Home chi e dove news agenda documenti rassegna stampa links

 

 

Aria

 

Inquinamento atmosferico, situazione PM 10 e PM 2,5, smog, odori, ecc.

 

 

l'aria a Trieste e in regione

 

Polveri sottili: misuriamole da soli

 

LUFTDATEN: mappa delle centraline

 

Correlazione tra diffusione virus Covid-19 e inquinamento atmosferico (  1.595KB)

 

 

 

 

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 29 marzo 2020

Particelle sabbiose in arrivo dall'Asia. Boom di polveri rilevate nell'aria - il monitoraggio ARPA

Un'impennata nelle concentrazioni di polveri nell'aria è stata registrata negli ultimi giorni nei territori affacciati sul Nord Adriatico. Le concentrazioni medie orarie hanno raggiunto valori superiori ai 250 microgrammi al metro cubo.

 

 

ilGiornale.it - SABATO, 28 marzo 2020

Tutta la verità sulla relazione tra Covid-19 e l'inquinamento

L'assenza di traffico e di automobili in strada non ferma la presenza delle polveri sottili in Lombardia, Piemonte e Veneto: il livello di Pm10 rimane alto. Stupore tra gli scienziati

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 26 marzo 2020

Traffico giù, cala l'inquinamento - Si dimezzano gli ossidi di azoto - LA SITUAZIONE

Negli ultimi giorni calo sempre più significativo fino a rasentare lo zero con l'ulteriore effetto della Bora

Smog, deforestazione, attacco alla natura è così che abbiamo reso profugo il virus

Esce oggi per Einaudi in edicola e on line il volumetto di Paolo Giordano, scrittore scienziato e docente alla Sissa

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 20 marzo 2020

La giunta "bacchetta" i sindaci sulle maxi pulizie delle strade

Sconsigliato l'utilizzo su larga scala di prodotti disinfettanti «Non c'è evidenza che le superfici calpestabili agevolino la trasmissione delle infezioni»

 

 

GREENSTYLE.it - GIOVEDI', 19 marzo 2020

Coronavirus, pulizia strade: le indicazioni dell’Istituto Superiore della Sanità

Mercoledì 18 marzo si è finalmente riunito il Consiglio del sistema nazionale a rete per la protezione dell’Ambiente, dove si è parlato, fra l’altro, dell’analisi della situazione in merito al tema dello spazzamento delle strade.

quotidianosanità.it - GIOVEDI', 19 marzo 2020

Lettera al direttore: COVID-19 e cambiamenti climatici

La discussione su quanto COVID-19 abbia a che fare con i cambiamenti climatici si sta sviluppando con sempre maggiore intensità, specie dopo che l’OMS mercoledì 11 marzo ha dichiarato la pandemia.

 

 

COMUNICATO STAMPA -  MERCOLEDI', 18 marzo 2020

ISPRA - Documento di indirizzo approvato dal Consiglio del SNPA il 18/03/2020

Indicazioni tecniche del Consiglio del Sistema Nazionale a rete per la Protezione dell'Ambiente (SNPA) relativamente agli aspetti ambientali della pulizia degli ambienti esterni e dell'utilizzo di disinfettanti nel quadro dell'emergenza CoViD-19 e sue evoluzioni.

 

 

GREENSTYLE.it - MARTEDI', 17 marzo 2020

Coronavirus: collegamento tra polveri sottili e contagi

Esiste un legame tra Coronavirus e polveri sottili, a sostenerlo uno studio condotto dalla Società Italiana di Medicina Ambientale.

 

 

NEWSTREET.it - LUNEDI', 16 marzo 2020

Le polveri sottili nell'aria ai tempi del Coronavirus

I dati dicono che nella città di Milano i livelli delle polveri sottili siano crollati nel giro di pochi giorni: troppo poco per trarre conseguenze, quanto basta per le prime riflessioni.

Pulizia anti virus, ricompaiono a Trieste i soffiatori.

Via, almeno in alcune zone, alle opere di pulizia straordinaria delle strade per agevolare le attività di prevenzione della diffusione del Covid-19: la preoccupazione arriva però, stavolta, dalla ricomparsa dei soffiatori utilizzati dagli addetti impegnati sull’area urbana.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 9 marzo 2020

Emergenza odori - Pronto lo studio realizzato dall'Arpa

L'accertamento è stato affidato al gruppo di tecnici dal Comune col finanziamento della Regione per individuare cause e soluzioni dell'ormai annoso fenomeno

 

 

Altra Economia - DOMENICA, 1 marzo 2020

La “scienza dei cittadini” per misurare la qualità dell’aria
UN ESEMPIO DI CITIZEN SCIENCE È LA LA RETE LUFTDATEN CHE IN EUROPEA CONTA 12MILA CENTRALINE (intervista al prof. Mario Mearelli)
 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 24 gennaio 2020

Legambiente: Torino città più inquinata d'Italia

Lo conferma "Mal'aria", il report di Legambiente che certifica un nuovo anno nero nel capoluogo piemontese dove in 147 giorni sono stati superati i limiti di guardia per polveri sottili (86) e ozono (61).

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 29 ottobre 2019

Lo smog soffoca Belgrado la città più inquinata al mondo - IN AUMENTO GLI ACCESSI AL PRONTO SOCCORSO

Da sabato scorso la metropoli ha superato più volte per quantità di polveri sottili, Pm2 e Pm10 in testa, tutti i maggiori centri urbani mondiali, alternandosi sul podio e conquistando più volte la triste palma di città più avvelenata al mondo secondo i dati del portale Air Visual, che raccoglie misurazioni da sensori piazzati sul territorio.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 21 ottobre 2019

SEGNALAZIONI - Inquinamento - I danni alla salute delle polveri sottili   -   (Tiziana Cimolino - presidente Medici per l 'Ambiente Isde)

A Trieste abbiamo numerosi primati: con Gorizia siamo al top per le malattie legate a esposizioni lavorative, l'inquinamento finora monitorato su suolo e aria non fornisce certo dati confortanti.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 18 ottobre 2019

Una rete bis di sensori per monitorare meglio la qualità dell'aria

Al via i controlli targati Legambiente e No Smog con rilevatori di Pm10 collocati nelle case vicine allo stabilimento siderurgico

 

 

COMUNICATO STAMPA - GIOVEDI', 17 ottobre 2019

“L'ARIA CHE RESPIRO: UNA RETE DI SENSORI LOW COST PER LE POLVERI SOTTILI ANCHE A SERVOLA”   -   Circolo Verdeazzurro Legambiente Trieste    -   Associazione Nosmog

Il Circolo Verdeazzurro Legambiente Trieste e l'Associazione Nosmog hanno presentato la nuova rete di sensori low cost, che misurano in tempo reale le polveri sottili nell'aria (PM10 e PM2.5), collocate nel rione di Servola a Trieste.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 9 ottobre 2019

La "grande puzza" torna a farsi sentire - Segnalazioni a vigili del fuoco e polizia locale

La "grande puzza" è tornata ieri pomeriggio ad ammantare Trieste. Le ipotesi sono sempre lo stesse: Si va dalla Ferriera di Servola al nuovo depuratore, dai depositi della Siot alle petroliere presenti nel Golfo.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 23 agosto 2019

Migliora la qualità dell'aria ma resta il problema ozono

Il report 2018 presentato dall'assessore Scoccimarro e dal direttore Arpa Vatta «Anche gli sforamenti degli inquinanti a Trieste in zona Ferriera sono calati»

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 luglio 2019

Che aria tira a Muggia ? L'ARPA assegna il bollino di qualita' - il report ambientale

MUGGIA. «Non ci sono evidenze di particolari problematicità legate alla qualità dell'aria nella zona di Muggia». Inizia così la relazione dell'Arpa presentata l'altro giorno a un incontro pubblico in Sala Millo.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 5 luglio 2019

«Cittadini sentinelle dell'aria» - Una rete di controlli fai-da-te

E' la mission del progetto internazionale "Citizen Science", che il circolo Verdeazzurro Legambiente di Trieste supporta e che prevede la collaborazione di cittadini, scuole, associazioni e istituzioni nella raccolta di dati ambientali.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 5 giugno 2019

L'Onu lancia l'allarme smog - 5 mila morti l'anno nelle città

Il report stilato su una ventina di centri, dall'Albania alla Serbia, segnala continui sforamenti dei limiti sulle emissioni. Nel mirino carbone e auto obsolete

L'Italia contro lo smog - Misure per 400 milioni - Protocollo firmato a Torino

Il premier Conte, ieri a Torino, ha dichiarato guerra allo smog aprendo il "Clean Air Dialogue", bilaterale Italia - Commissione Europea sull'inquinamento dell'aria. Sono previsti una dotazione di 400 milioni e sei mesi di tempo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 21 maggio 2019

Debutta la task-force degli esperti anti-odori - Giovedì visita alla Siot - IL SOPRALLUOGO

Debutta a San Dorligo il gruppo di lavoro anti-inquinamento olfattivo, di cui fanno parte due tecnici delle Arpa di Veneto e Puglia, già coinvolti nel monitoraggio delle aree industriali di Marghera e Taranto.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 25 marzo 2019

SEGNALAZIONI - Oleodotto Siot - I cattivi odori questione di soldi   -   (Roberto Drozina, consigliere comunale Capogruppo Lista Civica Territorio e Ambiente)

La soluzione, per contenere gli effetti odorigeni dei vapori, potrebbe essere la realizzazione di una copertura aggiuntiva fissa a contenimento di tali perdite, sempre che la Siot decidesse di voler spendere i soldini necessari.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 7 marzo 2019

Incubo smog, l'Ue denuncia l'Italia «Poca cura per la qualità dell'aria»

Sotto accusa la percentuale di biossido di azoto. La Commissione denuncia sforamenti continui Maglia nera alla Pianura Padana oltre a Torino, Firenze, Genova, Roma, Campobasso e Catania

Allarme dell'ONU - L'inquinamento causa una vittima ogni cinque secondi

L'allarme è serio e non vengono usati giri di parole: «L'umanità sta per causare la sesta estinzione di massa nel mondo». Queste le parole usate dall'esperto Onu per i diritti umani e l'ambiente, David Boyd.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 4 marzo 2019

Cattivi odori a San Dorligo, i "nasi" elettronici sono una bufala - la lettera del giorno di Roberto Drozina consigliere comunale capogruppo Lista civica Territorio e ambiente

I tanto decantati "impianti di nebulizzazione", installati negli ultimi cinque anni, non funzionano: questo è un dato di fatto di cui Tal Siot è perfettamente consapevole.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 26 febbraio 2019

Cattivi odori a San Dorligo In arrivo i "nasi elettronici"

Il Comune avvia uno studio ad hoc supportato da fondi regionali e collaborazioni con Arpa e Università dopo l'ultima ondata di lamentele da parte dei residenti

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 23 febbraio 2019

Cattivi odori a Mattonaia, nuovi test sui serbatoi

Tal-Siot annuncia due nuovi progetti per contrastare la "grande puzza": «Ma non ci sono rischi per la salute dei cittadini»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 21 febbraio 2019

Gli ambientalisti lanciano l'allarme: il carbone balcanico inquina anche l'UE

Il report: 16 le centrali obsolete le cui emissioni si estendono in vari paesi con impatti su salute e spese sanitarie nazionali - l'inquinamento delle 16 centrali

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 20 febbraio 2019

Prime multe dei vigili nel centro città chiuso ai mezzi inquinanti

Undici contravvenzioni e 70 controlli nella prima giornata Agenti schierati in rotonda del Boschetto e piazza Foraggi

La classe ambientale del veicolo riportata sul libretto di circolazione

E' anche possibile visualizzare l'euro di appartenenza sul portale web dell'automobilista, digitando categoria e targa del veicolo.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 19 febbraio 2019

Centro chiuso da oggi a venerdì ai veicoli che inquinano di più

Il provvedimento è mirato a evitare l'innalzamento del livello delle polveri sottili Divieto in vigore dalle 15 alle 20. Circolazione regolare lungo le vie del perimetro

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 18 febbraio 2019

Ancora aria irrespirabile, proteste a Mattonaia

Nuova ondata di puzza dalla Siot. La Commissione comunale denuncia il caso, ma l'azienda parla di «disagi limitati»

 

 

GREENSTYLE.it - MARTEDI', 5 febbraio 2019

Smog: l’Italia è il Paese europeo con più aree a rischio

L’Italia è il Paese dell'Ue col più alto numero di aree a rischio a causa dello smog e ondate di calore in Europa. Parliamo di: Inquinamento atmosferico

 

 

COMUNICATO STAMPA - SABATO, 5 gennaio 2019

Legambiente: entro gennaio l’avvio della procedura per il riesame dell’AIA della centrale a carbone, ma la riconversione dell’area resta un’incognita (Legambiente Monfalcone - Circolo “Ignazio Zanutto”)

Ci si avvicina, a passi lenti per la verità, al 2025, data fatidica in cui è prevista la chiusura della centrale a carbone di Monfalcone.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 5 gennaio 2019

Troppo rumore dal porto, a quando l'elettrificazione delle banchine ? (COLD IRONING) - la lettera del giorno di Federico Bressan

 Avviare l'elettrificazione delle banchine, obbligatoria in Europa entro il 2025, che e' già in fase esecutiva in molti porti fra cui quello di Genova. Sarebbe un bel segnale di modernità, oltre che di rispetto ambientale.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 3 gennaio 2019

Calano le Pm10 In aumento pollini e valori di ozono - il report ARPA

Per quanto riguarda le polveri sottili si è registrata una diminuzione particolarmente evidente nel numero dei superamenti giornalieri, che è rimasto quasi ovunque significativamente inferiore alla soglia prevista dalla vigente normativa.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 28 dicembre 2018

LA REPLICA DI ACEGASAPSAMGA - «I soffiatori sono usati solo in caso di necessità»

«La tecnica dello sweepy jet richiede un costante apporto d'acqua», il che «non risulta adatta a città come Trieste dove non sarebbe utilizzabile durante i mesi invernali per il rischio ghiaccio o in caso di Bora»

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 dicembre 2018

L'invito di Legambiente «Abolire i soffiatori per la pulizia stradale» - lettera aperta al sindaco

I soffiatori, molto utilizzati da parte delle società che gestiscono la pulizia stradale per conto di AcegasApsAmga alzano una serie di cumuli di rifiuti estremamente dannosi per la salute della popolazione.

Smog  - Brescia, Torino e Lodi le più inquinate d'Italia - 19 città fuori dai limiti

Il trend delle concentrazioni di polveri sottili PM10, PM2, 5 e biossido di azoto (NO2) è comunque in diminuzione. Lo ha reso noto l'Ispra presentando i risultati dell'edizione 2018 del Rapporto Qualità dell'Ambiente Urbano.

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 3 dicembre 2018

La maggioranza di Muggia salva i soffiatori per la pulizia delle vie

Mozione del grillino Romano: «Alzano polveri dannose per la salute» L'assessore Litteri: «Usati solo là dove non passa la spazzatrice»

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 ottobre 2018

Vive nel Nord Italia il 95% degli europei a rischio per lo smog - Emergenza inquinamento
A segnalare il primato è l'Agenzia europea per l'Ambiente: secondo la relazione, nel nostro Paese l'inquinamento atmosferico è causa di circa 84.300 morti premature ogni anno.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 12 ottobre 2018

ARPA - Radon, in Fvg livelli fra i più alti d'Italia
Le zone più interessate sono quelle con suoli molto permeabili dell'alta pianura friulana, delle vallate montane e del Carso triestino e goriziano. -

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 maggio 2018

Pola, allarme radon nelle scuole - Concentrazione oltre i limiti in cinque strutture. Il Comune: situazione monitorata e sotto controllo
Comprensibile l'ansia dei genitori per la concentrazione del gas oltre il limite consentito di 300 becquerel per metro cubo rilevata in due istituzioni prescolari e in tre scuole della città.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 8 aprile 2018

"Grande puzza", la Siot si scusa - Mea culpa dell'azienda dopo le segnalazioni di venerdì. «Odore causato da manutenzioni al Terminal»
Tecnicamente, la "grande puzza" che ha invaso la città è stata originata dai "mercaptani", «che sono sostanze odorose non nocive per la salute e per l'ambiente, liberatesi nell'atmosfera a seguito della rimozione dei residui di greggio dalle linee di trasferimento della Siot». Si tratta, in particolare, delle linee che collegano il Terminale marino con il Parco serbatoi di San Dorligo.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 7 aprile 2018

Torna in città la "grande puzza", pioggia di segnalazioni
«Soliti odori di cui non si riesce mai a capire l'origine» aggiungono i vigili del fuoco tempestati di chiamate. Alcuni parlano di zolfo, altri di metano, al di imprecisato gas. Altri di "nafta pura".

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 marzo 2018

Porto - Navi rumorose - allo studio interventi preventivi (COLD IRONING)
Il problema del rumore dalle navi ormeggiate al porto di Trieste è stato approfondito nel corso di un incontro del Tavolo tecnico svoltosi nei giorni scorsi nella sede dell'Arpa a Trieste.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 10 marzo 2018

Un Porto più "green" grazie all'elettricità - Lo studio di un progetto pilota mirato a ridurre l'inquinamento prodotto dalle navi (COLD IRONING)
Le navi che sostano nel porto di Trieste - dati dell'Arpa Fvg - producono un inquinamento atmosferico stimabile attorno al 20% del totale. Da qui l'esigenza di iniziare a delineare soluzioni per la sostenibilità energetica e ambientale che, anche in considerazione del progressivo aumento dei traffici nello scalo giuliano, possano abbattere i numeri dell'inquinamento.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 8 marzo 2018

A2A in Fvg produce valore per 21 milioni - I numeri del bilancio di sostenibilità del gruppo energetico. Al via un concorso per favorire iniziative imprenditoriali per il turismo
Nel 2016, la centrale termoelettrica di Monfalcone ha prodotto 2.214 gigawattora. Nelle due sezioni, rimaste in servizio, sono operativi dal 1° gennaio 2016, i nuovi sistemi di abbattimento degli ossidi di azoto, che hanno comportato un investimento di 25 milioni di euro. Nello stesso anno, sono state inferiori ai limiti di legge, anche le emissioni medie di SO2 (-59%) e di polveri (-75%).

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 7 marzo 2018

Ricerca in Canada - L'inquinamento "controlla" Dna - Scoperto collegamento tra i geni sollecitati dallo smog e le malattie. Le morti per inquinamento
Le sostanze inquinanti presenti nell'ambiente possono "prendere il controllo" del Dna, accendendo in questo modo alcuni geni piuttosto che altri e scatenando malattie cardiache e respiratorie.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 27 febbraio 2018

San Dorligo, confronto sulla questione odori - Vertice fra Regione e Comune. Sul tavolo anche lavori pubblici e Imu legata alle attività produttive
La giunta comunale ha chiesto alla Regione lo stato del procedimento riguardante il rigassificatore di Zaule, per il quale, come ribadito dalla stessa amministrazione regionale, l'esecutivo del Fvg ha espresso formalmente attraverso una delibera la mancata intesa per la realizzazione dello stabilimento.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 9 febbraio 2018

Il governo ridimensiona l’area del Sito inquinato -  Il ministro dell’Ambiente Galletti firma l’atteso decreto sulla riperimetrazione - Rivista la regia delle competenze.

Serracchiani: «Semplificazione e investimenti» - Il ruolo di Area - Preziosa per raggiungere il traguardo si è rivelata la collaborazione con il parco scientifico oltre che con il Porto

Smog, l’ultimatum dell’Ue - «Misure certe entro oggi» L’Italia rischia una procedura d’infrazione se il piano non convincerà Bruxelles
Maglia nera a Torino, la Pianura Padana fra le aree più inquinate del continente

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 31 gennaio 2018

Smog, ultimatum Ue: agite subito - Il ministro Galletti protesta per la minaccia di sanzioni: abbiamo fatto già molto
La situazione della qualità dell'aria in Europa, nonostante le direttive Ue sulla qualità dell'aria con impegni vincolanti fissati al 2005 e al 2010 e finora sostanzialmente non rispettati è preoccupante.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 30 gennaio 2018

E lo smog soffoca 39 città - Bruxelles convoca l'Italia - Anche Trieste nel dossier di Legambiente - Le citta' piu' inquinate
Il nuovo rapporto di Legambiente "Mal'Aria 2018" disegna un quadro che racconta come le concentrazioni di polveri sottili (PM10) e l'ozono siano ormai arrivate alle stelle.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 26 gennaio 2018

La Ferriera sfida il Comune - «Porte aperte a ogni verifica» - La proprietà: «Nuovi controlli? Confermeranno i risultati positivi ottenuti»
Siderurgica Triestina risponde così alla richiesta di rivedere la procedura Aia

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 7 dicembre 2017

Da Sofia al Montenegro la grande cappa dello smog - Pm10 oltre i limiti contro la media Ue del 19%. A Skopje 1300 morti all'anno
Stufe a carbone, vecchi diesel e centrali obsolete. Il 78% dei bulgari respira

 

 

IL PICCOLO - LUNEDI', 23 ottobre 2017

Nasce a San Dorligo una mail speciale per il "caso odori"
La Seconda commissione del Consiglio comunale di San Dorligo competente in materia di ambiente, ha istituito un indirizzo di posta elettronica «dedicato ai cittadini, al quale indirizzare segnalazioni riguardanti criticità di carattere ambientale pertinenti al territorio comunale di San Dorligo Della Valle - Dolina».

 

 

LA REPUBBLICA.it - VENERDI', 20 ottobre 2017

Nove milioni di morti l'anno: l'inquinamento uccide 15 volte più delle guerre

Un sesto dei decessi mondiali causati dallo smog: tre volte più dell’effetto combinato di Aids, tubercolosi e malaria e 15 volte più di tutti conflitti armati e delle altre forme di violenza. I numeri vengono dal rapporto della Lancet Commission on Pollution & Health - L'inquinamento atmosferico causa mezzo milione di morti l'anno in Europa

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 19 ottobre 2017

La rivolta contro i soffiatori «Alzano polveri e rifiuti» - I cittadini lamentano l'uso disinvolto dello strumento per la pulizia delle strade
Sotto accusa anche il rumore eccessivo e la mancata raccolta dei cumuli di foglie

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 30 settembre 2017

Aria d’Italia la più sporca d’Europa - Ogni anno 91mila morti premature sono dovute all’inquinamento atmosferico

È il quadro sconfortante tracciato dal rapporto «La sfida della qualità dell'aria nelle città italiane», presentato ieri a Roma al Senato dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile.

Dosimetro in casa per misurare il radon - Arpa cerca volontari - L'Agenzia consegnerà gli strumenti alle famiglie interessate

Alte concentrazioni del gas naturale radioattivo in città e Fvg

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 agosto 2017

San Dorligo, via al tavolo anti odori molesti - Insediato il nuovo organismo composto da Municipio, Arpa, Asuits, Regione e Comune di Muggia
Si è insediato il tavolo tecnico che l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Sandy Klun ha proposto di instaurare con la collaborazione dell'Arpa.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 30 giugno 2017

Il "patto" di San Dorligo contro gli odori molesti -
Il Comune volta pagina in tema ambientale e vara un tavolo tecnico con Arpa, Regione, Azienda sanitaria, Porto e Municipio di Muggia. Si parte a metà luglio

 

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 12 maggio 2017

Nuovi limiti Ue, centrale A2A a rischio - Scatta la stretta sulle emissioni. Impianto di Monfalcone davanti a un bivio: costosi adeguamenti o chiusura dell’attività
MONFALCONE La centrale termoelettrica di Monfalcone finisce sotto la scure dell’Unione europea, alla luce dei nuovi limiti sulle emissioni inquinanti delle centrali a carbone. Limiti da adottare entro il 2022 e che comporteranno un «costoso adeguamento o la chiusura» di circa un terzo degli impianti o di parti di impianto.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 28 aprile 2017

Lo sconto benzina appeso a un filo - Bruxelles denuncia l’Italia alla Corte Ue per i prezzi agevolati in Fvg - Nel mirino anche l’inquinamento da Pm10
Il nostro Paese ha ora due mesi di tempo per «adottare azioni appropriate per garantire una buona qualità dell’aria e salvaguardare la salute pubblica».

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 20 aprile 2017

Studi su rischi ambientali e danni alla salute - Accordo pilota con l’Istituto superiore della sanità. In arrivo dal Cipe 7 milioni per il Polo intermodale
L’intesa si svilupperà attraverso una serie di interventi, il primo dei quali riguarderà l’impatto sulla popolazione residente legato alla presenza dell’impianto siderurgico di Servola.

 

 

IL PICCOLO - VENERDI', 10 marzo 2017

Monfalcone, tre indagati alla A2A - Inquinamento ambientale: gli avvisi a dirigenti della centrale
L’indagine muove da alcune segnalazioni su presunti casi di inquinamento attribuiti alla centrale di Monfalcone nel periodo compreso tra il 2011 e il 2013 e oltre.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 1 marzo 2017

Ambiente - In piazzale Rosmini arriva la centralina Arpa
Lo rende noto la stessa Arpa, che segnala l'importanza della stazione in quanto misura i valori di “fondo”, sia per quanto riguarda la qualità dell’aria urbana, sia ai fini dell’AIA concessa allA Ferriera.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 16 febbraio 2017

Smog, ultimo avviso dall’Unione - Le nostre città fuori norma con altri 5 Stati. All’orizzonte maximulta sulle fogne
Sotto pressione l’Italia ma anche Francia, Germania, Gran Bretagna, e Spagna per l’inquinamento eccessivo da biossido d’azoto (NO2) riscontrato nell’aria di città come Roma, Milano, Torino, Berlino, Londra e Parigi. L’Italia rischia però ancor più sul fronte ambientale: potrebbe infatti scattare a breve la maximulta Ue per le fogne non a norma da 180 milioni di euro che, sommata alle sanzioni già in vigore per rifiuti e discariche fuorilegge, porterebbero a un conto record da quasi mezzo miliardo di euro.

 

 

eHABITAT.it - MARTEDI', 14 febbraio 2017

Emergenza smog, il verde urbano può mitigarne gli effetti?

Ne abbiamo parlato ripetutamente, ma non fa male ribadire il concetto: l’emergenza smog in Italia e al di fuori dei nostri confini è reale: l’inquinamento atmosferico risulta essere uno dei principali fattori di morte a livello mondiale.

 

 

FERPRESS.it - MERCOLEDI', 11 gennaio 2017

FVG: Ambiente. Qualità aria a Trieste, prime indicazioni sul 2016 positive
Per l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia (ARPA FVG), la qualità dell’aria nella zona di Trieste nel 2016 rientra negli standard previsti dalla normativa, nonostante un rilevante carico emissivo legato principalmente al settore dei trasporti (via nave e su gomma), al riscaldamento domestico e alle attività produttive. La qualità dell’aria nel capoluogo della regione non presenta dunque criticità confrontabili con quelle delle principali aree urbane del Paese e in particolare con quelle della Pianura Padana.

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 11 gennaio 2017

Qualità dell’aria - L’Arpa “smentisce” Legambiente «Nel 2016 sforamenti nella norma» - il caso

Contrordine, a Trieste non si sta poi così male. A pochi giorni dal dossier di Legambiente, che segnalava per l’anno appena passato 38 giornate di sforamento delle soglie limite di polveri sottili, collocando il capoluogo del Friuli Venezia Giulia tra le città più inquinate d’Italia , ecco la presa di posizione dell’Arpa.

Parchi inquinati e fitorimedi in commissione
Domani alle 16.30, nella Sala giunta del Municipio, è annunciata una sorta di “Conferenza dei servizi” per tentare di risolvere la questione dei parchi pubblici inquinati.

Rivive la rete dei sentieri attorno al centro di Banne - intitolata a Burgstaller-Bidischini

È tornato a vivere lo storico circuito di sentieri che circonda la frazione di Banne, sull’altopiano triestino. Si tratta del frutto del lavoro svolto in collaborazione fra il Centro didattico naturalistico del Corpo forestale regionale e il Circolo culturale Grad.

Un progetto per crociere meno inquinanti - Elaborato da Area science park tende a razionalizzare l’afflusso dei passeggeri e dei rifornimenti
La questione viene affrontata dal progetto “Locations” (Low carbon in cruise destination cities) con l’obiettivo di sostenere le amministrazioni pubbliche locali nella redazione di piani di mobilità a bassa emissione di carbonio, che prevedano misure specifiche dedicate a ottimizzare il flusso di merci e persone conseguente al turismo da crociera.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 8 gennaio 2017

Trieste fra le città più inquinate d’Italia - Il rapporto annuale di Legambiente sugli sforamenti delle polveri sottili - La lista si è ridotta rispetto al 2015 ma il capoluogo Fvg è ancora presente

È ultima in classifica, ma c’è. E non è una bella classifica. Con 38 giorni di sforamento Trieste compare tra le 32 città italiane inquinate nel 2016. Lo certifica un’elaborazione di Legambiente su dati Arpa. L’associazione ambientalista sforna come di consueto Mal’Aria di città, il dossier sulla qualità dell’aria respirata nel Paese.

«C’è un mix di problemi in ballo» - L’assessore Polli: «Dall’uso dei veicoli ad aziende come la Ferriera, fino alle navi» (COLD IRONING)
Andrea Wehrenfenning, presidente del Circolo Verdeazzurro di Legambiente Trieste, spinge sull'attuazione «di un piano nazionale e regionale per la mobilità elettrica. Anche i Comuni devono attivarsi. Hera, ad esempio, ha distribuito le postazioni, ma se non ci sono incentivi nazionali per fare costare meno l’auto, non si fa nulla».

Il verde pubblico - La scoperta dei giardini inquinati
Il caso era scoppiato la scorsa primavera in seguito alla scoperta dei livelli di tossicità riscontrati in ben sette dei dodici punti campionati dall’ex giunta Cosolini per verificare l’impatto della Ferriera non solo nell’aria, ma pure nel suolo. Nell’elenco ora figurano piazzale Rosmini, il Miniussi di Servola e il de Tommasini di via Giulia.

L’industria - Il braccio di ferro su Servola

Sul destino dello stabilimento siderurgico di Servola pesano anche le indagini della magistratura del capoluogo.
 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 21 dicembre 2016

Lo smog soffoca i paesi dell’Est - Parte la protesta - L’inquinamento provoca più morti che in Cina - Abitanti in piazza dalla Croazia al Kosovo  - le morti per smog
Vecchie auto ancora circolanti, stufe a legna e carbone per riscaldarsi e centrali a lignite a produrre elettricità. E industrie obsolete, almeno quelle che ancora funzionano e che non sono state distrutte da guerre, crisi e privatizzazioni selvagge. Sono questi i principali ingredienti del grande smog balcanico, forse non paragonabile a quello della Londra Anni Cinquanta. Ma non meno letale.

Le centrali a carbone vecchie e nuove si ritrovano sul banco degli imputati
Tra i maggiori fattori d’inquinamento nei Balcani, le vecchie centrali elettriche a carbone e quelle nuove, che dovrebbero essere costruite nella regione negli anni a venire.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 10 dicembre 2016

SEGNALAZIONI - Ambiente - Inquinamento e morti premature   (Dario Predonzan)

L’Agenzia europea per l’ambiente (Eeea) calcola in circa 500mila le vite perdute prematuramente – nei 28 Paesi Ue – per effetto dell’inquinamento atmosferico. Responsabili sono soprattutto le elevate concentrazioni di polveri fini (Pm2,5 in particolare), il biossido di azoto (No2) e l’ozono (O3).

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 6 dicembre 2016

Così si riduce l’anidride carbonica - Anche l’Ogs di Trieste partecipa con ventuno partner a livello europeo al progetto Enos
Obiettivo della Comunità europea da attuare entro il 2050: ridurre dell'80 per cento le emissioni di gas a effetto serra. Che vuol dire l'anidride carbonica rinchiusa in pozzi profondi per toglierla dall'atmosfera, dove la sua eccessiva concentrazione provoca l'effetto serra.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 26 novembre 2016

MORIRE DI SMOG: NUMERI SNOBBATI 467 morti all’anno, 66 mila solo in Italia.

Il rapporto annuale dell’Eea, l’Agenzia Ambientale Europea, sull’inquinamento atmosferico conferma purtroppo il quadro di estrema gravità della qualità dell’aria e dei conseguenti danni alla salute: patologie respiratorie, cardiovascolari e cancro ai polmoni.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 16 novembre 2016

La pulizia delle strade finisce in commissione
Mozione dei Cinquestelle per sostituire lo spazzamento con il lavaggio nelle vie di Servola e dintorni

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 1 novembre 2016

Un bimbo su 7 respira inquinanti - Il rapporto: aria tossica per 300 milioni di minori. India in testa
ROMA - Quasi un bambino su sette nel mondo - pari a 300 milioni di minori - respira aria «tossica»: vive in luoghi in cui i livelli di inquinamento atmosferico sono sei volte sopra gli standard fissati dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 13 ottobre 2016

Inquinamento atmosferico, un killer che il pianeta fa fatica ad arrestare

Tre milioni di persone muoiono ogni anno per l’esposizione all’inquinamento dell’aria del luogo in cui vivono.

 

 

GREENSTYLE.it - MERCOLEDI', 12 ottobre 2016

Stop al carbone salverebbe 20 mila vite all’anno secondo il WWF

Dire basta al carbone per salvare migliaia di vite ogni anno. Questo il messaggio inviato dal WWF, che sottolinea i danni provocati dall’inquinamento da fonti fossili alla salute pubblica evidenziati dal rapporto dello European Environmental Bureau (EEB), dalla HEAL (Health and Environment ALliance), dal Climate Action Network, da Sandbag, dallo stesso World Wide Fund for Nature, e intitolato “Spazzare via la nuvola nera d’Europa: tagliare il carbone salva vite umane”.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 29 settembre 2016

Inquinamento, settembre nero - Superata in maniera permanente la “soglia simbolo” di CO2
ROMA - Settembre 2016 segna un record «nero» per il clima: l’anidride carbonica (CO2) ha superato la soglia «simbolo» di 400 parti per milione (ppm) in modo permanente. Indietro, dicono gli scienziati, non si torna.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 28 settembre 2016

Tumori: mille casi al giorno in Italia - I numeri del Fvg
FVG: nel 2015 erano 77.186 le persone in vita con pregressa diagnosi di tumore; per il 2016 sono stimati 4700 nuovi casi fra i maschi e 4200 fra le femmine.

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 10 aprile 2016

Concentrazioni di Pm10 raddoppiate in dieci anni - Lo rivela il Rapporto sullo stato di salute dell’ambiente in regione stilato dall’Arpa
In calo le emissioni di ossidi. Superano l’esame coste e mari. “Bocciato” l’Isonzo

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 3 marzo 2016

La Regione assolve la centrale a carbone
A Monfalcone il maxi studio sull’impianto A2A considera quattro elementi: le colpe ricadono su traffico e riscaldamento

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 2 marzo 2016

Monfalcone - La Regione svela lo studio su tumori e inquinamento
È l’ora della chiarezza, e forse della verità, per il nuovo studio epidemiologico ed ambientale sull’incidenza dei tumori legati all’inquinamento nell’area monfalconese.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 11 febbraio 2016

Odori in zona Siot, la Commissione si “sfascia”
Dimissioni di massa dall’organo del Consiglio di Dolina che si occupa di Ambiente. A breve nuovi membri

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 4 febbraio 2016

«A San Dorligo non si respira, colpa della Siot»

«Altro che riduzione degli odori, in questi ultimi giorni l’aria nel Comune di San Dorligo è diventata irrespirabile». Ad affermarlo il capogruppo di Forza San Dorligo Roberto Massi in merito ai “cattivi odori” che vengono sprigionati dall’oleodotto della Siot.

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 23 dicembre 2015

AMBIENTE: LE MISURE ANTINQUINAMENTO - Autobus gratuiti per tutti contro lo smog

Niente biglietto dalle 15 di oggi alle 20 di domani. Tolleranza zero dei vigili nei confronti degli automobilisti indisciplinati
Forte appello del Comune a lasciare l’automobile a casa e usare i mezzi pubblici - tutte le misure adottate dal Comune

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 dicembre 2015

Centralina della discordia in piazzale Rosmini - Cosolini: «Troveremo un’altra sistemazione»
Il sindaco Roberto Cosolini, assieme all’assessore all’Ambiente Umberto Laureni e al direttore del Servizio Ambiente ed Energia Gianfranco Caputi, ha effettuato ieri pomeriggio un sopralluogo in piazzale Rosmini per verificare l’ubicazione della nuova centralina per il monitoraggio dell’aria nei luoghi particolarmente frequentati da bambini, famiglie e anziani.

 

 

IL PICCOLO - SABATO, 19 dicembre 2015

Smog e siccità, Italia senza respiro - Legambiente: Milano città più inquinata, seguono Torino e Napoli - L'allerta Pm10 nelle citta'
ROMA - Sarà un Natale senza neve e con temperature sopra la media, assicurano le previsioni meteorologiche. In compenso, almeno nelle grandi città è lo smog a farla da padrone: non solo in questo autunno insolitamente mite, ma anche nel resto dell’anno.

 

 

IL PICCOLO - GIOVEDI', 10 dicembre 2015

Rivolta bis contro gli odori causati dalla Siot
Nuova levata di scudi dei residenti di San Dorligo. Contestata la presidente della commissione Ambiente

 

 

IL PICCOLO - MERCOLEDI', 2 dicembre 2015

La Siot dichiara guerra ai cattivi odori a San Dorligo
SAN DORLIGO DELLA VALLE Sono in calo i cattivi odori che si sprigionavano nel Comune di San Dorligo della Valle, soprattutto nelle zone vicine all’oleodotto della Siot. Sembra funzionare la strumentazione utilizzata dalla spa per ridurre quel tipo di inquinamento atmosferico.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 22 settembre 2015

VITO: «LEGITTIMO L’UTILIZZO DEL CARBONE»
Nessuno stop ad A2A e all’utilizzo del carbone, l’impianto produce energia elettrica in «maniera legittima» e continuerà a farlo finchè saranno rispettati i parametri di legge. Ma al tempo stesso la Regione ha dato la sua indicazione strategia di «superare l’utilizzo del carbone per passare alle risorse rinnovabili anche attraverso il gas».

 

 

IL PICCOLO - DOMENICA, 20 settembre 2015

A2A NON MOLLA IL CARBONE «RICONVERSIONE GRADUALE»
Il Piano energetico regionale non farà chiudere la centrale A2A di Monfalcone. Potrà esserci una «riconversione graduale e non traumatica», un’«evoluzione» della centrale come spiega l’ingegner Massimo Tiberga, responsabile Impianti termoelettrici del gruppo A2A spa, che non lascia spazi al gas.

 

 

IL PICCOLO - MARTEDI', 20 gennaio 2015

«Siot, forti miasmi: il sindaco intervenga»
Drozina: il fenomeno si è ripresentato. L’azienda: ma le sostanze inquinanti non dipendono da noi

 

 

DirettaNews.it - LUNEDI', 2 settembre 2013

Ministero della Salute: ecco i 44 siti più inquinati d’Italia. Rischio tumori per 6 milioni di italiani
Dalla Val D’Aosta alla Sicilia. Quarantaquattro aree del Paese inquinate oltre ogni limite di legge. Sei milioni di persone esposti a rischio malattie, tutte mortali: tumori, malattie respiratorie, malattie circolatorie, malattie
neurologiche, malattie renali.

 

 

Inquinamento atmosferico, un killer
 

13.10.2016

Inquinamento atmosferico, un killer che il pianeta fa fatica ad arrestare. Tre milioni di persone muoiono ogni anno per l’esposizione all’inquinamento dell’aria del luogo in cui vivono. (il Piccolo)

 

 

Inquinamento: quei maledetti dieci

19.12.2013

Quei maledetti dieci luoghi piu' inquinati della Terra. (L'Espresso   978KB)

 

 

Gas tossici in VAL PADANA

26.03.2009

Due ricerche lanciano l'allarme sul peggioramento dell'aria in tutta la regione: temperatura in aumento, sempre piu' malattie per CO2 e polveri sottili, un miliardo di danni per il clima impazzito. Ecco gli effetti dei veleni.  (L'Espresso   1.719KB)

 

 

Caccia grossa a CO2

15.01.2009

Catturare l'anidride carbonica che c'e' nell'aria. E seppellirla sotto terra. Non e' facile, ma si puo' fare. Ecco i progetti in corso, che la UE vuole finanziare.  (L'Espresso   888KB)

Lo smog minaccia la virilita'

8.12.2008

Una ricerca inglese rivela: in diminuzione il lato maschile di animali e uomini - Adesso il potere è femmina

Dove l'aria sottile diventa polvere sottile

29.08.2008

Ricerca - L'istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale di Trieste ha ideato e finanziato un importante monitoraggio ambientale. Scoperti i meccanismi di accumulo degli inquinati a 1.500 metri di altezza sul golfo di Trieste, con effetti diretti sul clima.     (il Gazzettino   496KB)

 

 

CO2: quel gas e' un killer

20.03.2008

Riscaldamento e anidride carbonica provocano 20 mila morti l'anno.  (L'Espresso   167KB)

 

 

Inquinamento da nanopolveri

01.04.2001

In ogni cm cubo d'aria in ambiente esterno e' sospeso un aerosol contenente da migliaia fino a milioni di particelle.

(La Chimica nella Scuola  1.312KB)

 

 

Rischio ozono

1.01.2008

Se ne parla spesso a proposito dell'effetto serra, ma l'ozono esiste anche a bassa quota in campagna come in citta'. E la nostra salute ne risente. E' responsabile di 20 mila morti premature in Europa. Come premunirsi. (Altroconsumo News)

 

 

Che disastro all'orizzonte

26.07.2007

Surriscaldamento e emissioni tossiche minacciano il pianeta. Ma le tecnologie per salvare l'ambiente sono gia' a portata di mano. (L'Espresso   858KB)

 

 

Made in china

26.07.2007

Centinaia di migliaia di morti e profughi. E il rischio di catastrofe ambientale in tutto il mondo. L'altra faccia del boom in Asia. (L'Espresso   1.650KB)

Idea: lo smog sottoterra

26.07.2007

Catturare l'anidride carbonica, la prima causa del riscaldamento globale. E seppellirla. I geologi e l'UE ci scommettono.

(L'Espresso   979KB)

 

 

Inquinamento e salute: i rischi del traffico

1.02.2007

ALTROCONSUMO: articolo pubblicato su Salutest 66.