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 6 gennaio 2012

Rigassificatore, anche la Slovenia va al Tar - Il governo ha depositato un ricorso in adesione ai quattro già pendenti al tribunale del Lazio

La battaglia di chi non vuole il rigassificatore nella baia di Muggia trova un appoggio concreto nell’alleato forte: la Slovenia. Il governo (precedente) del vicino Stato, fiero oppositore dei progetti di Gas natural, ha depositato al Tar del Lazio un ricorso di adesione a quelli già inoltrati dai Comuni di Muggia e di San Dorligo, da Wwf con Legambiente, da Greenaction e Comune di Capodistria. Con quello di Lubiana i ricorsi salgono a 5.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 31 dicembre 2011

Laureni: «La Ferriera non deve chiudere ma essere in regola»

«Sul rigassificatore di Zaule spero in ripensamento di Clini - La raccolta differenziata? Bisogna convincere AcegasAps»

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 30 dicembre 2011

Rigassificatore di Trieste-Zaule

La Slovenia interviene al TAR del Lazio in appoggio ai ricorsi contro il decreto VIA. Il WWF: “Anche il Comune di Trieste faccia lo stesso.”
I ricorrenti avevano rilevato varie gravi irregolarità nella procedura seguita a livello ministeriale, tali da inficiarne la correttezza.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 28 dicembre 2011

«Aree portuali, niente aziende decotte»

Il ministro dell’ambiente Clini: «Progetto capace di attirare investitori privati. Fra tre mesi sarà pronto il piano definitivo»
Come potrebbero conciliarsi il progetto del rigassificatore di Zaule e con lo sviluppo del traffico portuale? Dipende dalle decisioni che l'Autorità portuale intende prendere per lo sviluppo del porto. Posso dire che abbiamo bisogno di un Piano energetico per capire, a livello nazionale, quanto gas ci serve. Ci sono pipeline e altri progetti, per cui credo che dovremo sicuramente capire qual è il ruolo che vogliamo dare all'Italia. Vogliamo farne un hub per smistare il gas in eccesso? Si tratta di scelte strategiche.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 22 dicembre 2011

Terminal ro-ro all’ex Aquila - Samer frena sul progetto - PORTO»PROSPETTIVE

Il gruppo triestino: "meglio la piattaforma logistica, realizzazione più veloce ...va anche considerato che le aree si trovano al di qua del terminal petrolifero e di un eventuale rigassificatore, per quanto riguarda i problemi legati al traffico in mare". Ma Teseco: interesse degli operatori per la nostra proposta. Servono 100 milioni.

Monassi: opera importante e si liberano le Rive dai tir - IL SOSTEGNO DELL’AUTHORITY

Ma da parte dell’Ap non è previsto al momento alcun contributo. Il sindaco di Muggia Nesladek: «un intervento prioritario per lo sviluppo del territorio...da non sottovalutare che questo progetto precluderebbe, di conseguenza, quello del rigassificatore cui restiamo contrari».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 21 dicembre 2011

Rigassificatore «Sì all’impianto - Occasione da non perdere» -  PROGETTI

Il presidente di Confindustria rimane convinto che «è occasione da non perdere» (fatta salva la sicurezza) a un impianto energetico «in un settore destinato a rappresentare il futuro dell’economia mondiale, che porterebbe vantaggi alla città: 400-500 milioni d’investimento, bollette più leggere, indotto, ruolo nell’economia nazionale».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 15 dicembre 2011

ISTRIA - Pescatori contrari al rigassificatore nel golfo di Trieste

I pescatori dell' Istria croata e slovena sono contrari al rigassificatore nel golfo di Trieste e su questo sono d' accordo dopo i battibecchi sul confinee marittimo.

 

 

ASCA.it - MARTEDI', 13 dicembre 2011

TRIESTE: TONDO, IL RIGASSIFICATORE E' STRATEGICO. NO DEL SINDACO
Il rigassificatore di Trieste ''e' strategico''. Lo ha ribadito il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, partecipando ad un convegno a Trieste.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 5 dicembre 2011

Piano regolatore del Porto Scorciatoia anti-burocrazia

Dalla Regione via libera a un iter unificato su Via e Vas assieme al ministero Documento bloccato dal maggio 2010 in attesa di ok ambientale transfrontaliero

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 3 dicembre 2011

Comunicati Agenzia Consiglio NotizieSA-PRC: Kocijancic, su rigassificatore negato accesso agli atti

(ACON) Trieste, 2 dic - COM/AB - Sono pervenute al consigliere regionale di SA-PRC Igor Kocijancic due segnalazioni da parte di associazioni ambientaliste, WWF e Legambiente, che lamentano di aver presentato richiesta di accesso agli atti in relazione al progetto definitivo di rigassificazione del GNL per il sito di Trieste-Zaule, alla quale la Direzione centrale ambiente, energia e politiche per la montagna ha risposto negando questo diritto adducendo una serie di motivazioni di carattere giuridico.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 30 novembre 2011

Emergono i dubbi degli industriali sul rigassificatore - Si allarga il fronte del no e degli incerti di fronte all’ipotesi del terminal traghetti nell’area ex Aquila

Un'istruttoria completa per verificare che il progetto del rigassificatore non interferisca in alcun modo con le attività portuali. Ieri mattina il Comitato portuale ha rinviato il parere formale sull'impianto che Gas Natural intende realizzare nei pressi del canale navigabile di Zaule, ma il fronte del “no” pare allargarsi in attesa della Conferenza dei servizi che la Regione dovrà convocare per mettere attorno al tavolo tutti i soggetti interessati.

SEGNALAZIONI - PRG: rigassificatore escluso (Silvano Baldassi)

Gas Natural torna all’attacco sul rigassificatore di Zaule coinvolgendo la Regione ma ignorando (così è parso dai media) i comuni della provincia di Trieste. Il Comune di Trieste, approvando le salvaguardie al Piano Regolatore, ha dichiarato l’assoluta contrarietà al rigassificatore nel suo territorio.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 29 novembre 2011

Comitato portuale, Nesladek preme sul gnl ll-  sindaco di Muggia chiederà un voto contro il rigassificatore. «E il Porto franco si sposti alle Noghere»

Per il no al rigassificatore di Zaule rientra in gioco anche il Comune Muggia con il sindaco Nerio Nesladek, deciso a dar battaglia oggi in Comitato portuale dove all'ordine del giorno è previsto un parere sulla questione gnl.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 novembre 2011

Omero: entro l’anno il piano strategico per il futuro della città - COMUNE»IL BILANCIO DEL PRIMO SEMESTRE / 2

L’assessore allo Sviluppo: sul rigassificatore l’ultima parola spetta alla Regione... Ma abbiamo approvato le direttive del Piano regolatore, ora abbiamo una norma urbanistica che dice no all’impianto. La situazione è chiara.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 24 novembre 2011

«Impianto gnl, la Regione rifiuta di dare il progetto» - IL WWF ATTACCA: «COPIA NEGATA»

«La Regione rifiuta di consegnare copia del progetto definitivo del rigassificatore di Zaule, con motivazioni che riteniamo inaccettabili e contraddittorie. Sia allora la stessa Gas Natural a divulgarlo, integralmente, a chi lo richiede, se non ha nulla da nascondere». L’invito al colosso spagnolo dell’energia arriva dal Wwf-FVG.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 23 novembre 2011

RIGASSIFICATORE TRIESTE-ZAULE - IL WWF: “La Regione rifiuta di consegnare il progetto. Sia allora GasNatural a divulgarlo

L’associazione scrive alla multinazionale spagnola chiedendo il progetto negatole dalla Regione. “Solo così - dice il Wwf - potremo vigilare sull’operato della Conferenza sei servizi che sarà chiamata a valutare il progetto”.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 novembre 2011

Rigassificatore «Alla Regione l’ultima parola»

Il rigassificatore di Zaule? «Non si può più costruire» esultano i capigruppo della maggioranza durante la conferenza stampa per la presentazione delle direttive sul nuovo Prg. Le direttive e le relative salvaguardie non lasciano margini di dubbi. «A Trieste il rigassificatore non lo vogliamo», attacca Paolo Bassi dell’Idv.

Il caso rigassificatori all’esame di Bruxelles - Al vaglio le petizioni di ambientalisti sloveni e italiani. Sotto la lente Ue anche il mercato immobiliare

Il Comitato per le petizioni del Parlamento europeo ha preso oggi in esame tre petizioni presentate da associazioni ambientaliste italiane e slovene contro i rigassificatori nel golfo di Trieste.

La tedesca E.On annuncia il taglio di 11 mila posti

Aumentano le difficoltà per il più grande operatore energetico tedesco, il gruppo E.On, che annuncia il taglio degli organici.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MARTEDI', 22 novembre 2011

ENERGIA - IL WWF: “I RIGASSIFICATORI NON ABBASSERANNO I COSTI DELL’ENERGIA”

L’associazione replica all’ex presidente di Confindustria Giovanni Fantoni secondo cui gli impianti di rigassificazione saranno un toccasana per imprese e cittadini. Ma sulle biomasse dà ragione all’industriale: no a mega centrali, sì a piccoli impianti alimentati da risorse locali ed ecocompatibili.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 19 novembre 2011

Rigassificatore, reazione bipartisan: «Troppo tardi»

Tempo scaduto. Abbondantemente. In Consiglio comunale - ma anche in giunta - si respira aria di levata di scudi generale, e trasversale, contro le notizie provenienti dalla Regione sul progetto definitivo presentato da Gas Natural per il rigassificatore, la cui proposta pare così vivere una sorta di “rilancio”.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 18 novembre 2011

Rigassificatore, un piano per sconfiggere i veti - PROGETTO DEFINITIVO»DOCUMENTO PRESENTATO IN REGIONE

Alture artificiali a "mascherare" l'impianto, piu' pontili e sistema mirato a evitare il raffreddamento dell'acqua. Bonifica dell'area, gia' ultimate le caratterizzazioni.

Sei mesi di tempo per predisporre istruttorie e elaborare i pareri

Per poter esprimere un parere su un’opera come il rigassificatore di Zaule, non basta certo un incontro di un paio d’ore (tanto è durata, martedì scorso, la presentazione in power point organizzata da Gas Natural in Regione).

Ma il WWF attacca: "Incompatibile" - Per gli ambientalisti la struttura non puo' convivere con la Riserva di Miramare

L’area marina di Miramare diventa “sito di importanza comunitaria” (Sic), fatto che per il Wwf rappresenta «un ulteriore elemento per dire no al rigassificatore».

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 17 novembre 2011

Rigassificatori nel Golfo di Trieste

Il WWF: l’individuazione del SIC “Area Marina di Miramare” impone nuove valutazioni sull’impatto ecologico dei futuri impianti.

L’associazione ha scritto ai Ministeri e alla Regione chiedendo che i tre progetti vengano sottoposti ad un’approfondita “valutazione di incidenza ecologica” per valutarne gli impatti sui delicati ecosistemi marini del neonato Sic.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 17 novembre 2011

Vertice con Gas Natural «Invitato anche il Comune»

L’assessore regionale Ciriani ribatte alle accuse di Umberto Laureni «Anzichè criticare, poteva partecipare l’incontro». Ma è giallo sulla convocazione

Attenzione puntata sul progetto definitivo

Il botta e risposta a distanza tra Regione e Comune esaurisce solo un aspetto dell’ultimo atto della vicenda Gas Natural.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 16 novembre 2011

Misterioso incontro Gas Natural-Regione “svelato” da Laureni

Negli auspici dei diretti interessati, evidentemente, doveva restare un appuntamento riservato.

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 11 novembre 2011 (greenaction-transnational)

IL 22 NOVEMBRE AL PARLAMENTO EUROPEO I RIGASSIFICATORI E GLI IMPIANTI INDUSTRIALI A RISCHIO DEL GOLFO DI TRIESTE

Il 22 novembre 2011 il Parlamento Europeo continuerà l’esame delle tre petizioni di Greenaction Transnational e di AAG (Alpe Adria Green) sulla violazione della legge Seveso a Trieste e sui progetti di due terminali di rigassificazione nel Golfo di Trieste.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 5 novembre 2011

Il re del cromo costruirà il rigassificatore a Veglia

Danko Koncar acquista 330mila metri quadrati di terreno su cui sorgerà l’impianto. Il miliardario pronto a rilevare anche il cantiere Tre Maggio

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 29 ottobre 2011

«Lucchini, no al collegamento tra centrale e impianto gnl» - DECARLI E BASSI

«La centrale termoelettrica a ciclo combinato (proposta da Lucchini Energia, ndr) non potrà più essere collegata al progetto di terminale di rigassificazione, in quanto tale progetto è stato a suo tempo già respinto dal consiglio comunale nel 2006 e nel 2007».

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 26 ottobre 2011

Confindustria bacchetta la giunta - Calligaris promuove il taglio dell’Irap ma avverte: «Si decida sul rigassificatore»

Calligaris caldeggia «una riapertura del dialogo sul rigassificatore e una presa di coscienza sulla necessità di puntare sull’elettrodotto e di procedere con le bonifiche dei siti inquinati».

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 24 ottobre 2011

Centrale termoelettrica verso la bocciatura - Oggi in Consiglio comunale il documento che stoppa per la seconda volta il progetto Lucchini Energia

Un secondo no alla centrale termoelettrica da 400 Mw progettata da Lucchini Energia nell’area ex Esso, dopo quello votato dal consiglio comunale un anno fa.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 21 ottobre 2011

Rigassificatore Trieste - E.On attende l’ok sloveno

L’ad di Eo.On Italia Miguel Antonanzas ha confermato che il progetto per l'impianto offshore ha già ricevuto la Via ed è in attesa delle autorizzazioni da parte slovena,

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 6 ottobre 2011

Rigassificatore: Laureni alleato del Wwf - INCONTRO

Un “non senso”. Così l’assessore comunale per l’ambiente, l’energia e la riqualificazione ambientale, Umberto Laureni, ha definito il progetto per la realizzazione di un rigassificatore a Zaule ieri sera, nel corso di un pubblico dibattito organizzato dal Wwf di Trieste.

 

 

IL SUD - MARTEDI', 4 ottobre 2011

BATTAGLIE LEGALI | Rigassificatore: l’Enel attacca Zambuto - Esposto alla Procura di Roma su presunte irregolarità nelle autorizzazioni

L’Enel perde la pazienza. E nel numero di ottobre de il Sud, in edicola da venerdì prossimo, attacca a muso duro il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto e le associazioni contrarie alla realizzazione del rigassificatore di Porto Empedocle.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 5 ottobre 2011

Pdl e Lega ai ferri corti dopo il voto sulla centrale - OPPOSIZIONI DIVISE

MUGGIA «Una ricostruzione falsata ad arte». Paolo Prodan, capogruppo consiliare del Pdl muggesano, rimanda al mittente le critiche espresse dal leghista Italo-Simone Tracogna sui fatti avvenuti in Commissione ed in Consiglio in merito al parere alla procedura di Via per la nuova centrale elettrica.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 30 settembre 2011

Si incrina il fronte del “no” alla centrale termoelettrica

Il consiglio comunale di Muggia esprime ancora una volta parere contrario ma questa volta i consiglieri Pdl abbandonano l’aula prima del voto

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 settembre 2011

Sossi “ricorda” a Laureni «Niente rigassificatori»

Tensioni nel centrosinistra sull’impianto a mare, l’assessore all’ambiente replica: «Sì ma solo a determinate condizioni con una mediazione accettabile»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 27 settembre 2011

«Rigassificatore, no all’impianto di Zaule» - Laureni: meglio l’impianto off-shore purché senza strutture fisse nel golfo

Le sollecitazioni arrivate da Movimento 5 stelle da un lato e Lega Nord dall’altro, stanno per produrre il risultato sperato.

Centrale termoelettrica al vaglio del Consiglio

MUGGIA Esprimere il proprio parere sulla nuova documentazione presentata dalla Lucchini Energia inerente la realizzazione di una centrale termoelettrica a ciclo combinato.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 25 settembre 2011

Intellettuali sloveni contro i rigassificatori - APPELLO LANCIATO ANCHE DALLO SCRITTORE BORIS PAHOR

Un gruppo di intellettuali sloveni ha presentato a Lubiana un nuovo promemoria contro i rigassificatori nel golfo di Trieste.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 22 settembre 2011

Dalla Croazia un no al rigassificatore a mare - Il dibattito promosso dal ministero dell’ambiente , obiettivo la salvaguardia del golfo

Anche la Croazia si inserisce nel dibattito pubblico sul rigassificatore pianificato nel Golfo di Trieste, che si protrarrà fino al 15 ottobre prossimo. Il dibattito nel paese, formalmente iniziato la scorsa settimana, viene coordinato dal Ministero dell’ambiente in collaborazione con l’assessorato regionale per lo sviluppo sostenibile.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 18 settembre 2011

Muggia, il gruppo Lucchini non molla sulla centrale

Il progetto, collegato al rigassificatore di Zaule, ha il parere negativo del Comune La questione si riapre dopo la presentazione spontanea di documenti integrativi

Un impianto termoelettrico da 400MW

Il progetto di centrale termoelettrica a ciclo combinato da 400MW avanzato dalla Lucchini Energia Srl rientra secondo l’amministrazione comunale di Muggia nel più ampio contesto del progetto di rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 17 settembre 2011

Putin a tutto gas, parte «South Stream»

Firmato l’accordo con Eni, Edf e Wintershall. Metano russo a due direzioni: Slovenia e Austria a Nord, la Puglia a Sud

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 14 settembre 2011

COSOLINI A LUBIANA «Sono contrario al rigassificatore di Zaule»

Toccata anche la spinosa questione dei rigassificatori. «Io sono contrario all’impianto di Zaule - spiega Cosolini - per tutta una serie di motivazioni che derivano sostanzialmente dal fatto che le criticità rappresentate non hanno avuto risposta».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 8 settembre 2011

Ambientalisti in guerra contro Gas Natural

Gli ambientalisti ribadiscono la propria contrarietà alla costruzione di un rigassificatore a Trieste. «Un impianto di questo tipo a Zaule – ha affermato ieri in Consiglio regionale il presidente di Legambiente Trieste, Livio Santoro, assieme ai colleghi del Wwf – provocherebbe rischi elevati, come incidenti e attacchi terroristici».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 25 agosto 2011

«Il Comune ufficializzi il no al rigassificatore» - IL PROGETTO GAS NATURAL

Ferrara (Lega) chiede al sindaco di «confermare quanto affermato in campagna elettorale»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 24 agosto 2011

Porto Viro, la schiuma del rigassificatore - INTERVENTO DI CARLO FRANZOSINI *

È ancora recente la notizia – apparsa sulle edizioni regionali di alcuni tra i quotidiani più diffusi – che segnala le prime ricadute ambientali “macroscopiche” occorse a seguito dell'entrata in funzione del rigassificatore al largo di Porto Viro.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 21 agosto 2011

«Rigassificatore, l’acqua in mare si raffredda» - PRO E CONTRO - Ora la palla torna al Comune

SPUNTA UNA NUOVA INDAGINE SULL’IMPATTO AMBIENTALE

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 11 agosto 2011

Rigassificatore, Prestigiacomo anticipa il sì della commissione

La ministra Stefania Prestigiacomo annuncia tramite il Piccolo di domenica 24 luglio 2011 che “la commissione ministeriale per la Valutazione d’impatto ambientale ha dato parere favorevole al progetto del rigassificatore off-shore nel golfo di Trieste e al gasdotto sottomarino Trieste Grado con prolungamento sotterraneo fino a Villesse”.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 7 agosto 2011

Greenaction denunciata da Gas Natural

La “guerra” a distanza tra Gas Natural e Greenaction si arricchisce di una nuova puntata. A firmarla è il colosso spagnolo che ha denunciato l’associazione ambientalista alla Procura di Trieste. Alla base della querela, secondo gli attivisti di Greenaction, ci sarebbe la campagna di opposizione al progetto del rigassificatore di Zaule portata avanti in più occasioni.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 26 luglio 2011

Capodistria e Pirano: «No al rigassificatore nel golfo di Trieste»

«Il rigassificatore off-shore a Trieste non s'ha da fare». I sindaci di Capodistria e Pirano hanno reagito duramente alla notizia del via libera definitivo dell'Italia al progetto del terminal nel golfo e a quello del gasdotto Trieste–Grado–Villesse.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 24 luglio 2011

Rigassificatore off-shore a Trieste La Slovenia studia le contromosse
La Commissione di impatto ambientale ha dato parere favorevole al progetto del rigassificatore off-shore nel Golfo di Trieste e al gasdotto sottomarino Trieste-Grado con prolungamento sotterraneo fino a Villesse e la Slovenia allunga le orecchie.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 19 luglio 2011

Scontro sul rigassificatore, decide il Consiglio di Stato

C’è attesa per la decisione del Consiglio di Stato sul ricorso presentato dall’Enel contro lo stop alla realizzazione del rigassificatore di porto Empedocle deciso dal Tar del Lazio a cui si erano rivolti il Comune di Agrigento, Legambiente Sicilia e altre associazioni.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 14 luglio 2011

Rigassificatore, la società Tge vuole far causa alla Slovenia

Se il progetto del terminal rigassificatore a Capodistria non sarà inserito nel Piano energetico nazionale della Slovenia, la società “Tge Gas Engineering” - da anni impegnata nella progettazione dell'impianto – non esclude l'ipotesi di fare causa allo Stato.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 2 luglio 2011

Muggia rincara il ricorso contro il rigassificatore

Assieme al Comune di San Dorligo depositati il 27 giugno altri motivi contrari tra cui «l’omessa dichiarazione dei fattori di pericolo per la salute dei cittadini»

Pubblicita' Gas Natural

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 20 giugno 2011

Veglia, nel 2012 rigassificatore off-shore

Si tratterà di una soluzione provvisoria realizzata con due navi in attesa per il 2017 del grande impianto definitivo

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 17 giugno 2011

Popovic: Cosolini va bene Alleato sul rigassificatore VISTI DA CAPODISTRIA »LA COLLABORAZIONE

«Penso che con il nuovo sindaco andremo d’accordo, potremo fare progetti assieme. Dipiazza? Resta un amico ma la sua amministrazione ha fatto poco»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 15 giugno 2011

SEGNALAZIONI - Neo-eletti - Esprimersi sul rigassificatore (Wwf Friuli Venezia Giulia)

Mentre il sottosegretario Saglia dichiara che, dopo quello di Rovigo, non servono altri rigassificatori per coprire il fabbisogno nazionale, Gas Natural ripropone il proprio progetto parlando di un un decreto Via al gasdotto Snam che in realtà non è mai stato rilasciato.

 

 

BORA.LA - LUNEDI', 13 giugno 2011

Laureni: “Il Comune di Trieste è assolutamente contrario al rigassificatore”

“La posizione del Comune di Trieste è nota ma va ribadita: essa è di assoluta contrarietà all’impianto, sia per motivi di sicurezza a causa della criticità dell’ubicazione proposta sia per favorire diverse opzioni di sviluppo”. Il neo assessore all’Ambiente, Umberto Laureni, chiarisce la posizione dell’amministrazione comunale rispetto al rigassificatore nel Golfo di Trieste.

 

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 12 giugno 2011

Il governo va avanti sul rigassificatore - Coro di no a Frattini

Un giudizio negativo unanime arriva da Cosolini, Nesladek e Bassa Poropat

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 9 giugno 2011

RIGASSIFICATORE DI TRIESTE-ZAULE - IL WWF: “NOTIZIE PARZIALMENTE POSITIVE DAL GOVERNO, INFONDATE DA GAS NATURAL”

Mentre il sottosegretario Saglia dichiara che, dopo quello di Rovigo, non servono altri rigassificatori per coprire il fabbisogno nazionale, Gas Natural ripropone il proprio progetto millantando un decreto Via al gasdotto Snam che in realtà non è mai stato rilasciato.

IL PICCOLO - GIOVEDI', 9 giugno 2011

Gas natural rilancia: rigassificatore urgente

Immediata risposta alle dichiarazioni del sottosegretario Saglia: «Senza nucleare servono impianti»

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 28 maggio 2011

Antonione: chiudere la Ferriera. Cosolini: l'area va trasformata

Le ricette per il futuro di Trieste di entrambi i candidati sono preparate con gli stessi ingredienti: concordano sull'internazionalizzazione di Trieste, l'introduzione di forme di energia rinnovabili, no al rigassificatore, sì al turismo culturale.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 maggio 2011

SEGNALAZIONI - Gas Natural e i diritti umani - REPLICA   (Ufficio stampa Gas Natural)

In relazione ad affermazioni riferite in articoli apparsi su «Il Piccolo», Gas Natural Fenosa smentisce di essere mai stata condannata per violazioni di diritti umani.

 

 

LA REPUBBLICA - MERCOLEDI', 25 maggio 2011

RIGASSIFICATORI - "Molti vantaggi e pochi rischi ma il posto va scelto bene"

Antonio Peretto, docente di ingegneria a Bologna e consulente Ue, spiega perché l'Italia ha bisogno di costruire gli impianti per importare metano allo stato liquido: "Fondamentali per non soffrire nei periodi di crisi, finora nessun incidente grave"

 

 

 

LA REPUBBLICA - SABATO, 7 maggio 2011

Rigassificatore Panigaglia/Legambiente: "Ora abbiamo ancora più paura"

La Spezia. "Emergono particolari inquietanti dal Rapporto redatto dalla società Sicur Fire scarl, società che da tempo collabora alla gestione e prevenzione antincendio nell’ambito portuale, sul rigassificatore di Panigaglia" commenta Legambiente a proposito della sicurezza del noto impianto di Rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 5 maggio 2011

«Puntare sull'ambiente No al rigassificatore»

Candidati presidenti della Provincia concordi: per trainare lo sviluppo sfruttare in chiave turistica le risorse culturali e paesaggistiche del territorio

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 28 aprile 2011

Industriali ai candidati: bisogna ripartire

Il presidente Razeto contrariato per i tanti progetti fermi. I politici incassano e dicono no solo al rigassificatore nel golfo

La Croazia rilancia il rigassificatore sull'isola di Veglia

Le società Plinacro e Janaf pronte a costruire l'impianto che interessa Ungheria, Slovacchia, Bulgaria e Romania

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 24 aprile 2011

Fukushima, il denaro vince sulla sicurezza - L'INTERVENTO DI DARIO PREDONZAN*

Il progetto del rigassificatore impone a enti pubblici e scientifici di dare risposte chiare alle domande avanzate dai cittadini

*responsabile energia e trasporti WWF Fvg - Adriano Bevilacqua, coordinatore reg. Uil-Vigili del Fuoco - Lino Santoro, presidente Legambiente TS

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 13 aprile 2011

No al rigassificatore, Nesladek su youtube

MUGGIA «Ciao a tutti. Da questo bellissimo punto di osservazione si può vedere l'ultima parte del vallone di Muggia. Forse non tutti che sanno che lì a fianco di quella ciminiera qualcuno vuole fare un rigassificatore. Mettere un impianto lì in una zona così popolata è un follia...».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 10 aprile 2011

Cosolini, Antonione e Fedriga: preparare il dopo-Ferriera

Tutti e tre concordi, senza sostanziali differenze, sia sulla necessità di chiudere la Ferriera sia sulla futura destinazione dell'area, puntando su attività portuali e logistiche. All'incontro organizzato ieri a Servola dall'associazione "NoSmog", i candidati sindaco Roberto Cosolini, Roberto Antonione e Massimiliano Fedriga si sono trovati sulla stessa linea non solo nel dire "no" a un futuro per la Ferriera ma anche nell'affermare la loro contrarietà al rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 9 aprile 2011

MUGGIA - «Un'alleanza con la Slovenia contro il rigassificatore» - INCONTRO DEL SINDACO CON I CITTADINI

Una sostanziale intensificazione dei contatti con il governo della Slovenia per scambi di documentazioni atti a contrastare l'ipotesi della realizzazione del rigassificatore. Ma anche un nuovo possibile scenario sul ricorso al Tar. Sono queste le novità salienti emerse ieri durante l'incontro pubblico organizzato nella sala "Millo" (nella foto) da parte del sindaco Nerio Nesladek che ha voluto incontrare i propri concittadini per tracciare un bilancio della situazione del litorale muggesano e degli interventi contro il rigassificatore.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 4 aprile 2011

Il Comune "boccia" il Porto di Capodistria

Inviato alla Regione un parere ambientale negativo sul potenziamento dello scalo d'oltreconfine

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 31 marzo 2011

SEGNALAZIONI - Rigassificatore: occhio alla scelta dei termini - l'intervento di LINO SANTORO

Abbiamo notato ultimamente che nei commenti relativi alle posizioni delle associazioni ambientaliste da parte de Il Piccolo alcuni (pochi per fortuna) vostri inviati cadono in errori semantici. Confondendo p.e. fra liquefazione e rigassificazione.

 

 

COMUNICATO STAMPA TTRT - DOMENICA, 27 marzo 2011

“ZAULE COME FUKUSHIMA?”

I potenziali rischi dovuti ad errori e trascuratezze nella progettazione del rigassificatore di Zaule sono stati esaminati oggi, alla luce del recente disastro della centrale nucleare di Fukushima, dagli scienziati del Tavolo Tecnico Rigassificatori Trieste promosso dalla UIL Vigili del Fuoco nel corso di una conferenza stampa aperta al pubblico tenutasi al Caffè degli Specchi di Trieste.

IL PICCOLO - DOMENICA, 27 marzo 2011

«Gas Natural, l'impianto sarebbe troppo pericoloso» - TAVOLO TECNICO

«Le risposte che Gas Natural ha dato alle domande che la popolazione ha potuto formulare sul rigassificatore, grazie all'intervento della Provincia, sono insufficienti. Non posso parlare a nome della giunta e del consiglio di palazzo Galatti, che si pronunceranno per le vie istituzionali, ma sono molto perplesso davanti alla carenza delle argomentazioni di Gas Natural». È una presa di posizione decisa quella dettata ieri da Vittorio Zollia, assessore provinciale all'Ambiente. Intervenendo alla fine dell'affollato dibattito "Zaule com Fukushima? I potenziali rischi del rigassificatore di Zaule", organizzato dal Tavolo tecnico rigassificatori Trieste e promosso dalla Uil Vigili del Fuoco, Zollia ha parlato di «comportamento inaccettabile da parte della Gas Natural».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 26 marzo 2011

Gas natural: «Nessun processo di liquefazione a Zaule» - RISPOSTA AGLI AMBIENTALISTI

Il rigassificatore previsto nella baia di Zaule non prevede un impianto di liquefazione. Butano e propano sarebbero presenti «in percentuale bassissima». E quanto al pericolo per i centri abitati, «è accertato che non sussiste». Così Gas natural Fenosa risponde ai dubbi nuovamente avanzati dalle associazioni ambientaliste sul rigassificatore.

 

 

TAVOLO UIL VIGILI DEL FUOCO Impianto Gnl, riflessioni dopo il caso Fukushima

Secondo gli standard di sicurezza internazionali un rigassificatore costituisce un rischio secondo solo a una centrale nucleare.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 20 marzo 2011

«Baratto tra rigassificatore e centrale» E il Wwf chiama in causa la magistratura

Il rischio di un accordo fra Lubiana e Roma, con il governo sloveno che accetta il rigassificatore per poter raddoppiare la centrale nucleare di Krsko. È l'ipotesi avanzata ieri da Wwf, Legambiente e Italia nostra che, in conferenza stampa, hanno illustrato i motivi del ricorso al Tar del Lazio contro il progetto di rigassificatore nella zona di Zaule di GasNatural.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 19 marzo 2011

«Rigassificatori, esistono sistemi più sicuri» - LEGAMBIENTE E SINISTRA ARCOBALENO

Daribor Zupan: navi che liquefano il gas a bordo si collegano direttamente ai gasdotti

Primorski Dnevnik - 19.3.2011

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 16 marzo 2011

A Lubiana e Belgrado Putin sponsorizzerà il gasdotto di Mosca

Nei Balcani il Cremlino punta ad aggirare le nuove norme Ue anti-monopolio e a penalizzare la pipe-line europea

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 3 marzo 2011

RIGASSIFICATORE NEL PORTO DI TRIESTE: ALTRE FALLE NELLE AUTORIZZAZIONI  (www.greenaction-transnational.org)

Non inserita nella V.I.A. la caratterizzazione dell’inquinamento marino: Greenaction-Alpe Adria Green integrano le denunce alla Commissione Europea e il ricorso al T.A.R. Lazio.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 febbraio 2011

"Rigassificatore: il ministro venga a parlarne con la citta'" - Roberto Cosolini

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 20 febbraio 2011

«Sì ai rigassificatori in Croazia» - DICHIARAZIONE DEI PRODUTTORI CECHI

In luogo dei costosi metanodotti ”Nabucco” e ”Corridoio Sud”, che non riusciranno a risolvere il problema dell’approvvigionamento in Europa, si dovrebbero costruire rigassificatori in Croazia e Polonia.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 19 febbraio 2011

Rigassificatori: il progetto Zaule va avanti - IL MINISTERO DELL’AMBIENTE DOPO IL VERTICE ITALO-SLOVENO DI VILLA MADAMA

Pronta la valutazione di impatto ambientale per l’off-shore. Guerra delle antenne: è tregua - CAPODISTRIA - Per il nuovo porto chiesti i documenti

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 18 febbraio 2011

Rigassificatori a Trieste la Slovenia rinvia ancora la decisione su Zaule

Vertice bilaterale, scartato il progetto off-shore Italia flessibile sul piano del porto di Capodistria

Pacorini: puntiamo sul raddoppio di Krsko - «Consumi raddoppiati mentre siamo fermi con le reti». Strategica pure la centrale di Lucchini

MONITO DEL PRESIDENTE DEL CONSORZIO ENERGIA DI TRIESTE

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 17 febbraio 2011

SEGNALAZIONI - «Il rigassificatore non fa calare i prezzi» - A PROPOSITO DI VANTAGGI PER I CONSUMATORI  (Sergio Burlin)

Leggo su «Segnalazioni» dell’11 febbraio 2011 la replica di Gas Natural all’articolo del Piccolo riguardo il prezzo del gas qualora venga installato un rigassificatore a Trieste. Ebbene, stanno scoprendo alcune carte. Vediamone una, e cioè il prezzo del gas: non sarà diminuito come ipotizzato all’inizio di questa avventura da parte di alcuni nostri amministratori, ma questa non è una novità.
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 11 febbraio 2011

SEGNALAZIONI - Il prezzo del gas - REPLICA (Gas Natural Fenosa )

In relazione all’articolo del Piccolo del 9 febbraio, Gas Natural Fenosa precisa che un’eventuale riduzione delle bollette del gas per i cittadini di Trieste con l’entrata in esercizio del rigassificatore di Zaule non dipende da una decisione della società che sviluppa il progetto.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 febbraio 2011

Rigassificatore, niente sconto sulla bolletta - Gas Natural: non siamo noi a poter ridurre i prezzi. In fase di costruzione salari per 6 milioni all’anno

LE RISPOSTE AL COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO PROMOSSO DALLA PROVINCIA

 

 

COMUNICATO STAMPA - MARTEDI', 8 febbraio 2011 - WWF FVG - UIL-Vigili del Fuoco - Legambiente Trieste - NO SMOG - GREENACTION - AMICI DEL GOLFO - Gruppo Beppe Grillo

Rigassificatore, l'incontro "sul processo informativo" all'Area di Ricerca giudicato negativamente dalle associazioni ambientaliste che puntano il dito contro l'ambiguità del compito assunto dal gruppo di lavoro istituito dalla Provincia di Trieste.

“Le istituzioni scientifiche hanno accettato di farsi strumentalizzare assumendo il ruolo di "filtro" tra i cittadini e GasNatural, a cui è stato fornito gratis un immeritato palcoscenico”.

IL SOLE 24 ORE - MARTEDI', 8 febbraio 2011

Gas: Saglia, i rigassificatori non saranno piu' di cinque

Non piu' spazio per impianti, si conteranno in una mano (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 08 feb - Nel prossimo futuro non ci sara' spazio per tutti gli impianti di rigassificazione richiesti (circa una dozzina) e il numero delle infrastrutture non sara' definito da una normativa ma sara' selezionato dal mercato.

IL PICCOLO - MARTEDI', 8 febbraio 2011

Rigassificatore, se ne parla oggi con Gas Natural - Convegno all’Area di ricerca dedicato ai quesiti posti dal Comitato tecnico-scientifico

L’INIZIATIVA DELLA PROVINCIA

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 3 febbraio 2011

Anche Sintonia è in corsa per i gasdotti Tenp - FRA LE OFFERTE ARRIVATE LA HOLDING DEI BENETTON E FLUXYS CON ALLIANZ CAPITAL

Eni avrebbe ricevuto quattro offerte per le quote detenute nei gasdotti Tenp (in Germania) e Transitgas (in Svizzera).

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 27 gennaio 2011

«Rigassificatore servono risposte»

«Chiediamo all’Università che sconfessi le due relazioni del Consorzio interuniversitario Cinigeo sugli incidenti rilevanti e sull’effetto domino ed esca dal Consorzio del quale fa parte. All’Università e all’Ogs chiediamo inoltre che, attraverso i loro esperti, controllino la traduzione sulla Baia di Zaule, rifacciano i calcoli dello “Studio dispersione acque” e consentano ai loro esperti di esprimersi pubblicamente nel loro ruolo di docenti e ricercatori». Lo chiedono, in una lettera aperta sul tema del progetto del rigassificatore di Zaule, la Uil - Vigili del Fuoco, Legambiente e il Wwf.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 26 gennaio 2011

LETTERA APERTA  - “Chiediamo a Università e OGS di sconfessare le relazioni”.

Sul Rigassificatore, lettera aperta di Uil -Vigili del Fuoco, Legambiente e WWF ai componenti del Consiglio di amministrazione di Area Science Park, dell’OGS, della SISSA, della Giunta provinciale Trieste e del Senato accademico dell’Università di Trieste: “Chiediamo a Università e OGS di sconfessare le relazioni”.

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 20 gennaio 2011

RIGASSIFICATORE - Il WWF: “SE L’ACCORDO CON LA SLOVENIA ESISTE DAVVERO, SAREBBE ORA DI DIVULGARLO”

Da mesi si parla di un fantomatico “no paper” con cui Lubiana avrebbe detto sì a Zaule in cambio del sostegno italiano al rigassificatore di Capodistria.

Ma finora non s’è visto.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 19 gennaio 2011

Il presidente sloveno all’Altare della Patria - Incontro con Berlusconi: possibile via libera al rigassificatore. Ferrovie, confermato l’interesse Unicredit

DURANTE LA VISITA A ROMA AUSPICATO L’INGRESSO NELL’UE ANCHE DELLA SERBIA DOPO LA CROAZIA

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 9 gennaio 2011

PERONI SUL CASO RIGASSIFICATORE «Inutile insultare il rettore, l’università resta libera Non è strumento politico»

«L’Università non è utilizzabile come strumento di parte politica: è libera, laica, autonoma, indipendente, e il rettore non ha potestà di orientare i singoli soggetti che la abitano, questo dice la Costituzione. E noi siamo felici che sia così, è inutile insultare il rettore».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 8 gennaio 2011

«Rigassificatore, il silenzio degli enti scientifici» - Bevilacqua, Legambiente e Wwf: escano allo scoperto e ci informino sui rischi

NUOVE POLEMICHE - interventi di Adriano Bevilacqua, Dario Predonzan e Oscar Garcia.

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 7 gennaio 2011

RISPOSTE SUL RIGASSIFICATORE DI ZAULE del Gruppo di lavoro tecnico-scientifico istituito dalla Provincia di Trieste

"UIL-Vigili del Fuoco, WWF FVG e Legambiente si appellano al Gruppo di lavoro tecnico-scientifico istituito dalla Provincia di Trieste e agli Enti che li hanno designati (Area Science Park-Università di Trieste-OGS-SISSA) affinchè il “processo informativo” sull'impianto di rigassificazione di Trieste-Zaule diventi quello che non è stato finora: un servizio di supporto tecnico-scientifico per cittadini".

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 2 gennaio 2011

Marini: tempo scaduto per il rigassificatore - L’esponente del Pdl: tanti proclami ma pochi passi avanti, la città ha ben altri problemi da risolvere

DIPIAZZA: IL PROGETTO È UN’OPPORTUNITÀ

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 24 dicembre 2010

Veglia, ”Adria Lng” rinuncia al rigassificatore - Il consorzio chiude l’ufficio di Zagabria, il mercato sconsiglia il maxi investimento

MA SI STA PIANIFICANDO UN IMPIANTO OFF-SHORE, PIÙ PICCOLO, SEMPRE NEL GOLFO DI FIUME - Più che un arrivederci, un addio.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 19 dicembre 2010

SEGNALAZIONI - RIGASSIFICATORE - Nessun dibattito  (Adriano Bevilacqua - Uil Vigili del Fuoco FVG )

A leggere la replica di Nomisma (9/12/10) sul rigassificatore c’è da restare a bocca aperta. Chi c’era può testimoniare che varie affermazioni dei relatori – per prime quelle sulle distanze fra rigassificatori e centri abitati - hanno destato reazioni fra il pubblico, che chiedeva di poterle discutere subito o alla fine. Per tre volte, il dr Bianchi ha ripetuto: «non si fanno domande, non è previsto dibattito, i relatori saranno a disposizione del pubblico solo durante il pranzo».

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 18 dicembre 2010

L’Eni batte Mosca: dal 2011 fornirà il gas alla Croazia - La compagnia nazionale petrolifera Ina: «Abbiamo scelto il partner migliore e al miglior prezzo»

BELGRADO Una vittoria per l’Italia e uno smacco per Mosca. Prirodni Plin, società del gruppo INA – la compagnia petrolifera nazionale croata, controllata dagli ungheresi di Mol e dal governo di Zagabria – ha annunciato di aver siglato un accordo con l’italiana Eni per la fornitura di gas alla Croazia a partire dal 1 gennaio 2011.

 

 

SpeziaPolis - MERCOLEDI', 15 dicembre 2010

Il TAR del Lazio oggi boccia il rigassificatore di Agrigento, domani l’ampliamento di quello di Panigaglia?

Il TAR del Lazio in una recentissima decisione ha bocciato la autorizzazione rilasciata al rigassificatore di Porto Empedocle. Le motivazioni della decisione del TAR si fondano principalmente sul mancato invito del Comune di Agrigento nelle conferenze dei servizi propedeutiche alla autorizzazione.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 14 dicembre 2010

Gasdotto Trieste-Villesse, stop della giunta Tondo - Nella delibera emergono perplessità sulla sicurezza nella parte a mare nel tratto davanti a Muggia

UN PROGETTO ESSENZIALE PER IL COLLEGAMENTO AL RIGASSIFICATORE Un mese e mezzo fa le riserve espresse dalla Commissione Via del ministero

Nel documento anche i ”no” di sei comuni - Enti locali critici sul metanodotto - Oltre al capoluogo e alla cittadina rivierasca contraria pure San Dorligo

Non solo rilievi tecnici, simulazioni e analisi scientifiche. Nella relazione istruttoria sul metanodotto Snam funzionale al rigassificatore di Gas Natural stilata dagli esperti regionali del Servizio Via della Direzione centrale per l’ambiente e l’energia, sono confluiti anche i pareri espressi dai Comuni sul cui territorio è previsto il passaggio delle condotte.

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 11 dicembre 2010 (Adriano BEVILACQUA - Coordinamento Regionale UIL Vigili del Fuoco)

Replica all’articolo “Evento scientifico” - il Piccolo - 9 dicembre 2010 pagina 25 sezione: TRIESTE

A leggere la dura replica dell’Ad di Nomisma, Prof. Alessandro Bianchi, comparsa sulle “Segnalazioni” del 9 Dic, in merito all’”evento scientifico” andato in scena lo scorso sabato, 4 dicembre, presso lo Starhotel Savoia Excelsior Palace, sul tema della rigassificazione, c’è da restare sbalorditi.

IL MATTINO di Padova - SABATO, 11 dicembre 2010

Rigassificatore: «Il governo ci ha bidonato» - Niente sconti ai veneti per la benzina, nonostante le promesse fatte da Galan e dai leghisti

VENEZIA. Per una volta leghisti e pidiellini veneti vanno d'accordo: Roma ha tirato il bidone al Veneto. Il governo del Cav ha varato il 29 ottobre scorso un decreto che istituisce il fondo per la riduzione del prezzo dei carburanti nelle Regioni interessate dalla estrazione di idrocarburi liquidi e gassosi. La misura gratifica la Basilicata e l'Emilia Romagna, quest'ultima per via delle piattaforme a 20 miglia dalla costa. Niente al Veneto, che pure ha accettato il rigassificatore, cioè un palazzone alto 47 metri, posizionato molto più vicino, a 8 miglia da Porto Levante.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 9 dicembre 2010

SEGNALAZIONI - Evento scientifico - PRECISAZIONI (Prof. Alessandro Bianchi - amministratore delegato/CEO NE Nomisma Energia)

Su “Il Piccolo” di domenica 5 dicembre scorso è stato ammesso alla pubblicazione un articolo con titolo e contenuto falsi e lesivi dell’immagine della prestigiosa società di ricerca e consulenza NE Nomisma Energia, che rappresento e amministro: “solo uno spot pubblicitario per il progetto di Zaule” si legge, oltre che “Neanche un intervento sull’insediamento nel nostro Golfo” .

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 8 dicembre 2010

«Dire no al rigassificatore» - Illustrati gli studi dei docenti universitari  -  IL TAVOLO TECNICO ALLA QUARTA COMMISSIONE REGIONALE - AUDIZIONE

Il progetto per il rigassificatore di Zaule di Gas Natural va respinto. Lo hanno detto alla quarta commissione regionale i componenti del Tavolo tecnico rigassificatori Trieste, che da tempo mette in guardia sui pericoli dell’impianto, sulle imprecisioni del progetto, sui rischi per la baia di Muggia già sede di molti impianti.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MARTEDI', 7 dicembre 2010

IV Comm: audizione su progetto rigassificatore di Zaule (TS)

(ACON) Trieste, 07 dic - RC - Il progetto del rigassificatore triestino a Zaule va respinto. Lo hanno affermato gli studiosi componenti il Tavolo tecnico rigassificatori Trieste (TTRT) alla presidenza della IV Commissione consiliare, illustrandone i rischi industriali, antropici e ambientali, incluse diverse incongruenze dei dati.

 

 

L'AltraAGRIGENTO.IT - LUNEDI', 6 dicembre 2010

Convegno Rigassificatore, blitz ambientalista. Il sindaco di Panigaglia: "è stata una esperienza assolutamente negativa, business solo per la società".

Mentre il Sindaco di Porto Empedocle Calogero Firetto relazionava in video-conferenza con Trieste, (per 15 minuti), sull’esperienza maturata al Comune di Porto Empedocle per la costruzione del rigassificatore, 3 ignoti incappucciati hanno versato un sacco nella hall dell’albergo Savoia che ospitava il convegno di Nomisma Energia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 5 dicembre 2010

Blitz degli ambientalisti, letame sui rigassificatori

Tre uomini incappucciati hanno versato un sacco nella hall dell’albergo. Nel dibattito le garanzie di Gas Natural

«Separare i serbatoi dagli impianti» - Uguccioni sulla sicurezza: «Nessun grave incidente nel dopoguerra» - I sistemi di protezione

È più sicuro un rigassificatore sulla costa o al largo? Una risposta in assoluto non c’è, perchè, come ha spiegato Severino Zanelli, ordinario al Dipartimento di Ingegneria chimica e chimica industriale all’Università di Pisa, «la migliore protezione è mettere una distanza di sicurezza con l’impianto, cosa più facile in mare aperto.

«Solo uno spot pubblicitario per il progetto di Zaule» - LEGAMBIENTE E WWF - «Neanche un intervento sull’insediamento nel nostro golfo»

«Pubblicità indiretta per sponsorizzare il progetto del rigassificatore di Gas Natural a Zaule». Un giudizio senza appello quello di Wwf, Legambiente e Uil-Vigili del fuoco, espresso in una conferenza stampa al termine del seminario svoltosi all’Hotel Savoia.

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 4 dicembre 2010 - Adriano Bevilacqua UIL-VVF - Lino Santoro LEGAMBIENTE - Dario Predonzan WWF

Convegno Nomisma sui rigassificatori. UIL–VVF, Legambiente e WWF: “Pubblicità indiretta e ingannevole per il progetto di GasNatural a Trieste”.

(sintesi della conferenza stampa di sabato 4 dicembre 2010)

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 3 dicembre 2010

INVITO NE NOMISMA ENERGIA - Rigassificatori: impatto sociale e sicurezza

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 2 dicembre 2010

«Rigassificatore, annientato l’ecosistema del golfo» - Uno studio di cinque docenti: con l’impianto sottratti ogni anno 1451 ettari di habitat marino

Si tratterebbe di 1.451 ettari di habitat marino sottratti ogni anno all'ecosistema del golfo di Trieste, con una perdita economica compresa fra i 3.270.329 e i 5.271.120 euro, nei settori della pesca, dei processi di auto depurazione e del turismo subacqueo.

 

 

COMUNICATO STAMPA TTRT - MERCOLEDI', 1 dicembre 2010

Progetto di "Terminale di Ricezione e Rigassificazione GNL Zaule (TS)-Gas Natural”

Punti critici degli studi riguardanti l'impatto ambientale in acque marine - Conferenza Stampa 1 Dicembre 2010 c/o Caffè degli Specchi, Trieste

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 1 dicembre 2010

Rigassificatore di Veglia, dal governo ultimatum al Consorzio Adria Lng - Nuova gara d’appalto se il gruppo non inizierà la realizzazione

La settimana scorsa il governo croato ha lanciato una specie di ultimatum al Consorzio Adria Lng, concessionario per la costruzione e la gestione del futuro rigassificatore a Castelmuschio (Omisalj), nell’Isola di Veglia. «Il governo non ha intenzione di attendere le calende greche prima che il Consorzio internazionale Adria Lng cominci a costruire il terminal metanifero a Veglia – ha dichiarato Darko Horvat, responsabile della Direzione per l’energia al Ministero dell’economia –: se il gruppo concessionario ha perso interesse verso Castelmuschio, l’esecutivo statale s’impegnerà nel fare decadere i diritti di Adria Lng nei confronti dell’ubicazione isolana, scelta dopo una scrematura che aveva riguardato diverse località altoadriatiche.»

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 24 novembre 2010

«Comitato sul rigassificatore, nulla di fatto» - Il gruppo di lavoro tecnico-scientifico - Il Wwf attacca la Provincia. Zollia: entro gennaio gli incontri pubblici

Che fine ha fatto il "processo informativo" sul rigassificatore di Zaule, promosso dalla Provincia lo scorso marzo? Lo chiede il Wwf a otto mesi dall'istituzione del comitato tecnico-scientifico voluto dalla Provincia.

 

 

SICILIA 24ore.it - MARTEDI', 23 novembre 2010

Rigassificatore, Firetto relaziona in un convegno a Trieste

L’impatto sociale e la sicurezza degli impianti di rigassificazione saranno i temi del convegno internazionale organizzato da Nomisma Energia a Trieste il prossimo 4 dicembre, nel corso del quale interverrà anche il sindaco di Porto Empedocle, Calogero Firetto.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 11 novembre 2010

Provincia, Bassa Poropat ricandidata - INVESTITURA UFFICIALE DEL CENTROSINISTRA PER L’ESPONENTE DEI CITTADINI

Il centrodestra pensa a Ret, Dipiazza si sfila: «Io su quella poltrona? È un ente inutile»

«Un mandato non è sufficiente per chiudere i progetti avviati»

A proposito di ambiente, che ne è stato del tavolo sul rigassificatore?
«Abbiamo inviato al gruppo tecnico-scientifico le domande raccolte. I componenti le stanno esaminando. È in programma una riunione con Gas Natural per definire i dettagli sulla presentazione pubblica in cui la società spagnola fornirà le risposte ai quesiti posti»

 

 

COMUNICATO STAMPA - MARTEDI', 9 novembre 2010

RIGASSIFICATORE DI TRIESTE-ZAULE - Il WWF: “DESAPARECIDO IL PROCESSO INFORMATIVO DELLA PROVINCIA DI TRIESTE?”

Ad oltre otto mesi dall’avvio dell’operazione annunciata in pompa magna dall’ente intermedio, è tutto fermo. Eppure l’iter del progetto avanza.

IL PICCOLO - MARTEDI', 9 novembre 2010

Veglia non vuole i terminal portuali - I sindaci bocciano lo studio che prevede l’industrializzazione dell’isola
Levata di scudi delle dirigenze municipali di Veglia contro lo Studio integrale territoriale e dei trasporti della Regione quarnerino–montana e della Città di Fiume, che prevede per i prossimi 20 anni il graduale trasferimento sull’ isola nordadriatica delle attività portuali fiumane, in primis la movimentazione container.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 4 novembre 2010

Centrale elettrica, nuovo no dal Wwf - Gli ambientalisti: risposte inadeguate alle richieste di Regione e ministero

Negativo il giudizio del Wwf sulla compatibilità ambientale della centrale termoelettrica progettata da Lucchini Energia. L’associazione, dopo aver esaminato lo studio di impatto ambientale redatto da “Medea engineering” (la medesima società che aveva redatto gli studi per il rigassificatore proposta da GasNatural), ha ribadito la propria posizione nelle osservazioni sulle integrazioni dello studio stesso, consegnate a Ministeri, Regione e ai Comuni di Trieste e Muggia.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 18 ottobre 2010

Veglia, il rigassificatore si farà - Disco verde del governo di Zagabria per l’impianto galleggiante -

UNA MINI-STRUTTURA OFFSHORE VICINO A CASTELMUSCHIO VEGLIA In attesa del maxi-terminal metanifero, che dovrebbe entrare in funzione non prima del 2017,

 

 

PRIMORSKI DNEVNIK - SABATO, 16 ottobre 2010

La commissione interministeriale slovena ha ribadito, nei giorni appena passati, che è molto meravigliata dal comportamento della commissione italiana riguardo il terminale off shore.

Anche il progetto del gasdotto, che collegherebbe il rigassificatore alla terraferma, desta non poche preoccupazioni, viste le lacune e la poca precisione con cui è stato elaborato.

IL PICCOLO - SABATO, 16 ottobre 2010

Gasdotto, dietro il sì 19 pagine di ”paletti” - Lunghissimo l’elenco delle prescrizioni dettate dal ministero dell’Ambiente

L’impianto destinato a collegare il rigassificatore di Zaule con la rete nazionale attraverso la centrale di Villesse

Il sindacato attacca: «Politica immobile sulla crisi» - «AVVIARE SUBITO UNA CABINA DI REGIA PER UN PIANO DI SVILUPPO»

Cgil, Cisl e Uil: occasioni di lavoro finite, svolta urgente con l’impegno di enti pubblici e parti sociali

Tondo e Ortis: energia nodo prioritario del Fvg - FRONTE UNICO FRA INDUSTRIALI E AMMINISTRATORI POLITICI A TRIESTE

Avviato un impianto all’avanguardia al Sincrotrone. L’emergenza dei siti inquinati
Via libera ai rigassificatori. Scelta obbligata aspettando le centrali nucleari
Avviata la realizzazione di un secondo impianto finanziato dalla Bei

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 9 ottobre 2010

Roma dà il via libera al rigassificatore off-shore - Ok al progetto E.On, sì anche al gasdotto necessario al piano spagnolo. Dipiazza: ci interessa solo Zaule

Se la ridono in Spagna. Dove Gas Natural Fenosa ha incassato con scontata soddisfazione il via libera ambientale arrivato da Roma al progetto del gasdotto presentato da Snam Rete Gas, collegamento fra il rigassificatore di Zaule e la rete nazionale del gas tramite la centrale di Villesse. E se la ridono contemporaneamente in Germania. Lì un altro colosso, E.On, che batte bandiera tedesca, ha ottenuto a sua volta un altro parere positivo firmato dalla commissione Via (Valutazione di impatto ambientale) del ministero. Si tratta di quello dato, con prescrizioni, al progetto dell’impianto di rigassificazione off-shore nel golfo triestino, che prevede la sistemazione della struttura da 300 metri per 100 in mezzo al mare a 12 chilometri di distanza dalla costa.

Lo sponsor Gas Natural nel mirino ambientalista - «Pronti a iniziative dure se la Barcolana in futuro userà ancora quel marchio»  (vedi foto)

Dopo il tipicamente friulano, il tipicamente antiambientalista. Le polemiche sulle sponsorizzazioni della Barcolana 2010 si sono spostate dal vino al rigassificatore. Più precisamente al progetto che Gas Natural sta ampiamente pubblicizzando nel suo stand sulle Rive. Ieri le associazioni ambientaliste triestine hanno annunciato una singolare forma di protesta: la stampa di 200 bandierine gialle con la scritta “Natural? Come una ciolta pel fiocco”, che saranno distribuite ai regatanti. Spetterà a loro decidere se esporla o meno sulla sartia di sinistra della propria imbarcazione, quella riservata alle comunicazioni in regata.

«Centrale termoelettrica allacciata alla rete Snam» - Lucchini Energia: «Le altre strutture non necessarie, ma sono possibili sinergie»

«Qualora il rigassificatore o altri impianti energetici non dovessere essere realizzati, la centrale termoelettrica sarà allacciata alla rete nazionale mediante una soluzione di connessione definita da Snam rete gas».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 8 ottobre 2010

«Un referendum sulla centrale elettrica» - Antonione: e tra le forze politiche serve un patto di sviluppo

«Un patto di sviluppo tra le forze politiche» e «la consultazione dei cittadini, anche attraverso referendum». Una doppia strada da intraprendere, secondo il deputato del Pdl e possibile candidato sindaco alle prossime amministrative Roberto Antonione, sulle grandi scelte strategiche legate allo sviluppo di Trieste. Tra queste, il futuro del porto, la costruzione del rigassificatore e della centrale termoelettrica.

Presidi e manifestazioni di protesta nel weekend della Barcolana - HA INIZIATO IL ”MIANI” IN PIAZZA UNITÀ CONTRO LA FERRIERA

Il volantinaggio per prendere le distanze dal rigassificatore, il presidio contro i respingimenti dei migranti, ma anche altri eventuali fuori programma, organizzati all’ultimo momento per sfruttare la visibilità garantita dalla Barcolana.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 7 ottobre 2010

Imprenditori in rivolta: la politica paralizza Trieste - Razeto: sbigottito, c’è un opportunismo che va oltre l’interesse generale. Bruni: è ora di finirla
Ma ”chissenefrega” se il no alla centrale termoelettrica Lucchini del Consiglio comunale, essendo un parere consultivo, non vale niente. Vale pure troppo, tuona la Trieste economica.

Il no trasversale e il non voto di Fi - LA SESSIONE CHE HA LASCIATO IL SINDACO IN MINORANZA

Come per il rigassificatore, l’ultima parola sulla centrale termoelettrica a metano che Lucchini punta a realizzare in zona industriale Errera, tra la Ferriera da dismettere e l’attuale inceneritore, prima che alla Regione spetta a Roma, dove è in corso la procedura di Valutazione d’impatto ambientale.

Dipiazza: qualcuno pensa solo a farsi rieleggere - Rosato: «Una deriva demagogica, ma anche lui manca di concretezza»

Ce l’ha con l’opposizione. E non le manda a dire ai suoi alleati. A cominciare dai padani. Ma Roberto Dipiazza non si sente un uomo solo al comando. Semplicemente perché, giura lui, non se ne cura. «Il nostro - premette - era un voto consultivo. Vale come il voto delle mie circoscrizioni.

Lucchini: ma il nostro progetto va avanti - La società: sbagliato ritenere fondamentale il collegamento con il rigassificatore

BELCI (CGIL): IN CITTÀ ATTEGGIAMENTI CHE RENDONO IMPROBABILI LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO
Due progetti, centrale e rigassificatore, per una sola partita: il rigassificatore. Il fronte non favorevole alla centrale si è aggregato proprio attorno a tale considerazione. Lucchini Energia, però, in un comunicato, sostiene la tesi dell’indipendenza tra la sua centrale e l’impianto di Gas Natural.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 6 ottobre 2010

Il Consiglio comunale boccia la centrale elettrica - L’IMPIANTO PROGETTATO DA LUCCHINI

Contrari opposizione, Lega e bandelliani. Fi non vota. In minoranza sindaco, lista Dipiazza, Pri, An, Udc

Il Consiglio comunale sbarra il passo alla centrale termoelettrica della Lucchini. Il pronunciamento del Consiglio, che ha bocciato l’impianto con 21 voti contrari e 13 favorevoli, ha valore consultivo ma forti conseguenze politiche: la riconversione industriale della provincia da progettare in vista della chiusura della Ferriera è a quota zero perché centrale termoelettrica, rigassificatore, piattaforma logistica, superporto non ci sono quasi più nemmeno sulla carta.
 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 2 ottobre 2010 (Greenaction Transnational)

VIOLAZIONE DELLA DIRETTIVA SEVESO: TRIESTE NEL MIRINO DELLA COMMISSIONE EUROPEA

La Commissione Europea ha confermato il procedimento di infrazione (n. 2007/4717) nei confronti dell’Italia per la violazione della direttiva Seveso nella provincia di Trieste. All’Italia viene contestato di non avere fornito alla popolazione informazioni sufficienti in merito alle misure di sicurezza e al comportamento da tenere in caso di incidenti agli impianti industriali. L’Italia avrà ora due mesi di tempo per rispondere e per sanare le irregolarità. Scatterà altrimenti il deferimento alla Corte di Giustizia Europea.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 1 ottobre 2010

Incidenti industriali, Trieste nel mirino dell’Ue - «Informazioni insufficienti dalle autorità». Potocnik: prescrizione essenziale

La direttiva riguarda le aziende a rischio di sinistro rilevante, tra cui Siot. Per Greenaction la contestazione toccherebbe il progetto del rigassificatore a Zaule

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 29 settembre 2010

Muggia, no alla centrale di Lucchini - Il Consiglio contrario all’unanimità: «È legata al rigassificatore»

«La centrale termoelettrica è legata strettamente alla realizzazione del rigassificatore e quindi non la vogliamo». Con questa motivazione ieri pomeriggio il Consiglio comunale ha espresso all’unanimità (nuovamente) parere negativo sulla documentazione, fornita da Lucchini Energia, per la valutazione d'impatto ambientale del progetto per una centrale termoelettrica a ciclo combinato che dovrebbe sorgere nell’area ex Esso.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 23 settembre 2010

"Termina SNAM ? Uno scampato pericolo" - Parla Graziano Benedetti, decano degli ambientalisti monfalconesi

"Le navi gasiere avrebbero paralizzato il Golfo. Tante promesse difficili da mantenere" (leggi l'articolo)

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 22 settembre 2010

Centrale elettrica, rinvio in Consiglio - Una seduta senza sussulti - Sbloccata la questione del complesso Antiche Velerie di via Giulia

Il piano regolatore non decolla, il piano del traffico è ancorato, la maggioranza rimane in stand-by, ma almeno qualcosa si muove. E, dopo la ridda di distinguo e il faticoso embrasson nous del centrodestra che è stato alla base della decisione di non decidere nulla, qualcosa di operativo l’aula del consiglio comunale è riuscita a licenziarlo.

 

 

 

LA REPUBBLICA - LUNEDI', 20 settembre 2010

Eni, lo sboom del gas I conti non tornano più

L’impatto negativo che potrebbe avere sui conti della società, considerando anche il perdurante calo dei consumi interni a causa della crisi

IL PICCOLO - LUNEDI', 20 settembre 2010

Ghergetta l'artefice del referendum anti-SNAM - I retroscena della consultazione del 1996 che respinse il rigassificatore

L'ex sindaco Persi: "Mi trovai con le mani legate". La colpa della societa': una campagna troppo sfacciata. (leggi l'articolo)

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 18 settembre 2010

Dipiazza: congelato il progetto del rigassificatore - Il sindaco: petrolio a buon prezzo, non c’è convenienza. Ma Razeto: cresce il traffico delle navi gasiere

Menia: la situazione non è affatto cambiata Silenzio dagli spagnoli

San Dorligo della Valle e Muggia non mollano: «Il Tar del Lazio si esprima sul nostro ricorso» - A SEI MESI DAL DEPOSITO INOLTRATO UN SOLLECITO

Sul rigassificatore, Dipiazza-pensiero a parte, i sindaci di Muggia e San Dorligo della Valle non mollano. Nerio Nesladek e Fulvia Premolin, infatti, attraverso l’avvocato Francesco Longo hanno inoltrato un sollecito al Tar del Lazio che, dopo sei mesi, non si è ancora espresso sul ricorso presentato congiuntamente dalle due amministrazioni comunali.

Mirosic: su infrastrutture ed energia puntiamo a piani coordinati con l’Italia - IL NUOVO AMBASCIATORE SLOVENO: TRIESTE-DIVACCIA, UN OBIETTIVO
...la posizione della Slovenia è chiara. Noi aspettiamo dall’Italia uno studio completo che contenga tutti gli effetti determinati dalla costruzione dei rigassificatori che poi dovranno essere esaminati. E l’Italia non ci ha ancora presentato questo studio.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 15 settembre 2010

Capodistria, la Tge ha il permesso per il rigassificatore ma non è stato inserito nel piano energetico nazionale

VITTORIA DI PIRRO PER LA SOCIETÀ TEDESCA CHE AVEVA FATTO RICORSO DOPO IL NO

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 9 settembre 2010

«Centrale a rischio senza rigassificatore» - Sasco: «L’impianto termoelettrico garantirebbe solo 30 posti di lavoro» - Emergono perplessità

Più perplessità che entusiasmo. Più domande che risposte. La prima riunione della commissione urbanistica per analizzare il parere di valutazione di impatto ambientale della centrale termoelettrica, che la Lucchini intende realizzare nell'area ex Esso, ha lasciato le cose praticamente allo status quo.

Le osservazioni di Omero (Pd): «È tutta un’unica partita» - NON LO HANNO CONVINTO LE SPIEGAZIONI DEI TECNICI DELLA LUCCHINI

L’opposizione del Comune va giù dura. Ma poi si gira attorno e scopre di essere in buona compagnia.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 5 settembre 2010

Quadrino: «Gas? In Italia c’è sovracapacità produttiva» - L’ad di Edison: «I rigassificatori non sono impianti pericolosi, solo che ormai sono troppi»

A Cernobbio si è parlato anche di energia. Partendo dal tema del rigassificatore di Gas Natural, il Piccolo lo ha fatto con l'amministratore delegato dell'Edison Umberto Quadrino, secondo cui il nodo centrale che gli operatori del gas dovranno affrontare in futuro è quello di «un mercato caratterizzato da un'elevata sovracapacità produttiva».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 31 agosto 2010

Potocnik: «Sui rigassificatori serve condivisione» - IL COMMISSARIO EUROPEO INVITA ROMA E LUBIANA A UNA STRATEGIA COMUNE

BLED «La questione dei rigassificatori nell'Adriatico settentrionale andrebbe affrontata in modo strategico e a lungo termine, possibilmente con una comune strategia per l'Adriatico concordata tra tutti i Paesi che si affacciano su quest'area».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI' 20 agosto 2010

Rigassificatore, Wwf all’attacco: «La Prestigiacomo mostri le carte» - Gli ambientalisti chiedono di poter visionare l’accordo tra l’Italia e la Slovenia

Associazioni ambientaliste all’attacco sulla vicenda rigassificatore. Il Wwf regionale ha chiesto al ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, una copia del «no paper» sloveno sui rigassificatori e altre infrastrutture nell'area di Trieste. «Il documento di cui si è avuto notizia da indiscrezioni di stampa - afferma il Wwf - riguarderebbe una proposta di accordo con l'Italia, in materia di rigassificatori (quello di Trieste, quello ”off shore” nel mezzo del Golfo e un altro a Capodistria) e altre infrastrutture energetiche connesse.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI' 10 agosto 2010

Rigassificatore, Muggia torna all attacco

I sindaci di Muggia e San Dorligo, Nerio Nesladek e Fulvia Premolin, chiedono alla Provincia un incontro col tavolo tecnico sul rigassificatore, nel quale esaminare le domande che il tavolo stesso porterà all’attenzione di Gas Natural, offrendosi di ospitarlo in uno dei Comuni.

 

 

COMUNICATO STAMPA - VENERDI', 6 agosto 2010 (www.greenaction-transnational.org)

CENTRALE TURBOGAS NEL PORTO DI TRIESTE IN ALTO MARE: BOCCIATURA DELLA SOPRINTENDENZA PER I BENI PAESAGGISTICI

La Soprintendenza del Friuli Venezia Giulia del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali ha espresso parere negativo nei confronti del progetto della centrale a ciclo combinato da 400MWE da costruirsi nel porto di Trieste.

 

 

COMUNICATO STAMPA - MERCOLEDI', 4 agosto 2010

NERIO NESLADEK CONTESTATO DA GREENACTION ED AAG

Commentando il congelamento europeo delle indagini sui rigassificatori a Trieste il sindaco di Muggia ha “dimenticato” le opposizioni di ambientalisti e del Comune di Capodistria.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA 1 agosto 2010

Rigassificatore, la Slovenia ribadisce: nessun No Paper

«Non conosciamo alcun ”No paper”», così in maniera secca e decisa il ministro sloveno all’Ambiente, Roko Zarnic. Peccato che lo stesso sia sul tavolo della collega italiana Stefania Prestigiacomo. Il ”giallo”, o meglio, il gioco diplomatico continua. Zarnic ribadisce che la strategia del governo in materia non cambia.

SEGNALAZIONI - La forza di Gas natural (Graziella Albertini)

Ho letto su «Il Piccolo» che Gas Natural sponsorizza il Festival dell’Operetta e forse anche la Barcolana. Pensa forse con trentamila euro di comperare il consenso dei cittadini al rigassificatore? Se ne occorrono cinquecentomila di euro è come averci fatto la carità.

 

 

IL PICCOLO -     VENERDI', 30 luglio 2010

La guerra dei rigassificatori: ora Juri chiede a Lubiana la verità sul «no paper»

CAPODISTRIA Dopo il "no comment" del gabinetto della presidenza del governo e le traballanti spiegazioni del ministero dell'Ambiente sloveno, anche dal ministero dell'Economia di Lubiana - competente in materia di impianti energetici - arriva un «non ne sappiamo nulla» sui presunti contatti diplomatici tra Slovenia e Italia per trovare un'intesa sui rigassificatori nel golfo di Trieste ma anche sui piani di ampliamento dei porti di Trieste e Capodistria.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 luglio 2010

Solo un secco no comment - L'imbarazzo di Lubiana

Silenzio assoluto. È questa la ”consegna” che sembra essere piovuta sugli organi di governo di Lubiana relativamente al ”No paper” relativo alla vicenda dei rigassificatori inviato all’Italia. Grande imbarazzo al ministero dell’Ambiente sloveno dove la portavoce del ministro afferma di non sapere nulla e anzi precisa che il ministero non avrebbe l’autorità di varare un tale documento essendo i suoi compiti esclusivamente collegati ai temi dell’ambiente.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 28 luglio 2010

Capodistria sbarra la strada al rigassificatore sloveno - Popovic: «Mai un rigassificatore a Capodistria»

«A Lubiana sono impazziti. Non lascerò mai che nella mia città sorga un rigassificatore». Altro che concorrenza al progetto di Zaule: il sindaco di Capodistria Boris Popovic è scandalizzato per l’idea in se stessa, emersa dalla proposta riservata (pubblicata ieri su queste pagine) che gli sloveni hanno inoltrato all’Italia.

DIPIAZZA «L'ambiente non c'entrava, solo interessi economici»

«Altro che problema ambientale. Lo dicevo io, e già in tempi non sospetti, che dietro al ”no” della Slovenia al rigassificatore c’erano piuttosto interessi economici».

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 27 luglio 2010

Rigassificatore, Lubiana detta le condizioni - Capodistria accelera, vuole il suo rigassificatore - Spunta un "no paper"

Rigassificatore di Zaule, tra Italia e Slovenia ora si gioca a carte scoperte. Spunta una proposta di accordo riservata formulata da Lubiana che indica i termini della mediazione. La Slovenia dirà sì all’impianto di Zaule a patto che l’Italia non si opponga alla costruzione di un rigassificatore a Capodistria. E dà il via libera al gasdotto tra Zaule e Grado ma solo se le tubature passeranno a terra e non sott’acqua.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 24 luglio 2010

L'Authority spinge il rigassificatore di Zaule

«Auspico almeno un rigassificatore nell’Alto Adriatico. Italiano». Anche la Slovenia vuole un impianto? Una sfida con Trieste o ci sarà spazio per la convivenza? Alessandro Ortis, presidente dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas, ”tifa” per tutte le infrastrutture «utili» ma, nello specifico, non ha dubbi: «Serve un rigassificatore italiano».

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 23 luglio 2010

Villesse, il metanodotto frena il rigassificatore

Da quali labbra deve pendere Gas Natural se vuole la benedizione per fare il rigassificatore a Zaule? Da quelle dello Stato, della Regione o del Comunedi Trieste?

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7 luglio 2010

L’operetta e lo sponsor Gas Natural Botta e risposta fra Tomini e Grizon - INTERROGAZIONE DEL CONSIGLIERE DELLA LISTA NESLADEK

Si arroventa il clima politico a Muggia: questa volta oggetto della polemica con tanto di richiesta di dimissioni, è il consigliere Claudio Grizon reo, secondo il capogruppo della lista per Nesladek-Pd, Fulvio Tomini, di presiedere un’associazione che avrebbe rapporti più o meno diretti con Gas Natural, la multinazionale che punta a realizzare il rigassificatore a Zaule.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 4 luglio 2010

Gas Natural diventa sponsor dell’Operetta - Gli spagnoli sostengono il Festival con 30mila euro e guardano alla Barcolana

Zanfagnin: opportunità accolta dal cda del Teatro

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 3 luglio 2010

A Veglia il rigassificatore pronto solamente nel 2017 - SVILUPPO ENERGETICO - Un ritardo dovuto alla saturazione dei mercati internazionali

FIUME Il rigassificatore di Castelmuschio (Omisalj), nell’isola di Veglia, entrerà in funzione non prima del 2017. Non è una valutazione ufficiosa, bensì arriva per bocca di Michael Mertl, per quattro anni direttore generale del consorzio Adria Lng, al quale sono state affidate costruzione e gestione del futuro terminal isolano.

SEGNALAZIONI - Il rigassificatore a Zaule, una bomba fra le case. E se fosse un vantaggio, perché nessuno lo vuole? (Licia Micheli)

In questo periodo si parla tanto di energia rinnovabile e alternativa e di rispetto dell’ambiente. Dalla stampa e da varie trasmissioni televisive ho appreso che la città di Roma vuole dotarsi di una innovativa e sensazionale fonte di energia nel pieno rispetto dell’ambiente. Il governatore della Puglia si propone di fornire la sua regione di energia rinnovabile e alternativa. Anche le altre regioni tra cui il vicino Veneto sono tutte concordi per soluzioni di energia alternativa con salvaguardia dell’ambiente. I nostri parlamentari invece ci propongono come grande opportunità il tanto famigerato e discusso rigassificatore di Zaule.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 1 luglio 2010

Rigassificatore: al prefetto le 4000 firme contrarie

MUGGIA I sindaci di Muggia, Nerio Nesladek e di San Dorligo, Fulvia Premolin hanno consegnato nei giorni scorsi al prefetto di Trieste, Alessandro Giacchetti, le firme raccolte nei rispettivi Comuni, 2500 a Muggia e 1500 a San Dorligo, contro l'installazione del rigassificatore a Zaule. Nel corso dell'incontro, Nesladek e Premolin hanno ribadito la preoccupazione dei cittadini sia per il rischio di possibili incidenti, sia soprattutto per le conseguenze che il rigassificatore avrebbe sul piano ambientale.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 29 giugno 2010

Ministero senza direttori, stop all’iter delle bonifiche - Nomine illegittime per la Corte dei conti. In frenata anche Prg portuale, Ferriera e